Inviaggioverso l'UNO

condivisione di esperienze spirituali

 
 

DAVID ICKE - GLI ILLUMINATI

 

CONSAPEVOLEZZA

earth

Questa pagina vuole essere un luogo di Incontro per quelli che, come me, vogliono ritrovare la strada della LUCE assopita dal tempo e dalle vita passate, ripercorrendo a ritroso il cammino che ci ha allontanati dall’ASSOLUTO.

 E’ un viaggio attraverso la CONSAPEVOLEZZA… la condivisione di tutte le esperienze ( O.B.E. / ipnosi regressiva/ incontri con angeli/maestri di Luce/ esseri d'oltrespazio/ entità…ecc) ci aiuta a scoprire che ogni apparente divergenza scompare davanti all’ AMORE che viene a bussare al cuore spesso sordo degli uomini rivelandogli che ogni cosa è l’UNO.

 

LILLY

"FINCHE' NON SI E' AMATO UN ANIMALE, UNA PARTE DELLA PROPRIA ANIMA RESTA ADDORMENTATA"

ANATOLE FRANCE

 

MESSAGGIO

messaggi 

Vorrei invitare chiunque abbia vissuto o stia vivendo esperienze '' extra'' che esulano dalla NORMALITA', a scrivere per raccontare, commentare, fare domande ecc...per condividere con me e con chi lo desidera queste altre realtà.

 

ANGELI

“ Viviamo in un’epoca in cui è pienamente accettato il fatto di “credere” negli spiriti e negli angeli. Siate fieri di far parte di questo gruppo crescente di persone e proseguite con un scintillio negli occhi, sapendo di essere sempre protetti e guidati”.

Tony Stockwell

angeli in cielo

 

TUTTO E' ENERGIA

Noi uomini cominciamo adesso a renderci conto che l' universo in cui viviamo é composto di energia dinamica, e non di semplice materia. Tutto ciò che esiste é un campo di energia sacra che possiamo percepire ed intuire. Possiamo proiettare la nostra energia concentrandoci nella direzione scelta (dove va l'attenzione, l' energia scorre), influenzando altri sistemi energetici e aumentando la velocità con cui si verificano le coincidenze nella nostra esistenza.

big bang

 

MAGIC KEY

AMARE L'AMARE...AMARE L'AMORE.

IMPARARE AD AMARE L'AMORE...

ECCO LA CHIAVE DELLE CHIAVI !

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

"OGNI COSA VISIBILE IN QUESTO MONDO E' AFFIDATA AD UN ANGELO."  

S.AGOSTINO

"QUESTA E' LA FIDUCIA CHE ABBIAMO IN LUI: QUALUNQUE COSA GLI CHIEDIAMO SECONDO LA SUA VOLONTA', EGLI CI ASCOLTA. E SE SAPPIAMO CHE CI ASCOLTA IN QUELLO CHE GLI CHIEDIAMO, SAPPIAMO DI AVERE GIA' QUELLO CHE GLI ABBIAMO CHIESTO".  

S.GIOVANNI,5,14-15

CREAZIONE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

piramide

 

UNIVERSE

 

AKHENATON,FARAONE "ERETICO"

AKHENATON

Akhenaton Faraone "eretico" della XVIII Dinastia (1353-1335 a.C.), marito di Nefertiti, fu il Faraone MISTICO che, sconvolgendo riti e tradizioni, introdusse il culto di un "UNICO DIO", il disco solare Aton rivoluzionando un mondo dominato dal politeismo.

Questo Faraone ERETICO sconvolse così equilibri millenari trovando forti opposizioni da parte della classe sacerdotale e militare di Tebe.

 

IL FUOCO DI ISIDE

" La donna dorme nella donna, Colei che viene, il fuoco femminile che sonnecchia in ogni donna, sebbene la maggior parte di esse non riesca ancora a percepirla. il Divino in lei non ha ancora realmente preso coscienza della propria potenza...Essa è quella capacità da terremoto che ancora MANCA alla vostra anima, potenza immaginativa e sensibile che osa girare le pagine della Vita. E' una facoltà femminile sorella dell'AMORE.

Si tratta di non sottomettersi a quanto tiene l'AMORE racchiuso fra i muri delle idee e delle opinioni.

Per questo il fuoco femminile è da sempre eretico. E' una spiritualità di rottura e di comunione insieme : rottura rispetto alle convenzioni, ai dogmi, alle loro pietrificazioni; comunione come riscoperta di un AMORE senza artifizi e condivisione senza mercanteggiamento.

Il fuoco di Iside è sempre un fuoco cospiratore".

festa di iside

"Annali dell'Akasha" D.M.Givaudan

 

L' ALDILA'

Gli angeli trascendono ogni religione, ogni filosofia, ogni credo. In realtà gli angeli non seguono nessuna delle religioni che noi conosciamo...La loro esistenza precede qualsiasi sistema religioso mai esistito sulla Terra.

San Tommaso D' Aquino

angel _n the water

Questa foto è stata scattata dai coniugi Ron e Linda Martinez dopo una vacanza a Cancùn (Mexico). La foto è stata sottoposta alle analisi di esperti (fotografi,grafici etc) ed è risultata puramente genuina. Loro l'hanno chiamata l'Angelo sull'acqua, ma ognuno di noi può "leggerla" come gli dice il cuore.

 

PARADISO

C'E' SOLO UN SENTIERO CHE PORTA AL PARADISO.

SULLA TERRA SI CHIAMA AMORE. (Anonimo)

PARADISO SIGNIFICA DIVENTARE UNO CON DIO. (Confucio)

 

ESSENI

esseni

Termine derivato dall’aramaico ‘asayya, medici dell'essere, dello spirito,insegnavano la Medicina Biologico Naturale. Secondo Filone, Flavio Giuseppe e Plinio il Vecchio, ne vivevano circa 4000, specie nella zona del mar Morto (‘en gedi). E' quasi certo che Giovanni Battista e Gesù abbiano subito una forte influenza delle loro dottrine; di Gesu' si pensa che sia stato un loro iniziato/rabbino, poi fuoriuscito da essi.  Essi (i figli della Luce = figli dell'Aor) erano parte di una lunga discendenza spirituale dei "puri ebrei", seguaci del Mose' che fu' membro della casa del faraone e quindi sacerdote (colui che conosce il sacro, l'occulto, il nascosto) e che erano con lui usciti  (i loro padri spirituali) dall'Egitto; la loro ideologia originale si trasmise di generazione in generazione fino ad arrivare agli anni contemporanei al nascente nuovo ebraismo messianico, (Gesu' il nazir) ovvero il giudeo-cristianesimo.Gli Esseni come i successivi giudeo-cristiani utilizzavano anche la medicina naturale: frizioni fredde, abluzioni, fangoterapia, idroterapiaclisteri, digiuni, vegetarianesimo, fruttarismo, fitoterapia,prano terapia, meditazione nel deserto, confessione pubblica e privata, urino terapia, mangiavano in comunità, festeggiavano il giorno di riposo ( il sabato), non effettuavano sacrifici animali perché anche vegetariani.

 

CROP CIRCLES

Il 15 Agosto del 1972 a Warminster, nel sud dell'Inghilterra, Bryce Bond (giornalista americano) e Arthur Shuttlewood (ufologo britannico) si recarono sulla Stars Hill; da lì, mentre osservavano il cielo, videro due oggetti splendenti danzare in cielo.

In seguito l'americano riferì che uno di questi oggetti, di forma triangolare e lungo circa sette metri, si avvicinò e cominciò a muoversi sopra un vicino campo di grano. Sotto l'oggetto le spighe si adagiarono con grazia, a spirale, gli steli uniformemente piegati in senso orario, e in meno di un minuto si formò un grande disegno di forma triangolare, avente un diametro di 7 metri; Bond conclude dicendo che poi apparvero un secondo cerchio di 10 metri di diametro e un'ellisse affusolata. Terminato il suo disegno l'oggetto schizzò via e scomparve.

Quello di Warminster era il primo Crop Circle della storia ad avere dei testimoni.

1- Cosa sono i crop circles?

Sono formazioni geometriche regolari e varianti da forma semplice a complessa, che si manifestano in campi di grano, loglio o erba medica, prevalentemente in Inghilterra (con alcune significative eccezioni), mediante un fenomeno di piegatura e intreccio degli steli.

2- Qual è l'origine dei crop circles?

L'origine è sconosciuta. Esistono soltanto ipotesi, avanzate da esponenti della scienza ufficiale e non, la quale malgrado alcuni studi sono ancora incapace di dare spiegazioni del fenomeno.
3- Quali caratteristiche hanno i crop circles per essere distinti da eventuali burle?
Gli steli d'erba sono piegati e intrecciati e mai spezzati. Le piante presentano alcune mutazioni a cui non è data spiegazione: le pianticelle più giovani muoiono, mentre le piante adulte crescono in maniera abnorme, sviluppandosi nella direzione in cui si sono piegate. Rilevamenti molecolari hanno evidenziato come alcuni cristalli si dispongano perfettamente secondo il disegno dello stesso crop circle.

 

 

 

PERCHE' AMO GLI ANIMALI

Post n°39 pubblicato il 16 Ottobre 2010 da lallalisa70
 

PERCHE' AMO GLI ANIMALI?

PERCHE' IO SONO UNO DI LORO.

PERCHE' IO SONO LA CIFRA INDECIFRABILE DELL'ERBA,

IL PANICO DEL CERVO CHE SCAPPA,

SONO IL TUO OCEANO GRANDE

E IL PIU' PICCOLO DEGLI INSETTI.

E CONOSCO TUTTE LE TUE CREATURE :

SONO PERFETTE IN QUESTO AMORE

CHE CORRE SULLA TERRA

PER ARRIVARE A TE.

-ALDA MERINI-

LUPIAMORE

 
 
 

DAL POST 311 DI ALFACOSMOS DEL 10 OTTOBRE. PREGHIERA DEGLI ANGELI PER TUTTI NOI

Post n°38 pubblicato il 11 Ottobre 2010 da lallalisa70
 

IO (NOME),

DESIDERO FERMAMENTE ESSERE UNO CON L'AMORE UNIVERSALE,

IO (NOME),

PENSO POSITIVO E CON GIOIA, VIBRO DI AMORE ALLA VITA.

SONO FELICE DI ESISTERE E DI ESSERE NATO DI AMARE E DI ESSERE RIAMATO.

IO (NOME),

ESPANDO LA MIA VIBRAZIONE DI PACE, DI AMORE E SERENITA' A TUTTO IL PIANETA E A TUTTE LE CREATURE SENZA DISTINZIONI. QUESTO IO  VOGLIO E FERMAMENTE CHIEDO

CHE AVVENGA IL CAMBIAMENTO E IL RISVEGLIO DELLA COSCIENZA UNICA MONDIALE E COLLETTIVA

                        GRAZIE

VIVA LA VITA SEMPRE!!

 prayer

 
 
 

PIANI ASTRALI 1 PARTE

Post n°37 pubblicato il 05 Ottobre 2010 da lallalisa70
 

brocelandia

ESISTE, IN ASTRALE, UN LUOGO CHE E' CARATTERIZZATO DA UNA BASSISSIMA FREQUENZA VIBRATORIA. CI SONO CREATURE MOSTRUOSE, MA ANCHE ALTRI ESSERI, ALCUNI DEI QUALI SONO NOTI COME '' ELEMENTALI'', E SONO LE PROIEZIONI ASTRALI DELLE FORZE DELLA NATURA O, PER ESSERE ESATTI, DEI QUATTRO ELEMENTI FONDAMENTALI DI CUI E' COSTITUITA:   TERRA,   ACQUA,  FUOCO,  ARIA.

AD ESSI SONO STATI DATI DEI NOMI, E SONO LORO CHE POPOLANO LE FAVOLE DEI BAMBINI: FOLLETTI, ONDINE, DRIADI, ELFI. DI PER SE', ESSI NON SONO ORIENTATI NE' VERSO IL BENE NE' VERSO IL MALE, MA SONO SOPRATTUTTO CARATTERIZZATI DALLA DOCILITA' CHE MANIFESTANO RISPETTO AD UNA VOLONTA' CHE SAPPIA DOMINARLI. POSSO DIRE CHE AGISCONO SOLO SECONDO DUE CRITERI : LA DEVOZIONE O LA PAURA. CIRCOLANO SENZA TREGUA NELL'ETERE INFERIORE, CHE E' IN CONTATTO IMMEDIATO CON IL PIANO FISICO.

MAGHI E STREGONI ENTRANO IN CONTATTO CON LORO MEDIANTE DEI RITUALI APPOSITI E POSSONO, SE HANNO ABBASTANZA FORZA, OTTENERE I LORO SERVIGI, SU CUI FONDERANNO LA LORO FAMA E IL LORO POTERE IN TERRA.

GLI STREGONI NORDAMERICANI CHE FACEVANO PIOVERE: NON SI TRATTA DI UNA LEGGENDA. SAPEVANO COME MANIPOLARE QUELLE FORZE DELLA NATURA CHE SONO GLI ELEMENTALI.

ANCHE I DRUIDI, NELLA CIVILTA' CELTICA, AVEVANO PROFONDE CONOSCENZE IN MATERIA; PER ESEMPIO: LE LEGGENDE DELLA TAVOLA ROTONDA, IN CUI SI PARLA DELLA FORESTA DI BROCELIANDE E DELLA SUA MAGICA FONTANA? BASTAVA SPARGERE INTORNO UN PO' D'ACQUA DI QUELLA FONTANA PERCHE' SI SCATENASSE UNO SPAVENTOSO TEMPORALE.

LA FORESTA DI BROCELIANDE ESISTE ANCORA, ANCHE SE SOTTO IL NOME DI FORESTA DI PAIMPONT, E LA FONTANA E' ANCORA LA', LA FONTANA DI BARENTON. CIO' CHE PROBABILMENTE IGNORIAMO, E' CHE ESISTONO ANCORA DEI COLLEGI DI DRUIDI E CHE ANCORA VI CELEBRANO, OCCASIONALMENTE, IL RITO CHE SCATENA GLI ELEMENTI. IN TUTTO CIO' NON V'E' NULLA DI REALMENTE SEGRETO, SE NON LA CONOSCENZA DI CERTE LEGGI CHE PRESIEDONO ALL'ORGANIZZAZIONE DELLA NATURA; MA GUAI A CHI NON HA IN SE' ABBASTANZA FORZA INTERIORE O SAPERE SUFFICIENTE PER DOMINARE GLI ELEMENTALI: LE POTENZE CHE SCATENA GLI SI RITORCONO CONTRO, E QUESTO E' IL FAMOSO '' COLPO DI RITORNO'' A CUI SI RIFERISCONO I TRATTATI DI MAGIA.

LA FORESTA DI BROCELIANDE

Racconti di un viaggiatore astrale A.e D. Meurois-Givaudan

 
 
 

QUALSIASI VIA..............

Post n°36 pubblicato il 04 Ottobre 2010 da lallalisa70
 

'' QUALSIASI VIA E' SOLO UNA VIA, E NON C'E' NESSUN AFFRONTO, A SE STESSI O AGLI ALTRI, NELL'ABBANDONARLA, SE QUESTO E' CIO' CHE IL TUO CUORE TI DICE DI FARE. ESAMINA OGNI VIA CON ACCURATEZZA E PONDERAZIONE.

PROVALA TUTTE LE VOLTE CHE LO RITIENI NECESSARIO, QUINDI PONI A TE STESSO SOLTANTO, UNA DOMANDA...QUESTA VIA HA UN CUORE? SE LO HA, LA VIA E' BUONA, SE NON LO HA, NON HA NIENTE''.

C.CASTANEDA

IL SENTIERO

 
 
 

UOMO CONQUISTATORE DELL'INUTILE

Post n°35 pubblicato il 01 Ottobre 2010 da lallalisa70
 

UOMO DEL FUTURO

CHE COS'E' L'UOMO SULLA TERRA? CHE CI FA, E CON QUALE SCOPO? DOV'E' LA REALTA'?

DA QUANTO TEMPO L'UOMO CERCA, DI SCOPRIRE DOVE SONO SEPOLTI I SEGRETI DELLA SUA MEMORIA...PER QUANTO ANCORA DOVRA' CERCARE?

HA ROVISTATO LA TERRA,IL MARE, IL CIELO, COSTRUIRA'PONTI TRA LE STELLE,RAGGIUNGERA' CON RAGGI LASER I PIU' REMOTI ANGOLI DELL'UNIVERSO;HA TROVATO TESORI ED ALTRI ANCORA LO ATTENDONO. MA COS'E' ALLORA QUESTA SUA FOLLIA, QUESTA FEBBRE CHE LO METTE IN AGITAZIONE, CHE COSA STA CERCANDO E NON RIESCE A TROVARE?

UOMO, CONQUISTATORE DELL'INUTILE, TI SEI ALMENO FERMATO UN ISTANTE PER GUARDARTI? CREDO CHE TU ABBIA ROTTO LO SPECCHIO, L'ACQUA DEI LAGHI ORMAI CORROTTA TI RESTITUISCE SOLO IL FOSCO RIFLESSO DELLA TUA IMMAGINE.

MA RISALI LUNGO LA CATENA DEL TEMPO, CERCA NEL PROFONDO DELLA MEMORIA, E TROVERAI CIO' CHE CIECAMENTE VAI CERCANDO, IL VERO TESORO CHE IGNORI E CHE TUTTAVIA TI PORTI ADDOSSO. RITROVA LA PELLE SU CUI STA APPICCICATO, E SVUOTALA DEI SUOI PREGIUDIZI DELLE ABITUDINI, DELLE PIGRIZIE, DEGLI EGOISMI.

RISALI LUNGO IL FILO CHE REGGE IL BURATTINO DEL TUO INVOLUCRO E ERCA LE DITA CHE LO FANNO MUOVERE.

SAI A CHI APPARTENGONO?...A TE!! AL SOLO, ALL'UNICO, VERO TE STESSO: IL TE STESSO CHE AVEVI DIMENTICATO, QUELLO CAPACE DI COMPRENDERE ED AMARE.

 
 
 

SARA'UNA DONNA A RICEVERE GLI ALIENI

Post n°34 pubblicato il 27 Settembre 2010 da lallalisa70
 

ALIENI

Mazlan Othman, astrofisica Malese 58enne, dovessero improvvisamente arrivare gli extraterrestri sulla Terra, avrà la responsabilità di accoglierli con tutti gli onori. L’ONU ha deciso che  sarà lei a presiedere il Ministero per gli Affari Spaziali (Unoosa = United Nations Office for Outer Space Affairs).

Il perchè di questa decisione è piuttosto semplice. Negli ultimi tempi sarebbero stati scoperti centinaia di nuovi pianeti, ciò aumenterebbe di gran lunga le possibilità “di rilevare la presenza di vita extrattereste nel cosmo“. E’ chiaro che, alla luce della nuova situazione, L’ONU deve prepararsi come si deve al “First contact”.

«La continua ricerca di comunicazioni extraterrestri ci permette di sperare che un giorno l’umanità riceverà segnali dagli alieni - ha precisato l’astrofisica inglese – quando questo succederà dovremo avere in piedi una risposta coordinata che tenga conto della delicatezza del soggetto: l’Onu è una struttura già pronta per mettere in piedi questo meccanismo”

La Othman è stata a capo dell’agenzia spaziale malesiana ed ha attivamente contribuito al progetto per il lancio della prima navicella spaziale di quel Paese fuori dai confini dell’atmosfera.

Gli alieni arriveranno: lo dice il calcolo delle probabilità. E’ una tesi che si sta facendo strada, negli ultimi anni, sempre con maggior vigore tra numerosi astrofisici e non unicamente tra i soli esperti di ufologia.

Un teorema semplice quanto efficace: il cosmo ci ha rivelato talmente tanti sistemi solari che, le probabilità di un pianeta che abbia sviluppato forme di vita simili alla nostra, sono piuttosto consistenti.

 Mazlan Othman vuole che i terrestri si facciano trovare pronti. Di fronte ad un eventuale incontro epocale, con altre forme di vita di altri pianeti, la popolazione terrestre dovrà farsi trovare preparata e coordinata. Parlare con una sola voce ed a farlo, prima ancora che gli organi politici, dovrebbero essere gli scienziati. Proprio per fornire quel coordinamento e quell’organizzazione, si spiega la nomina dell’apprezzata astrofisica malese. Resta da capire se, i tanto attesi extraterrestri, abbiano poi così tanta voglia ora di parlare con noi umani.....

Concludendo, dunque non toccherebbe al presidente degli Stati Uniti, Obama, fare gli onori di casa per dare il primo saluto ai fratelli celesti.

Inutile negare che il tutto lasci pensare che alle Nazioni Unite sappiano qualcosa che noi non sappiamo e che quindi ai "piani alti" si stiano premunendo in vista di qualcosa di imminente.

Il tutto, come si è detto, sarebbe motivato dal fatto che negli ultimi anni i pianeti scoperti dalle sonde in giro per lo spazio stiano aumentando, e stiano aumentando soprattutto i pianeti scoperti con condizioni di vita favorevoli ad ospitare forme di vita simili alla nostra.

Che poi si stia avvicinando il fatidico dicembre 2012, quando secondo i calendari Maya avverrà qualcosa che cambierà per sempre la storia dell'umanità, non fa altro che aumentare gli interrogativi. Fine del mondo... sbarco degli alieni? All'Onu si stanno premunendo: la scienziata malese Mazlan Othman è già pronta.

aliens

 
 
 

PIANI ASTRALI

Post n°33 pubblicato il 24 Settembre 2010 da lallalisa70
 

PIANI ASTRALI

L'UNIVERSO TROVA FONDAMENTO NEL PRINCIPIO TERNARIO, O SE PREFERISCI DELLA TRINITA'. GUARDA L'UOMO; FORSE CHE NON E' ANCH'EGLI COSTRUITO SU QUESTO SCHEMA? E' COMPOSTO DI UN CORPO, DI UN'ANIMA, DI UNO SPIRITO, ED ALLO STESSO MODO ESISTONO TRE GRANDI TIPI DI UNIVERSO : L'UNIVERSO DELLA MATERIA, L'UNIVERSO ASTRALE, O MENTALE, O DELL'ANIMA, ED INFINE L'UNIVERSO DELLO SPIRITO, QUELLO PIU' VICINO ALLA GRANDE UNITA'.

L'UOMO PUO' PASSARE QUASI A SUO PIACIMENTO DALL'UNIVERSO MATERIALE ALL'ASTRALE; MA GLI E' PERMESSO DI RAGGIUNGERE L'UNIVERSO DELLO SPIRITO?

