Creato da nuova.bergamo2009 il 16/01/2008
OPINIONI DOMANDE E RISPOSTE SU COME VORREMMO BERGAMO E PROVINCIA
 

TEMATICHE

AMBIENTE

INFRASTRUTTURE

LAVORO

SICUREZZA

CULTURA E TURISMO

SPORT E GIOVANI

IMMIGRAZIONE

DI LA TUA!

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

solitudinesparsaohbischerozizou.83jjohnnyseriobgAndre10078morosex1974Tonnopinnagiallabraddgl2sandokan_tigre43sloan19870000000000000000000WpanicoskappaBGic.can_do
 
 

UNA BERGAMO DA VIVERE

Che bello passeggiare il sabato pomeriggio in centro a Bergamo... è un brulicare di gente... Ragazzi adolescenti che si danno appuntamento in via XX Settembre dopo la scuola, ragazze che vanno a prendersi un caffè con le amiche e fare qualche spesuccia, coppie che si svagano prendendo un aperitivo con gli amici che in settimana non vedono mai o che portano a passeggio i figli più piccoli, ragazzi che girano con i loro cuccioloni al guinzaglio...

Insomma... cosa sarebbe Bergamo se questo vivace modo di sentire e riempire la città si verificasse anche la sera, quando i negozi sono chiusi, ma la gente ha ancora voglia di stare insieme fuori dalle mura domestiche o dalle discoteche...

Abbiamo la prova che la gente risponde quando ci sono le bancarelle... Perchè questo stare insieme vivendo la città deve essere solo a certi orari, in certi giorni e in precisi quartieri?

Avete mai pensato che se la città fosse più vivace e vissuta ci sarebbe meno ghettizzazione e meno zone buie dove, ahimè, accade spesso una quotidianità squallida?

Mostre, rassegne, saggi delle scuole di ballo, presentazione delle giovani band che si formano sul territorio...

Apriamo Bergamo al sentire comune, alla vita vissuta insieme...

 

 

RITORNO

Post n°6 pubblicato il 09 Luglio 2008 da nuova.bergamo2009

PER MOTIVI DI LAVORO E NON SOLO HO DOVUTO TRASCURARE UN Pò QUESTO BLOG MA DA OGGI RIPRENDERò AD AGGIORNARLO CON REGOLARITà...

A TUTTI COLORO CHE HANNO SCRITTO E-MAIL RISPONDERO' DA OGGI.

 
 
 

Post N° 5

Post n°5 pubblicato il 26 Febbraio 2008 da nuova.bergamo2009

UN PENSIERO SPECIALE PER I PICCOLI

FRANCESCO E SALVATORE

CHE LASSU' IN CIELO GLI ANGELI SI PRENDANO CURA DI VOI

E VI REGALINO TUTTI QUEI SORRISI CHE VI SONO STATI NEGATI QUI

UN BACIO mika_80x


 
 
 

DI LA TUA - parte 2

Post n°4 pubblicato il 21 Gennaio 2008 da nuova.bergamo2009

1) CiaoMichela, grazie del messaggio. Rispondo volentieri.
Nella mia città cosa cambierei... meno immigrati innanzitutto, sembra di stare a Rabat o a Tirana, kebab dappertutto e nei vicoli nessuno si fida piùad entrare. il centro storico è oramai loro e la cosa non mi piace per niente. Sono tutto fuorchè integrati, come desidererebbe qualcuno. A queste condizioni meglio rimandarli a casa loro.
La mia situazione lavorativa è abbastanza buona ora anche se qualche soldino in più male non farebbe. Magari qualche mezzo per lavorare in modo un po' più confortevole e più qualificazione professionale per alcuni miei colleghi non guasterebbe proprio.
Il tempo libero? bel problema, non trovo iniziative che mi possano affascinare. Tante iniziative mediocri portate avanti. e tante buone idee accantonate. ma questa è colpa delle amministrazioni comunali e di quei cittadini che non hanno tolleranza

2) ogni luogo , in ogni settore , si possono fare migliorie!! non credi? LA SCUOLA COME MAESTRA DI VITA, NE ABBIAMO UN'IMMENSO BISOGNO!L'EDUCAZIONE ORMAI E' MERCE RARA ...... ANCHE SE BISOGNEREBBE CAMBIARE MOLTE COSE , UN PICCOLO ESEMPIO E' LA CLASSE POLITICA!bacioneeeeeeeeeeee

3)ma anzitutto la precarietà del lavoro... disoccupazione di molti giovani magari laureati obbligati a fare di tutto di più.... lavori sottopagati. credo che basti no ?

