Creato da brasilianis il 02/11/2008
Messaggi dagli Spiriti Amici e psicografate dai medium
 

 

DIO CREA ANGELI?

Post n°303 pubblicato il 18 Dicembre 2016 da brasilianis
 

Dio ci crea semplici e ignoranti affinché possiamo fare nostra crescita spirituale atrraverso le reincarnazioni.Non sarebbe giusto della Sua parte creare spiriti puri che hanno mai sofferto e crearci con la necessitá di reincarnare per fare nostra crescita. Dio non crea spiriti puri e tutti devono reincarnare. Abbiamo il libero arbitrio per scegliare la strada da seguire e la sofferenza viene della scelta sbagliata e non del castigo di Dio perché Dio non castiga nessuno. Lui è amore. Siamo noi che facciamo azione contrarie alle leggi divine e per questo dobbiamo correggere nostri errori. E la reincarnazione è l'opportunità per fare queste correzioni.Dio non condanna nessuno a sofferenza eterna perché non sarebbe buono se lo facesse. Se un padre terrestre non condanna suo figlio e dà opportunità di correggersi, neanche Dio lo farebbe.

Gesù, per raggiungere sua evoluzione, reincarnò molte volte come qualunque altro spirito, ma ciò cadde in altro pianeta. Quando stava in grado elevato di evoluzione, ricevè l'incombenza di essere il governatore di nostro pianeta. Lui partecipò della formazione della Terra e qui visse un'unica incarnazione.

Ecco cosa hanno risposto gli Spiriti a Allan Kardec in "Il Libro degli Spiriti", pubblicato il 1857:

Gli Spiriti sono stati creati parte buoni e parte cattivi?

«Iddio ha creato tutti gli Spiriti semplici ed ignoranti, vale a dire senza

scienza alcuna, e dato a ciascuno di loro un compito allo scopo di illuminarli e

fare sì che giungano progressivamente alla perfezione per mezzo della

conoscenza della verità, che a Lui sempre più li avvicina. Nel conseguimento

di questa perfezione è riposta per essi la suprema e perfetta felicità. Gli Spiriti

acquistano queste cognizioni col passare per le prove che Dio impone loro. Gli

uni le accettano con sottomissione e arrivano più sollecitamente alla meta;

altri non le subiscono che di malanimo, e così, per propria colpa, restano più

lungamente lontani dalla perfezione e dalla felicità promessa».

- Potrebbe dirsi che gli Spiriti in origine siano come i bambini, ignoranti e

senza esperienza, ed acquistino a poco a poco le cognizioni che loro

mancano, percorrendo le varie fasi della vita?

«Il paragone è esatto. Il fanciullo caparbio rimane ignorante ed imperfetto,

giacché ogni fanciullo progredisce più o meno moralmente ed

intellettualmente, secondo la sua docilità; ma vi è questa differenza, che la

vita dell’uomo ha un termine, mentre quella dello Spirito si estende

all’infinito».

 
 
 

IL LAVORO OLTRE LA TERRA

Post n°302 pubblicato il 14 Novembre 2016 da brasilianis
 

Oltre la morte, l'anima continua l'azione iniziata nell'esistenza fisica.

Poiché ogni creatura porta con sé l'esperienza alla quale si è affezionata, la Sapienza Divina concede a ogni spirito incarnato un determinato compito che vale come prova in vista del servizio che gli competerà nel domani eterno.

Vediamo, in questa Terra, il lavoro diversificarsi all'infinito...

Uno insegna.

L'altro guida.

Un altro sncora ubbidisce.

Qui abbiamo chi edifica

Là c'è chi cura.

Più avanti c'è chi spiega.

Però, se all'insegnante spetta solo un compenso finanziario, egli non avrà conquistato il santuario dell'educazione.

Se chi guida non è di esempio con la sua nobilità d'animo, non avrà conosciuto la era autorevolezza.

Se l'aiuto subalterno non dà importanza all'attenzione per il bene comune, si troverà molto lontano dalla gioia del servire.

Se chi edifica muri e monumenti si limita al solo tornaconto personale, non percepirà la bellezza della costruzione.