SOLO ALLE ANIME CHE SI SONO LIBERATE DA TUTTI GLI APPETITI MATERIALI. LO SCOPO DI OGNI UOMO DOVREBBE RIASSUMERSI IN QUESTO : " RAGGIUNGERE QUESTA SFERA". CONTRO TUTTE LE APPARENZE, E' UNA COSA CHE AVVERRA' INFINE FRA MILIONI, MILIARDI DI ANNI, FORSE ANCORA DI PIU'; TI SEMBRA TANTO LONTANO, MA CHE IMPORTANZA HA, MISURATO SULLA SCALA DI DIO, DEL COSMO? CHE COSA E' IL TEMPO? NULLA; UN'ILLUSIONE.

RIFLETTI UN PO'. TU STAI QUI A DISCUTERE CON ME, SUL PIANO ASTRALE, DA UNA DECINA DI MINUTI; MA SAI QUANTO TEMPO E' TRASCORSO SULLA TERRA DA QUANDO ABBIAMO INCOMINCIATO A PARLARE? MOLTO DI PIU'! IL TEMPO E' ESTREMAMENTE ELASTICO; UN SECOLO RAPPRESENTA UN'ETERNITA' PER UN INSETTO, MA E' SOLO UN GRANELLO DI POLVERE NELLA CLESSIDRA DEL TEMPO.

COLORO CHE, SUL PIANO TERRESTRE, COMUNICANO CON IL PIANO SPIRITUALE, SONO QUELLI CHE IL COMUNE MORTALE CHIAMA "SANTI"; ESSI COMUNICANO CON LE ENTITA' DELLE PIU' ALTE SFERE E BENEFICIANO DEL LORO AIUTO, E, COME SI USA DIRE, "NON HANNO I PIEDI PER TERRA".

ECCO DA DOVE VIENE TUTTA LA LORO POTENZA.

GLI UOMINI CHE HANNO SOLTANTO RAPPORTI CON IL PIANO ASTRALE VENGONO DETTI, A SECONDA DEL CASO, "VEGGENTI" "MEDIUM" "MAGHI" O "STREGONI", A SECONDA DELLO SCOPO DELLE LORO ATTIVITA' E QUINDI DELLA MAGGIORE O MINORE LEVATURA DEL LORO SPIRITO.

ALLORA IO SONO UN MEDIUM!

NIENTE AFFATTO. LA PROIEZIONE ASTRALE NON E' UN FENOMENO MEDIANICO. IL VIAGGIATORE ASTRALE PRENDE COSCIENZA DI UN'ALTRA DIMENSIONE DELLE COSE, E VA IN LUOGHI IN CUI PENSA DI AVVICINARSI UN PO' DI PIU' ALLA FONTE ORIGINALE; NON CAPTA NULLA, MA MODIFICA LE VIBRAZIONI DEL SUO CORPO PER AVERE UN'ALTRA VISIONE DI SE' E DEL MONDO.

QUANTO AI MEDIUM, SI TRATTA DI UN FENOMENO DIVERSO: COME HO APPENA DETTO, OGNI UOMO E' COSTITUITO DA UNA TENDENZA ATTIVA E UNA PASSIVA. I MEDIUM CONSENTONO ALLA LORO TENDENZA PASSIVA DI PREDOMINARE, OSSIA , IN ALTRI TERMINI, SI PONGONO IN UNO STATO RICETTIVO. INOLTRE SONO DOTATI DI UNA PARTICOLARITA' FISICA : IN LORO ABBONDA UNA SOSTANZA CHIAMATA ETERE, QUELLA IN CUI E' IMMERSO L'INTERO COSMO. QUESTO ETERE, ESSI NON HANNO LA FACOLTA' DI TRATTENERLO, NE' LO PROIETTANO COME FANNO I MAGNETIZZATORI: SI LIMITANO A PERDERLO, E QUINDI, PER COMPENSARE LA PERDITA, SI VEDONO ABBLIGATI AD ATTINGERLO FUORI DA LORO STESSI.

MA SE IL MEDIUM E' UN RICETTORE, ALLORA GLI INDOVINI ED I PROFETI SONO DEI MEDIUM!

SI', MA ATTENTO: NON CONFONDERE I MEDIUM DEI CERCHI SPIRITICI CON I MEDIUM PROFETI ED INDOVINI...... I PRIMI SI RIVOLGONO ALLE FORZE INFERIORI DELL'ASTRALE, ABBANDONANDO LA LORO VOLONTA' AD ENTITA' SENZA GRANDE INTERESSE, O ADDIRITTURA NEFASTE. I SECONDI SI METTONO AL SERVIZIO DELLE ENTITA' DELL'ASTRALE SUPERIORE E PERSINO DELL'UNIVERSO SPIRITUALE.

LA LORO POSIZIONE PASSIVA HA DUNQUE RIPERCUSSIONI POSITIVE : SONO ESSERI RARI, CHE SOLITAMENTE HANNO UNA MISSIONE DA COMPIERE SULLA TERRA.

DOBBIAMO VEDERLI IN PARALLELO CON GLI ALCHIMISTI, I GRANDI GUARITORI, CHE COMPIONO QUELLI CHE VENGONO DETTI "MIRACOLI", ED I GRANDI MISTICI DOTATI DI VASTI POTERI. QUESTI ULTIMI COMUNICANO ANCH'ESSI CON DELLE ENTITA' SUPERIORI, MA IN ESSI PREDOMINA L'ELEMENTO ATTIVO : L'ESEMPIO PIU' STRAORDINARIO E' PROBABILMENTE IL CRISTO-GESU'.

DOVE SI TROVANO I TRE UNIVERSI, UNO RISPETTO ALL'ALTRO? LI POSSIAMO SITUARE IN MODO, PER COSI' DIRE, CONCRETO, GEOGRAFICO, ANCHE SE IL TERMINE E' IMPROPRIO?

E' DAVVERO IMPROPRIO! ANCHE SE POTESSE VIAGGIARE ALL'INFINITO TRA LE GALASSIE, CON MACCHINE SPECIALI, L'UOMO NON POTREBBE MAI RAGGIUNGERE IL PIANO ASTRALE O SPIRITUALE. LA CHIAVE DI VOLTA DEL PROBLEMA E' "LA VIBRAZIONE" SOPRATTUTTO NEL MONDO ASTRALE, I CUI PIANI PIU' BASSI SONO MOLTO VICINI AL MONDO FISICO; UN UNIVERSO CHE NON SIA MATERIALE PUO' ESSERE SOVRAPPOSTO AL MONDO FISICO, O ANCHE TROVARSI A MILIONI DI KILOMETRI DI DISTANZA. QUESTO NON HA ALCUNA IMPORTANZA PERCHE' LA DISTANZA, COME IL TEMPO, NON HA NESSUN SIGNIFICATO.

GIVAUDAN

 

 
 
 

Una mia esperienza

Post n°32 pubblicato il 15 Settembre 2010 da lallalisa70
 

CIRCA 3 ANNI FA MIA MAMMA MI REGALO' UN LIBRO. PURTROPPO NON POSSO FARE NOMI E MI LIMITERO' QUINDI A DIRE I FATTI. IL LIBRO E' SCRITTO DA UN NOTO PSICHIATRA ITALIANO CHE DA ANNI PRATICA IPNOSI REGRESSIVA. DOPO CIRCA 7 MESI UNA MIA AMICA MI PARLA PROPRIO DELLA STESSA PERSONA. ERANO ANNI CHE CERCAVO QUALCUNO SERIO CON CUI FARE QUESTA ESPERIENZA PER CUI L'HO CONTATTATO ED HO PRESO APPUNTAMENTO. NEL FRATTEMPO AVEVO LETTO IL LIBRO, NE AVEVO COMPRATI ALTRI ED ERO ENTUSIASTA DI INCONTRARLO.

LA SERA DELL'APPUNTAMENTO ERO NERVOSA E AGITATA, SAPETE SI TRATTAVA DI IPNOSI ED IO SONO UN TIPO MOLTO EMOTIVO. PER RAGGIUNGERE IL SUO STUDIO HO PERCORSO PARECCHI CHILOMETRI MA NON MI IMPORTAVA ERO SICURA DI FARE LA COSA GIUSTA; TRA LE ALTRE COSE ANCHE LA VISITA MI COSTAVA PIU DI CENTO EURO..MI SONO DETTA: PROBABILMENTE VALE TANTO...ANCHE SE DENTRO DI ME LE MIE VISCERE MI HANNO DETTO CHE LE PERSONE VERAMENTE CONSAPEVOLI NON USANO I LORO DONI PER DENARO.

ERO APPENA ENTRATA NEL SUO STUDIO CON UNA MIA AMICA..QUANDO E' ARRIVATO PROPRIO LUI E SINCERAMENTE NON HO VISTO UNA PERSONA PROPRIO GENTILE E CORDIALE. MI GUARDAVO INTORNO E DICEVO CON LA MIA AMICA CHE C'ERA TROPPO SFARZO IN QUEL POSTO.

QUANDO E' ARRIVATO IL MIO TURNO, ''L'ILLUMINATO'' MI HA FATTO ''ACCOMODARE'' NEL SUO ''UMILE'' STUDIO.. MI HA FATTO SEDERE SU DI UNA POLTRONA E SEDUTOSI DI FRONTE A ME SUL DIVANO HA COMINCIATO A SCRUTARMI CON FARE ARCIGNO SENZA DIRE UNA SOLA PAROLA. IMMAGINATE ME...LO GUARDAVO E MI DOMANDAVO IL MOTIVO PER CUI QUESTO ''SANTONE'' MI TRATTASSE COSI' O MEGLIO NON MI TRATTASSE AFFATTO...ERA SEDUTO CON LE GAMBE INCROCIATE E LE BRACCIA PURE...IN UN ATTEGGIAMENTO DI TOTALE CHIUSURA. CREDETEMI NON CAPIVO, ERO IN IMBARAZZO E NON RIUSCIVO A PARLARE...MORALE DELLA FAVOLA...MI HA PARLATO...GLI HO SPIEGATO IL MOTIVO CHE MI PORTAVA DA LUI...E PER TUTTA RISPOSTA MI HA TRATTATA MALE, MALE, MALE....................................................................................................................

IO NON SONO UNA CHE SI FA TRATTARE MALE E GLI HO RISPOSTO PER LE RIME. ABBIAMO ALLORA AVUTO UNA CONVERSAZIONE POCO FELICE...E MI SONO ADDIRITTURA SENTITA DIRE CHE A NOI DONNE DEL SUD MANCA SOLO IL BURQUA CHE NATURALMENTE MERITIAMO...VOLEVO ALZARMI ED ANDARMENE MANDANDOLO LETTERALMENTE A.......................QUANDO, FORSE RESOSI CONTO DELLA SITUAZIONE, HA FATTO MARCIA INDIETRO E CON FARE DOLCE MI HA DETTO CHE DOVEVO FIDARMI DI LUI E CHE LA VOLTA DOPO LE COSE SAREBBERO ANDATE DIVERSAMENTE.

ERO INDECISA UNA VOLTA USCITA DI LA' SE TORNARE O MENO...ERO TURBATA, MI SENTIVO MALE E POI NEL PAGARE MI ERA STATA CHIESTO GIA' DI PAGARE LA PROX VISITA...MA PERCHE' A VOLTE NOI ESSERI UMANI DOBBIAMO SBATTERCI LA TESTA? MI SENTIVO ADDIRITTURA IN COLPA COME SE LA COLPA DI QUELLA INFELICE SEDUTA FOSSE MIA..............COSI' LA SECONDA VOLTA NEL SUO STUDIO L'ILLUMINATO MI HA RICEVUTO BENE...ERA DI BUON UMORE? NON SI SA, MA DI FATTO LA SEDUTA E' PROCEDUTA COME DOVEVA...ERO AL SETTIMO CIELO!!!

