..Uomini...

visti da una donna

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MARIONeDAMIELWeb_Londondennis.8perladilunaviolacassetta2vivodi_folliaSono44gattinfilax6.2el.moriscoCrepuscolandomnfmcmgf70letizia_arcuricar80zeronuvoletta
 

ULTIMI COMMENTI

Eh cara mia, che tempi bui...
Inviato da: MARIONeDAMIEL
il 23/03/2018 alle 20:41
 
Doppio boh, cara mia....che tristezza!
Inviato da: Crepuscolando
il 23/03/2018 alle 19:55
 
Ohila'! Lieta di rivedere una faccia amica :)) come...
Inviato da: MARIONeDAMIEL
il 25/02/2018 alle 09:03
 
Ciao, oggi ho deciso di tornare e sto facendo n giro sui...
Inviato da: Crepuscolando
il 24/02/2018 alle 19:07
 
Ti scrivo in privato :) ciao
Inviato da: MARIONeDAMIEL
il 31/01/2018 alle 20:16
 
 

I BLOGGERS E I BANNER DI LIBERO

TAGLIASPRECHI

UN NUOVO BLOG TAGLIA SPRECHI  

LUGLIO, 2013

 

IO AIUTO CHIARA

 


Il cielo stellato sopra di me,
e la legge morale in me (Kant)

 

Verba volant, scripta manent

 

 

Gli uomini  ti cambiano, di solito in peggio

           A Mia e a me.

 

 

« Messaggio #404Messaggio #406 »

Post N° 405

Post n°405 pubblicato il 04 Maggio 2007 da MARIONeDAMIEL
 
Foto di MARIONeDAMIEL



Che quando vado a cena fuori, mi viene sempre in mente quella cena con te.

Sentire i tuoi occhi che mi accarezzano.. arrossire leggermente.. guardare i tuoi occhi che non mollano un minuto i miei.

E io.

Che invece non sapevo dove guardare, perchŔ mi sembrava che tutti dovessero capire ci˛ che c'era fra noi.. e vedere quel desiderio..

"Oh, guarda che io ho fame.. non mi hai fatto mangiare niente tutto il giorno..."

"Ah si? E quell'enorme gelato?"

E poi uscire e afferrarsi la mano, salire in macchina e capire che proprio quella, stretta tra noi due da qualche parte, era felicitÓ...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: MARIONeDAMIEL
Data di creazione: 09/08/2005
 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

SIBILLA ALERAMO

"Mi pareva strano, inconcepibile, che le persone colte dessero così poca importanza al problema sociale dell'amore. Non già che gli uomini non fossero preoccupati della donna; al contrario, questa pareva la preoccupazione principale o quasi. Poeti e romanzieri continuavano a rifare il duetto e il terzetto eterni, con complicazioni sentimentali e pervensioni sensuali. Nessuno però aveva saputo creare una grande figura di donna."

 

ARCHIVIO POST

  '05 '06 '07 '08 '09 '10
gen/feb - x x x x x
mar/apr - x x x x x
mag/giu - x x x x x
lug/ago x x x x x x
set/ott x x x x x x
nov/dic x x x x x x
 

ARCHIVIO POST 2

  '11 '12 '13 '14 '15
gen/feb x x x x x
mar/apr x x x x x
mag/giu x x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x x
nov/dic x x x x x
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30