Se chi lenisce le sofferenze umane cerca semplicemente il lucro facile, certamente rinnegherà il divino tempio della cura.

E se chi insegna scansa dedizione e serenità, preferendo porsi fra esiggenze intellettualistiche e prese di posizione rigide, non accenderà nel suo cammino la luce dell'amore.

Non dimenticare che il tio operato, fuori dal corpo denso, sará sempre la continuazione di quello che hai fatto dentro di esso, obbedendo al tuo cuore.

Non basta gesticolare, sciorinare frasi ricercate o creare eccessivo movimento intorno ai tuoi giorni, perché ci sono molti mani operose nell'ombra, c'è molto parlare forbito nell'indagine meno dignitosa e molto rumore inutile che provoca, dove si manifesta, solo amarezza e stanchezza.

Ama il servizio che il Signore ti ha affidato, per umile che sia, e offrigli le tue forze migliori, perché domani riceverai il giusto alimento per l'opera che ti trarrà fuori dall'insignificante sforzo terreno verso il lavoro spirituale.

                                                           EMMANUEL

Messaggio estratto dal libro "Medianità e Sintonia", dello Spirito Emmanuel, psicografato(scrittura autormatica) dal medium Chico Xavier. Questo libro fu pubblicato in italiano da Casa del Nazareno Edizioni. www.casadelnazareno.it. 

 

 
 
 

Post N° 301

Post n°301 pubblicato il 28 Ottobre 2016 da brasilianis
 
Foto di brasilianis

QUESTIONI DA MEDITARE

Tu dominerai sempre le parole che non hai detto, però sarai sempre subordinato a quelle che pronunci.

Abbi cura della tranquillità della tua coscienza, senza trascurare il tuo aspetto esteriore.

Per quanto si riferisce all'alimentazione, è importante ricordare l'affermazione degli antichi romani:" Ci sono uomini che si scavano la fossa con la propria bocca".

Nei limiti del possibile, in qualsiasi dovere da assolvere, sii presente almeno dieci minuti prima sul posto dell'impegno che devi adempiere.

L'inattività turba qualsiasi facoltà.

Il sorriso spontaneo è una benedizione che attira altre benedizioni.

Servire oltre il proprio dovere non è adulare, bensì conquistare sicurezza.

Ogni persona a cui tu offri aiuto diventa una chiave nella soluzione dei tuoi problemi.

È naturale che tu ti procuri degli invidiosi, ma non dei nemici.

Ogni buona azione che tu metti in pratica è una luce che accendi sui tuoi stessi passi.

Chi parla meno ascolta meglio, e chi ascolta meglio apprende di più.

ANDRÉ LUIZ

Messaggio estratto dal libro "Semaforo Verde", dello Spirito André Luiz, psicografato dal medium Chico Xavier. Questo libro fu pubblicato in italiano da Casa del Nazareno Edizioni. www.casadelnazareno.it

COMMENTO

Lo Spirito André Luiz, che ha scritto il libro Nosso Lar e di cui libro un direttore di cinema brasiliano ha fatto il film Nosso Lar, dove lui racconta sua vita nel Piano Spirituale dopo sua morte e in altri libri che seguono Nosso Lar, è abbastanza diretto in suoi consigli in questo libro.

Lui ci fornisce elementi da pensare in ogni frase, sempre invitando a modificare nostra forma di vivere, di parlare e di pensare.

E per chi pensa che lo spiritismo è vodu, che si fa magia, che si fa del male, che è quello gioco del bicchiere con le lettere, dico che lo spiritismo è una religione cristiana e indipendente del cattolicesimo, che predica la ristrutturazione interiore, la carità e la reincarnazione come forme di salvezza, che non accetta l'inferno come forme eterna di sofferenza e neanche un cielo dove si fa niente e che si basa sul Vangelo di Gesú senza dogme, ma permettendo che la persona pense e domande il perché di tante cose.

ps: Nella foto lo Spirito sndré Luiz

 
 
 