LA TERZA ED ULTIMA SEDUTA, IGNARA, SONO ANDATA DA LUI FELICISSIMA ED ENTUSIASTA A MILLE...ANCHE SE DENTRO UNA SOTTILE AGITAZIONE MI MUOVEVA LO STOMACO...FORSE IL MIO ISTINTO LO SAPEVA PERCHE' SONO UNA PERSONA CHE VIVE DI SENSAZIONI A PELLE E SONO TALMENTE SENSIBILE DA PERCEPIRE E SENTIRE LE COSE.

MI HA TRATTATA NON MALE MA DI PIU'...ERA EVIDENTEMENTE SCOCCIATO...VOLEVA A TUTTI I COSTI IPNOTIZZARMI ED IO NON VOLEVO PERCHE' AVVERTIVO LA SUA OSTILITA' E NON MI FIDAVO..NON SAREI MAI RIUSCITA A LASCIARMI ANDARE LI' CON QUELLA BRUTTA PERSONA. SI E' ALZATO ED E' USCITO DALLA STANZA DICENDOMI "TORNO SUBITO" ED E' TORNATO DOPO 20 MINUTI..IO PENSAVO CHE MI STAVA RUBANDO DEL TEMPO CHE IO PAGAVO PROFUMATAMENTE................

MI HA CONVINTA A PROVARE L'IPNOSI MA NON CI E' NATURALMENTE RIUSCITO..IO NON MI FIDAVO E DOPO UNA VENTINA DI MINUTI QUANDO HA CAPITO CHE NON MI AVREBBE IPNOTIZZATA...SI E' ARRABBIATO IN UN MODO ESAGERATO URLANDOMI CONTRO CHE IO ERO UNA BRUTTA PERSONA, UNA CON UN EGO SPROPOSITATO E CHE IN 20 ANNI DI IPNOSI ERO L'UNICO ESSERE UMANO CHE LUI NON ERA RIUSCITO AD IPNOTIZZARE E LA COLPA NATURALMENTE ERA LA MIA......MI HA OFFESA E UMILIATA QUEL FARABUTTO ED IO NEL TRAGITTO DI RITORNO NON HO FATTO CHE PIANGERE....

AVREI VOLUTO E VORREI DENUNCIARLO PERCHE' IL SIGNORE, CHE GODE DI STIMA E FIDUCIA E FREQUENTA ANCHE PROGRAMMI TELEVISIVI DOVE PARLA DI UNO E DI IPNOSI REGRESSIVE, HA MALTRATTATO ANCHE ALTRE DONNE ED IO AVREI VOGLIA DI DARGLI UNA BELLA LEZIONE.

NON MERITA IL PRESTIGIO DI CUI GODE, NON E' DEGNO DI PARLARE DI AMORE UNIVERSALE QUELLO LI'.

DOPO QUELLA SERA PER 6 NOTTI HO FATTO UN SOGNO RICORRENTE: SOGNAVO DI ESSERE INSEGUITA E STUPRATA...E' STATO TERRIBILE!!! UNA MIA AMICA PSICOLOGA MI HA AIUTATA A CAPIRE CHE NON ERO IO L'ESSERE NEGATIVO MA LUI.

STATE ATTENTI QUANDO DECIDETE DI FARE CERTE ESPERIENZE...MOLTO SPESSO DIETRO UNA FACCIATA DI PRESTIGIO E PERBENISMO SI NASCONDE IL MALE!!!!!!!!!!!!!!!!!

 mela avvelenata

 
 
 

L'APOCALISSE

Post n°31 pubblicato il 09 Settembre 2010 da lallalisa70
 

apocalypse

QUANDO SI PENSA A UN'EVENTUALE FINE DEL MONDO, UNO DEI PRIMI TERMINI CHE CI VIENE ALLA MENTE E' SENZ'ALTRO '' APOCALISSE''.

''POI DALLA BOCCA DEL DRAGO E DALLA BOCCA DELLA BESTIA E DALLA BOCCA DEL FALSO PROFETA VIDI USCIRE TRE SPIRITI IMMONDI, SIMILI A RANE: SONO INFATTI SPIRITI DI DEMONI CHE OPERANO PRODIGI E VANNO A RADUNARE TUTTI I RE DI TUTTA LA TERRA PER LA GUERRA DEL GRANDE GIORNO DI DIO ONNIPOTENTE...E RADUNARONO I RE NEL LUOGO CHE IN EBRAICO SI CHIAMA ARMAGHEDON.''

QUESTO PASSO E' TRATTO APPUNTO DALL'APOCALISSE DI GIOVANNI, L'ULTIMO LIBRO DEL NUOVO TESTAMENTO.

UNO DEI PERSONAGGI PIU' NOTI DEL LIBRO SI INCONTRA NEL CAPITOLO 12 ED E' LA DONNA DELL'APOCALISSE. COSI' GIOVANNI LA PRESENTA: '' NEL CIELO APPARVE POI UN SEGNO GRANDIOSO: UNA DONNA VESTITA DI SOLE, CON LA LUNA SOTTO I SUOI PIEDI E NEL CAPO UNA CORONA DI 12 STELLE. ERA INCINTA E GRIDAVA PER LE DOGLIE E IL TRAVAGLIO DEL PARTO''.

IMMAGINI CHE ABBIAMO GIA' INCONTRATO: LA DONNA CHE RAPPRESENTA E PARTORISCE LA VITA; LA LUNA E LE 12 STELLE, I 12 SEGNI ZODIACALI CHE LE VENGONO ACCOSTATI, ULTERIORE TESTIMONIANZA DEL FATTO CHE ESISTE UN SAPERE UNIVERSALE CHE HA SIMBOLI RICONOSCIBILI E RADICI PROFONDE, AL DI LA' DI TUTTE LE SEPARAZIONI CULTURALI ED ETNICHE CUI SEMBRIAMO ESSERE TANTO LEGATI.

SECONDO MOLTI, DALLA CIMA DELL'ARMAGEDDON, LA MITICA COLLINA CHE SOVRASTA LA PIANA DI MEGIDDO A ISRAELE, UNA ZONA OGGI TRAGICAMENTE ALLA RIBALTA DELLA CRONACA DI GUERRA, SI POTRA' VEDERE LA FINE DEL TEMPO PERCHE' SAREBBE PROPRIO QUI CHE VERRA' COMBATTUTA LA BATTAGLIA CHE METTERA' FINE A TUTTE LE BATTAGLIE, LO SCONTRO FINALE TRA BENE E MALE.

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

UNA COLLABORAZIONE FRA IL GOVERNO ISRAELIANO E ALCUNI GRUPPI EVANGELICI AMERICANI HA DATO RECENTEMENTE AVVIO AD UN PROGETTO DA 50 MILIONI DI DOLLARI: LA COSTRUZIONE DEL GALILEE WORLD HERITAGE PARK, UN PARCO TEMATICO CRISTIANO CHE SI ESTENDERA' SU UN'AREA DI 50 CHILOMETRI QUADRATI LUNGO IL LAGO DI TIBERIADE, DOVE SI NARRA CHE GESU' CRISTO CAMMINO' SULLE ACQUE. SECONDO UN PORTAVOCE DELL'ASSOCIAZIONE DEGLI EVANGELICI IL GALILEE WORLD HERITAGE PARK DOVREBBE APRIRE LE PORTE ALL'INIZIO DEL 2012: UNA COINCIDENZA CURIOSA LUNGO IL CAMMINO DELLA NOSTRA STORIA...

IL COSTOSO PROGETTO E' FORSE PER QUALCUNO UN ORIGINALE MODO PER PREPARARSI ALLA BATTAGLIA FINALE?

Roberto Giacobbo

 
 
 

ALTRE PROFEZIE: DALL'EGITTO ALL'APOCALISSE, LA FINE DEL MONDO

Post n°30 pubblicato il 09 Settembre 2010 da lallalisa70
 

Le leggende, le previsioni e le profezie legate alla fine del mondo sono da sempre moltissime.Ogni cultura, ogni civilta' e ogni tempo ha conosciuto le proprie. Innumerevoli volte l'umanita' ha temuto che allo scoccare di una fatidica data tutto finisse di colpo in una grande esplosione; e nell'attesa si e' pentita, ha invocato la grazia, ha analizzato i segnali, si e' persa nel panico, ha cercato una via di fuga o ha semplicemente aspettato il giorno successivo all'ultimo giorno, per guardare indietro e tirare un sospiro di sollievo dopo il quale ricominciare a vivere senza aver tratto alcuna lezione dall'angoscia provata.

Spesso il terrore ha attecchito per l'ignoranza dei molti che ne sono stati sopraffatti e per il calcolo dei pochi che ne hanno approfittato; spesso ha attecchito per un condiviso senso di impotenza davanti a cataclismi naturali o a situazioni degenerate per i troppi errori umani e per un delirio d'onnipotenza che sembra non avere mai abbandonato la nostra razza. C'e' sempre stato qualcuno che di quel terrore ha riso, bollandolo come superstizione o stupidità; qualcun altro ne ha sorriso, forse per allontanarsene.

Di fatto siamo tutti qui, da generazioni le cui origini si perdono nei secoli e nei millenni; siamo qui, ancora più o meno integri, nonostante i colpi. Di molti di quei colpi siamo responsabili e pronti a farne una, spesso non troppo sentita, ammenda; molti altri li abbiamo subiti e abbiamo tentato di conoscerli, per evitare che accadesse di nuovo.

E' cambiato il mondo che abitiamo,è cambiato perchè doveva cambiare ed è cambiato perchè noi lo abbiamo cambiato. Gran parte di quello che prima spaventava, ora non spaventa più; gran parte di quello che ora spaventa, prima non esisteva.

La paura della perdita appartiene profondamente al genere umano:perdere le proprie cose, i propri affetti, il lavoro, la razionalità, il controllo, la memoria, la vita, persino il proprio stesso mondo. Una paura che nasce dall'ansia di possesso e da una condizione di finitezza e precarietà alla quale non possiamo rassegnarci. Una paura che ci ha spinto e ci spinge a fare grandi cose per consacrarci una parte di immortalità; una paura che ci immobilizza, che ci muove alla ricerca di falsi o reali approdi. Una paura che , qualunque siano le reazioni e il livello di coscienza che queste reazioni accompagnano, è dentro di noi, più o meno sopita.

UNA PAURA SPESSO STRUMENTALIZZATA E SPESSO COMBATTUTA, MA MAI VINTA. CON ESSA E CON TUTTA LA NOSTRA COMPLESSA FRAGILITA', SIAMO ARRIVATI FINO A OGGI, A RIDOSSO DI UN'ALTRA DATA FATIDICA: IL 21 DICEMBRE 2012.

Da 2012 la fine del mondo?Roberto Giacobbo

fine del mondo

 
 
 

IL DIAVOLO

Post n°29 pubblicato il 08 Settembre 2010 da lallalisa70
 

IL ''DIAVOLO'', COSI' COME LO SI IMMAGINA, ESISTE SOLO GRAZIE ALL'INSIEME DELLE FORME-PENSIERO EMESSE DALLE ANIME ASTIOSE:IL ''DIAVOLO'', E' LA CATTIVERIA E LA STUPIDITA' CHE ANIMANO LE MASSE UMANE. L'ATTRAZIONE DEL MALE, ECCO TUTTO CIO' CHE VA TEMUTO!

