Creato da marina3210 il 28/12/2009
di tutto e di più

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

Ultime visite al Blog

carloguggiasaldo1212aPerturbabilemanueldaromaPerturbabiIemarina3210nahansvetlana90francesca_84tu_e_iodgl1tanmikil.caso_roby4das.silviamatteo.takgreen357
 

Ultimi commenti

Salutami Tanto Max Piazza Eco..y ahahahahahaha
Inviato da: carloguggias
il 09/01/2022 alle 02:02
 
lo so, tutto finisce... ma a volte dispiace.
Inviato da: svetlana90
il 10/01/2018 alle 23:44
 
Ops, sono stato un vero cafone... Estendo l'abbraccio...
Inviato da: panglos
il 24/09/2014 alle 07:52
 
By Panglos's [no] Blog
Inviato da: panglos
il 09/09/2014 alle 09:48
 
Benedetta Benedetta... ove mai ripasserai di qui Panglos...
Inviato da: panglos
il 09/09/2014 alle 09:48
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Agli esamicontrocorrente tre »

Dear Mitt... (Lettera aperta ad un Autorevole Candidato).

Post n°19 pubblicato il 03 Novembre 2012 da marina3210

Ill.mo Mr. Romney, chiedo venia se dal basso della mia posizione di cittadina italiana, con la deferenza dovuta e nel rispetto dei rispettivi ruoli - autorevole candidato alla poltrona più importante del mondo Lei, blogger di periferia con tre o quattro lettori fissi io - oso distrarla per qualche minuto dalla sua pregevole campagna elettorale.

Ascoltavo poco fa la registrazione di uno degli ultimi suoi sermoni colpita, come credo molti altri miei connazionali, dalla parte in cui ammoniva, o meglio, terrorizzava i presenti, teorizzando la tremenda sventura di finire come l’Italia qualora a vincere le presidenziali di martedì prossimo fosse il suo antagonista, Mr. Obama.

Le confesso che un piccolo miracolo, forse addirittura due, comunque vada a finire martedì, le sue teorizzazioni l’hanno già ottenuto: suscitare in me sentimenti finora sconosciuti; chieda pure ai tre o quattro aficionados di cui sopra,  le confermeranno quanto tenga in poco conto ogni forma di sciovinismo.

Il ricordo va ai miei lontani studi liceali, cogliendo l’occasione per farle presente che anche da noi esistono i licei. Le chiedo: ha mai sentito parlare del Rinascimento? No presidente, no, non è una crema per la sua preziosa chioma, no. Si informi meglio; le spiegheranno che in quel buco d’Europa chiamato Italia i più grandi artisti di tutti i tempi, in quegli anni, creavano opere eterne mentre dalle sue parti i nativi si contendevano le capanne meno umide.

Leonardo da Vinci, Michelangelo Buonarroti, Raffaello… No Presidente, mi creda, non sono transatlantici della Costa Crociere, chieda pure in giro. E, mentre c’è, si informi sulle opere del Divino Poeta, Dante Alighieri, che non gioca terzino nell’Inter come suggeritole qualche giorno fa da un suo collaboratore (l’orecchio era il sinistro, ricorda?), ma il Vate che lasciava indelebili tratti di penna su immortali fogli mentre i suoi avi si scambiavano ancora segnali con il fumo.

Ops, cosa diceva? Si, ha ragione anche Lei… non erano i suoi avi. D’accordo, i suoi trisnonni erano anglosassoni come la Thatcher; vedo che un po’ di memoria, quando vuole, la soccorre. E poi, come aver dubbi sulle sue origini? Pochi W.A.S.P. sono W.A.S.P. come la S.V.!

Le ripeto, ho studiato anch’io e ricordo benissimo, e del resto ce lo avete propinato in tutte le possibili salse prodotte ad Hollywood, il vostro sbarco a seguito delle rotte del the e la “generosa” sorte riservata agli indigeni.

