Creato da beppenovara il 16/02/2007

Mina 1958 - 2011

Il tempo non passa mai con la musica della più grande cantante italiana

AREA PERSONALE

 

LA FOTO

 

TV SORRISI E CANZONI

 
SORRISI E CANZONI N°44 DEL 2002

 

IL CD DELLA SETTIMANA

MINACELENTANO (1998)

Acqua e sale
Brivido felino
Io non volevo
Specchi riflessi
Dolce fuoco dell'amore
Che t'aggia di'
Io ho te
Dolly
Sempre sempre sempre
Messaggio d'amore 

 

TUTTA MINA IN LINK

- Introduzione al blog
- 1959
- 1960
- 1961
- 1962-1963-1964
- 1965
- 1966 prima parte
- 1966 seconda parte
- 1967
- Sito ufficiale di Mina
- Mina Fan Club
- 1967 Sabato Sera
- Delirio spagnolo
- 1968
- 1968 Canzonissima
- 1969
- 1970 prima parte
- 1970 seconda parte
- 1971 prima parte
- 1971 seconda parte
- 1972 prima parte
- 1972 seconda parte
- 1972 terza parte
- 1972 La più imitata
- 1973 prima parte
- 1973 seconda parte
- 1974 prima parte
- 1974 Milleluci - presentazione
- 1974 Milleluci 1a puntata
- 1974 Milleluci 2a puntata
- 1974 Milleluci 3a puntata
- 1974 Milleluci 4a puntata
- 1974 Milleluci 5a puntata
- 1974 Milleluci 6a puntata
- 1974 Milleluci 7a puntata
- 1974 Milleluci 8a puntata
- Lo sconquasso universale
- 1974 Milleluci conclusioni
- 1974 Filo diretto con la Carrà
- 1975 prima parte
- 1975 seconda parte
- 1975 terza parte
- 1975 Curiosità
- 1976 prima parte
- 1976 seconda parte
- 1976 terza parte
- 1976 Curiosità
- 1977 prima parte
- 1977 seconda parte
- 1977 Curiosità
- Link foto
- 1978 prima parte
- 1978 seconda parte
- 1978 terza parte
- 1978 quarta parte
- 1978 L'intervista a Radio Taranto
- 1978 Curiosità e conclusioni
- Il sito di Rita Madaro: l'intervistatrice di Mina
- 1979 Nascita di una copertina
- 1979 Attila
- 1979 I singoli
- 1980 Singolo
- 1980 Kyrie
- Scuola di recitazione Dedalo - Milano
- 1981 I singoli
- 1981 Salomè
- 1982 Singolo
- 1982 Italiana
- 1982 Curiosità 1
- 1982 Curiosità 2
- 1983 Singolo
- 1983 Mina 25
- 1983 In spagnolo
- 1984 Intervista a Bernardini del 1991
- 1984 I singoli
- 1984 Catene
- 1984 La copertina di Catene
- Lo stupro della verità
- 1984 Sogno
- 1985 Singolo
- 1985 Finalmente ho conosciuto il Conte Dracula
- 1985 Mina, Dracula e la copertina
- 1986 Singolo
- 1986 Sì buana
- 1986 L'Africa di Sì buana
- Sanremo, la musica è finita
- 1987 Proprio come sei
- 1987 Rane Supreme
- 1987 Titolo e copertina
- 1988 Oggi ti amo di più
- 1988 Ridi Pagliaccio
- 1989 Uiallalla
- 1990 Ti conosco mascherina
- 1991 Caterpillar
- 1992 Singolo
- 1992 Sorelle Lumiére
- 1992 Curiosità
- 1993 Mina racconta i Beatles per NOI
- 1993 Lochness
- 1994 Mazzini canta Battisti
 

FACEBOOK

 
 

 

« 1984 - Mina1984 - Catene »

