Argomento del momento: dal silezio al rumore...

Post n°35 pubblicato il 18 Marzo 2009 da dagoz65

Qualche tempo fà ho deciso di non scrivere piu' nel blog, ma oggi è diverso... dopo aver fatto leggere i miei sentimenti piu' profondi a voi piuttosto che a colei che amavo avevo deciso di non scrivere piu'... chi non ha coraggio di esprimere i propri sentimenti non merita di provarli... la lettera e finita nel cestino, ma quello che provavo è rimasto, è sopravissuto e ha preso vigore, ogni giorno che passa, ogni volta che sfioro il suo sguardo o percepisco la sua voce il sentimento sopraffà la ragione... Non posso uscire allo scoperto, perchè non potrei mai amarla come voglio o come merita, per questo ho preferito il silenzio e l'oblio...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: ho bisogno d'un consiglio

Post n°33 pubblicato il 06 Novembre 2008 da dagoz65
 

Ringrazio tutti coloro che hanno commentato il post.

Alla fine ho deciso di nn mandare la lettera...

Ho bisogno di restare un pò in silenzio...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: l'automobile

Post n°32 pubblicato il 06 Luglio 2007 da dagoz65

In questi giorni stiamo assistendo ad una battaglia mediatica, tra case automobilistiche, tra pubblicità a mbientaliste ed emozionali.
Vogliono colpirci nel nostro profondo, ma se amiamo il nostro pianeta così tanto, percheè non andiamo a piedi?
E se loro amano così tanto il nostro pianeta, perchè non commercializzano auto a combustione alternativa?
Il problema che oggi il vero lusso non è più avere una macchina iper costosa, ma è avere il tempo di usare le nostre gambe, chi si può permettere più di andare al lavoro o a prendere il latte a piedi?
Senza auto, non ci sarebbero incidenti, ci sarebbe meno inquinamento e ci sarebbe più parcheggio, anzi i parcheggi non servirebbero più e tutto questo porterebbe il nosrto stress a livelli molto più bassi...ma questa è utopia...
Comunque senza eliminare le auto si può comunque fare qualcosa:

- Impariamo a parcheggiare!
( non si può occupare lo spazio di tre auto con una Smart!!! che le comprate a fare...)

-Impariamo a guidare con più attenzione per il prossimo
(non si può andare a 200 km/h quando si vuole e superare in tutte le direzioni che cipare, pure senza freccia, questo è criminale)

-Impariamo a scegliere le auto in maniera più razionale
( le mega cilindrate inqunano, consumano e costano di più, tanto i limiti di velocità non vanno in base alla cilindrata).

Se poi siete amanti delle macchine veloci ci sono le piste apposite, dove l'unica persona che si può far male siete voi.
Il nostro pianeta sta morendo da molti anni ormai, quindi o adottiamo misure drastiche o smettiamo di fare figli, tanto il mondo che gli lasceremo, non varrà neache la pena di essere visto.
A voi l'ardua senteza...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: TV angelo o demone?

Post n°31 pubblicato il 23 Maggio 2007 da dagoz65

Ora mai sono più di 50 anni che la tv è entrata nelle case, di tutti, o quasi, e la nostra vita è veramente migliorata?
Sicuramente ha dato una mano nel debellare l'analfabetismo in diversi paesi e ha da to modo ad altri di farsi sentire.
La TV ha segnato ha rappresentato uno dei pilastri della globalizzazione insieme alla radio, ma a differenza di quest'ultima ha fomentato la ricerca dell'apparenza.
Per quanto riguarda la comunicazione la TV è stata un arma a doppio taglio, perchè se da un lato dava e da spazio alla comucazione tra i singoli e le masse, ha d'altra a reso sterile la comunicazione all'interno dei singoli nuclei familiari.
Alla base della magior parte dei problemi che affliggono le nuove generazioni, c'è proprio la mancaza di comunicazione, molte volte i ragazzi sostituiscono i valori apportati dalla famiglia con quelli dettati della Tv.
Quindi non ci lamentiamo della droga, dell'anoressia e tutti gl'altri problemi che affliggono il mondo dei giovani additando solo le famiglie.
Il lavoro ci tiene lontani dai figli, lo stress chi rende nervosi e poco recettivi e la Tv diventa in alcuni casi la nostra famiglia o il nostro miglior amico.
Allora che possiamo fare cambiamo la tv ho smettiamo di lavorare?
A voi l'ardua sentenza...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Primavera e tormento...