Cosa? Mi scusi, ripeta, sa sono una donna di una certa età… Siete la prima potenza al mondo? Vero, credo abbia ragione Lei, qualora il metro di giudizio scelto sia quello del PIL. Ma, mi consenta caro Mitt - posso chiamarla affettuosamente così, giunta come sono a metà circa della mia letterina? – mi tengo stretto il nostro ottavo posto se comunque mi consente di farmi curare subito in un ospedale se un TIR mi venisse addosso, senza prima dover mostrare, come capiterebbe nel suo Paese qualora fosse Lei a vincere, il contratto con l’assicurazione.

Mi tengo stretta anche la nostra tanto vituperata “Giustizia” che, è inutile negarlo, a volte sbaglia, relegandoti però al massimo, se tutto va storto, per qualche mese a Regina Coeli ma, molto più spesso, a Montecitorio. Il guaio della vostra Giustizia è che invece, quando sbaglia e poi qualcuno se ne accorge, spesso è già troppo tardi. Persino dal nostro Senato dopo qualche lustro è stato visto uscire un pluricondannato per fine mandato. Molto più difficile che esca riabilitato e in posizione verticale da una delle vostre camere della morte.

Cosa? La nostra politica? Ma allora le piace giocare sporco… Ha ragione: anch’io me ne vergogno un po’. I nominati in Parlamento, Scilipoti, la campagna acquisti dell’impomatato e capisco che Lei non si stia riferendo a quella del Milan. Sa cosa non condivido del suo attacco? Il pulpito. Ha già dimenticato il suo esimio compagno di merende, il Giorgino Bush? Non credo, anche se prudentemente lo ha tenuto ben lontano dalla vostra Convention, un po’ come si fa con le zie sceme quando arriva per le presentazioni ufficiali la famiglia del fidanzato dalla primogenita.

Ha già dimenticato la vittoria del 2000 per pochi voti arrivati per posta in Florida all’indirizzo del fratellino Jeff? E chi gli ha pagato la campagna elettorale? Sbaglio o l’ombra del Giorgino era proiettata dal radioso faro retto dalle Sette Sorelle titolari del commercio mondiale del greggio? No, non mi spinga con le sue insinuazioni a parlar bene del nostro napoleoncino casereccio, la cosa proprio non mi riuscirebbe; al più potrei riconoscergli che, possedendo del suo, non credo abbia avuto bisogno per la sua campagna elettorale di un mutuo a buon rendere da chi sopra.

Sa cosa mi brucia di quella vittoria? Che il conto salato dell’eterna gratitudine ai petrolieri in argomento, l’abbiano poi pagato i vostri ed i nostri soldati e migliaia di civili iracheni, immolati per la falsa ricerca delle armi di distruzione di massa di Saddam e per la vera caccia al tesoro, quella a qualche pozzo in più. Mento? Provi a leggere le dichiarazioni del suo collega di partito Colin Powell, allora comandante in capo dell’eroica spedizione, oggi, non a caso, elettore del suo avversario.

Mi scusi ancora una volta Governatore, Senatore, Candidato Autorevole o quello che diavolo è;  soprattutto mi scusi con i suoi connazionali che continuo a ritenere, nonostante il suo poco lodevole impegno in merito, nostri grandi amici. Credo che solo oggi e per la prima volta alla mia non tenera età mi sia espressa in tali termini a difesa della mia Patria. Sono praticamente certa che non lo farò mai più. Altrettanto certa sono della circostanza che quando martedì notte avvicinerò la poltrona preferita al televisore per aspettare i risultati nel cuore della notte, tiferò senza il minimo dubbio per il suo avversario, Mr. Obama.

