Country in the Kaos

un'oasi di pace in un'orgia di rumori

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.

This blog is for entertainment purposes only and no copyright infringement is intended. Should anyone object to my use of these contents please contact me by email
 

 

« Sanremo 2011Cercasi Estimatori Musicali »

Grazie a Laura, un momento di riflessione

Ciao a tutti
Laura difende Tiziano Ferro dalle cattiverie dei Perbenisti Benpensanti Faciloni Falsi... Etc Etc.
Io le ho risposto con quanto segue, contestabilissimo. L'ho un po' modificato per renderlo più "post" da Blog.


Io non credo nella buona fede di Ferro. Non è importante nè fondamentale sapere cosa fa e con chi. E' un cantante? che canti e che lo faccia bene.
Purtroppo in Italia si usa creare scandalo e lacrime e sofferenza, a volte (e non so se è questo il caso) anche dove non ce ne sono. Abitudine drammatica solo per alzare l'audience o per attirare l'attenzione.
Stava vendendo poco? Ha fatto un disco con la cantante di colore americana che ha venduto meno di quanto immaginasse? ok, Outing... se neanche questo funzionerà userà altri escamotage.

Conosco omosessuali, che NON usano le loro inclinazioni per avere favoritismi lavorativi. Che sul lavoro indossano UN ABITO SOLO (maschile o femminile poco importa, ma non si atteggiano) e che sono ottimi professionisti. Poi quando escono con gli amici si comportano in maniera più "libera" ... ma va bene così. Non venite a dirmi che bisogna sentirsi liberi a tutti i costi. Il lavoro è lavoro e va rispettato come tale. C'è chi indossa una divisa, chi una tuta, chi un tailleur.... a nessuno dovrebbe importare se sotto la tuta da operaio c'è un perizoma di strass o se sotto il tailleur c'è una lesbica. L'invadenza del SAPERE con chi si va a LETTO è già una violenza. L'esporsi però per attirare l'attenzione o per creare disagi tipo: "ecco non mi assumi perchè sono gay quindi ti denuncio per discriminazione" (balle non ti assumo perchè sei incapace e scansafatiche!!!) è anche una forma di violenza.

Io non vado mica in giro a dire: "Ciao sono Cristina e sono eterosessuale".... e non vorrei, un giorno, sentirmi discriminata per questo.

La tristezza di oggi è che continuando a giustificare tutto e tutti, simulando comprensione anche dove non ce n'è per paura di esprimere le proprie opinioni, sopportando ogni tipo di "diversità" perchè "arricchisce", abbiamo creato un substrato di indifferenza, superficialità, falsità che è peggio dello scandalo. Chi decide di fare il personaggio pubblico sa quale prezzo potrebbe dover pagare.

Io sono d'accordo con te sul Falso Perbenismo, che non serve a nessuno. Io vorrei che ci fossero le giuste punizioni e condanne a coloro che sbagliano, niente sconti, niente riduzioni. Al massimo la scelta tra una pena pecuniaria e/o una detentiva per reati meno gravi, questo sì. Istituirei alcuni lavori poco desiderabili come obbligatori per coloro che danneggiano economicamente la società. Nessuna pietà per chi uccide volontariamente, per chi violenta bambini, per chi tortura animali.

Il falso perbenismo nasce dall'isolamento. Ognuno crede di essere nel giusto perchè non ci si confronta più. Perchè i nostri scheletri restano nei nostri armadi (anche se molti vorrebbero diventare personaggi pubblici a rischio di farli poi uscire). Tutta colpa dell'isolamento. Credo che il loop mentale a cui siamo sottoposti possa esser riassunto così:
"Siamo soli? Compiamo azioni poco umane/umanitarie? chi se ne frega? tanto nessuno lo viene a sapere... ecco nessuno nessuno... quindi non sono nessuno... devo essere qualcuno... ok mi espongo (politica, arte, delinquenza....) ecco ora sono qualcuno. Ora faccio outing...."

Io personalmente non giustifico Ferro nè chi lo giudica. Buon per lui che ha qualcuno che lo difende. Alcune canzoni mi piacciono, poi è diventato noioso e ripetitivo. Bravo ma sprecato. Ma queste sono le mie opinioni secondo i miei gusti musicali.
Il resto ... sono fatti suoi.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/McMAeMcountryMA/trackback.php?msg=9425525

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: McMA_McountryMA
Data di creazione: 27/07/2010
 

ULTIME VISITE AL BLOG

MorganaATSamoa16aikilu.68OrangeBrasiernot_seriousMcMA_McountryMAHanife_laybisfernandez1983boscia.maratiefblauArcobaleno1961coniglioselvaticofading_of_the_dayRosecestlaviesybilla_c