NON V'E' ALTRO DIAVOLO CHE IL MALE VERSO IL QUALE CI LASCIAMO SCIVOLARE, STATENE CERTI, E NESSUN ALTRO INFERNO SE NON QUELLO CHE OGNI UOMO PUO' CREARSI NEL SUO UNIVERSO MENTALE!!!!!!!!!!!!!!!!!

CERTO, ESISTONO POTENZE NEGATIVE, E NON VANNO TRASCURATE. EMANANO DA ESSERI CHE SI SONO FUORVIATI..MA IN NESSUN MODO ESSE SONO IL DIAVOLO, PERCHE' NON ESISTE UN ''DIAVOLO'' COSI' COME ESISTE UN DIO!

AZAZEL NON E' ALTRI CHE LUCIFERO, E QUI VOGLIO CORREGGERE UN ERRORE FREQUENTE: LUCIFERO NON E' SATANA. SATANA, L'AVVERSARIO, E' IL PRINCIPIO DEL MALE, DEL NEGATIVO, E NULL'ALTRO.

LUCIFERO E' UN ESSERE IN CARNE ED OSSA, UN ESSERE D'OLTRE-SPAZIO, VENUTO ORIGINARIAMENTE SULLA TERRA CON LO SCOPO DI IMPORVI LA SUA LEGGE, DI FRONTE AI RAPPRESENTANTI DELLA LUCE.

E' PROPRIO L'ANGELO CADUTO CHE COMUNEMENTE VIENE IMMAGINATO: COME L'UOMO, UNA VOLTA EGLI ERA UNO SPIRITO ELEVATO, E FU IL SUO AMORE PER LA SUA STESSA POTENZA A SCATENARE, UN TEMPO, UNA CATASTROFE COSMICA, OSSIA L'ESPLOSIONE DEL SUO STESSO PIANETA.

L'ORGOGLIO PROVOCA LA CADUTA..L'UOMO NON DEVE CREDERSI UGUALE A DIO, MA DI FONTE DIVINA.

VEDI, TUTTO QUELLO CHE TI HO APPENA DETTO PROBABILMENTE FARA' SORRIDERE MOLTI LETTORI, IN QUANTO LO CONSIDERERANNO TROPPO PUERILE. LA BATTAGLIA CHE SI COMBATTE SULLA TERRA DA DECINE, DA CENTINAIA DI MIGLIAIA DI ANNI E' PROPRIO QUELLA TRA POSITIVO E NEGATIVO, TRA AMORE DA UN LATO E ORGOGLIO ED EGOISMO DALL'ALTRO.

caduta

Dai Racconti d'un viaggiatore astrale di Anne e Daniel Meurois-Givaudan

 
 
 

TUTTO E' UNO!!!!

Post n°28 pubblicato il 08 Settembre 2010 da lallalisa70
 

Ciao a tutti! Ringrazio tutti quelli che leggono ciò che scrivo, coloro che condividono con me il lungo cammino verso l'UNO, grazie a quelli che non condividono ciò che dico e che comunque in altri modi, con altre idee percorrono anch'essi il cammino verso l'Uno.Grazie a quelli che mi scrivono...grazie davvero a tutti voi.

Sto scrivendo ciò perchè mi sembra doveroso soprattutto dopo il commento di FRANCESCONAPOLI.

Io non sono nessuno, sono tutti e sono niente. Sono qui, non per indottrinare, non per insegnare, nè tantomeno desidero che chiunque cambi idea solo perchè quello che io dico è un dogma.

Io so soltanto che non bisogna giudicare, anche se a volte è difficile non farlo, ma ognuno ha il suo Karma e il suo cammino da compiere.

Non credo all'inferno perchè se esistesse allora il Dio che porto dentro non esiste...Dio ci ama, ci perdona e non ci giudica...Ho il totale rispetto per qualsiasi religione, chiesa o moschea che sia...Dio è ovunque e comunque.Ciò che è realmente importante è imparare ad amare.

Non può Dio farci nascere sulla terra, vivere e soffrire e poi dopo la morte ci manda all'inferno...è troppo banale, troppo stupida come cosa data l'onnipotenza di Dio.Il SIgnore ci da la possibilità di vivere tante volte finchè non impariamo ad amare l'amore..ne abbiamo tante di lezioni da imparare prima di essere degni della gloria di Dio.Nasciamo e moriamo e nasciamo ancora...la morte non esiste se non quella del corpo.. nella materia...per imparare tutto ciò non basta una sola vita.

Ad un certo punto della mia vita mi sono posta una domanda: tutti pecchiamo continuamente...allora andremo tutti all'inferno...e come mai non veniamo al mondo con le stesse opportunità?Perchè un bambino nasce malato e muore piccolo, un altro verrà stuprato, ucciso....e un giovane muore a 20 anni...c'è chi nasce ricco, chi povero, chi storpio, chi assassino, chi morirà di fame e chi godrà di ogni vantaggio.Allora Dio fa le differenze? O anche nell'aldilà esiste una gerarchia?

Noi viviamo tante vite...vite da povero, da ricco, da vittima e da carnefice...perchè soltanto così possiamo imparare ad AMARE!

Grazie.

uno

 
 
 

LETTERATURA UFOLOGICA E LETTERATURA '' ESOTERICA'' PARTE 2

Post n°27 pubblicato il 06 Settembre 2010 da lallalisa70
 

 

universo

LA TERRA E GLI UOMINI DEVONO MOLTO AD ALTRI MONDI, MOLTO PIU' DI QUANTO CREDANO.

LA BIBBIA E GLI ALTRI TESTI SACRI MISCHIANO STRETTAMENTE LA CREAZIONE DELLA VITA NEL COSMO IN GENERALE, I SUOI PRINCIPI EVOLUTIVI E LA CREAZIONE DELLA VITA E DEGLI UMANI: NE RISULTA UNA GRAN CONFUSIONE, MENTRE LA VERITA' E' CHE NEI TEMPI PIU' ANTICHI ESSERI VENUTI DA UN PIANETA LONTANISSIMO DALLA TERRA INTERVENNERO NEL PROCESSO EVOLUTIVO DI QUEST'ULTIMA. NON V'E' ALCUNA VALIDA RAGIONE PERCHE' QUESTO SEMPLICE FATTO DEBBA SEMBRARE INVEROSIMILE ANCHE AL PIU' RAZIONALE DEGLI UOMINI.

IL PROFESSOR CARL SAGAN, UNO DEI MAGGIORI SCIENZIATI ATTUALI DELLA TERRA, STA COMPIENDO UN LAVORO ESTREMAMENTE IMPORTANTE: DA ALCUNI ANNI HA DIMOSTRATO CHE E' POSSIBILE, PER L'UOMO, CONQUISTARE IL PIANETA VENERE, E QUANDO DICO ''CONQUISTARE'' IL TERMINE E' APPROPIATO. MEDIANTE UN APPORTO MASSICCIO DI ALGHE NELL'ATMOSFERA DEL PIANETA, INTENDE TRASFORMARNE LE CONDIZIONI DI VITA FINO A RENDERLE SOPPORTABILE PER L'ORGANISMO UMANO, ANCHE SE CI VORRANNO, NATURALMENTE, MIGLIAIA DI ANNI.CARL SAGAN VUOLE MODIFICARE O ACCELLARE LO SCHEMA EVOLUTIVO D'UN PIANETA, PROPRIO COME UN TEMPO FECERO ALTRI ESSERI CON LA TERRA.

L'UOMO VENNE PORTATO SULLA TERRA DA ESSERI D'OLTRESPAZIO:NON E' MAI STATO UNA SCIMMIA, ED ANCOR MENO UN'ALGA AZZURRA. L'UOMO E' SEMPRE STATO UOMO, NEL SENSO IN CUI NON E' IL RISULTATO D'UNA SPECIE ANIMALE O VEGETALE; PERO' NON E' SEMPRE STATO COSI' COME OGGI LO INTENDIAMO, OSSIA IL SUO ASPETTO FISICO SI E' MODIFICATO PIU' DI UNA VOLTA.

LA CARNE E' LA PROIEZIONE DELLO SPIRITO: CIO' NON E' IN CONTRASTO COL FATTO CHE ESSERI ESTRANEI ALLA TERRA CHE VI ABBIANO TRAPIANTATO L'UOMO, MODELLANDONE L'ORGANISMO E L'ASPETTO FISICO.LA CONTRADDIZIONE E' SOLO APPARENTE.PER SPIEGARE CIO' CI VORREBBERO CONCETTI OGGI DEL TUTTO SCONOSCIUTI SULLA TERRA.

GLI UMANI COMPRENDERANNO PIU' TARDI LE LEGGI PRECISE CHE REGGONO LA CREAZIONE DELL'ANIMA E DEL CORPO E LA LORO INTERDIPENDENZA.E' IMPORTANTE NON BRUCIARE LE TAPPE: OGNI COSA A SUO TEMPO, A MANO A MANO CHE IL PENSIERO MATURA.

Dai racconti d'un viaggiatore astrale di Anne e Daniel Meurois-Givaudan

 
 
 

LETTERATURA UFOLOGICA E LETTERATURA ESOTERICA PARTE 1

Post n°26 pubblicato il 06 Settembre 2010 da lallalisa70
 

contatto

SULLA TERRA DA UN PO' DI ANNI SI SONO SVILUPPATI DUE GENERI LETTERARI: LETTERATURA UFOLOGICA E LETTERATURA '' ESOTERICA''.

GLI AUTORI DI QUESTE DUE TENDENZE NON VANNO D'ACCORDO: O SOSTENGONO CHE GLI DEI DEI TEMPI ANTICHI ERANO UOMINI IN CARNE ED OSSA VENUTI DA UN PIANETA DIVERSO DALLA TERRA E CHE, DUNQUE, FORSE DIO NON ESISTE, OPPURE ESPONGONO DOTTRINE ESOTERICHE CHE SI APPELLANO A DIVERSE RELIGIONI SENZA PERO' FARE CASO AI PROBLEMI ARCHEOLOGICI SOLLEVATI DALLA LETTERATURA UFOLOGICA.

OGNUNO SI ARROCCA SULLE SUE POSIZIONI SENZA OCCUPARSI DEL PROPRIO VICINO: INFINITAMENTE RARI SONO COLORO CHE HANNO AVANZATO IDEE DI SINTESI TRA QUESTE DUE DIVERSE OPINIONI.

SE TI CHIEDERANNO: '' GLI UOMINI SONO ENTRATI IN CONTATTO CON GLI ABITANTI D'UN ALTRO PIANETA IN UN LONTANO PASSATO DELLA TERRA NONCHE' IN UN PASSATO MOLTO RECENTE?''POTRAI RISPONDERE DI SI' SENZA PAURA DI SBAGLIARE. NON SOLTANTO GLI UOMINI HANNO CONOSCIUTO ALTRI UOMINI VENUTI DALLO SPAZIO, MA NE SONO IN UN CERTO SENSO I DISCENDENTI.DI PURE CHE NON E' CERTO UN MOTIVO VALIDO E SUFFICIENTE PER NEGARE DIO E LE RELIGIONI.

VI E' FORSE ANCHE UN SOLO TESTO SACRO CHE SOSTENGA CHE L'UOMO HA AVUTO ORIGINE UNICAMENTE SULLA TERRA???????????????

