ALMA Y CORAZON LIBRE

io e la notte gemelli

 

Uno sguardo che rivela 
il tormento interiore
aggiunge bellezza al volto,
per quanta tragedia e pena riveli,
mentre il volto
che non esprime, nel silenzio,
misteri nascosti non è bello,
nonostante la simmetria dei lineamenti.
Il calice non attrae le labbra
se non traluce il colore del vino
attraverso la trasparenza del cristallo.

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ognuno ha qualcosa che desidera donare: 
e così, troppo spesso, 
nessuno è disposto a prendere. 
Poniamo che io abbia una casa 
e inviti gente. 
Verranno e accetteranno la mia casa, 
il mio cibo e perfino le mie idee, 
ma non il mio amore. 
E invece proprio l'amore 
è ciò che la maggior parte di noi 
desidera donare sopra ogni altra cosa. 

 
Mi sento come un campo seminato 
nel cuore dell'inverno, e so 
che primavera sta arrivando. 
I miei ruscelli prenderanno a scorrere 
e la piccola vita che dorme in me 
salirà in superficie 
al primo richiamo.
 

TUTTO QUEL CHE HO

 

SENZA PAROLE

 

 

QUERRIA SER

Post n°19 pubblicato il 12 Febbraio 2009 da nottesola_1976
Foto di nottesola_1976

Me gustaría ser un águila para volar libre en el cielo, flotando entre el viento del mar Quiero estar con mis nuevas olas acariciando las playas y conocer otros mundos


Me gustaría estar en otro lugar para la mayoría de este infierno nn llevar todos los días, me destruyeron y se alimenta mi alma

 
 
 

LA MIA RIFLESSIONE

Post n°17 pubblicato il 13 Novembre 2008 da nottesola_1976

Benché il mio obiettivo sia comprendere l'amore, e benché io soffra a causa delle persone a cui ho concesso il mio cuore, vedo che coloro che hanno toccato la mia anima non sono riusciti a risvegliare il mio corpo, e coloro che hanno accarezzato il mio corpo non sono stati in grado di raggiungere la mia anima......(.tratto dal libro 11 minuti)

il piu' delle volte mi trovo a riflettere su questa frase,anche se nn ho avuto molti uomini,mi sento come la protagonista di questo libro,maria una giovane donna che cerca nell amore un rifugio nn capendo che il vero rifugio e' in noi stessi...E' amando la nostra vita e se stessi che puoi comprendere e assaporare l amore e trovare colui che riuscira a catturare la tua anima e il tuo corpo..Non cercando le apparenze ma la sostanza nelle persone..Anche se la Vita ci confonde con le apparenze non perdiamo mai noi stessi solo cosi riusciremo a trovare l altra meta' della mela,il nostro complmentare,Se si cade da cavallo ci si rialza e si rimonta in sella solo cosi potremmo arrivare alla nostra isola

 
 
 

COEHLO

Post n°16 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da nottesola_1976

Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.
La miglior specie d'amico è quel tipo con cui puoi stare seduto in un portico e camminarci insieme, senza dire una parola, e quando vai via senti come se è stata la miglior conversazione mai avuta

 
 
 

Post N° 15

Post n°15 pubblicato il 22 Ottobre 2008 da nottesola_1976

Eravamo nello spazio, la mia amata ed io, ed eravamo lo spazio tutto: eravamo nella luce, ed eravamo tutta la luce». Gibran

 
 
 

Amor

Post n°14 pubblicato il 16 Ottobre 2008 da nottesola_1976

Secondo gli psicologi(vedi brano sotto)  l' amore e' divisibile in tre fasi,cosa che secondo me e' assurda.L'amore nn puo' essere classificabile anche perchè esso nn deriva dalla ragione ma dall'anima e dal suo riconoscere l'altra meta complementare .Infatti l'anima una volta riconosciuta la sua gemella da' impulsi al cuore il quale a sua volta pompa questa fiamma verso tutti gli organi ed infine al cervello ,il quale cerca di prevalere su di essi insinuando dubbi ,senza avere mai buon esito.Quando hai trovato l altra parte di te capisci che nn puoi farne a meno,che ogni suo gesto ,anche il piu irritabile per gli altri,per te e ' fonte di gioia,che l amore nn e' sacrificio ma voglia di vivere insieme ,di crescere,e di affrontare le avversita senza mai rinunciare ai propri sogni.                                

 
 
 

studio dell amore

Post n°13 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da nottesola_1976

Pur essendoci dei caratteri comuni, la maggior parte delle reazioni o delle pulsioni amorose sono soggettive e variano da individuo a individuo; tuttavia ci sarebbero, secondo la maggior parte degli psicologi e degli scienziati [senza fonte], tre fasi principali nell'amore fra esseri umani: infatuazione o (Innamoramento), attrazione e attaccamento, composte da vari elementi e stadi.[1].

Generalmente, l'amore comincia nella fase dell'"infatuazione", forte nella passione ma debole negli altri elementi. Il primo sprone di questa fase sarebbe l'istinto sessuale. L'aspetto fisico, e altri fattori, giocherebbero infatti un ruolo decisivo nel selezionare possibili compagni o compagne. In questa fase l’amore è puramente materiale: si apprezza il/la compagno/a nella sua apparenza corporea, nella sua pura esteriorità. Quello che inizia con l'infatuazione può svilupparsi in uno dei tipi d'amore più pieni.

Con il passare del tempo gli altri elementi (affetto, attaccamento) possono crescere e la passione fisica può diminuire d'importanza, mantenendo però quell'equilibrio alla base della relazione. In questa fase, detta "attrazione", si giudica il partner al di là di come appare, si valutano diversi fattori come la sua cultura, i suoi valori. In questa fase, quindi, si apprezza il/la compagno/a nella sua pura interiorità.