4) Comunque apprezzo il fatto che non sia una mail di spam generata alla cazzo a tutti e ti rispondo seriamente:
Nella mia città, intesa come bergamo e provincia, migliorerei la viabilità in generale, strade troppo vecchie e "fuori corso" per la mole di traffico da gestire, edilizia da regolamentare perchè illogica enell'ultimo periodo con il caro immobili selvaggia/speculativa, inoltre cercherei di valorizzare le bellezze di questa citta, troppo sotto la mano della curia.
Per quanto riguarda Immigrazione/giovani, una maggiore integrazione dell'extracomunitario in quanto ormai parte fondamentale del Nostro tessuto sociale, ricco di molto da dare e disponibile ad apprendere la nostra mentalità, dico anche giovani perchè l'integrazioen deve partire da loro, difficilmente gente su d'età è disponibile a capire e venire incontro..
essendo sportivo poi cambierei l'approccio che viene dato. A
l di la del recupero (fondamentale), ripeto secondo me è piu' importante avvicinare i ragazzi, la gente alla scoperta della propria città (bergamo o quale sia), valorizzare le diversità e culture e non standardizzare come si sta tentando di fare... viaggio spesso e molte volte mi sembra di non essere mai partito in quanto per accontentare le masse si trovano stessi souvenir, stesso cibo, stesse vetrine in molte città (un po' estremizzato come concetto ma era per rendere l'idea) e si perdone le storie delle vecchie città... che senso ha sistemare un pezzo raro se poi non lo faccio ammirare/conoscere a tutti?


 


 
 
 

DI LA TUA - PARTE 1

Post n°3 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da nuova.bergamo2009

1) é uno scherzo?
cmq , nn vivo nella mia città , provincia etc etc...risiedo all'estero. CMQ BG è tutto sommato ok, urgono alcune misure su sicurezza e turismo ma le + imp. e le due grosse lacune sn la mancanza di quelle maledette austrade ( bs-MI ) e ( Dalmine -COMO) .... per il resto è una citta con i fiokki... , alla mia situazione lavorativa e al mio tempo libero , ci penso io , grazie per la preocc.
la mia età ed il paese/i in cui vivo sono nel mio profilo, per il resto sn un dirigente di una azienda nn italiana.
ok ? buon lavoro
ciao
 
2) Ciao Michela, io sono Responsabile Tecnico in una multinazionale di Bergamo. Mi chedi cosa vorrei cambiare della mia città.. troppe cose purtroppo ma nonostanto gio è sempre la mia amata Bergamo... Il tempo libero, questo è uno dei problemi di Bergamo, mancano strutture in grado di fareaggregazione tra ragazzi, non parlo di pub o discoteche, ma centri getiti da ragazzi per ragazzi che trattino anche temi seri ma che motivino l'aggrgazione. Capisco che tanto fa la mentalità, classica mentalità bergamasca, chiusa ma sarebbe bello "muoversi" per motivare quantomeno un cambiamento.
Sempre a disposizione ciao ciao Lorenzo
 
3) Cambierei la politica e tutti i politici che x questo bel paese non sanno fare altro che danni .....
Ciao Salvatore da bergamo
 
4) non so quanto potrebbe esserti di aiuto la mia risposta,sono disoccupato :-/
Da quando ce la legge Biagi i problemi sono aumentati perche' ce il lavoro precario e le ditte se ne approfittano,ti chiamano quando vogliono loro magari per una settimana o un mese e poi basta.
Io sono invalido civile ma con lo scandalo dei falsi invalidi anni fa ne ha risentito la categoria intera e ne pagano le conseguenze quelli veri,infatti abbiamo meno diritti e siamo meno tutelati ora,a me no che non paghi un'abbonamento annuale all'A.N.M.I.C.
quasi 2 anni fa volevo parlare col sindaco della mia citta' ma era troppo occupata per ricevermi e mi ha fatto parlare col suo vice che dopo mezzora di ascolto mi guarda e mi dice: io che cosa posso farci?
ho solo sprecato tempo...
nel 2007 nella mia citta' non sono stati messi addobbi e luci natalizie come ogni anno,motivo?
il comune doveva risparmiare perche' aveva comprato le roulotte agli zingari...a lori li aiutano a me no. Non e' una mia impressione,ormai noi italiani non riceviamo piu aiuti,lo Stato si preoccupa di aiutare gli stranieri,a loro da vitto,alloggio e perfino una casa ed e' piu' difficile trovare lavoro perche' ci sono troppi stranieri e ce lo portano via.
Razzista? forse sono semplicemente arrabbiato,sono lavoratore precario da 3 anni e anche su a Bergamo non fanno piu niente per aiutarmi e ne avrei diritto! bene,grazie,spero che ci sara' qualche risultato almeno,grazie per avermi ascoltato. Sai Michela,siccome gli italiani sono stanchi e sfiduciati dalla politica italiana e non votano quasi piu lo stato aiuta e agevola gli stranieri per raccogliere voti da loro,la verita' e' questa.
Sono disoccupato da ottobre 2004 e i miei genitori hanno una certa eta',come faro' a vivere quando non ci saranno piu'?
Non ho molti soldi perche' ho speso tutto quello che avevo per convivere con la mia ragazza nel 2005 e poi mi ha pure lasciato.


5) ciao michela cè ne sarebbero di cose da cambiare è che noi non facciamo parte della schiera dei previlegiati be il lavoro va cosi cosi ora non è il momento di cambiare il contratto dei metalmeccanici non si firnma e si perdono giornate di lavoro e pultroppo soldi in meno in busta paga emigrazione be siamo messi male troppo gente che non fa nulla percio è costetta a rubare o spacciare io lavoro in una ditta i bagnatica sui 3 turni e molto dura ma se vuoi lavorare di stare alle loro condizioni se no il cancello è sempre aperto e assumono gente tramite coperativa li tengono fin che anno bisogno poi via stiamo rovinando tutto in italia quello di buono che avevano fatto i nostri genitori si stava meglio quando si stava peggio ciao buona serata
 
6) sono un piccolo imprenditore...(molto piccolo) ehehhe
dio mio sono moderato, cerco sempre di mettermi nei panni del diavolo per capir meglio le varie situazioni.
Di certo a questo punto la classe politica Italiana mi fa proprio schifo......ne sono disgustato, amareggiato, deluso, sia che sia di destra che di sinistra
Trovo che litighino apposta per nasconderci i vari intrallazzi, trovo che siano dei falsi. Ma alla fine siamo Italiani lo dico sempre, siamo un poco tutti ladri da chi evade le tasse a chi ruba in parlamento......dobbiamo cambiare dentro forse, a magari con giovani impegnati come te, chi lo sa, potresti essere il nostro futuro??????????
 
7) ciao...ho letto la tua mail e pure il tuo blog e mi sembra interessante...a parte che mi sembra pure di averti già vista a bergamo (x caso hai fatto ragioneria?)...comunque posso saperne di più del sondaggio?
8) Ambiente: - dipendenza da petrolio + energia alternativa - auto... Toglierei il traffico veicolare dal centro paese in cui vivo , ma sembra che regione/provincia non supportino l'iniziativa.
Lavoro: ok flessibilità ma più garanzia e tutela per i giovani (cambiano i governi ma non i problemi). Lavoro a Milano ma vorrei essere più vicino a casa. Bergamo e prov dovrebbero rendersi economicamente più indipendenti dalla fagocitante economia del Milanese (ex. sfruttare al meglio il turismo). ciao
 
9) cambierei tutti i politici a bg e provincia basta parole c vogliono i fatti .diego

10) complimenti per il tuo blog..vedo che molti intorno a noi stanno cominciando a capire cosa sono i politici e come si comportano...ciao da un tuo quasi concittadino.

11) uh bizzarro come sondaggio... bergamo è completamente da ribaltare, ponteranica è un dramma unico, confido in gorle :D se anche lì è un disastro non ci si salva... ma davvero devo scrivere che lavoro faccio ahuahuuuu a parte vino e snowboard, ai fini della pensione tocca fare il qualitativo, 30 anni, altalenante tra potranga e gorlecity.
a star ben

12) ciao carissima,ho davvero pochissimo tempo per poterti rispondere in modo chiaro sui diversi temi che mi hai proposto!La cosa certa e' che cambierei diverse cose.Scusami se sono stato cosi succinto!Mi chiamo Alberto e ti scrivo da Bergamo,grazie per la comprensione,con sincero affetto...

13) Ciao , quello che vorrei e' che la gente fosse piu socievole , meno diffidente , meno cafona , piu civile , che ampliasse i 3 concetti che tiene in testa (soldi , successo , fama , vestrirsi bene , fare il figo , mettersi in mostra , cogliere ogni occasione per dimostrare quanto e' meglio di quello che invece e' uno sfigato con risatina in allegato)La citta' e' bellissima le montagne anche , la gente mmm un po meno ma non sono tutti cosi' per fortuna .Vorrei piu creativita' partecipazione solidarieta' tolleranza coraggio .
Non ho capito se fai parte di una organizzazione o e' una iniziativa che parte dal basso senza connotazioni politiche (in ogni caso se fosse cosi , spero non di destra ) ho 36 anni sono consulente informatico e vivo a Santiago de Compostela pero' lavoro spesso a BG
Per la cultura bisognerebbe far conoscere di piu la citta con iniziative nuove dalla gente stessa.

 
 
 

DI LA TUA

Post n°2 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da nuova.bergamo2009

NON HO MESSO I NICK DI COLORO CHE HANNO LASCIATO IL LORO MESSAGGIO SUL SITO http://blog.libero.it/14FEBBRAIO2008/ PER MOTIVI DI PRIVACY MA RINGRAZIO DI CUORE CHI CONTINUERà A DIRE LA SUA OPINIONE PER CAMBIARE E MIGLIORARE LA NOSTRA BELLISSIMA CITTà E LA NOSTRA PREZIOSA PROVINCIA!
sondaggio d'opinione per i temi di: AMBIENTE - LAVORO - INFRASTRUTTURE - SICUREZZA - CULTURA E TURISMO - SPORT E GIOVANI - IMMIGRAZIONE - FAMIGLIE
Vorremmo sapere cosa cambieresti nella tua città, nella tua provincia e nel tuo paese, cosa vorresti per migliorare la tua situazione lavorativa, il tuo tempo libero.
lasciaci una e-mail se vuoi e indicaci che lavoro fai, la tua età e il paese in cui vivi.
Grazie, Michela.