Creato da: Merube il 27/07/2014
Diafisario

Area personale

 

Ultimi commenti

 

 

 
« diafiṡàrio 6diafiṡàrio 8 »

diafiṡÓrio 7

Post n°7 pubblicato il 03 Giugno 2015 da Merube

 

Dove, in quale luogo vanno a consumarsi le condense degli impeti così integri, inviolati, superbamente gonfi e inorgogliti. Dove, in quale luogo vanno a stonare i segni pastosi delle loro grida così crude, conciate e pulsanti se non nell'impercettibile al tatto e immaculatum livido che reca l'animo quando cede in ginocchio per abbandonarsi? Le ossa s'assoggettano senza conspicĕre ma per mera veemenza nel risucchio di un tuffo, tumescenti dalla foia stessa del suo midollo che vibra svenevole in quello dell'altro.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Merube/trackback.php?msg=13217140

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
odore_selvaggio
odore_selvaggio il 04/06/15 alle 17:26 via WEB
Sempre x la tua strada....lo vuoi un cerottino x il tuo ginocchio sbucciato.
(Rispondi)
 
canescioltodgl10
canescioltodgl10 il 05/06/15 alle 19:10 via WEB
Ritmo, spinta e dissoluzione...
(Rispondi)
 
fantasmadamore5
fantasmadamore5 il 06/06/15 alle 07:33 via WEB
simbiosi
(Rispondi)
 
dominjus
dominjus il 16/06/15 alle 01:24 via WEB
l'insensibilitÓ tattile arriva dopo quella interiore?
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.