Nella fase dell'"attaccamento", la persona si concentra sul singolo compagno e la fedeltà assume importanza. Ormai si apprezza il/la compagno/a in sé e per sé, in modo pieno e totale, forti delle due fasi precedenti ma ora consapevoli di tutto il proprio percorso interiore. Ora non si amano più caratteristiche determinate, siano esse materiali o spirituali, ma l’uomo/la donna in quanto tali.

Sebbene gli esseri umani non siano generalmente sessualmente monogami, si ritiene tuttavia che siano emozionalmente monogami: possono amare (romanticamente) una sola persona alla volta. Quando una persona condivide con un'altra un amore per un lungo periodo di tempo, sviluppa un "attaccamento" sempre più forte verso l'altro individuo.

 
 
 

AMORE

Post n°12 pubblicato il 10 Ottobre 2008 da nottesola_1976

amore è semplicemente quella sensazione che può mettere in stato di grazia una persona e renderla l'essere più felice del mondo, . L'amore è l'amore, e se non lo si prova non si può capire, poiché non lo si può spiegare a parole; d'altra parte se lo si prova diventa difficile farne a meno e accontentarsi d'altro.

 
 
 

DEDICATO ALLO ZAHIR

Post n°11 pubblicato il 08 Ottobre 2008 da nottesola_1976

Ho ascoltato la tua voce nel silenzio della notte,le tue parole erano note melodiche.Nel rumore del giorno ho guardato i tuoi occhi erano come il  mare in tempesta ,come il fuoco ,ci siam guardati a lungo senza parlare, e abbiam capito che non potevamo fare a meno l' uno dell' altro ,ci siam abbracciati,amati e ci siam legati per l eternita'.......

al mio prossimo ZAHIR.........

 
 
 

Il mio Pensiero

Post n°10 pubblicato il 07 Ottobre 2008 da nottesola_1976

L' incontro più importante é già combinato dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. . .e quando i due corpi sono uno di fronte all 'altro e i loro sguardi si incrociano,ecco il riconoscersi delle anime ,cantano e danzano insieme senza mai negarsi l amore e la liberta'

 
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 29 Settembre 2008 da nottesola_1976
Foto di nottesola_1976

AMORE E' GUARDARE LE STESSE MONTAGNE MA DA ANGOLATURE DIVERSE

 
 
 

Post N° 8

Post n°8 pubblicato il 24 Settembre 2008 da nottesola_1976
Foto di nottesola_1976

Ogni uomo e ogni donna sono in connessione con l'energia che molti chiamano "amore", ma che in realtà è la materia prima con cui è stato creato l'universo. Questa energia non può essere manipolata, è essa che ci guida dolcemente, è in essa che si concentra tutto il nostro apprendistato per la vita. Se tentiamo di indirizzarla verso obiettivi scelti da noi, finiamo in balia della disperazione, della frustrazione, dell'illusione, perchè essa è libera e selvaggia.

 
 
 

Post N° 7

Post n°7 pubblicato il 16 Settembre 2008 da nottesola_1976

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d'estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro.
 

 
 
 

Post N° 6

Post n°6 pubblicato il 15 Settembre 2008 da nottesola_1976

 

Bambino, se trovi l'aquilone della tua fantasia
legalo con l'intelligenza del cuore.
Vedrai sorgere giardini incantati
e tua madre diventerà una pianta
che ti coprirà con le sue foglie.
Fa delle tue mani due bianche colombe
che portino la pace ovunque
e l'ordine delle cose.
Ma prima di imparare a scrivere
guardati nell'acqua del sentimento.

 
 
 

Post N° 5

Post n°5 pubblicato il 15 Settembre 2008 da nottesola_1976
Foto di nottesola_1976

L'anima non vede, nella vita,
se non cio' che è già nell'anima stessa.
Non crede se non nella propria vicenda,
e quando sperimenta qualcosa
l'esito diventa parte di essa.

 
 
 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 15 Settembre 2008 da nottesola_1976
Foto di nottesola_1976

CANTO POESIA PAROLA

Se anche cantassi come gli angeli,
ma non amassi il canto,
non faresti altro che rendere sordi gli uomini
alle voci del giorno e alle voci della notte.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: nottesola_1976
Data di creazione: 15/09/2008
 

TI RICORDI PERCHÈ

 

ONE

 

You say
Love is a temple
Love a higher law
Love is a temple
Love the higher law
You ask me to enter
But then you make me crawl
And I can't be holding on
To what you got
When all you got is hurt

 

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene. 
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MITE_ATTACHET_2respirodidragoLo.Scrittorebanozfioreselvatico3Joewheelinnominato_00sugarfanoEOS2Mantocacciagrac67kiarodiluna2007lulu_0569venereneraf.renottesola_1976
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Se riuscirò ad aprire 
un angolo nuovo 
nel cuore di un uomo 
per lui non sarò vissuto invano
 

Lo spirito afflitto trova pace
solo in unione a uno spirito a lui simile.
I due convergono nell'affetto,
come uno straniero si rallegra
a vedere un altro straniero
in una terra lontana.
I cuori che si uniscono
per mezzo del dolore
non saranno separati
dalla gloria della gioia.
L'amore lavato dalle lacrime
rimane eternamente puro e bello.

 
Voglio vivere la realtà. 
Meglio che descrivere 
con verosimiglianza il fuoco 
è essere un piccolo tizzone vivo. 
Voglio, prima o poi, semplicemente vivere 
ciò che dico, 
discorrere con la gente. 
Voglio fare l'insegnante. 
Poiché sono stato così solo, 
voglio parlare a quelli che sono soli
 

GOCCE DI MEMORIA

a te ZAHIR
 

DUE DESTINI

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963