NEL 1961, IN VIRGINIA, UN GRUPPETTO DI SCIENZIATI S'E' RIUNITO IN SEGRETO E SI E' SEPARATO DOPO AVER CONCLUSO CHE E' MATEMATICAMENTE POSSIBILE CHE ESISTANO 50 MILIONI DI CIVILTA' NELLA SOLA GALASSIA CHE COMPRENDE LA TERRA: CREDETEMI, NON HANNO TORTO, ANCHE SE LA CIFRA NON E' PROPRIO ESATTA.VI SONO PIANETI IN CUI LA VITA NON E' EVOLUTA COME SULLA TERRA, ED ALTRI IN CUI E' INFINITAMENTE PIU' EVOLUTA; NON VI NASCONDO CHE C'E'UN TERMINE CHE NON MI PIACE AFFATTO: '' EXTRATERRESTRE''. L'HANNO USATO TALMENTE IN TANTI MODI ED IN TANTE CIRCOSTANZE, A TORTO A RAGIONE, CHE IN REALTA' NON SIGNIFICA PIU' GRANCHE';INOLTRE  CONSERVA UNO STRANO SAPORE DI FANTASCIENZA, E SEBBENE STIMOLI LA CURIOSITA' ORMAI FA RIDERE.

INOLTRE, MOLTO SPESSO GLI ESSERI DELL'OLTRE-SPAZIO SONO IMMAGINATI COME AGGRESSORI.... NO, NON VENGONO A SPIARE LE AZIONI DELL'UOMO PER STERMINARLO! POSSIBILE CHE I TERRESTRI NON SAPPIANO DISFARSI UNA BUONA VOLTA DELLE IDEE DI ODIO E DI GUERRA CHE SI PORTANO DIETRO, TANTO CHE SE NE POSSONO SEGUIRE LE TRACCE COME SE FOSSERO ANIMALI FEROCI? PERCHE' BISOGNA SEMPRE VEDERE L'IGNOTO SOTTO L'ASPETTO DEL NEMICO?

 
 
 

LA MEMORIA DELL'UNIVERSO, REINCARNAZIONE

Post n°25 pubblicato il 05 Settembre 2010 da lallalisa70
 

OGNI ENTITA' VEDE IL FILM DELLA PROPRIA VITA, ED E' ESSA STESSA CHE, SECONDO L'ESPRESSIONE '' IN COSCIENZA'', GIUDICA L'ESISTENZA CHE HA CONDOTTO E CHE HA FATTO CONDURRE AI SUOI SIMILI.NON VI E' MAI SEMBRATO STRANO ED ASSOLUTAMENTE ILLOGICO CHE SIA DIO A PUNIRE LE SUE CREATURE? DIO NON GIUDICA, E PERDONA TUTTO.

SIAMO NOI CHE CI GIUDICHIAMO E CHE NON CI PERDONIAMO NESSUN ERRORE; SIAMO NOI, CHE CREIAMO LE REAZIONI A CATENA DEL KARMA, E CHE INTERVENIAMO NELLA SCELTA DEL TIPO DI VITA CHE DOVREMO CONDURRE NUOVAMENTE IN TERRA, SE NECESSARIO.

TUTTE LE GRANDI RELIGIONI RIVELATE FANNO DI DIO UN ''ESSERE'' ETERNAMENTE BUONO E MISERICORDIOSO; ALLORA, DITEMI: PERCHE' PARLARE D'UN GIUDIZIO IMPLACABILE A CUI SEGUE, PER I COLPEVOLI, UN INFERNO ETERNO? SE C'E' UN INFERNO, SIAMO NOI A CREARCELO SU MISURA, FINCHE' DOPO LA MORTE DELLA CARNE NON RIUSCIAMO A SUPERARE, CON L'ELEVARSI DEL PENSIERO, L'OCEANO TORBIDO DEI PIANI ASTRALI PIU' BASSI.

L'INFERNO ETERNO DELLE FIAMME E DEI FORCONI, FU INVENTATO DA CATTIVI SACERDOTI CHE SFRUTTARONO IL LATO SUPERSTIZIOSO DEGLI UOMINI PER RAFFORZARE IL PROPRIO POTERE TEMPORALE.

A CAUSA DEL LORO POSTO NEL COSMO, L'UOMO E LA TERRA VANNO SOGGETTI A DEI CICLI, E QUESTO LO SAI; PER PERFEZIONARE LA LORO EVOLUZIONE, GLI UOMINI DISPONGONO DI LUNGHISSIMI PERIODI, DETTI PERIODI D'UMANITA'. ALLA FINE D'OGNUNO DI QUESTI PERIODI UNA PARTE D'UNO DEGLI UNIVERSI CHE COSTITUISCONO IL GRANDE UNIVERSO CAMBIA REPENTINAMENTE, E VI SONO INTERI MONDI CHE ESPLODONO PER POI RIPARTIRE DA ZERO CON UN ALTRO VOLTO.

LE ANIME CHE, ALLA FINE DI OGNI PERIODO DI UMANITA', NON HANNO SAPUTO DISFARSI DEGLI APPETITI MATERIALI, SI TROVANO SEMPLICEMENTE DISSOLTE CON I MONDI CHE LE HANNO OSPITATE, ED E' QUESTO IL SOLO, L'UNICO CASTIGO CHE UN'ANIMA POSSA TEMERE, PER QUANTO NON SIA UN CASTIGO MA UN ANNULLAMENTO.

MA RASSICURA GLI UOMINI, PERCHE' SONO RARE LE ENTITA' CHE NON RIESCONO MAI AD ELEVARSI....ECCO COSA BISOGNA INTENDERE PER ''GIUDIZIO FINALE'': NON HA LUOGO NE' DOPO LA MORTE FISICA NE' DOPO OGNI CICLO ZODIACALE.

cicli universali

 
 
 

DICHIARAZIONE UNIVERSALE PER I DIRITTI DEGLI ANIMALI

Post n°24 pubblicato il 03 Settembre 2010 da lallalisa70
 

 

animali

LEGA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'ANIMALE (1978)

Considerato che ogni animale ha diritti,

Considerato che il disconoscimento e il disprezzo di questi diritti hanno portato e continuano a portare l'uomo a commettere crimini contro la NATURA e contro gli animali,

Considerato che il riconoscimento da parte della specie umana del diritto all'esistenza delle altre specie animali costituisce il fondamento della coesistenza delle specie nel mondo,Considerato che genocidi sono perpetrati dall'uomo e altri ancora se ne minacciano, Considerato che il rispetto degli animali da parte dell'uomo è legato al rispetto degli uomini fra loro, Considerato che l'educazione deve insegnare sin dall'infanzia ad osservare, comprendere, rispettare ed amare gli animali,

Si proclama:

ARTICOLO 1    TUTTI GLI ANIMALI NASCONO UGUALI DAVANTI ALLA VITA ED HANNO GLI STESSI DIRITTI ALL'ESISTENZA.

ARTICOLO 2    OGNI ANIMALE HA DIRITTO AL RISPETTO. L'UOMO, IN QUANTO SPECIE ANIMALE, NON PUO' ATTRIBUIRSI IL DIRITTO DI STERMINARE GLI ALTRI ANIMALI, O DI SFRUTTARLI VIOLANDO QUESTO DIRITTO. EGLI HA IL DOVERE DI METTERE  LE SUE CONOSCENZE AL SERVIZIO DEGLI ANIMALI. OGNI ANIMALE HA DIRITTO ALLA CONSIDERAZIONE, ALLE CURE ED ALLA PROTEZIONE DELL'UOMO.

ARTICOLO 3     NESSUN ANIMALE DOVRA' ESSERE SOTTOPOSTO A MALTRATTAMENTI E AD ATTI CRUDELI. SE LA SOPPRESSIONE DI UN ANIMALE E' NECESSARIA, DEVE ESSERE ISTANTANEA, SENZA DOLORE, NE' ANGOSCIA.

ARTICOLO 4    OGNI ANIMALE CHE APPARTIENE AD UNA SPECIE SELVAGGIA HA IL DIRITTO DI VIVERE LIBERO NEL SUO AMBIENTE NATURALE, TERRESTRE, AEREO O ACQUATICO ED IL DIRITTO DI RIPRODURSI. OGNI PRIVAZIONE DELLA LIBERTA', ANCHE SE A FINI EDUCATIVI, E' CONTRARIA A QUESTO DIRITTO.

ARTICOLO 5    OGNI ANIMALE APPARTENENTE AD UNA SPECIE CHE VIVE ABITUALMENTE NELL'AMBIENTE DELL'UOMO HA IL DIRITTO DI VIVERE E DI CRESCERE SECONDO IL RITMO E NELLE CONDIZIONI DI VITA E DI LIBERTA' CHE SONO PROPRIE DELLA SUA SPECIE. OGNI MODIFICA DI QUESTO RITMO E DI QUESTE CONDIZIONI IMPOSTA DALL'UOMO A FINI MERCANTILI E' CONTRARIA A QUESTO DIRITTO.

ARTICOLO 6    OGNI ANIMALE CHE L'UOMO HA SCELTO PER COMPAGNO HA DIRITTO AD UNA DURATA DELLA VITA CONFORME ALLA SUA NATURALE LONGEVITA'. L'ABBANDONO DI UN ANIMALE E' UN ATTO CRUDELE E DEGRADANTE.

ARTICOLO 7     OGNI ANIMALE CHE LAVORA HA DIRITTO A LIMITI RAGIONEVOLI DELLA DURATA E DELL'INTEGRITA' DEL LAVORO, AD UN'ALIMENTAZIONE ADEGUATA E AL RIPOSO.

ARTICOLO 8     LA SPERIMENTAZIONE ANIMALE CHE IMPLICA UNA SOFFERENZA FISICA E' INCOMPATIBILE CON I DIRITTI DELL'ANIMALE SIA CHE SI TRATTI DI UNA SPERIMENTAZIONE MEDICA, COMMERCIALE SIA DI OGNI ALTRA FORMA DI SPERIMENTAZIONE. LE TECNICHE SOSTITUTIVE DEVONO ESSERE UTILIZZATE E SVILUPPATE.

ARTICOLO 9     NEL CASO CHE L'ANIMALE SIA ALLEVATO PER L'ALIMENTAZIONE, DEVE ESSERE NUTRITO, ALLOGGIATO, TRASPORTATO E UCCISO SENZA CHE PER LUI NE RISULTI ANSIETA' O DOLORE.

ARTICOLO 10    NESSUN ANIMALE DEVE ESSERE USATO PER IL DIVERTIMENTO DELL'UOMO. LE ESIBIZIONI DI ANIMALI E GLI SPETTACOLI CHE UTILIZZANO ANIMALI SONO INCOMPATIBILI CON LA DIGNITA' DELL'ANIMALE.

ARTICOLI 11     OGNI ATTO CHE COMPORTI L'UCCISIONE DI UN ANIMALE SENZA NECESSITA' E' BIOCIDIO, CIOE' UN DELITTO CONTRO LA VITA.

ARTICOLO 12     OGNI ATTO CHE COMPORTI L'UCCISIONE DI UN GRAN NUMERO DI ANIMALI SELVAGGI E' UN GENOCIDIO, CIOE' UN DELITTO CONTRO LA SPECIE. L'INQUINAMENTO E LA DISTRUZIONE DELL'AMBIENTE NATURALE PORTANO AL GENOCIDIO.

ARTICOLO 13     L'ANIMALE MORTO DEVE ESSERE TRATTATO CON RISPETTO. LE SCENE DI VIOLENZA DI CUI GLI ANIMALI SONO VITTIME DEVONO ESSERE PROIBITE AL CINEMA E ALLA TELEVISIONE, A MENO CHE NON ABBIANO COME FINE DI MOSTRARE UN ATTENTATO AI DIRITTI DELL'ANIMALE.

