Post N° 8

Post n°8 pubblicato il 14 Novembre 2008 da melina2811
 


 clicca per vedere il mio blog principale








>Sento anche io di far presente quello che stà succedendo contro chi vuole far chiudere i nostri blog. Purtroppo ci vogliono tappare la bocca, ma noi dobbiamo impedire che ciò avvenga, solo essendo uniti possiamo dimostrare la nostra forza affinchè questo decreto legge non venga approvvato. Infatti dalla commissione Cultura della Camera arriva un nuovo disegno di legge (DdL C. 1269) che obbligherebbe molti blog ad iscriversi al registro dei comunicatori con la possibilità di essere perseguiti per i reati a mezzo stampa. Un anno fa ci provarono con il DDL Levi-Prodi che facemmo ritirare. Ora ci riprovano, nel silenzio assoluto dei media.



Attenzione: il DDL Levi non coinvolge solo i blog

Luca Spinelli ritiene che il nuovo DDL Levi non riguardi solo i Blog ma molti altri tipi di siti di “informazione, formazione, divulgazione, intrattenimento” (art 3 del ddl)

http://lucaspinelli.com/?p=225



Firma le petizioni online

http://firmiamo.it/noallaleggeantiblog

http://www.petitiononline.com/noDDL/petition.html




Sign for No alla Legge AntiBlog


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Goo Goo Dolls - Superstar car wash

Post n°5 pubblicato il 03 Novembre 2008 da melina2811


clicca per vedere il mio blog principale




 

Photobucket



I Goo goo dolls sono una band americana che inizialmente nasce come
gruppu punk e poi nel 1998 ottiene la svolta decisiva con l'album
"Dizzy Up the Girl" che li ha fatti conoscere in tutto il mondo. Quello
era il loro quinto album, trainato dal singolo "Iris", uno dei pezzi
più belli di sempre, colonna sonora di "La città degli Angeli", film
con Meg Ryan e Nicolas Cage.

Il loro primo album esce nel 1987
con l'ononimo titolo "Goo goo dolls". Non ho avuto l'opportunità di
ascoltare tutti gli album ma oggi vi parlerò del loro terzo uscito nel
1993, dal titolo "Superstar car Wash", registrato con la Metal Blade
Records. I Goo goo dolls hanno cambiato ben 3 case discografiche: prima
la Celluloid Records, poi la Metal Balde Records ed infine la Major che
li ha portati al successo cioè la Warner Bros Records. Sicuramente
"Superstar car wash"è uno degli album rock più belli di questa band che
tutti i fans non possono farsi mancare nella loro collezione.

Ecco la tracklist:

1.Fallin' Down
2.Lucky Star
3.Cuz You're Gone
4.Don't Worry
5.Girl Right Next To Me
6.Domino
7.We Are The Normal
8.String Of Lies
9.Another Second Time Around
10.Stop The World
11.Already There
12.On The Lie
13.Close Your Eyes
14.So Far Away

I
pezzi sono tutti piacevoli, marcati dalla voce inconfondibile di Johnny
Rzeznik, graffiata in tutti i tratti. Possono sembrare completamenti
diversi dal solito genere dei Goo Goo dolls, forse troppo rock, ma c'è
sempre quel tratto che li caratterizza in pezzi come "We are Normal"
infatti in esso si sente profodamente quegli accordi simili ad "iris".

Grande
energia nel album, questo è un fatto importante, perchè molti tendono
ad essere più soft negli album e più energici dal vivo, ma non in
questo caso. I Goo Goo Dolls hanno segnato un pezzo della storia della
musica, con il loro carisma, la loro energia e soprattutto grazie a ciò
che riescono ad esprimere con le loro canzoni.

Sono diventati
punti di riferimento per molte band emergenti, infatti molto band
emo/punk/power pop si rifanno alla struttura delle loro canzoni.
Insomma un modello da seguire. Provate ad ascoltarli.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Lesson to be Learned - Gabriella Cilmi

Post n°4 pubblicato il 03 Novembre 2008 da melina2811
 










Photobucket





clicca per vedere il mio blog principale








Oggi voglio parlarvi di un'artista che ha da qualche giorno compiuto 17
anni. Lei è Gabriella Cilmi, nata a Melbourne il 10 ottobre 1991, figli
di emigrati calabresi. Sin da bambina, si appassiona alla musica,
soprattutto per il soul e il jazz. Facendosi cultura, ascoltando
Nina Simone,Led Zeppelin,Janis Joplin, Sweet, T-Rex e Cat Stevens,
generi molto vari fra di loro. Inizia lezioni di canto e col tempo le
viene detto che la musica non è la sua strada, non è portata per questa
disciplina abbastanza complessa. Ma nel 2004, esibendosi ad una
manifestazione canora durante una festa a Melbourne, un discografico
della Warner nota subito la facilità nel calvare il palco, la grande
voce e il carisma di questa ragazzina. Così a soli 13 anni, viaggia da
una parte all'altra del mondo per farsi conoscere dalle maggiori case
discografiche. E' la Island Records che mettera sotto contratto
la Cilmi. Il 31 marzo 2008 esce il suo primo album "Lessons to be
learned",nel Regno Unito. Qualche settimana prima era stato anticipato
dal singolo "Sweet about me", che in Italia è stato uno dei pezzi più
forti nell'estate 2008. In Australia, diventa subito disco d'oro. E
riesce a scalare classifiche di diverse nazioni.


