Creato da MAPOdaSEMPRE il 17/07/2010
i nostri momenti insieme

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

fante.59moclock1991ladymaria45gesu_risortoannunz1Aferroefuocorobi19700dolceamaradgl19malware_jinxlubopoMAPOdaSEMPREchiarasanyil_pablopd65dglkoala_sapiente
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Genitori si diventa..

Post n°31 pubblicato il 20 Settembre 2016 da MAPOdaSEMPRE

Non si nasce genitori, genitori si diventa!

Non si ha la soluzione a tutto, la chiave per aprire tutti i cuori, per colmare tutti i vuoti...

ma la presenza, l'impegno, l'ascolto, giorno dopo giorno...costruiscono quello che per molti è scontato e istintivo!

Ce la possiamo fà! :-)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Siamo tornati:-)

Post n°30 pubblicato il 16 Settembre 2016 da MAPOdaSEMPRE

Siamo qui,

dopo sei anni...un ernia, un affido, una adozione, un nuovo lavoro, un cambio lavoro...e di nuovo un nuovo lavoro...un cambio casa...un gatto!

Altro e tanto volontariato, un anno sabatico...ma sempre con la voglia di "condividere" e poi...chissà!

by Marina di MaPo

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Siamo venuti ed abbiamo visto

Post n°29 pubblicato il 29 Ottobre 2010 da MAPOdaSEMPRE

La nostra permanenza in Haiti volge al termine! Abbiamo creato questo blog pubblicando una foto che ritraeva gli effetti devastanti del terribile terremoto del 12 gennaio su di una delle tante case di P. au P. Oggi terminiamo pubblicando una foto del figlio di Harold, un amico conosciuto a thorland, nato la settimana scorsa. Siamo stati ieri a visitarlo nella sua nuova casa,  (una stanza con letto matrimoniale ed un braciere all'esterno che funge da cucina),  per rallegrarci della nascita e della nuova sistemazione fuori dal campo. 
Siamo venuti ed abbiamo visto: oltre la distruzione e la morte,c'è speranza e vita che si rigenera!
Colpisce e contagia quell'impetuosa voglia di rinascere e continuare malgrado le notevoli difficoltà, disagi e ingiustizie, che fanno di haiti il Paese più povero dell'emisfero occidentale. Per questo  anche noi ne siamo certi: gli Haitiani insieme sapranno far rinascere e risplendere il loro Paese come la antica  "Perla delle Antille".
Andiamo a preparare le valigie portando nel  nostro cuore questa speranza e certezza.
Ringraziamo di cuore le persone incontrate e tutti coloro che hanno permesso la nostra esperienza in Haiti. Ciao ciaooo 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Salut!!!!!!

Post n°28 pubblicato il 28 Ottobre 2010 da MAPOdaSEMPRE

Shob:(..siamo nell'ultima settimana della nostra presenza quì in Haiti e ci si prepara  a lasciare i ragazzi e le tante persone che hanno occupato cuori, affetti e tempo della nostra vita.
Lunedì  la comunità sdb di Thorland  ha voluto salutarci in modo speciale organizzando un pranzo delle grandi occasioni mentre i ragazzi della commissione che hanno lavorato alla  gestione e ricollocazione dei rifugiati dei campi hanno voluto salutarci condividendo una grande torta tra abbracci e non poche lacrime di commozione. Tra le tante manifestazione d'affetto e ringraziamenti ci piace il biglietto "home made" di alcuni ragazzi con questa frase in cui sembra esserci in sintesi  il senso della nostra esperienza quì a Thorland: "Grazie per la vostra presenza, il sostegno e soprattutto per l' amicizia". 
Ieri abbiamo avuto con noi a cena Didi S...uper pere, Pere Orlando e Jackito  e Chiara. Piatti ital..haitiani e vino tinto di dom Bosco per i ringraziamenti e brindisi di speranza!!!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

questa non ci voleva....

Post n°27 pubblicato il 24 Ottobre 2010 da MAPOdaSEMPRE

 no no, questa proprio non ci voleva....

è scoppiata un'epidemia di colera al nord del paese a causa dell'acqua inquinata di un fiume. Come si dice in questi casi "tragedia annunciata". Una delle prime considerazioni appena arrivati è stata proprio questa...ma come fà a non esserci il colera? Fiumi e canali invasi dall'immondizia....oltre ad arrecare danno in caso di alluvione...come è successo (10 morti)...rischio epidemia altissimo! La spazzatura viene bruciata a cielo aperto....con gran quantità di plastica....quindi che dire...malattie respiratorie e tumori....sono in agguato....

Ora si corre ai ripari somministarndo il vaccino...speriamo si faccia in tempo e non arrivi nei campi di Port au Prince dove ci sono ancora migliaia di sfollati. Qui poi il clima è sereno...per ora...non desta preoccupazione...preghiamo perchè tutto si risolva in fretta e senza ulteriori vittimi, questa gente ha sofferto già tantissimo, non si può realmente comprendere se non si vive qui con loro. Un particolare ringraziamento a tutti quelli che stanno lavorando per queste persone, dottori, infermieri, ONG, religiosi e laici! senza di loro non ci sarebbe speranza!

un bacio a tutti

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »