Creato da stanzaNapolieNapoli il 19/10/2005

Tribù Napoli

Questo blog si occupa prevalentemente (ma non solo) di tutto quello che succede nella regione Campania.... lasciando sempre i confini aperti.

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

LOTTO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ZIETTA49Il.nick.sceglilo.tucatuccimariacarmelaparliamodipoesiarossellapisanomarcoesposito20cmmarta.debiasiofred_manAngela_Fenice84tizzyrenavv.mariscoliSANTRONCHETTOstivell60vadoingiroio
 
 

MARECHIARO

immagine
 

AAA CERCASI

Salve ragazzi,  questo Blog è sempre alla ricerca di redattori, collaboratori, cronisti, disegnatori, appassionati, curiosi ... insomma di chiunque si voglia cimentare nell'arricchire - ancor di più - le pagine di questo blog.

I temi sono i più svariati, riservando a quelli di Napoli una corsia preferenziale. Come fare? Semplicissimo, basta scrivere un articolo, una vignetta, un racconto corredarlo di una foto e postarlo su queste pagine.

Per renderlo ancor più visibile potreste segnalarlo ai vostri amici in modo da sollecitarne i commenti. Vi aspetto numerosi.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CAPRI

 
Citazioni nei Blog Amici: 49
 

immagine

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
google.com, pub-6669663836837064, DIRECT, f08c47fec0942fa0
 

DL

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

 

Mare inquinato tra Miliscola e Lucrino

Post n°2740 pubblicato il 25 Maggio 2018 da stanzaNapolieNapoli
 

Dal Mattino di oggi arriva questa notizia quindi occhio a dove fate il bagno.

Divieto di balneazione sul litorale flegreo nello specchio d'acqua antistante Arco Felice, tra il Lido Augusto e l'ex convitto delle «Monachelle». Emessa dal sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, l'ordinanza del blocco temporaneo della balneazione, in seguito ai rilievi effettuati a metà maggio dall'Arpac.

In seguito al periodico monitoraggio delle acque costiere, effettuato dall'agenzia regionale per l'ambiente, è risultata una concentrazione superiore al limite previsto di enterococchi intestinali nello specchio d'acqua tra Pozzuoli Miliscola e Lucrino.

Probabile che si sia verificato un malfunzionamento degli impianti di sollevamento comunali degli scarichi fognari o ci sia in zona qualche immissione fognaria illegale. Verifiche sono in atto, mentre a fine mese sono attesi i nuovo controlli dell'Arpac per le nuove valutazioni dello stato di salubrità delle acque. In fibrillazione i gestori dei lidi di tutta l'area flegrea.

 
 
 

Si riparte

Post n°2739 pubblicato il 25 Maggio 2018 da stanzaNapolieNapoli

Eccomi ritornata.

Riiapriamo i battenti di questo blog.

Squillino le trombe suonino le fanfare ..... ehheheheh dite che è troppo?

Volo bassa.... vi aspetto

buona giornata

 
 
 

Ciro Immobile: tatuaggio con dedica

Post n°2738 pubblicato il 24 Maggio 2017 da stanzaNapolieNapoli
 

Tatuaggio con dedica alla sua famiglia per Ciro Immobile. Un gesto tenero ...per un papà affettuoso e da uomo innamorato.

 
 
 

E' tempo d'estate ...

Post n°2737 pubblicato il 24 Maggio 2017 da stanzaNapolieNapoli
 

E' tempo d'estate, è tempo di gossip ma soprattutto di topless!

Il primo è quello della bellissima Rocio compagna di Raoul Bova nonché madre di sua figlia Luna.

Dalle foto di Chi  il sexy Bova sempre appannato dalla bellezza della compagna. Voi che ne pensate?

 

 
 
 

Andrea Pirlo sarà papà di due gemelli

Post n°2736 pubblicato il 03 Maggio 2017 da stanzaNapolieNapoli
 

Andrea Pirlo a New York passeggia con accanto Valentina Baldini. Chi lo ha paparazzato per le vie della Grande Mela e pubblica le foto del servizio nel numero in edicola. La compagna del calciatore è incinta di quasi sei mesi e il pancione è davvero lievitato in pochissimo tempo: è in dolce attesa di due gemelli, come svelato dal settimanale diretto da Alfonso Signorini a fine gennaio scorso.


New York è la casa di Andrea Pirlo e Valentina Baldini. La bionda 35enne, incinta, si gode la sua uscita a Manhattan con l'uomo che ama. Look casual per la coppia, forse infastidita dal paparazzo in strada a cui rivolge sguardi seri.

Andrea Pirlo sarà padre per la terza volta, anche se la cicogna sarà doppia stavolta. Ha già due figli, Nicolò e Angela, avuti dal matrimonio con l'ex moglie Deborah Roversi. Non ha mai commentato finora la gravidanza. Riservato, a New York non fa molta vita mondana, pensa soprattutto ad allenarsi e poi rilassarsi in famiglia.

Valentina Baldini, ora incinta, cerca di centellinare lei stessa le uscite. Soprattutto adesso, dato che è più affaticata a causa della gestazione. Massima privacy pure sui social, dove entrambi condividono con i fan pochissimo del loro quotidiano. 

 

 
 
 

A Napoli 10° edizione di “Wine&Thecity”

Post n°2735 pubblicato il 03 Maggio 2017 da stanzaNapolieNapoli
 

Napoli sarà protagonista della decima edizione di “Wine&Thecity”, la rassegna che celetra la cultura del vino e l’ebbrezza creativa con una costellazione di eventi diffusi sul territorio all’insegna della contaminazione.

A partire dal prossimo 5 maggio saranno circa cento i luoghi della città partenopea che saranno coinvolti nella manifestazione. Musei e palazzi storici, ma anche spazi privati, boutique e ristoranti, atelier di artisti e architetti, chiese barocche, alberghi e librerie, percorsi urbani e via mare saranno protagoniste dell’evento.

Il giorno di apertura al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che ospiterà la serata di gala per celebrare il decennale della manifestazione. Nelle successive tre settimane ci saranno degustazioni, visite guidate, azioni d’arte, esposizioni di design, fino al gran finale del 26 maggio in piazza del Municipio con uno spettacolo di danza verticale sulla monumentale facciata di Palazzo San Giacomo.

Il fil rouges del “Wine&Thecity” sarà il vino, trama multiforme di appuntamenti, è l’ispirazione e il motore di tutto: oltre cento cantine da tutta Italia partecipano ogni anno al progetto che gode del patrocinio del Comune di Napoli e del Movimento Turismo del Vino.

Tanti gli appuntamenti in calendario: dal 12 al 14 maggio, il Complesso monumentale di San Domenico Maggiore, ospiterà l’enoteca della Banca del Vino di Slow Food con una grande selezione di etichette provenienti da Pollenzo e otto Laboratori di degustazione con vini proposti e selezionati dalla guida Slow Wine di Slow Food Editore sotto le volte affrescate della Sala del Capitolo.

Dal 15 al 23 di maggio sarà il momento di “Uno chef al Museo”, in collaborazione con Ferrarelle, porta per la prima volta l’alta cucina di Gennaro Esposito Due Stelle Michelin e di Pasquale Palamaro Una Stella Michelin in due prestigiosi musei della città: il Pio Monte della Misericordia e Casa Morra.
Il 20 e 21 maggio Wine&Thecity entra per la prima volta nelle stanze del Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli accompagnando con il vino la visita al più grande archivio storico bancario del mondo.
Il 25 maggio con Ebbrezze letterarie a cura di Diego Nuzzo 10 scrittori dedicheranno al decennale di Wine&Thecity altrettanti racconti e interpretazioni dell’ebbrezza raccolti nel volume editato per l’occasione da Colonnese Editore.

 
 
 

Il ritorno di Enrico Papi

Post n°2734 pubblicato il 02 Maggio 2017 da romidgl
 

A 20 anni dall’esordio Sarabanda è pronto a tornare sul piccolo schermo.

Secondo quanto riferisce BubinoBlog, infatti, il game show musicale portato al successo da Enrico Papi e andato in onda su Italia1 dal 1997 al 2004 farà nuovamente capolino nei palinsesti Mediaset con 3 appuntamenti in prima serata previsti a giugno.

Al timone dello show, chiaramente, lo storico conduttore del programma, che di recente ha lanciato il suo primo singolo  intitolato Mooseca, proprio come uno dei tormentoni lanciati dalla trasmissione, che negli anni ha donato grande popolarità a storici campioni come L’Uomo Gatto, Allegria e La Professora.

Sarabandaincentrato sulla capacità dei concorrenti di indovinare motivi musicali italiani e internazionali già da pochissime note, dopo la conduzione di Enrico Papi era tornato nell’estate del 2009 presentato da Teo Mammucari con la partecipazione di Belen Rodriguez, ma il pubblico ha sempre richiesto a gran voce la presenza del ‘padre’ originale del game show.

