Area personale

 

"Sig.ra Tomcat- La Tigre del Guatemala" Fan Club

 

Presidente: TomcatUSA
Segretaria Club: tissy_dei_boschi

Membri:

001: Donatella da Suzhou
002: Hari_Charan
003: pinguina_felice
004: anna0772
005: epoisa
006: toughenough
007: Fayaway
008: Panda.Romagnolo

Per diventare membro dell'esclusivo Fan Club
"Sig.ra Tomacat-La Tigre del Guatemala"
scrivere a tomcatusa@libero.it o contattare la segretaria del club tissy_dei_boschi

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Ultime visite al Blog

pixie89bimbayokoCaterinaAmatoflyliketurkeytissy_dei_boschiavv.chiaraalberticassetta2halim3stellapikSEMPLICE.E.DOLCEdangrandessoantoniolaretinoclaudiosub30belanciteluketrevis
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 58
 

Ultimi commenti

Get that
Inviato da: Scansnap Software
il 31/03/2020 alle 20:04
 
Kurang data
Inviato da: Scanner Software
il 31/03/2020 alle 19:31
 
Ed infatti, dopo un paio di settimane, senza che io abbia...
Inviato da: scanner support
il 31/03/2020 alle 19:29
 
Ed infatti, dopo un paio di settimane, senza che io abbia...
Inviato da: Canon MP273 Driver
il 31/03/2020 alle 19:28
 
Faccio le dovute crocette (attenzione!) nelle domande a...
Inviato da: Scansnap ix1500
il 31/03/2020 alle 19:26
 
 
 

Stat

 

Where are you

 

Che tempo fa'... a ZhuHai

The WeatherPixie

 
hit counters
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Stat 2

var sc_project=3853986; var sc_invisible=0; var sc_partition=31; var sc_click_stat=1; var sc_security="f71aea25";
web page hit counter
 

 
Creato da: TomcatUSA il 15/08/2006
Fatti e situazioni di un Italiano in Cina

 

 
« Riso AmaroFenomeno da Baraccone »

Otto Punti

Post n°195 pubblicato il 24 Settembre 2010 da TomcatUSA

La settimana scorsa è venuto a trovarmi il sales manager di pechino per discutere di diversi argomenti commerciali tra cui ovviamente le prime avvisaglie di Budget per l’anno prossimo.
Dopo i primi minuti di conversazione, noto una strana cicatrice sulla fronte appena sotto l’attaccatura dei capelli di cui chiedo spiegazione…

-«Ah, si la cicatrice… Volevo proprio parlarti di questo…»
-«Davvero??»
-«Si, si… ti ricordi quel distributore a cui non hai voluto consegnare le macchine perché non voleva pagare??»
-«Certo che lo ricordo… le macchine che ho fatto spedire con il Bat-Camion in nome della stima e considerazione reciproca che da sempre contraddistingueva il nostro rapporto di collaborazione…»
-«Esattamente… alla fine però, siccome il distributore non voleva pagare, hai deciso di non consegnare e tenerti il deposito come per altro specificato nel contratto…»
-«Come puo immaginare, è stata una decisione molto sofferta ma sono ancora convinto che sia stata la decisione giusta…»
-«Può darsi… sta di fatto che il distributore non si aspettava che la nostra reazione sarebbe stata così estrema…»
-«Estrema?? Se lui avesse fatto quanto previsto nel contratto io avrei fatto altrettanto e adesso lui sarebbe il felice possessore delle nostre macchine…»
-«Si, si, capisco… comunque mentre tu eri in Italia, il distributore ha invitato me e il cliente finale a cena  per cercare di trovare una soluzione al problema…»
-«Continuo a ripetere che la soluzione al problema era (ed è) piuttosto banale… lui paga le macchine, io consegno le macchine…»
-«Infatti… è proprio quello che gli ho detto a cena…»
-«Ah… bene… e lui cosa ha detto??»
-«Non ha detto granchè… Ha preso un vaso che era sul tavolo e me l’ha spaccato sulla testa…»
-«????»
-«-----»
-«????????»
-«-----»
-«Ma stai scherzando??»
-«No, no… sangue da per tutto… hanno dovuto portarmi in ospedale… otto punti di sutura… Vedi la cicatrice??»
-«La vedo la cicatrice… ma ancora non posso credere a quello che mi stai raccontando…»
-«Purtroppo il distributore era veramente amareggiato dal tuo comportamento…»
-«Sarà stato anche amareggiato dal mio comportamento ma spaccarti un vaso in testa mi sembra un po’ eccessivo!!! Ma dopo cosa è successo??»
-«Mah… non ricordo bene… ero un po’ confuso… sai, il vaso in testa, il sangue ovunque… comunque mi sembra che il distributore abbia detto che non vuole più sentire parlare di noi… poi se n’è andato molto alterato…»
-«Su questo concordo con lui… probabilmente non siamo fatti l’uno per l’altro… E secondo me spaccare vasi in testa non aiuta a rasserenare i rapporti…»
-«…Comunque anche il cliente finale mi ha detto che non ha intenzione di comprare più niente da quel distributore…»
-«Credo sia una decisone saggia… Metti caso che ci sia un problema con i pagamenti… Troppo pericoloso…»
-«Credo anch’io…»
-«-----»
-«-----»
-«Mi dispiace per il vaso in testa…»
-«Non ti preoccupare… sono cose che succedono…»
-«?????»
-«Vuoi che iniziamo a parlare del Budget??»
-«Si, certo… Per prima cosa, se sei d’accordo, direi di togliere dal forecast le vendite di questo distributore…»
-«Si, credo sia meglio…»

Questo posto non smetterà mai di riservarmi sorprese… Hanno rotto un vaso in testa al mio Sales Manager per futili motivi di pagamento e consegna… Fantastico…

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: