Creato da Elsasia il 02/06/2010

~ Maybe

Maybe if my heart stops beating, it won't hurt this much.

 

Mi viene solamente da piangere, in questo momento.

Post n°5 pubblicato il 18 Giugno 2010 da Elsasia

Vorrei solamente cancellare questo blog, che sparisse.
Tanto che cosa me ne faccio? Non lo cancello solo per un motivo: qualcuno altrimenti pensa che scappo dalle cose e che copio. Che copio, neanche lontanamente vero, che ognuno la pensi come vuole. Che scappo dalle cose? Fin troppo vero. Troppo.

E' per questo che non cancello questo cavolo di blog.

 

 

Questa cavolo di vita!

 
 
 

Faccio schifo, anche dentro.

Post n°4 pubblicato il 09 Giugno 2010 da Elsasia

Uffa.
Mi sento una persona schifosa, forse caduta troppo in basso per le sue capacità.

E ora (da un bel po'..) sto anche più male rispetto a come lo ero prima.
Perchè Olga sta male. Ed il fatto è che io non riesco a vederlo, a capirlo, se non attraverso il suo blog.
Come faccio a non accorgermene? Ed il fatto è che leggo e rileggo, ma.. Non mi viene in mente niente che io abbia fatto di male a lei. Eppure qualcosa c'è, me lo sento. Ma non riesco a capire cosa. Chissà che cosa le avrò fatto, da persona acida e meschina che sono. Chissà come starà soffrendo, dentro.
Mi faccio schifo da sola. Pensando a quello che faccio, mi sento spazzatura, e lo sono.
Già sono maliziosa di mio, poi quando leggo quello che scrive... Mi odio. Basta. Non ce la faccio più a sopportarmi.
Ma so già che non riuscirò a cambiare.

Starò più attenta. Lo giuro.
E se in passato non l'ho fatto, questa volta manterrò la promessa.
Almeno ci proverò.
Basta con le parole. Ora te lo dimostrerò.

Per te, Olga.

 
 
 

Bah, sarą solo una mia impressione! (Come al solito)

Post n°3 pubblicato il 09 Giugno 2010 da Elsasia

Sapete una cosa?
A volte mi viene voglia di cancellare questo stupido blog, tanto non ci scrivo Mai.
E poi che cosa dovrei scriverci? Della mia insignificante vita? Ma fatemi il piacere!
Ormai sono un bel niente. Anzi no, ci sono, sì, quando fa comodo. Quando serve qualche cosa, una mano.
Allora sì che non sono più trasparente!
Ma adesso mi sono leggermente stancata di fare come dicono gli altri, di ricomparire magicamente solo quando vogliono gli altri.

Sarà solo una mia impressione!
Guardiamo in alto, verso nuovi orizzonti,
e tutto sparirà..

 
 
 

Pianeta sconosciuto.

Post n°1 pubblicato il 02 Giugno 2010 da Elsasia

Ciao Bloggers ,
Sono nuova quaggiù, in questo mondo telematico. Un pianeta sconosciuto, con poca aria respirabile e niente di familiare.
Se mi ritrovo qua a scrivere queste insignificanti righe, è merito di, o meglio, è colpa di Olga.
Lei sì che è brava a scrivere, ma Davvero. Credo sia la sua più grande passione, la sua vocazione.
Se scrivesse un libro, sono Sicura che avrebbe un grandioso successo. E' sorprendente, e ancora più sorprendenti sono i suoi pensieri, così profondi, così sinceri, così veri.
Ecco, ho bisogno di persone vere attorno a me, basta falsità. Basta.
Io, Elsasia. Elsasia, Io.
Non so realmente chi sono. Nessuno me l'ha mai chiesto.
Posso dire che amo fare fotografie, che odio gli egocentrici, che sono lunatica. Ci dormirò sopra e poi, forse, saprò dirvi qualcosaltro.

Ah, un'altra cosa: adoro sognare, sia a occhi aperti, che a occhi chiusi. L'unica cosa che non sopporto di essi è che sono troppo corti, non durano mai abbastanza per godersi una migliore, ma finta realtà.

Vi lascio con questi pensieri sospesi,
che ancora mi frullano in testa.


Occhi che mi guardano, dallo specchio osservano, occhi a volte un po' troppo severi scrutano,
per capire quanto c'è di diverso come se dalla faccia e dai capelli fosse semplice
intuire se quello riflesso sono ancora io,
se ogni piccolo dettaglio su quel volto è proprio mio.