ARTICOLO 14     LE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE E DI SALVAGUARDIA DEGLI ANIMALI DEVONO ESSERE RAPPRESENTATE A LIVELLO GOVERNATIVO. I DIRITTI DELL'ANIMALE DEVONO ESSERE DIFESI DALLA LEGGE COME I DIRITTI DELL'UOMO.

Dal libro di Anne e Daniel Meurois-givaudan: IL POPOLO DEGLI ANIMA-LI

 
 
 

TUTTA LA VITA

Post n°23 pubblicato il 01 Settembre 2010 da lallalisa70
 

Le persone vengono nella tua vita per una ragione, per una stagione o tutta la vita.

Quando saprai perchè, saprai cosa fare con quella persona.

Quando qualcuno è nella tua vita per una RAGIONE, di solito è per soddisfare un bisogno che hai espresso. Sono venuti per assisterti attraverso una difficoltà, per darti consigli e supporto, per aiutarti fisicamente, emotivamente o spiritualmente.

Possono sembrare come un dono del CIELO e lo sono.

Loro sono lì per il motivo per cui tu hai bisogno che ci siano.

Quindi, senza nessuno sbaglio da parte tua o in un momento meno opportuno, questa persona dirà o farà qualcosa per portare la relazione a una fine.

Qualche volta loro muoiono. Qualche volta se ne vanno. Qualche volta si comportano male e ti costringono a prendere una decisione. Ciò che dobbiamo capire è che il nostro bisogno è stato soddisfatto, il nostro desiderio realizzato, il loro lavoro è finito. La tua preghiera ha avuto una risposta e ora è il momento di andare avanti.

Alcune persone vengono nella nostra vita per una STAGIONE, perchè è arrivato il tuo momento di condividere, crescere e imparare. Loro ti portano un'esperienza di pace o ti fanno ridere.

Possono insegnarti qualcosa che non hai mai fatto. Di solito ti danno un incredibile quantità di gioia.Credici, è vero.Ma solo per una stagione!Le relazioni che durano TUTTA LA VITA ti insegnano lezioni che durano TUTTA LA VITA, cose che devi costruire al fine di avere delle solide fondamenta emotive. Il tuo lavoro è accettare la lezione, amare la persona e usare ciò che hai imparato in tutte le altre relazioni e aree della tua vita.Si dice che l'amore è cieco ma l'amicizia è chiaroveggente.

Grazie per essere una parte della mia vita, che sia una ragione, una stagione o tutta la vita.

amici

 
 
 

Il VEGETARIANESIMO, ANIMALI, CONSAPEVOLIZZAZIONE

Post n°22 pubblicato il 30 Agosto 2010 da lallalisa70
 

lilly

Il vegetarianesimo è una fase logica,necessaria ed inevitabile nello sviluppo della coscienza.In sè non è uno scopo perchè anche il vegetale è una manifestazione di vita rispettabile quanto quella animale, anche se più lontana dalla nostra.

Il VEGETARIANESIMO è un segno di rispetto verso gli esseri che, a giusto titolo, possiamo considerare non soltanto come fratrlli più giovani, ma anche come creature intelligenti che sanno cosa significa soffrire.E' dunque un segno puro e semplice di umanità e compassione.Cosa proveremmo noi, se creature dotate di una forma di vita più elaborata della nostra, lasciandoci ben poche possibilità di dialogare con loro,trovassero normale e appetitoso includerci nel loro menù?

L' abitudine di mangiar carne è solo un'abitudine culturale, e non risponde in alcun modo ad una necessità dettata dal corpo umano che può trovare altrove ed altrimenti le proteine di cui ha bisogno. Fin d'ora e nei decenni a venire, constateremo un netto progresso del VEGETARIANESIMO, perchè le nuove generazioni sono state istruite in questo senso, prima ancora di incarnarsi. Questo testimonierà l'inizio di un affinamento della coscienza umana che si appresta a rimettere in causa il suo rapporto, il suo situarsi nei confronti di ciò che globalmente chiamiamo VITA.

Dal punto di vista della salute, un gran numero di disturbi e di malattie possono essere considerevolmente alleviati dalla pratica del vegetarianesimo.D'altronde, questo va considerato più come una filosofia di vita che come una dieta, perchè la nozione di dieta porta con sè quella di privazione, e questo non può essere il caso di un vegetarianesimo compreso bene e vissuto bene.

E' TUTTAVIA INUTILE VOLER FORZARE UN INDIVIDUO A DIVENTARE VEGETARIANO, PERCHE' IL VEGETARIANESIMO E' UN ATTEGGIAMENTO CHE L'ESSERE SCOPRE DA SE' ARMONIOSAMENTE, AD UN CERTO STADIO DELLA PROPRIA EVOLUZIONE.

Naturalmente, dobbiamo guardarci da giudizi affrettati e sconsiderati: in effetti, la semplice osservazione delle nostre società permette di comprendere che il vegetarianesimo purtroppo non è un segno di spiritualità e che, d'altro canto, L'ESSERE CARNIVORI NON SOTTINTENDE UNA COSCIENZA POCO EVOLUTA. Stranamente,alcuni maesri spirituali non sono mai stati vegetariani, mentre ci sono grandi criminali che non hanno mai voluto consumare carne... In ogni individuo, quale che sia, c'è una parte di ombra e una di luce che si manifestano diversamente in funzione di un'infinità di criteri, che vanno dall'ereditarietà genetica a prese di posizione diverse rispetto alle scelte sociali.

NESSUNO PUO' PERMETTERSI DI GIUDICARE!

Bisogna semplicemente avere la lucidita' di riconoscere che la nostra epoca, che viene definita moderna ed evoluta, in realtà è soltanto un'altra manifestazione della preistoria della coscienza umana terrestre, alla quale ben pochi sfuggono.

NEI MILIONI DI ANNI A VENIRE, L'UOMO SARA' CHIAMATO AD OLTREPASSARE LO STESSO VEGETARIANESIMO PER NUTRIRSI DI PRANA, O, PER MEGLIO DIRE, FARA' CIRCOLARE PIU' PIENAMENTE, PIU' COSCIENTEMENTE QUESTO PRANA IN SE' STESSO.

VERRA' IL TEMPO IN CUI IL FATTO DI MANGIARE UN ANIMALE SEMBRERA' RIPUGNANTE E PRIMITIVO QUANTO IL FATTO DI MANGIARE UN ESSERE UMANO, E POI UN TEMPO IN CUI IL FATTO DI CONSUMARE UN VEGETALE SARA' ANCH'ESSO PERCEPITO COME UN ATTO DI CRUDELTA'..............................LA FINALITA' DELLA VITA NON E' CERTO UN PERPETUARSI NELLA SOFFERENZA E NELLA MORTE, ANCHE SE QUESTA E' COMPRESA IN QUANTO TRASFORMAZIONE.

Da il Popolo degli Anima-li di Anne e Daniel Meurois-Givaudan

 
 
 

KARMA

Post n°21 pubblicato il 24 Agosto 2010 da lallalisa70
 

KARMA

E’ la Legge Buddhista di CAUSA/EFFETTO. Karma significa azione. Le azioni Karmiche ci segnano di vita in vita in un ciclo perenne di Vita /Morte /Rinascita (Samsara).

Il Karma detemina il destino dell’uomo conteggiando il valore delle sue azioni e obbliga lo spirito, che ne reca l’impronta, a riprendere un corpo, vita dopo vita.

La vita è senza fine. Noi non moriamo mai, non siamo mai realmente nati. Noi passiamo solo attraverso diverse fasi. Non vi è fine.

durante le nostre esistenze accumuliamo dei debiti che devono essere pagati. Se non abbiamo pagato questi debiti dobbiamo portarli in un’altra vita perché siano saldati. Si progredisce pagandoli. Alcune anime progrediscono prima di altre.

Reincarnandoci, riassumiamo una forma fisica e quando cerchiamo di progredire lo facciamo durante una vita. Se qualche cosa interrompe la nostra capacità di pagare quel debito, dobbiamo tornare sul piano del ricordo e lì dobbiamo aspettare finché l’anima a cui dobbiamo quel debito non sia venuta a vederci. E quando entrambe siamo in grado di tornare alla forma fisica nello stesso periodo di tempo, allora ci è permesso il ritorno. Ma siamo noi a determinare quando dobbiamo tornare e cosa dobbiamo fare per pagare quel debito.

Per le religioni orientali vi sono 4 modalità di Rinascita :

v Rinascita dovuta agli atti del passato.

v Quando un Buddha assuma una forma fisica per aiutare gli altri.

v Quando per effetto delle proprie realizzazioni spirituali passate si può scegliere ed influenzare luogo e circostanze della rinascita.

v Manifestazione consacrata allo scopo di adempiere ad un insegnamento spirituale.

 Siamo fuori da ciò che definiamo Spazio e Tempo, essi esistono solo per una bassa vibrazione, tutto è UNO, non c’è dualismo, non c’è separazione, non c’è vita e morte. Noi siamo sempre vissuti, siamo sempre stati "Essere presente". Nel ciclo Karmico, nell’Universo è già tutto perfetto, non c’è niente di sbagliato, non c’è errore. Violenza e sofferenza sono frutto del nostro Libero Arbitrio, sono lezioni a cui seguirà un insegnamento e una CRESCITA.

Dunque, secondo la Legge del Karma noi siamo sempre esistiti, ci troviamo in un lungo cammino di crescita e continuiamo ad evolvere. Non ci è data la consapevolezza ed il ricordo delle nostre vite precedenti fino a quando il nostro cuore non sarà aperto, altrimenti saremmo troppo coinvolti dalle esperienze esistenziali del nostro passato.

Siamo in viaggio e il Karma è il motore di questo viaggio. Le nostre continue esperienze di reincarnazione hanno lo scopo di farci passare attraverso una bassa materialità per progressivamente farci aumentare di Consapevolezza in base ai percorsi scelti.

 In realtà non c’è niente da imparare. Un solo messaggio è importante : il due non esiste, esiste solo l’Uno. L’unica meta, l’unica ricerca Karmica, l’unica via da percorrere è quella dell’Amore. Nascita e Morte fanno parte di un percorso infinito, utile e necessario alla vita che è eterna. Noi creiamo dunque cicli esistenziali utili per la nostra evoluzione.

Ognuno di noi genera il proprio universo nell’Uno. Tutto è Amore, le persone che incontreremo saranno quelle più appropriate e necessarie per la nostra elevazione, sono forme –pensiero create da noi e utili per il percorso che dobbiamo affrontare.

Corpi lucenti, spiriti, alieni, angeli, sono tutte anime dell’Uno in forme vibrazionali ed energetiche diverse dalla nostra, con livelli frequenziali maggiori. L’essenza dell’Uno genera coloro che incontreremo nelle nostre vite. Siamo qui per creare la nostra felicità e quella degli altri: questo è l’unico fine. Ogni parte di noi è a contatto con l’intero universo attraverso una risonanza armonica….Dio è presente in ognuno di noi e tutti siamo Dio.

 

KARMA2

 
 
 

CERCHI NEL GRANO A GAGGIO (MODENA)

Post n°20 pubblicato il 30 Luglio 2010 da lallalisa70
 

cerchi grano gaggio

Espongo gli avvenimenti accaduti la scorsa estate a Gaggio, un paesino vicino a Modena, avvenimenti che, purtroppo, io e una mia amica abbiamo saputo un mese più tardi. Questo però non ci ha impedito di correre sul luogo per vedere con i nostri occhi e fare fotografie con la nostra Nikon (una foto è quella pubblicata sopra).

