il visibile

_____________________dubium sapientiae initium

Creato da paperikh il 02/07/2009
 

 

Agear.it showroom

 

vuoi scrivermi o scrivere sul mio blog?

le mie mail:

cierreteam@gmail.com

paperikh@libero.it

 

 

visita il sito:

 
I buoni vanno in paradiso,
i cattivi all'inferno
chi scass o'caz sta semp ccà
 

FACEBOOK

 
 

*Si informa che alcune immagini utilizzate e visualizzate al'interno del blog sono tratte da Internet attraverso i motori di ricerca, pertanto l'autore potrà in ogni momento chiedere la rimozione delle stesse. Sarà mio dovere toglierle nel minor tempo possibile*

 

 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

FORZA LUPI!!!

 

 

 

 

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

 

« 180.000 tonnellate/anno ...uomini e donne di chiesa...... »

l'omino del semaforo.............

Post n°422 pubblicato il 19 Novembre 2013 da paperikh

Oggi ad un semaforo c’era un omino, uno straniero,  che si avvicinava a tutte le macchine ferme, con un cartello con su scritto: sono straniero, povero, ho sette figli e senza lavoro….. caro omino del semaforo, sono seriamente e profondamente addolorato per il tuo stato, io ho 2 figli, un lavoro che certo non è più, un mutuo da pagare ed una miriade di tasse che servono al sostentamento e al mantenimento di questo stato che non mi da nulla, vuole soltanto, mi spreme come un limone… oggi tu sei a quel semaforo a elemosinare il pane per i tuoi figli, io sono qui in macchina a cercare (ed elemosino pure io) il pane per i miei figli, ma sul mio pane pago le tasse, poi torno a casa, mia grazie ad un mutuo da usurai e sulla quale pago le tasse, per tornare a casa uso la mia auto, che ho comperato lavorando e sulla quale ho pagato e pago le tasse, così come la miriade di accise che pago sul carburante che mi occorre per elemosinare il pane per i mie figli….. vedi caro omino del semaforo, siamo simili, seppur non sembra in apparenza, io sono più “rovinato” di te…..  tra un po al tuo paese, che non ho idea di quale sia, forse, ci saranno tanti Italiani o Italioti, che ad un semaforo o ad un incrocio, chiederanno l’elemosina con  un cartello con su scritto: ho fame, non ho lavoro, ho un certo numero di figli ed un numero imprecisato di parassiti (politici e dirigenti pubblici inutili) da sfamare…. Non prendertela a male se non ti do nulla…. Nemmeno se nel mio animo c’è verso te una fiammella di disprezzo, sostanzialmente non ho nulla contro te,  sei anche tu il risultato di un folle e assurdo sistema politico planetario…..

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/MONGRASSANO/trackback.php?msg=12517149

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
benjamin_longbow
benjamin_longbow il 19/11/13 alle 22:40 via WEB
ma l'euro te l'ha dato o si e' girato dall'altra parte? ))) saluti
 
 
paperikh
paperikh il 23/11/13 alle 17:55 via WEB
no.... ha proseguito tra le altre macchine.... :-)
 
the_americans
the_americans il 20/11/13 alle 09:57 via WEB
eh si... sono riusciti nel loro intento di scatenare una guerra tra "poveri" si nutrono e prosperano sulla scomposizione delle relazioni sociali. il Suo discorso fila, anche un euro adesso diventa pesante da donare, ma la domanda è :chi ci ha portato in questa situazione? spenga quella fiammella di disprezzo verso il diseredato e accenda un fuoco di disapprovazione verso chi ha creato povertà in tutti i settori. con riverenza e scusandomi per la mia invadenza porgo saluti.
 
 
paperikh
paperikh il 23/11/13 alle 17:59 via WEB
l'invadenza è sempre ben accetta nel libero scambio di pensiero! il fuoco lo accenderei ma sul rogo che meritano quelli che ci hanno portato a questo punto... la guerra dei poveri, come al tempo dei romani nel colosseo, schiavi che si uccidono tra loro per spostare in avanti la loro fine e per far godere i loro carnefici..... è la triste realtà. spero che arrivi il fuoco purificatore che bruci tutto.....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

questo è un blog SEGRETO!

 

Ultime visite al Blog

paperikhbeppe.vgiuseppe15_20topobimbo.66psicologiaforensefilippa69_1969LolieMiugioiaamorecuoioepioggiafugadallanimaletizia_arcurilacey_munrosybilla_cpiterx0
 

 

Ultimi commenti

 

il creatore di SOGNI

 

 

MUTO COME UN PESCE!!!