1984 - I singoli

Post n°201 pubblicato il 05 Gennaio 2008 da beppenovara

Anno ricco di singoli questo 1984: la grande sorpresa infatti arriva ad inizio anno. Durante la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del Festival di Sanremo, il patron Ravera spiega di aver voluto fortemente la presenza di Mina almeno per la sigla: “Non potevo chiederle di essere in gara ma ho cercato di affidarle in tutti i modi la sigla di apertura, non fosse altro perché questa ragazza è tra le più grandi cantanti di tutti i tempi”. La voce di Mina dunque con Rose su rose apriva ogni sera le puntate del Festival di Sanremo: scritta da Massimiliano Pani e Piero Cassano, che si riconfermano in un periodo fruttuoso di collaborazione, è una canzone con una bella introduzione in cui Mina prende subito la canzone con grinta ed in toni bassi per poi arrivare all’impeto vocale del ritornello: i versi sono una dose di incoraggiamento per gli sventurati in gara ("rose su rose, ricchi premi e cotillons e non frenare, questo no") ma anche uno stimolo guardare lontano ed oltre ("ma no, che la vita non è qui, è più in alto di così"). Il retro è una soffusa e tenera Ninna nanna scritta da Massimiliano Pani con l'amico Valentino Alfano, che solo nel 1998 con la raccolta "Mina Studio Collection", vedrà la luce su CD.

Il secondo singolo, pubblicato lo stesso giorno d’uscita di Catene, contiene la dolce Comincia tu, bella sigla di apertura della trasmissione Trent’anni della nostra storia (che apre anche il volume di inediti dell’album) mentre il lato B è La nave, di Guido Guglielminetti, una canzone molto particolare sia nel testo che nella concezione in sé, che viene affrontata da Mina in modo forte ed appassionato. Bellissimo il primo piano di Mina scelto come copertina.

Esiste inoltre un’edizione di Comincia tu su disco mix che ha come retro Brigitte Bardot.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/MINA50/trackback.php?msg=3867283

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/01/08 alle 02:30 via WEB
E chissà quanti come me,sprovvisti di giradischi,attesero 14 anni per ascoltare per la prima volta questa deliziosa Ninna Nanna che allora, in un trafiletto della Superclassifica di Sorrisi, venne definita "insulsa". A proposito di "Trent'anni della nostra storia", grande fu la mia delusione quando una delle sigle d'apertura, "Arrivederci", non fu inserita nelle cover di Catene volI. Anche per questa occasione passerà qualche annetto per poi riascoltarla su un cd "casalingo".Ciao da MarioB
 
 
beppenovara
beppenovara il 06/01/08 alle 15:22 via WEB
Infatti, caro Mario, io avrei messo "Arrivederci" nel volume 1 di "Catene" al posto di "Acqua azzurra, acqua chiara"...
 
ticozzisuperauto
ticozzisuperauto il 08/01/08 alle 10:48 via WEB
ciao a tutti!!! anche io, come voi, sono estremamente devoto alla Signora... Ma negli ultimi tempi, una perplessità mi frulla per la testa: perchè Mina non è più in grado di "sfornare" album memorabili quali Kyrie, Italiana, Rane Supreme, Catene ecc.?? Tutte produzioni che ascolto da anni, ed ognio volta è come se fosse la prima volta!! E' un peccato vedere la perfezione vocale sprecata in un Todavìa o in un Bau... Ovviamente questa è la mia personale opinione... Ciao A TUTTI
 
 
beppenovara
beppenovara il 08/01/08 alle 15:51 via WEB
Gli album che citi sono memorabili, ma perchè qualcosa sia memorabile occorre il trascorrere inevitabile del tempo. Mina continua la sua ricerca musicale, che negli ultimi anni si è affinata ulteriormente: "Dalla Terra" è un diamente che per me continuerà a splendere, "Veleno" è un ottimo album, seguito a catena da "Bula Bula" dove c'è la bellissima e intensa "20 parole" per esempio. E' ovvio che i risultati possano soggettivamente piacere o meno: per quanto mi riguarda solo con Mina ho SEMPRE la sensazione di essere rispettato pur essendo io un semplice ascoltatore e fruitore di musica. Ed io cerco di rispettarla per le scelte autonome, curiose e mai banali che offre. Ciao ciao! :-)
 
   
ticozzisuperauto
ticozzisuperauto il 09/01/08 alle 11:17 via WEB
Sono perfettamente d'accordo con te: è giusto rispettarla per le sue scelte! Ci mancherebbe! Ma penso che, ultimamente, si sia un pò troppo spostata verso una maggior "commercialità" della sua musica. Tutto qui... Non a caso, di Bula Bula ricordi con piacere solo "20 parole", che è il brano meno commerciale di tutto l'album. Poi, come dici giustamente tu, tutto è soggettivo: ho espresso il mio personale parere. Ti mando un abbraccio. Luca
 
     
beppenovara
beppenovara il 09/01/08 alle 16:18 via WEB
Grazie Luca per la tua risposta, mi fa piacere leggerti! Credo che nella varietà di lavori che Mina ci sta regalando negli ultimi anni, un occhio alla commercialità ci posssa anche andare. Portando avanti questo blog e riascoltando e analizzando gli album di Mina, mi rendo sempre più conto di quanto quelle che in apparenza possono sembrare scelte bislacche, in realtà siano il frutto di un progetto ben preciso e unitario (mi viene in mente per esempio l'estrema femminilità dell'album "La Mina", a partire dallo stesso articolo del titolo).
 
     
ticozzisuperauto
ticozzisuperauto il 09/01/08 alle 18:40 via WEB
Ti faccio una proposta idiota, dettata dalla curiosità: perchè non istituisci un sondaggio per "stabilire" qual'è il brano di Mina che gli utenti di questo blog preferiscono?
 
     
beppenovara
beppenovara il 09/01/08 alle 19:56 via WEB
Quando riesco a capire come si possa graficamente istituire un sondaggio su un blog lo faccio di sicuro!!! E' un suggerimento divertente, grazie!!! :-)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

QUESTA CANZONE (2011)

Video realizzato da Mauro Balletti

 

MINA: COME S E IO FOSSI LI'(2010)

 Il video realizzato da Fernando: come sempre il migliore!

 

 

MINA: LA CLESSIDRA (2010)

 

STO LEGGENDO:

 

FILM E DVD. IN QUESTI GIORNI HO VISTO...


 

PROPRIETA' FOTO

Le foto contenute in questo blog sono il frutto della fatica e della proprietà intellettuale di persone che fanno di questa arte un lavoro serio e rispettabile. Mi tengo ovviamente a disposizione di queste persone per eliminare le immagini usate, qualora la pubblicazione possa arrecare loro danno o fastidio.

Grazie, in ordine alfabetico, a Anna (per lo scanner), Andrea "Raffles306", ClaudioNA, Fabio, FedericoB, Francesco (Fortunato), MarioB,  MadameX e Maxbg per le foto.
E un grazie particolare a Loris per i preziosi suggerimenti iniziali.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

emanuelapintusvitothecurePalermo4ds.ennioferrarajerry742009dobermaaniz7hzvcavenati71dariodatarantoseb.midologiovanni.strazzullo3altamuraantonioludovico.galenoUgo.rosaridlsimone
 

VISITE

free counter

 
 

ULTIMI COMMENTI

Insisto:ne fanno un segreto dell'intervista 78 a Mina...
Inviato da: melinat
il 06/07/2011 alle 17:49
 
è uscito in contemporanea mondiale il CD Elena Ravelli: 50...
Inviato da: Simone
il 06/05/2011 alle 08:40
 
Ringrazio lei, maestro Bacchetta, della sua visita in...
Inviato da: beppenovara
il 28/03/2011 alle 21:10
 
Ringrazio l'autore della recensione per i lusinghieri...
Inviato da: Victor Bach
il 21/03/2011 alle 18:22
 
....ma le parole del testo chi le ha scritte????? STUPENDE
Inviato da: angela
il 13/11/2010 alle 09:51
 
 

FONTI

Le importanti fonti che mi permettono di portare avanti questo blog sono:

Paolo Belluso, Flavio Merkel: “Unicamente Mina” Gammalibri, 1983
Alberto Imparato: "MINA IN TV"
Loris Biazzetti, Antonio Bianchi: Le fanzine del Mina Fans Club
Fernando Fratarcangeli: "Mina talk", 2005
Romi Padovano: "I mille volti di una voce", 1998
Mina Disegnata Fotografata
TV Sorrisi e Canzoni

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30