La tracklist dell'album:

1.Save The Lies
2.Sweet About Me
3.Sanctuary
4.Einstein
5.Got No Place To Go
6.Don't Wanna Go To Bed Now
7.Messy
8.Awkward Game
9.Safer
10.Cigarettes And Lies
11.Terrifying
12.Sit In The Blues
13.Echo Beach (bonus track)

Il
primo singolo "Sweet about me" ha avuto un grande successo, grazie
anche a varie pubblicità inglesi dove fungeva da colonna sonora. Ha
raggiunto la posizione numero uno in: Australia, Croazia, Danimarca e
Romania. Il secondo singolo uscito dall'album è stato "Sava the
Lies" in Europa, mentre "Don't wanna go to bed NoW" in Australia. Ma
entrambi i secondi singoli non raggiungo il successo del primo, forse
perchè meno orecchiabili. L'album è nel complesso buono, ci sono
pezzi come "Einstein" che toccano temi importanti, come l'uomo sia
egoista, andando sulla luna, facendo progressi nella scienza ma non a
curare i bambini malati di malattie gravi. Pezzi come "Safer"
molto calmi, con quel tocco jazz e soul. Un misto fra pop e soul, che
ricorda un po' Amy Winehouse, ma si è di fronte ad un'artista più
"sobria" e più fresca. Ci sono pezzi che non mi sono piaciuti come per
esempio "Cigarettes and Lies", ha qualcosa di già sentito, poco
originale. Ora non resta che aspettare e capire se è un'artista
che col tempo migliorerà, visto che i presupposti ci sono tutti, oppure
se si tratta solo una meteora.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 2

Post n°2 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da melina2811
 
Foto di melina2811







Photobucket





clicca per vedere il mio blog principale

Di modalità di guadango on-line ve ne sono tantissime, più o meno
funzionanti ma tra quelle che ho provato e posso assicurarvi che ne ho
provato tantissimi, questo mi sembra il più semplice e funzionale. Non
consentirà chissà quali elevati, ma comunque può tranquillamente essere
sufficiente per poter pagare la connessione adsl. Il da fare è molto
semplice, ovvero necessita solo registrarsi su di un sito inglese e che
alla fine ti crea una tua pagina web che contiene un motore di ricerca
(yahoo per la precisione). Una volta che ci si è registrati è
sufficiente effettuare delle ricerche da qui, per vedersi accreditare
delle piccole somme. Ovviamente anche qui c'è un regolamento che va
rispettato, bisogna leggerselo per bene per non essere bannati, ma
comunque per ogni ricerca effettuata vengono accreditate circa 0,017
sterline ovvero l'equivalente di circa 2,5 centesimi di euro. Possono
sembrare pochi, ma alla fine cosa devi fare? Effettuare solo delle
ricerche su internet, ovvero digitare qualcosa da trovare e schiacciare
il tasto invio, nulla di impegnativo, non bisogna saper scrivere, nè
conoscere la grammatica o la matematica, solo effettuare ricerche. Le
somme vengono poi accreditate al raggiungimento di 20 sterline, o su un
conto PayPal o su di un conto corrente e vi è la possibilità di
guadagnare ancora un ulteriore 10% da persone presentate. Che
aggiungere?? Visto che il sito è tutto in inglese consiglio a chi non
conosce bene questa lingua di andare su leggere il seguente post http://guadagnare-insieme.blogspot.com/2008/08/guadagna-con-ci-che-fai-normalmente.html
sul blog dell'amico Paolo il quale ha evidenziato in maniera molto
chiara ed univoca tutte le informazioni in italiano. Se decidete di
iscrivervi potete usarne il mio link
http://www.myhpf.co.uk/apply001.asp?Friend=264561 .
Vi
consiglio di provare, e se qualcuno avesse qualche dubbio e se lo volesse togliere,  scrivetemi, Vi aspetto
numerosi. Maria


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da melina2811

Questo blog è appena nato e devo ancora capire come funziona, non conosco infatti la gestione dei blog di libero.it... ci vorrà un pò di tempo fino a quando mi addentrerò. Intanto per il momento invito chi vuole a visitare il mio blog principale cliccando qui 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

I miei link preferiti

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

isacco64sQuivisunusdepopuloNanaOsakyeloisa2.0090mio1001premidaddyssingino.50massimocoppamelina2811ninograg1barby_onagoldikingnollynopeppe380dolcesheva
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom