..Uomini...

visti da una donna

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Lauretta_NetMARIONeDAMIELvirgola_dfkitteshowshalubopomassimo.sbandernogipsy.mmamabed_2016cassetta2FLORESDEUSTADLady_SeleKtaodio_via_col_ventolilith_0404massi101dgl0
 

ULTIMI COMMENTI

I BLOGGERS E I BANNER DI LIBERO

TAGLIASPRECHI

UN NUOVO BLOG TAGLIA SPRECHI  

LUGLIO, 2013

 

IO AIUTO CHIARA

 


Il cielo stellato sopra di me,
e la legge morale in me (Kant)

 

Verba volant, scripta manent

 

 

Gli uomini  ti cambiano, di solito in peggio

           A Mia e a me.

 

Messaggi del 19/07/2006

Post N° 245

Post n°245 pubblicato il 19 Luglio 2006 da MARIONeDAMIEL
 
Tag: Le rane

Stasera sono molto triste. Eppure non dovrei.

Al campo di tennis io e il mio medio oggi pomeriggio abbiamo incontrato la paperina, la sua ex fidanzatina che subito gli ha chiesto "vieni a casa mia ad aiutarmi con un gioco?"

Si sono allotanati lui con le mani in tasca, lei con due cuccioli al guinzaglio.

Una volta tornati perchč c'era una importantissima semifinale di tennis nella quale il piccolo si č comportato benissimo, mi ha fatto notare che "non la sopporto mamma, parla sempre e poi ha CINQUE cani che mi leccano e mi saltano addosso...."

"Ma tu le potevi dire che ti davano fastidio...."
"Non potevo mamma, per educazione, me l'hai insegnato tu..."

Lei continua a parlare... "vedi che parla a vanvera mamma?.. ma non glielo dire mi raccomando... tu non l'hai mai vista incazzata.... ah, voi donne.."

Rido e gli dico  "Tu ses fuarton...."
lingua friulana = sei fortissimo...

"Mamma quando mi dici cosģ sono contento, mi fai sentire unico... ", ma tu sei unico amore....

..eppoi stasera sono venuti tutte e tre a vedere uno spettacolo teatrale con noi, una commedia di Plauto, Lello Arena...  non pensavo gli piacesse invece ridevano anche i piccoli, č lui che č troppo forte.. una famiglia normale, un gelato.. troppo strano....

...sarą questo, non so. Notte Marion.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: MARIONeDAMIEL
Data di creazione: 09/08/2005
 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

SIBILLA ALERAMO

"Mi pareva strano, inconcepibile, che le persone colte dessero così poca importanza al problema sociale dell'amore. Non già che gli uomini non fossero preoccupati della donna; al contrario, questa pareva la preoccupazione principale o quasi. Poeti e romanzieri continuavano a rifare il duetto e il terzetto eterni, con complicazioni sentimentali e pervensioni sensuali. Nessuno però aveva saputo creare una grande figura di donna."

 

ARCHIVIO POST

  '05 '06 '07 '08 '09 '10
gen/feb - x x x x x
mar/apr - x x x x x
mag/giu - x x x x x
lug/ago x x x x x x
set/ott x x x x x x
nov/dic x x x x x x
 

ARCHIVIO POST 2

  '11 '12 '13 '14 '15
gen/feb x x x x x
mar/apr x x x x x
mag/giu x x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x x
nov/dic x x x x x
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2006 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31