Post n°30 pubblicato il 06 Aprile 2007 da dagoz65

La primavera è come i vent'anni, tutto è così bello e colorato che i problemi del mondo ti sembrano già appartenere al passato, ma i vent'anni sono il passato...
Il tempo scorre, caldo , freddo o tempesta, scorre lo stesso e invece di rallentare accelera sempre di più aspettando il nostro moneto, e quando arriva è già inverno, sei già troppo vecchio per goderti il bello della vita; è una questione di tempistica, o sei vecchio o sei giovane, o inverno o è estate, la primavera è un attimo e l'autunno non fà testo...
Gusta ogni momento...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Inadeguatezza...

Post n°29 pubblicato il 17 Marzo 2007 da dagoz65

Se sono triste scrivo, ma se sono triste non riesco a scrivere.
Il vuoto, la rabbia e la tristezza sono solo il risultato della mia inadeguatezza...
Odio il calcio, odio la politica e odio Maria De Filippi, ma se sono nato così che ci posso fare.
Non vado in discoteca, non vado a leccare culi adestra e a manca e tanto meno amo l'arrogasa dei miei simili.
Non sono tollerante, ma menefreghista; non sono razzista, ma sono discriminate; non sono di destra, ma non sono neanche di sinistra.
Ho le mie idee, ma non posso avere quelle degl'altri, vorrei parlare ma amo il silenzio (è sempre oro).
Odio chi giudi, ma io giudico come tutti, non posso farne a meno, un giorno qulcuno lo farà con me...
Scrivi parole senza senso per trovare una ragione al mio malcontento, amo con la classica e distruggo con il Punk.
Per il mio male non c'è cura, le mie idee sono utopia, il mondo e gli stronze che vi gravitano, quelli si che sono reali.
A parole simo tutti belli, ma siamo tutti corroti e raccomandati.
Ci lamentiamo dello skifo, ma siamo noi ad alimentarlo.
Ho detto tanto e non ho detto niente, perchè fondamentalmente sono inadeguato a questo mondo è per questo che vi chiedo un commento, una parola, un lamento o al massimo anche uno sberleffo, fate voi...tanto io resto in silenzio...


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 28

Post n°28 pubblicato il 12 Gennaio 2007 da dagoz65

Non credo più in niente...


Gli esseri umani sono solo animali troppo evoluti...
Un pollice opponibile ed un cervello super sviluppato, dipende dai punti di vista, ci hanno reso in grado di distruggere il nostro mondo, che poi tanto nostro non è...
Stiamo tutto il giorno a cercare il modo di fottere il prossimo a nostro favore, ci mangiamo l' un l' altro per poche briciole, quando ci sono molti che le briciole non sanno neanche cosa sono.
Noi "super evoluti" bombardiamo , tassiamo, sfruttiamo e sfottiamo tutto quello che non comprendiamo, ma se fossi noi quelli sbagliati...
Non giudicare per non essere giudicato, i cerco di non giudicare, cerco semplicemente d' osservare, ma quello che vedo mi crea solo nausea.
Non voglio esser ascoltato o assecondato, questo mondo non ha più bisogno di parole , ma di fatti...
Siamo tutti assuefatti da questa pseudo comunicazione , che ci fa credere liberi, ma noi siamo solo numeri e niente più, non esiste libertà non esiste una reale scelta, anche perché non esiste una realtà esiste solo una facciata.
Siamo nati per ridere e consumare...
Per oggi ho sputato abbastanza cazzate a voi l' ardua sentenza, anche se una vera sentenza non esiste, esistono solo illusioni...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 24 Novembre 2006 da dagoz65

Artista: Afterhours
Album: Germi
Titolo: Dentro Marilyn



Lei è qua, falsità come, radioattività
Che mentre c'è da osare
Uccide lo spettacolo carnale
E l'anima brucia più di quanto illumini
Ma è un addestramento mentre attendo