Ora il momento tanto atteso sembra che sia finalmente arrivato, e chissà che la sigla non possa essere proprio Mooseca, il brano interpretato dallo stesso Papi. La canzone è stata scritta a 4 mani con Danti (frontman dei Two Fingerz e autore dei successi di Fabio Rovazzi). Sarabanda non è l’unica trasmissione simbolo degli anni ’90 tornata quest’anno in tv: Rai2, infatti, ha festeggiato i 20 anni di Furore con nuove puntate che hanno visto nuovamente al timone Alessandro Greco, suo storico conduttore.

 
 
 

eccomi ... sono tornata

Post n°2733 pubblicato il 02 Maggio 2017 da stanzaNapolieNapoli
 
Foto di stanzaNapolieNapoli

Eccomi. Ammetto la mia colpa di latitante.

Ho latitato, per mancanza di tempo, di voglia ... insomma dovevo riprendermi dall'ultima fatica letteraria. Come quale? Il mio ebook Parole di zucchero che se vorrete leggere costa solo 1,99 disponibile qui .

Sono tornata carica e con tanta voglia di scrivere per cui restate collegati ... che ne racconteremo assieme. Vi invito a scrivere e suggerire argomenti.

Se volete cinguettarmi il link è in alto a destra.

Si riparte.

Sempre vostra.

romidgl

 
 
 

N'Albero

Post n°2732 pubblicato il 21 Dicembre 2016 da stanzaNapolieNapoli

 
 
 

Misura di contrasto alla povertà: tutte le info per accedere

Post n°2731 pubblicato il 15 Novembre 2016 da stanzaNapolieNapoli
 

Misura di contrasto alla povertà denominata "Sostegno per l'inclusione attiva" (SIA)

Dal 2 settembre 2016  ogni cittadino può presentare al proprio comune di residenza la domanda per il SIA (Sostegno per l'Inclusione Attiva).

Il SIA  è un sussidio economico che lo  Stato mette a disposizione per combattere la povertà  rivolto nuclei familiari in condizioni  economiche di estremo difficoltà, nei quali siano presenti minorenni, disabili o donne in stato di attesa.

Le famiglie saranno tenute ad aderire al progetto, impegnandosi ad attivarsi nella cura dei figli (scuola, salute, ecc.) e a partecipare a interventi mirati alla ricerca attiva di lavoro, quali tirocini, borse lavoro, formazione.

 L'obiettivo è il superamento della condizione di povertà e la graduale riconquista dell'autonomia.

Chi vuole accedere a questo sostegno deve avere i seguenti requisiti:

1) Essere cittadino italiano o comunitario o suo familiare titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno;

2)   Essere residente in Italia da almeno 2 anni;

3)   Avere un ISEE inferiore o uguale a euro 3.000:

4)   almeno un figlio minorenne o disabile o donna in stato di gravidanza accertata;

5)   nessun componente deve possedere autoveicoli immatricolati la prima volta nei 12 mesi antecedenti la domanda oppure autoveicoli di cilindrata superiore a 1.300 cc o motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc immatricolati nei tre anni antecedenti la domanda;

L’Importo riconosciuto sarà: 80€ per componente familiare fino a un massimo di € 400 e viene erogato attraverso una Carta di pagamento elettronica (Carta SIA). Con la Carta si possono effettuare acquisti in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati al circuito Mastercard. La Carta può essere anche utilizzata presso gli uffici postali per pagare le bollette elettriche e del gas e dà diritto a uno sconto del 5% sugli acquisti effettuati nei negozi e nelle farmacie convenzionate, con l’eccezione degli acquisti di farmaci e del pagamento di ticket. Con la Carta, inoltre, si può accedere direttamente alla tariffa elettrica agevolata, a condizione di aver compilato l’apposita sezione presente nel modulo di domanda. Non è possibile prelevare contanti o ricaricare la Carta. Il suo uso è consentito solo negli ATM Postamat per controllare il saldo e la lista movimenti.

Non riceveranno il SIA: chi già riceve NASPI o ASDI o trattamenti economici superiori a 600€ (se disabili 900€)

Il sussidio verrà corrisposto a partire dal bimestre successivo a quello della presentazione della domanda al proprio comune dopo approvazione del progetto familiare.

I controlli saranno gestiti dall'INPS e le dichiarazioni mendaci saranno punite penalmente con sanzione variabile da 500 a 5000 Euro.


All'indirizzo del comune di residenza trovate la domanda da presentare al Comune, ad esempio tutta la documentazione per Comune di Napoli la trovate qui (a Napoli è partito il 10/10/16)

 
 
 

Il mio ebook: Parole di zucchero

Post n°2730 pubblicato il 09 Novembre 2016 da stanzaNapolieNapoli
 

Dal 1° novembre su kobo.it troverete il mio nuovo ebook "Parole di zucchero". 

Mi rattristava il pensiero di avere imprigionato in un cassetto questi racconti.

Le parole dovrebbero vivere e viaggiare,  percorrere strade interminabili fino a raggiungere chi le aspetta.

Questo è lo scopo di questo e-book.

I racconti in esso raccolti hanno partecipato (con grande soddisfazione) al concorso “Parole in corsa”. Sono storie da leggere in autobus o in metropolitana, tra una fermata e l’altra, accompagnando il viaggio con il viaggio in esso narrato. 

Su kobo.it .... registrandovi vi regalano 5 euro ... così potrete acquistare il mio ebook che costa solo 1,99 euro. 

Cliccate qui per raggiungere l'ebook. 

Ringrazio ... ed aspetto i commenti. Pubblicizzate amici!

 

 
 
 

Topolino celebra i 40 anni di Totti ops PaperTotti

Post n°2729 pubblicato il 21 Settembre 2016 da stanzaNapolieNapoli
 

   Tra una settimana Francesco Totti compirà 40 anni e Topolino è pronto a celebrarlo, come già aveva fatto in passato.

Il capitano giallorosso, per l'occasione, verrà omaggiato dalla Disney con un nuovo numero di Topolino, in edicola domani.

Il suo alter-ego di Paperopoli, Papertotti, sarà il protagonista.

Nella copertina il papero calciatore sta spegnendo una candelina a forma di pallone con sopra il numero 40. L'ennesimo riconoscimento per l'ultima bandiera del calcio italiano, in gol in serie A da 23 anni di fila.

Mai nessuno come lui.

 
 
 

Bentornata Bridget!

Post n°2728 pubblicato il 20 Settembre 2016 da forblog

Ho già letto il libro ma mi preparo all'uscita del film il 22 settembre Bridget Jones's Baby.

Sono passati 12 anni da quando Bridget Jones ha iniziato a scrivere il suo diario. Continuano ora le avventure e le disavventure della executive londinese ora arrivata alla soglia dei quarant'anni. In Bridget Jones 3, Bridget decide di concentrarsi sul suo lavoro di collaboratrice in un notiziario di punta, e di circondarsi di vecchi e nuovi amici. Per una volta, Bridget ha tutto completamente sotto controllo. Cosa potrebbe andare storto? La sua vita sentimentale ha però una svolta quando Bridget incontra un affascinante americano di nome Jack (Dempsey), tutto quello che Mr. Darcy non è. In un improbabile colpo di scena, si ritrova in dolce attesa, ma con un inconveniente...non è sicura dell'identità del padre......

 

Uno di noi, uno di noi! - gridavano in preda a un furore dionisiaco i freaks di Tod Browning nel 1932. Una di noi, una di noi! - verrebbe da gridare adesso come 16 anni fa guardando la single inglese inventata da Helen Fielding trascorrere il compleanno da sola in pigiama bevendo vodka e versando lacrime sui chili di troppo e i fidanzati andati o mai arrivati. Una di noi perchè, oggi più che mai, Bridget Jones è un archetipo, un mito della cultura pop(olare), il simbolo di una femminilità normale, autoironica, anti-borghese e soprattutto indulgente nei confronti delle proprie debolezze.

Facile antropologia a parte, bisogna riconoscere che, superati i primi "anta" e grazie alla brillante penna di Emma Thompson, stavolta anche attrice nei panni di una ginecologa, il personaggio è cresciuto e si è scrollato di dosso quelle ridicolaggini da buffone di corte e quei capitomboli di troppo che in Che pasticcio, Bridget Jones! avevano messo a repentaglio la sua sopravvivenza.

Esultiamo! Perché quanto a lungo poteva durare il gioco del viso impiastricciato, delle gaffes continue e dei capitomboli? Di capitomboli - in un film reunion che richiedeva l’omaggio - almeno uno ce n'è, ma BJ casca nel fango, un fango che purifica dalla noia e si rivela corroborante nella misura in cui anima di un'energia febbrile ma non esagerata una commedia intelligente in cui la risata nasce più dalla battuta che dalla buccia di banana. E' il wit britannico e c'è anche lo zampino dello sceneggiatore di Borat Dan Mazer.

Dimagrita e niente affatto penalizzata dai "ritocchini" di Renée Zellweger che hanno fatto gridare allo scandalo, Bridget Jones è diventata producer di un programma di news e quindi una seria professionista. Come capita a diverse MILF, anzi SPILF (spinser - cioè zitella - I'd like to f*** ), è alla ricerca di un po' di sesso da fare con uno sconosciuto.

Lo trova nell'inventore dell'algoritmo dell'amore Jack Qwant e subito dopo si getta nelle braccia dell'amato Marc Darcy, ormai ex perché rimasto prigioniero della sua rigidità "eatoniana". Morale della favola? Una gravidanza inattesa e due possibili padri.

Il divertimento nasce da qui, dal confronto e dalle gelosie "femminili" di due maschi non alfa ma gentiluomini e l'anarchia di Bridget, che sì riflette sul gap fra la vita che avrebbe voluto fare e quella che invece fa, ma che si ribella a ogni impulso autodistruttivo fin dalla prima scena, in cui non canta "All by Myself" ma "Jump Around".

E se Colin Firth è meno rigido del solito e ancora in grado, nonostante i 56 anni, di ritirare fuori l'allure del Darcy di Orgoglio e pregiudizio, Patrick Dempsey non perde un colpo.

Nemmeno Bridget Jones' Baby perde un colpo, e visto che il buongiorno si vede dal mattino, il suo tono peperino è già tutto nel duetto fra Bridget e l'anchorwoman Miranda, personaggio che meriterebbe uno spin-off.

E' irresistibile il terzo film della serie, che per fortuna glissa sulle sdolcinature delle cronache di gravidanze ed è un tributo ad una Londra dove le insegne di Piccadilly Circus infondono ottimismo e dove, ancora, "It's raining men". Alleluia! 

 

E voi che film consigliate?

 
 
 

Scusaci Tiziana

Post n°2727 pubblicato il 15 Settembre 2016 da stanzaNapolieNapoli

Siamo nel 2016 eppure la bigotteria diffusa miete ancora vittime e mi lascia nello sconcerto più totale.

Non bastava la divulgazione di un video, le risate di scherno gli scherzi - che poi tali non erano - di derisione. Il fondo lo hanno toccato a Casalnuovo di Napoli con le magliette con la faccia di Tiziana.

Ma in che paese viviamo? E' mai possibile che una ragazza è costretta a cambiare paese, nome e decide di togliersi la vita per la "vergogna"? Ma vergogna di che, se è qualcosa che TUTTI facciamo?

VERGOGNA Casalnuovo di Napoli.

VERGOGNA a tutti quelli che utilizzando i social continuano a schernirla.

VERGOGNA.

 

p.s. volutamente il post non ha foto

 

 
 
 

Miss Italia 2016, vince Rachele Risaliti: ecco chi è

Post n°2726 pubblicato il 13 Settembre 2016 da stanzaNapolieNapoli

Miss Toscana, 21 anni, alta 1,77, capelli biondo cenere e occhi verdi è lei la nuova Miss Italia.

In finale c’è arrivata insieme a Paola Torrente, una miss curvy (novità dell’edizione 2016).

Terzo posto per Silvia Lavarini, Miss Veneto.

Rachele Risaliti, diplomata al liceo scientifico, studia Fashion Marketing Management all’università. Vorrebbe laurearsi entro due anni e svolgere un master all’estero per diventare una Trend Forecaster.

Ha praticato ginnastica ritmica a livello agonistico per 11 anni. “Lo sport è stato per me sinonimo di disciplina, senso del dovere, rispetto e sacrificio, insegnamenti che hanno contribuito fortemente a formare il mio carattere e a superare tanti momenti di difficoltà”.

 

 
 
 
Successivi »
 

TWITTER

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

Avete ancora il mio post del 2013? waooo che bello, ho...
Inviato da: Angela_Fenice84
il 29/03/2019 alle 14:35
 
Grazie per articolo È troppo bello. Piu Grandi Film
Inviato da: Recreation
il 08/02/2018 alle 14:38
 
che dolce!
Inviato da: eclissi72
il 19/07/2017 alle 10:31
 
CIAO CAMILLOOOOOOOOOOOOOOOOOO
Inviato da: forblog
il 30/05/2017 alle 23:23
 
sono d'accordo con te! Home
Inviato da: forblog
il 30/05/2017 alle 23:20
 
 

COMICON NAPOLI 2014

 

SALERNO

 

REGGIA DI CASERTA

 

NAPOLI