I fatti : Dal giornale "Il Resto del Carlino" 7-10 Giugno 2009 Castelfranco -Nonantola (Modena)...estratto

"...Modena, 10 giugno 2009. La notizia ha già suscitato l'attenzione di molti curiosi: misteriosi cerchi nel grano hanno fatto la loro comparsa, da qualche giorno, in un campo tra Castelfranco e Nonantola. E c'è già chi parla di una presunta visita degli "alieni" che avrebbero scelto la località modenese per atterrare con le loro navicelle spaziali.

Le forme geometriche nei campi rimandano a un fenomeno molto diffuso, soprattutto in Inghilterra, dalla fine degli anni '70 e dal quale il 'regista del brivido' M. Night Shyamalan ha tratto, nel 2002, il famoso film Signs che ha per protagonista Mel Gibson.

Così, anche la popolazione della provincia modenese si divide tra curiosità e scetticismo, ma rimane il fatto che i cerchi nei campi di Castlefranco ci sono, così come resta un mistero la loro origine. Le spighe di grano non sono tagliate, ma ordinatamente 'sdraiate' sul terreno, tutte nelle stesso verso...."

Cosa abbiamo fatto noi : appena un'amica ci ha parlato della presenza di un Crop Circle vicino a Modena, ci siamo fatte indicare la strada, abbiamo preso la Nikon e siamo arrivate a Gaggio un pomeriggio soleggiato ai primi di Luglio, quando purtroppo sapevamo che, dopo circa un mese dalla scoperta, le spighe sarebbero già ricresciute cancellando la precisione del disegno originario. Arrivate vicino al campo dove di notte erano stai creati i cerchi, siamo scese dall'auto e ci siamo inoltrate sul terreno.

Il disegno e le bruciature delle spighe erano ancora perfettamente visibili, dopo aver percorso le linee del disegno abbiamo cercato un punto sopraelevato per avere sott'occhio la panoramica completa dall'alto. Fortunatamente il campo da un lato è costeggiato da un cavalcavia da dove lo si può vedere per tutta la sua ampiezza, anche se non da una grande altezza.

Abbiamo fatto le foto e abbiamo raccolto dei campioni di spighe bruciate. Non c'erano altre persone e purtroppo non abbiamo potuto parlare con i proprietari del campo ma siamo state contente lostesso di aver potuto vedere fiinalmente un Crop Circle con i nostri occhi e di aver addirittura potuto "camminarci dentro".

La sensazione è strana...ci si rende conto di calpestare qualcosa che la nostra mente capisce essere più grande e potente di ciò che appare. Ci vengono in mente mille domande, mille ipotesi e nessuna chiarisce come sia possibile in una sola notte creare questo magnifico e perfettamente geometrico disegno, senza che nessuno se ne accorga, con una precisione e una velocità sorprendenti e soprattutto con uno scopo...parlarci...mandarci un messaggio....aiutarci....che trascende la nostra piccolezza di esseri umani.

Ecco in mezzo ad un cerchio nel grano ci si sente piccoli...minimi...insignificanti...

Dopo un'oretta circa e dopo aver fatto le foto siamo risalite in macchina e, controllando i cellulari, abbiamo scoperto che non avevamo campo.

Possiamo trovare una spiegazione : Nelle aree interessate al fenomeno dei crop circles sono stati registrati degli infrasuoni ed è stato osservato che prima, durante e dopo la formazione dei cerchi nel grano c’è un’energia talmente elevata da far verificare interferenze quali la cancellazione di SMS dai cellulari e lo spegnimento di telecamere.

A noi è successo. Coincidenza? Caso? Campo magnetico?....non lo sappiamo ma è parte di questa vicenda, dove tutto si vede ma non si spiega, dove l'infinitamente piccolo (noi) si incontra con l'infinitamente grande (loro).

I Crop Circles sono messaggi per noi da esseri d'oltrespazio che vengono per aiutarci, molti studiosi stanno tentando di decifrarne il codice e di capire il loro significato.

E' così importante decifrare un messaggio preciso? E' così indispensabile capire con quale tecnica, a noi sconosciuta, vengono tracciati questi spettacolari disegni?

Io e la mia amica non abbiamo letto nulla, non sappiamo spiegarci la posizione delle spighe o la loro bruciatura, però un messaggio lo abbiamo capito, anzi, sentito e sempre saputo nel cuore : non siamo soli.....e questo ci basta.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: lallalisa70
Data di creazione: 16/06/2010
 

http://www.youtube.com/watch?v=DDZMlnwsxY4

 

MESSAGGIO

Nella cultura si sta verificando un nuovo risveglio spirituale provocato da una massa critica di persone che vivono la loro esistenza come una sorta di sviluppo spirituale, un viaggio nel quale tutti noi avanziamo guidati da misteriose coincidenze.

segni dal cielo

 

ULTIMI COMMENTI

Ciao, scusa ma non mi tornano i conti con le date che hai...
Inviato da: sith70
il 16/01/2013 alle 08:00
 
Ciao come stai. io ho avuto problemi tecnici per un mese...
Inviato da: comichammer
il 19/11/2012 alle 13:56
 
Dopo tanto tempo trascorso nella ricerca di ritrovare i...
Inviato da: vita1954c
il 27/10/2011 alle 03:23
 
GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!
Inviato da: lallalisa70
il 01/10/2011 alle 22:06
 
ben tornata
Inviato da: comichammer
il 29/09/2011 alle 22:30
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

jackito0alf.cosmosmanuela.dalvisepieromolinaro65manu.66mafarigiromanovincenzo37project.stlaura.tellarini22mistersax0voliamosmarigey0tusandrodaniele.clownsamira111matilde0309
 
 

CHI PUņ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

portale

 

moon

 

FATA

 

universo

 

consapevolezza

 

TUTTO E' UNO

"Questo è un momento di transizione, dove è data l'occasione cosmica di APRIRE IL CUORE. Non c'è obbligo per alcuno ma la strada è già tracciata, Ognuno arriverà alla meta seguendo il percorso a lui più caro e che avrà scelto....Tutto è UNO.

Nella coscienza, nella frequenza, nella vibrazione dell'UNO, il tempo non esiste....ricordati che arriveranno in queste novanta Lune tanti aiuti, chiamiamoli opzionali e aggiuntivi a quelli che ti stiamo già dando in un'ottica di SINERGIA universale."

Noi siamo sempre esistiti, ci troviamo in un cammino di crescita, continuiamo a evolvere. Per natura non ci è data la consapevolezza delle nostre esperienze esistenziali precedenti fino a quando il nostro cuore non è aperto. non c'è IGNORANZA, c'è MANCANZA DI CONSAPEVOLEZZA.

Non c'è niente da imparare. Un solo messaggio è importante : il due non esiste, esiste solo l'UNO.

Il cuore è l'unico organo necessario per la Vita eterna...L'unica meta, l'unica ricerca di noi, l'unica via da percorrere è quella dell'AMORE. Tra l'altro è la più semplice ed è alla portata di TUTTI: "

terra

 "Il palpito dell'Uno" A. Bona

 

cielo

LO SPAZIO DEI CIELI LO PORTIAMO TUTTI NEL CUORE...

 

BIBBIA ED EXTRATERRESTRI

Trovare dei testi in cui si narra di una visita di esseri di altri mondi avvenuta poco dopo l’arrivo dell’uomo sulla Terra è una grandissima impresa, ma grazie a una schiera di studiosi è stato possibile constatare che avvenimenti simili si possono trovare in oltre 350 passi del libro sacro.

Perché nella Bibbia è possibile risalire a una serie di eventi che in qualche modo sono legati al mondo dell’ufologia. Lettera agli Ebrei (1, 2) "Dio in questi ultimi giorni ha parlato a noi per mezzo del Figlio, che ha costituito erede di tutte le cose, mediante il quale ha anche creato i mondi." Questa è solo una delle tantissime strofe che si possono trovare nella Bibbia e che, pur in modo assurdo, può essere interpretata in modo da pensare a un possibile legame con gli E.T.
Il S.Vangelo, insieme all’Antico Testamento, sono i principali libri in cui si può trovare qualche testimonianza di visitatori E.T., ma anche nel Nuovo Testamento, oltre che ai Vangeli, ci sono libri, come gli Atti Degli Apostoli, in cui è possibile trovare queste testimonianze, testimonianze di visitatori di altri mondi.

Vangelo Secondo Giovanni (14, 2) "Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se così non fosse, ve l'avrei detto.Vado a prepararvi un posto". 
Vangelo Secondo Giovanni (14, 3) "E quando sarò andato, e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo a voi e prenderò con me, affinché siate anche voi dove sono io".

Vangelo Secondo Giovanni (8, 23) "Voi siete di quaggiù, io sono di lassù, voi siete di questo mondo, io non sono di questo mondo".
In queste strofe del Vangelo di Giovanni, specialmente nell’ultima, sembra che Gesù Cristo sia un individuo di un altro pianeta, ma i cattolici intendono la frase “io non sono di questo mondo" come per affermare che Gesù Cristo è un essere spirituale e quindi appartiene al regno dei cieli, essendo figlio di Dio, e il posto che va a preparare per i suoi discepoli è in Paradiso.

Geremia (4, 13) "Ecco, egli sale come nubi e come un turbine sono i suoi carri, i suoi cavalli sono più
veloci delle aquile".

Libro dei Re (II Re, 2, 11) "Mentre essi continuavano a camminare discorrendo, ecco un carro di fuoco e dei 
cavalli pure di fuoco che li separò l'uno dall'altro ed Elia salì al cielo in un turbine".

Sicuramente queste poche righe vi hanno lasciato sbalorditi; queste affermazioni sembrano proprio riconducibile alla descrizione di un Ufo!
Lettera agli Ebrei (13, 2) "Non trascurate di praticare l'ospitalità', giacché alcuni di voi, senza saperlo, hanno ospitato degli Angeli".
Forse molti non lo sanno, ma un satellite ha fotografato in una zona desertica una serie di cerchi neri. Varie volte durante la perlustrazione di questa zona si è avuta la possibilità di osservare dischi voltanti tra cui, anche un’astronave madre. Queste frasi tratte dalla Lettera agli Ebrei, possono essere riferite anche a noi del secondo millennio, se quegli avvistamenti confermano la presenza di esseri d’altri mondi sul nostro pianeta.
In molti dipinti, dietro a Gesù in croce si vedono degli strani ovali che sembrano…Ufo.
(UFO e Bibbia di Marco Lorenzo Bizzarri)

 

 

U.F.O. NELL'ARTE

arte ufo

ufo arte

 

AVVISTAMENTI U.F.O.

Il giorno 9 Luglio intorno alla mezzanotte, sull'autostrada A1 all'altezza di Sasso Marconi,Bologna....in due abbiamo visto in cielo 5 luci più grandi di una stella, in diagonale, perfettamente equidistanti tra loro, color arancio.

In questo video AVVISTAMENTO U.F.O. al minuto 1.54 si può vedere quello che ho visto.

 

ARCOBALENO

IL MITO E' UN'IMMAGINE SPEZZATA DELLA VERITA' COME L'ARCOBALENO E' IL RIFLESSO DELLA LUCE DEL SOLE I CUI RAGGI S'INFRANGONO NELLA NUVOLA.

MA DI QUESTO SPECCHIO INFRANTO SI POSSONO RACCOGLIERE I PEZZI E COSI' RICOSTRUIRLO.

(PLUTARCO)

 

BOSCHI E STELLE

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963