Che io m'accorga che so respirare
Che sei il mio sovversivo
Mio sovversivo amore
Non c'è torto o ragione
E' il naturale processo di eliminazione

Forse se, forse se, porta ad esitare
Io vengo dall'errore, uno solo
Del tutto inadatto al volo
E anche se vedo il buio, così chiaramente
Io penso la bugia affascinante

E non mi accorgo che so respirare
Che sei il mio sovversivo
Mio sovversivo amore
Non c'è torto o ragione
E' il naturale processo di eliminazione

Lei è qua, lei è qua come, radioattività
Che mentre c'è da osare,
Uccide lo spettacolo carnale
Cinque pianeti, tutti nel tuo segno
Il fallimento è un grembo e io ti attendo

Mentre ti scordi che puoi respirare
Che sono il sovversivo
Tuo sovversivo amore
Non c'è torto o ragione
E' il naturale processo di eliminazione

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: il mondo è malato e noi più di lui...

Post n°26 pubblicato il 02 Novembre 2006 da dagoz65

Il giorno in qui ho aperto questo blog, avdrei voluto parlare solo di questo, ma il mondo ha tanti problemi che avvolte ci confondono e ci scombussolano le priorità...
Magari le nostre priorità vengono deliberatamnte scombussolate, gonfiando o inventando problematiche assurde.
Il nostro promblema vero , cioè che non dipende soltanto dalle nostre limitazioni mentali, ma soprattuto dal nostro poco rispetto per tutto quello che ci circonda, è soltanto uno lo stato di slaute del nosto pianeta, senza un pianeta non c'è un futuro...
Mandiamo a morire in nostri soldati per difendere dei pezzettini di terra, quando un intero stato non vale una singola vita umana, e non riusciamo a tenere in vita il nostro pianeta...
Di parole ne sono sate spese molte, ma di fatti pochi, ora che sembriamo vicini al punto di non ritorno, tutti sembrano preoccupati ed esterefatti, ma questo si sapeva da molti molti anni...
Come al solito la nause mi sta salendo, vado a vomitare e ha sperare che non mi nasca mai un figlio, a voi l'ardua sentenza...


 P.s.: scusate gl'orrori ortografici, ma tutto quest'orrore mi confonde...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Comica

Post n°25 pubblicato il 24 Ottobre 2006 da dagoz65

a vent'anni dall'inizio della storia
convinto di cambiare le cose
con la forza che hai
e che fra un anno non ci sarà più

comica comica
la tua vita è comica
comica comica
hai una vita comica

come una mosca alla finestra
non vedi via d'uscita
come una mosca alla finestra
non vedo via d¹uscita

i maestri sbagliati
li ho seguiti tutti
scegli da che parte stai
prima che sia troppo tardi

comica comica
la tua vita è comica
comica comica
la mia vita è comica

sei alternativo come gli stivali che hai comperato
come il tuo tatuaggio nuovo
sbatti la testa sulle pareti della tua solitudine
o nella vagina della tua figa

malati terminali di gioventù
scegli la tua sessualità
scegli da che parte stare
ama il figlio che non avrai più
e il meglio di te che è morto

Testo : treallegriragazzimorti

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: come si può risanare il debito pubblico?

Post n°24 pubblicato il 10 Ottobre 2006 da dagoz65

Bella domanda, se lo sapessi non starei scrivendo nel mio blog, ma sarei a montecitorio.
Ma qualcosa credo che si possa fare, visto che il bucco nei conti pubblici, non l'abbiamo creato noi, ma i signori della politica, dovrebbero riempirlo loro.
Ci hanno sempre detto che ci sbaglia paga, e quando siamo noi a sbagliare paghiamo doppio, allora perchè non posso pagare direttamente coloro che hanno fatto sì che accadesse tutto questo?
Io vivo in umbria, da noi è saltato fuori un bel buchetto nelle finanze, tutto ingurgitato dai noistri pseudo comunisti... e come hanno fatto a riempirlo?
Telecamere nei semafori, autovelox e i tanto amati ausiliari del traffico... e io pago
E quelli che hanno creato il bucco? Se la magiano e se la cantano, tranquillamente nelle loro ville...
Basta mi fermo qui, che devo vomitare...
A voi l'ardua sentensa...  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: La realtà illusoria...