FILM SULLA VITA DI CHICO XAVIER

Post n°300 pubblicato il 28 Settembre 2016 da brasilianis
 

Per guardare il film sulla vita di Chico Xavier, grande medium brasiliano

www.youtube.com/watch?v=nX92XtpT9Do

 
 
 

CULTO DEL VANGELO A CASA

Post n°299 pubblicato il 20 Settembre 2016 da brasilianis
 

CULTO DEL VANGELO A CASA

Gli Spiriti consigliano praticare il culto del Vangelo a casa per aiutarci nelle difficoltà di ogni giorno. Ciò non significa che la difficoltà sparirà. Non sparirà, ma ci darà forze, pazienza, rassegnazione. Il culto del Vangelo è una preghiera fatta insieme a famiglia, ma si può farlo da solo. Il culto del Vangelo NON É SEDUTA MEDIANICA.

Si usa il libro di Allan Kardec "Il Vangelo Secondo lo Spiritismo".

Si fa così:

1) scegliere un giorno e ora affinché tutti della casa possono essere presenti. Esempio: sabato alle ore 18:30

2) Fare un semplice preghiera a Gesù chiedendo sua presenza. Per esempio: "Amato Gesù siamo riuniti in tuo nome per fare il culto del Vangelo a casa e ti chiedemo tua presenza".

3) Cominciare a leggere dell'introduzione un piccolo tratto. Poi fare commenti sul tratto letto, quello che ognuno ha capito del tratto letto.

4) Vibrazioni: vibrare è emettere pensieri positivi, desiderare del bene e si può vibrare per la pace mondiale, per l'impianto e la pratica del Vangelo in tutte le dimore; per la nostra dimora desiderando pace, armonia salute e molta luce; per noi stessi. Qui si può lasciare dei minuti di silenzio affinché ognuno dei presenti possono fare mentalmente sue richieste particolari.

5) Preghiera finale ringraziando Gesù per sua presenza nel culto del Vangelo a casa.

Tutto ciò si fa in 20 a 30 minuti una volta a settimana.

Nell'inizio sorgeranno difficoltà come una visita che non si aspettava, un vicino o qualsiasi altro ostacolo o impedimento, ma si deve perseverare e non lasciare di farlo. Se è un vicino, un parente o un amico invitarlo a partecipare. Se non vorrà partecipare si chiederà a lui di aspettare mentre si fa il culto del Vangelo o ritornare in altro momento, ma non lasciare di farlo.

Se hanno bambini loro possono partecipare e spiegare cosa hanno capito del tratto letto e si può incentivarli a fare la preghiera di inizio o finale.

Non si fa nessuna comunicazione spirituale, perché è una preghiera in famiglia e non una seduta medianica.

Il culto del Vangelo aiuta molto la famiglia ad avere armonia, pace e quando fatto senza interruzione gli spiriti di luce sono presenti aiutando nella pace della famiglia, facendo trattamento di salute, dando forze per affrontare le difficoltà della vita. Gli Spiriti non possono eliminare nostre difficoltà perché servono per la nostra crescita spirituale e possono essere debiti di vite precedenti a riscattare, ma ci aiutano a superarle dando forze, comprensione, rassegnazione e buone idee.

 
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

dolcemiele22prefazione09quadrimaronncostel93fscugnizzo69Stratocoverstempestadamore_1967Universo083AgrauwinBrezzadilunaDesert.69amistad.siemprecarloreomeo0simona_77rmzeronuvoletta
 

Ultimi commenti

Io ho altri bolg cui indirizzi...
Inviato da: brasilianis
il 23/11/2015 alle 18:12
 
interessante il tuo blog
Inviato da: soliinmezzoallagente
il 23/11/2015 alle 16:45
 
Credo in Dio e nella sua possibilità e volontà di creare...
Inviato da: RavvedutiIn2
il 20/08/2015 alle 14:52
 
Querido Irmao Divaldo, o seu aniversario ja' passou e...
Inviato da: rosaflor64
il 07/05/2012 alle 16:04
 
interessante
Inviato da: puzzle bubble
il 03/05/2012 alle 15:19
 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom