Creato da misteropagano il 20/09/2012

ÐEINAUTI

OLIMPO

 

.- Il fiato d'inverno

Post n°2432 pubblicato il 19 Gennaio 2022 da misteropagano
 

 

 

Con me, un momento sapendolo indispensabile. Sola. E il fiato. O il vapore di parole d'acqua che inalo,
e butto fuori con la gamba nuda e forte, e il passo verso.  

E per nulla timorosa di provocare le ire degli Ðei giacché rido con Loro a perdifiato nel sole d'inverno.

Il principio  è  la mente , sia cerchio che linea, sia l'uno che l'altra.

Si continua a pensare che tutto esista in un luogo imprecisato all'esterno 

ma solo gli uomini delusi disegnano un ensō, 

un cerchio chiuso, ogni giorno.

 

,

abboccolati

fili di paglia

nei capelli

 

⧸⎠ ⎝⧹M ⧸:⎠


Sound From Mose "Sariel Orenda" Soundtrack

 


 
 
 
Successivi »