Bye-Bye, Mitt.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Marina3210/trackback.php?msg=11688186

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
alessio.parmeggiani
alessio.parmeggiani il 03/11/12 alle 01:34 via WEB
hai ragione
(Rispondi)
 
alessio.parmeggiani
alessio.parmeggiani il 03/11/12 alle 01:36 via WEB
sai la politica a me nn piace
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 03/11/12 alle 01:49 via WEB
Quella politica alla quale siamo abituati, fra risse da comari e comitati d'affari in servizio permanente effettivo, non piace nemmeno a me. Però, se vado in pizzeria, preferisco scegliere da sola la pizza che mangerò.
(Rispondi)
 
ottimistasempreecomu
ottimistasempreecomu il 03/11/12 alle 11:37 via WEB
Ammiro il tuo ottimismo: il fatto che gli abbia scritto una lettera presuppone che tu sia sicura che lui sappia leggere!...In genere, da quelle parti, gli unici che sappiano qualcosa in fatto di geografia sono i militari e gli agenti della CIA...Un abbraccione!!!
(Rispondi)
 
nahan
nahan il 03/11/12 alle 17:51 via WEB
Grande, Marina!
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 03/11/12 alle 20:11 via WEB
Beh, grazie, mi rompe solo che noi tre, martedì, non si possa votare.
(Rispondi)
 
VOTIAMO_SEMPRE
VOTIAMO_SEMPRE il 04/11/12 alle 20:17 via WEB
OTTIMA LETTERA , MARINA .... NATURALMENTE IO VOTEREI IL MENO PIETOSO QUINDI, OBAMA ANCHE SE HO ABBANDONATO LE SPERANZE INIZIALI SU DI LUI !! CIAO BUONA SERATA THEA
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 04/11/12 alle 23:01 via WEB
Grazie Thea, per la visita e per l'alto profilo del tuo blog. Un particolare titolo di merito per aver rimarcato l'indecenza dell'acquisto degli F35, in un momento così drammatico per la nostra economia ed a spese anche dei malati di SLA!
(Rispondi)
 
 
 
VOTIAMO_SEMPRE
VOTIAMO_SEMPRE il 04/11/12 alle 23:30 via WEB
MARINA, GRAZIE A TE SE TI SERVE PRENDI PURE IL MIO BANNER SU SLA SUL MIO PROFILO ...PIU DENUNCIAMO E MEGLIO E' CIAO CARA NOTTE SERENA
(Rispondi)
 
 
 
 
marina3210
marina3210 il 06/11/12 alle 14:38 via WEB
Prenderei volentieri il tuo "banner" se solo sapessi cosa è un banner e come si proceda... I miei pochi affezionati sanno della mia totale inettitudine per tutto quanto riguarda il controllo del web; tuttavia, se mi suggerissi tu come fare... Scherzi a parte conosco benissimo, per motivi di lavoro, la SLA e malattie simili. Conosco la sofferenza delle famiglie e presto scriverò qualcosa in merito. Continuano invece ad essere oscuri ad ogni vaglio possibile di logica e buonsenso, i motivi per i quali continuiamo ad armarci in un momento in cui, in ogni altro settore, stiamo esercitando la massima attenzione alle spese. Misteri dei nostri giorni...
(Rispondi)
 
persempre.liberi
persempre.liberi il 04/11/12 alle 23:26 via WEB
Concordiamo con te!. Grazie per la citazione nel tuo blog. Anna Elena e Daniela.
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 06/11/12 alle 14:28 via WEB
Grazie a voi invece... Ho gemellato i blog trovando nel vostro uno splendido omaggio non solo ai due veri eroi dei nostri giorni, a ragion veduta indimenticati ed indimenticabili, ma anche alle loro famiglie a agli uomini delle scorte, spesso invece trascurati nel ricordo collettivo. E poi, un intelligentissimo appello a chi vorrebbe acquistare un animale e tanto ancora... Complimenti, davvero. Mi vedrete spesso dalle vostre parti.
(Rispondi)
 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 06/11/12 alle 09:14 via WEB
Leonardo da Vinci, Michelangelo Buonarroti, Raffaello, Dante Alighieri...per quanto tempo ancora pensi che possiamo continuare a campare di rendita, Marina?
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 06/11/12 alle 14:02 via WEB
No Alfredo, no, non cadrò nel tuo bel tranello esercitando la difesa d'ufficio del nostro Paese dopo aver, e a ragion veduta, dichiarato ad inizio post che lungi da me ogni forma di sciovinismo. Non ho mai ritento l'Italia un posto meraviglioso ove vivere spensieratamente e gli italiani un modello da imitare. I miei post traboccano di critiche esplicite (leggi per esempio, i due "controcorrente") e credo di essere, da questo punto di vista, al di sopra di ogni sospetto. Il mio post era, al contrario, un'ironica risposta alla spocchia, tutta americana, di un candidato, e spero resti tale, che, incurante di ogni auspicabile diplomazia trattandosi, fra l'altro, di un paese alleato ed amico, ci addita addirittura come esempio negativo. Questo proprio no...
(Rispondi)
 