Post n°23 pubblicato il 20 Settembre 2006 da dagoz65

Se tutto quello che vediamo in tv o sentiamo alla radio o leggiamo sui giornale, fossero realmente una cozzaglia di mezze verità o pure mensogne?
Vi è mai capitato di vedere o essere protagonisti di un fatto di cronaca, o qualsiasi altra vicenda comparsa nei giornali ; se vi è capitato vi sarete di certo accorti che quello a qui avete creduto di assistere, in realtà, alla vista di un attento giornalista viene totalmente o imparte stravolto.
Io mi dico, se questo accade nella realtà di tutti giorni, anche per storielline di nessun conto, che accade per le notizie più importanti?
Viviamo un epoca nella quale la tv è diventata fondamentale nella vita quotidiana, per gli anziani è un amica, per i bambini è una tata, per alcuni una drogha..., ma se questo è vero, la distorzione della realtà, non ha distorto anche la nostra capacità decisionale?
E se il mondo che percepiamo, tramite i media, fosse tutt'altro che reale...
Sia solo polli, polli all'ingrasso, numerini che fanno fare i numeroni hai potenti...
A voi l'ardua sentenza...
 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: Sarò bre...

Post n°22 pubblicato il 06 Settembre 2006 da dagoz65

I maggiori esponenti delle religioni hanno affermato che un mondo di pace è possibile.
Grazie, ma che vogliamo fare, stare sempre a parlare di cosa e possibile o nn?
Iniziamo a creare dei fatti, saro banale o magari retorico, ma questo modaccio magari si può ancora salvare.
Se nn dal punto di vista ambientale, almeno da quello umano. Tutti a sentirci parlare, vorremmo veramente un mondo migliore, ma quando si scebde per le strade questo nostro volere svanisce, accecato dall'invidia, dalla smania di potere o per mancanza di fiducia in noi stessi.
Se da domani, sarebbe meglio da subito, iniziassimo realmente a rispettare gli altri, mettendo da parte stupidi interessi materiali, magari si vivrebbe un attimino meglio.
Se imparassimo tutti ad aspettare in fila con il nostro numerino, se cercassimo d'imesimarci nei nostri interlocutari, se ci sapessimo mettere in discussione, il mondo nn ci sembrerebbe pi così stretto ed angusto.
Il problema e che ci sono troppi se e poca voglia di reale cambiamento, daltronde i cambiamenti sono ance sacrificio e sofferenza, ma visto che già siamo rodati alla sofferenza, fare un tentativo non può farci poi tanto male...
Le farfalle prima d'imparare a volare, imparano a strisciare...
A voi l'ardua sentenza...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

SENZA PENSARE

Post n°21 pubblicato il 04 Settembre 2006 da dagoz65

É senza pensare
Che stiamo vivendo la nostra vita
Che ogni mattina indossiamo le nostre catene
Che imbracciamo troppe armi
Che uccidiamo noi stressi assassinando gli altri
Il cervello é l'arma più pericolosa che abbiamo
Usa la tua mente e inizierai la vita

Ogni giorno migliaia di militari si armano
Per uccidere
Qualcuno deve aver fermato
Le loro menti,
Da qualche parte c'è qualcuno che sa
Come fermere i cervelli.
É senza pensare
Che stiamo vivendo la nostra vita

La tecnologia non ci ha dato il benessere
Solo catene alla già squallida vita
La tecnologia non é il progresso
Non c'è vita nelle macchine
Anarchia é iniziare a vivere in semplici rapporti
É smettere di parlare e cominciare a comunicare
Il denaro e l'ambizione ci sbarrano la vita
Ma troverò la porta verso il sole, il sole

Il cervello é l'arma che vogliamo usare
É il solo modo per farvi pensare

Testo by Kina

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Sui Giovani D'oggi Ci Scatarro Su

Post n°20 pubblicato il 01 Settembre 2006 da dagoz65

calzino bianco va
commuove l'onestà
trovato tecnologico votato martire
cambia la permanente in dreadlocks
che ti cambia il cuore
giocati l'anfibietto in tinta
ti fa far l'amore

ridai i soldi al tuo papà
ridai i soldi al tuo papà
sui giovani d'oggi ci scatarro su
sui giovani d'oggi ci scatarro
sui giovani d'oggi ci scatarro su
sui giovani d'oggi ci scatarro

come pararsi il culo
e la coscienza è un vero sballo
sabato in barca a vela
lunedì al leonkavallo

l'alternativo è il tuo papà
l'alternativo è il tuo papà
sui giovani d'oggi ci scatarro su
sui giovani d'oggi ci scatarro
sui giovani d'oggi ci scatarro su
sui giovani d'oggi ci scatarro

come pararsi il culo
e la coscienza è un vero sballo
sabato in barca a vela
lunedì al leonkavallo

l'alternativo è il tuo papà
l'alternativo è il tuo papà
sui giovani d'oggi ci scatarro su
sui giovani d'oggi ci scatarro
sui giovani d'oggi ci scatarro su
sui giovani d'oggi ci scatarro


Testi degli Afterhours

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

L'Uscita Di Scena

Post n°19 pubblicato il 30 Agosto 2006 da dagoz65


Poter avere il sangue freddo di dire
qualcosa che abbia un suo valore speciale
per una frase di congedo finale
da tutto quanto è lì per finire.

Non all'onore e a dignità d'intenti
non al terrore di terrori indecenti
non all'orgoglio da esibire con pena
alludo quando penso all'uscita di scena.

Quel che piacerebbe a me
è una specie di neutralità
a passione zero.
Quel che piacerebbe a me
è un'indifferenza orribile...
più o meno.

Né ad un sospiro che traduca il rimpianto
o alla miseria di un qualsiasi pianto
e neppure ad un coraggio che
sia della vanità il paggio.

E non vorrei nemmeno le religioni
a dar via libera alle apprensioni
per formulare lo scongiuro
di una preghiera che s'intoni col futuro.

Quel che piacerebbe a me
è una specie di neutralità
a passione zero.
Quel che piacerebbe a me
è un'indifferenza orribile...
più o meno.
Quel che piacerebbe a me
è la cosa più improbabile:
so che è vero.

Con un sorriso di mestizia sopita
io vorrei dirLe "Questa è la mia vita"
e con un gesto bello e naturale
abbandonare il corpo
e stare ad aspettare.

Quel che piacerebbe a me...



Testi dei Marlene Kuntz

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: rumore...

Post n°18 pubblicato il 21 Agosto 2006 da dagoz65

Belle le vacanze, rilassanti, stressanti, soleggiate , piovose, noiose o semplicemente divertenti.
Belle per noi capitalisti con i nostri bambini che tendono sempre più aad assomigliare a maglialini per l'ingrasso.
Bello semtire le loro grida gioiose e divertite, si è bello staccare un po dalla realtà...
Ma la realtà, non ha il rumore delle risate, ma ha il rumore delle bombe che cadono sulle teste degl'innocenti...
Le vacanze in fin dei conti sono l'ultima arma, patetica ed illusoria, per fuggire alla realtà.
Basta troppe parole e troppo rumore. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: silenzio...

Post n°17 pubblicato il 14 Luglio 2006 da dagoz65

MI sono fermato per qualche giorno in silenzio, perchè non sapevo cosa dire, non  mi piace parlare a cazzo senza sapere cosa dire.
IL problema è che la situazione storica che stiamo vivendo, mi opprime a tal punto da prefrire il silenzio allo schiamazzo generale, dove tutti puntano il dito contro tutti.
La comunicazione in questi anni ha avuto un evoluzione incredibile, internet, tv, giornali etc...., ma nessuno, o mejo la maggior parte della gente, non si è mai posto il problema di pesare le proprie parole.
Siamo tutti diversi nella nostra unicità, per questo no si può parlare a tutti nello stesso modo, infondo per un daltonico il rosso è verde, ma il problema è il nostro o il suo.
Dobbiamo metterci in discussione sempre e sempre dobbiamo relazionarci con gli altri, per trovare il giusto compromesso per vivere mejo tutti quanti.
Viviamo in un apaesse dove vojamo essere tutti indipendenti senza conseguenze, ma siamo tanti, magari troppi, a questo mondo, ma questo non l'abbiamo scelto, per questo dobbiamo cercare di sceglier la giusta strada per tutti, altrimenti rischiamo di rimanere in coda tutta la vita.
Dopo tuttio qulacuno più in alto di me un girno ha detto, no fare agli altri quello che non vuoi che gli altri facciano a te , e secondo me questo dovrebbe essere un principio fondamentale per la convivenza pacifiaca, anche se il bene ed il male variano dai punti di vista.
A voi l'ardua sentenza...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Argomento del momento: indignazione...