 
 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 06/11/12 alle 16:31 via WEB
Ill.mo Mr. Romney (illustrissimo perché brilla di luce propria come tutti gli esseri organici), non capisco per quale motivo Lei si attarda a dare un segno di risposta a questa appassionata missiva a Lei diretta dall'ill.ma Miss. Marina3210. Ma che niente niente ha dimenticato che la sua notorietà deriva proprio dall'iniziativa d quell'ill.mo e famoso genovese gran navigatore... no, non Grillo, quell'altro, quello che per sbaglio scoprì l'America credendo che fossero le indie... A marì, io ci ho provato a sollecitare, ora non ci resta che aspettare fiduciosi.
(Rispondi)
 
 
 
 
marina3210
marina3210 il 07/11/12 alle 09:12 via WEB
Grazie Alfredo ma da ieri notte credo abbia altro da fare che non rispondere a me. Comunque onore al merito: dopo la sconfitta, nelle cronache televisive di questa mattina, mi è sembrato un po' più simpatico ed umano. Perdere, a volte, può far bene. Il Berlusca? Beh, ogni regola ha le sue eccezioni...
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 07/11/12 alle 21:53 via WEB
Sono d'accordo con te, marina, anche a me farebbe bene perdere. Che dici, se perdo cinque o sei chili, potrei sperare di diventare un po' più simpatico ed umano?
(Rispondi)
 
 
 
 
marina3210
marina3210 il 08/11/12 alle 10:19 via WEB
Dei tuoi chili non so; simpatico ed umano lo sei già!
(Rispondi)
 
bludiprussia2
bludiprussia2 il 09/11/12 alle 17:14 via WEB
Dai, che è andata bene e ci ha solo sfiorati...:))
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 11/11/12 alle 23:52 via WEB
Si, è andata bene; fossi nata da quelle parti non avrei avuto il minimo dubbio non solo nel non votare lo spocchioso Mitt, questo a prescindere, ma soprattutto nello scegliere Barack, uomo vero e credibile. Al politico Obama invece auguro che gli accada quello che spesso succede nel calcio, di segnare prima una rete e dopo meritarsela... Benvenuto Bludiprussia e complimenti per il nick.
(Rispondi)
 
 
 
bludiprussia2
bludiprussia2 il 12/11/12 alle 08:05 via WEB
Da questo punto di vista non saprei: non subisco il fascino maschile :DD Però l'arroganza del pupazzone andava veramente troppo oltre, peggio del peggior Bush e scegli quello che preferisci come peggiore :)) Il nick è un omaggio a Flajano e un atto d'amore per l'intelligenza :)) In particolare quella che mi piacerebbe avere :DDD
(Rispondi)
 
 
 
 
marina3210
marina3210 il 16/11/12 alle 00:09 via WEB
Scegliere il peggiore dei due non è semplice; voterei l'antipatia di Mitt e la goffa incompetenza del Giorgino. Complimenti invece alla tua autoironia!
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
 
bludiprussia2
bludiprussia2 il 02/12/12 alle 13:29 via WEB
E a te grazie per quello che scrivi :))
(Rispondi)
 
maxicontemax
maxicontemax il 10/11/12 alle 15:55 via WEB
Chissà cosa pensano i greci, dei nostri spocchiosissimi giornali...
(Rispondi)
 
 
marina3210
marina3210 il 11/11/12 alle 23:57 via WEB
Dei nostri spocchiosissimi giornali (ma più che altro sciocchicchissimi ed asserviti) in genere mi occupo nella rubrica "Controcorrente". Se penso ai greci invece, più che altro mi chiedo cosa pensino della Merkel...
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.