Post n°16 pubblicato il 24 Maggio 2006 da dagoz65

Nell'ultimo periodo ho lasciato che altri esprimessero, il mio disgusto per questo mondo malato.
Adesso vorrei dire una attimo la mia chercando di farvi riflettere, sul perchè creda che questo sia un pazzo, pazzo mondo. 
IO non capisco perchè, anche se viviamo tutti su questo piccolo, piccolo mondo, non possiamo convivere pacificamente senza fregarci l'un l'altro.
Non possimo essere tutti vincitori, ma non dobbiamo essere tutti perdenti, dovremmo essere preoccupati per quello che succede al nostro pianeta, invece di pensare a sfruttare e maltrattare la nostra amata terra; per quale ,paradossalmente ,ci sono miliardi di esseri umani che si uccidono anche per averene pochi chilometri, ma se la terra s'impoverisse iniziasse a morire e a non dare più frutti, tutte quelle persone che cazzo sono morte, o mouiono a fare, se la terra che lasceranno ai loro figli sarà solo polvere?
Rispettiamo il nostro pianeta e rispettiamo il nostro libero arbitrio,ma il bene di tutti non può essere il bene di uno, non posiamo essere tutti ricchi, ma possiamo stare tutti meglio.
Non sò bene che cosa potrà migliorare questo mondo, ma sò di certo che l'orgoglio, la sete di successo e tanti altri cancri mentali, ci stanno logorando il cervello e stanno distruggendo la nostra società e il nostro pianeta.
Per questo invece di agredire gl'altri, dovremmo cercare di capirli...
Un giorno qualcuno disse che se Dio, o qualsiasi divinità alla quale siate devoti, ci ha reato con due occhi, due orecchie ed una sola bocca un motivo ci deve essere.
A voi l'ardua sentenza...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Punkreas da » United Rumors of Punkreas «

Post n°15 pubblicato il 15 Maggio 2006 da dagoz65

» Disgusto Totale «

Modello di vita da non imitare
se leggi sulla porta c'e' scritto "non entrare"
tu non puoi sapere gli intrallazzi dello stato
se no come farebbero a rubare al pensionato.
La classe operaia, la gente come noi
lavora, si sbatte,per gli interessi suoi,
ormai tutti lo sanno il ministro cosa fa
ma guai se lo toccate, lui ha l'immunità!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Politici falliti vanno in televisione
e parlano di ecologia e vivisezione
mentre le loro bestie coperte d'oro e ciccia
vaneggiano per strada mostrando la pelliccia.
Il porco coi bagagli se ne andava il Tunisia
in una villettina trenta volte casa mia
se penso che un mattone gliel'hai comprato tu
per penitenza appenditi, ma con la testa in giù!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Modello di vita da non imitare
se leggi sulla porta c'e' scritto "non entrare"
tu non puoi sapere gli intrallazzi dello stato
se no come farebbero a rubare al pensionato.
La classe operaia, la gente come noi
lavora, si sbatte,per gli interessi suoi,
ormai tutti lo sanno il ministro cosa fa
ma guai se lo toccate, lui ha l'immunità!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

Contatta l'autore

Nickname: dagoz65
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 41
Prov: BO
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

dagoz65elenaapolo_snorkipsicologiaforensestrong_passionblackdream2hopebyfalco58dglstrangeskinkikko600Io_piccolo_infinitolucignolo_fumantePerturbabilepulcenelcuoretatiana_susarenco
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom