Creato da AttiUnoOtto il 28/01/2009

Testimonianze

ma avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni fino agli estremi confini della terra».

 

Dalla morte alla vita. »

Testimoniare l'incontro con Gesù

Post n°1 pubblicato il 29 Gennaio 2009 da AttiUnoOtto

Perchè questo blog?

Questo blog nasce dall'esigenza di raccogliere Testimonianze relative all'incontro che cisacuno di noi ha fatto con Gesù Cristo. Una missione alla quale sono chiamati tutti i cristiani affinchè l'annuncio della Buona Novella possa raggiungere "ogni angolo della terra". Sappiamo che la testimonianza è molto piu legata ai fatti che alle parole, nella misura in cui siamo chiamati ad "essere cio che diciamo"...

Le nuve tecnologie non ci permettono ancora di poter raggiungere fisicamente ogni angolo della terra, ma attraverso i nostri racconti, sarà comunque possibile interagire con un gran numero di interlocutori, e questa è una peculiarità che credo possa essere sfruttata per questo fine.

Ogni conversione, ogni in-versione ha un inizio, un inizio molto concreto legato alle esperienze, ai vissuti che ciascuno di noi è stato chiamato a vivere. Tuttavia è facile scoprire una volta in cammino, come il Signore fosse già presente nelle nostre vite, anche quando noi non eravamo nella condizione per poterlo riconoscere.

L'obiettivo di questo blog, che vuole raccogliere le testimonianze di quanti vorrano condividere il proprio incontro, è quello di attestare come il Signore in cui crediamo, operi concretamente nelle nostre vite.
Spesso molti increduli, ma anche moltissimi di coloro che si dichiarano credenti, guardano a DIo come ad una "filosofia di vita" ad una teoria piu o meno condivisibile.
Chi ha incontrato Gesù, sa che non si tratta di questo, bensi di un Dio vivo, concreto, operante quotidianamente in mezzo a noi.

Non è certo l'unico luogo "virtuale" dove ci si pone questo proposito, ma questo non deve farci desistere dall'impresa. C'è un "pierino" nell'appartamento di fronte al tuo, o dall'altra parte del mondo che potrebbe aver bisogno delle tue parole...

E' chiaro che le uniche parole di vita, stanno racchiuse nella Parola del SIgnore, ma "pierino" ora non è ancora in grado di ascoltarle.. egli si sente molto più vicino al tuo "vecchio uomo" , si riconosce, riesce attraverso il tuo racconto ad esaminare la sua condizione... "pierino" attesterà pieno di rancore che tutto ciò che dici è una "bella favola" ma conserverà nel cuore la certezza che questa "favola" ti ha cambiato la vita.. non solo ha scaldato il tuo cuore con pesieri "romantici" ma ha operato nella tua vita un cambio di rotta...portandoti alla conquista di quei beni che solo il Signore può consegnare.

"pierino" deve scontrarsi con questo aspetto umano e pragmatico della Fede, deve scoprire che non c'è uomo o donna a cui Dio sia inacessibile..... "pierino" si sorprenderà magari nello scoprire la misericordia di questo DIo che gli avevano dipinto come il peggiore dei castigatori.... "pierino" ha bisogno di scoprire che questo incontro con Gesù è innanzi tutto possibile e poi credibile..

Per i tanti "pierino" che ancora vagano nel buio, va il contributo di ciascuno di noi..

 

Il blog è aperto a tutti gli utenti registrati, ma qualora tu non lo fossi e nemmeno intendessi registrarti, puoi mandare la tua tesimonianza all'e-mail di AttiUnoOtto che provvederà a pubblicarla.

 

Gloria al Padre,
al Figlio
e allo SPirito Santo
come era nel principio,
ora e sempre,
per tutti i secoli dei secoli

Amen

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/NascereInCristo/trackback.php?msg=6406125

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ilpungolo07
ilpungolo07 il 29/01/09 alle 23:41 via WEB
Dalla morte alla vita. Mi chiamo Carmine Ferro, sono napoletano e ho 37 anni; i miei genitori erano pieni di sana morale e buoni principi, onesti e in tutto e per tutto dediti alla famiglia. Nella nostra casa nessuno poteva immaginare mai che la droga potesse subentrare nella famiglia tentando di sfasciarla; potevamo solo ascoltare la televisione e ciò che accadeva al di fuori, dove la droga regnava ormai sovrana, ma poi accadde proprio l’inaspettato. Infatti questo male entrò nella nostra casa toccando non solo uno ma bensì due elementi, mio fratello e poi io. Iniziò la mia vita da tossicodipendente. I miei genitori, saputa la notizia e accortisi del nostro stato tentarono di fare di tutto; per dieci interminabili anni ci fecero curare, stettero con noi, ci accompagnarono davanti e dietro, destra e sinistra, facendo tutto ciò che due genitori possono fare per i loro figli. Ma il giorno arrivò, che senza ne più soldi ne soprattutto forze, mia madre morì. Da quel giorno io personalmente mi sono abbandonato sempre di più alla droga, avevo 22 anni e come tanti ragazzi cercavo in ogni modo di procurarmela. Ho partecipato a furti, scippi e alla vendita della stessa droga. Vedevo mio padre invecchiare, non sapeva più cosa fare, i suoi familiari a causa nostra lo abbandonarono. Intanto la situazione si faceva sempre più grave, arrivai addirittura al peso di 45 kg e rischiando la vita a causa dell’overdose; man mano che passavano i giorni avevo sempre di più il desiderio di morire. Ma un giorno mentre facevo il parcheggiatore abusivo avvertii il bisogno di farmi accompagnare in una comunità, dove già ero stato e quindi già conoscevo. La paura di aver contratto l’HIV e la paura ancora più costante della morte portarono in me il desiderio di star bene, e fu proprio in quel periodo che qualcosa cambiò. Infatti su quella comunità venne un ragazzo di nome Abramo che mi fece conoscere la sua famiglia, che a loro volta mi fecero conoscere Gesù. Conoscevo Gesù Cristo per sentito dire, conoscevo quello che aveva fatto, ma fine a quel momento volevo vivere la vita a modo mio; il mio desiderio di star bene, ma al tempo stesso vivermi la vita, anche se mi accorgevo che intorno a me era tutto buio. Il tutto ancora più buio quando un giorno il Signore chiamò a casa mio padre; in me nacque una voglia di rivalsa, di ricostruire tutto quello che aveva preso, di tutto il tempo buttato nella droga e nelle male organizzazioni, di tutte quelle cose che per tanto tempo avevano offuscato la mente, l’anima e il ragazzo brillante che mi ritenevano. E fu proprio in quel momento che il Signore iniziò un’opera meravigliosa nella mia vita. Iniziai a pensare su tutto quello che ascoltavo di Gesù, della salvezza che solo lui è in grado di donare alle anime nostre. Per curiosità andai in una chiesa che era aperta da poco nel quartiere Sanità, inizialmente pensai che non erano normali, ma ritornai. Così iniziai a capire che l’anormale ero io. Ogni volta che ritornavo ero preso sempre di più; ero un po’ come quelle persone che dormono e vengono svegliate con l’acqua in faccia, io dormivo ma quando entravo lì era come se degli spruzzi mi svegliavano. I miei occhi si aprirono; fumavo, mi drogavo, ero disonesto, ma in un solo istante tutto ciò sparì facendo spazio al timore di Dio, sentivo che stavo ricominciando a vivere, ero felice e andare in chiesa mi faceva star bene. In quei giorni rimasi a riflettere, volevo veramente una vita onesta e semplice, come tutte quelle persone che vedevo in chiesa; sentivo dentro di me una forza nuova che mi portava a vincere ogni cosa, tutto era dipeso da Gesù, che prima conoscevo e sentivo parlare come una persona lontana, ma che era diventata ora la persona a me più vicina e più cara. In me c’era tristezza, oppressione, paura, morte, ma ora c’è liberazione, gioia serenità e pace; tutto era buio, ma quel tutto è cambiato conoscendo Gesù, una luce nelle tenebre. Ma il Signore è andato oltre, donandomi una splendida moglie e un bellissimo bambino di nome Alessandro, ed insieme siamo felici anche con poche cose . ringrazio Dio per la salvezza che ha donato all’anima mia. Egli è stato misericordioso verso di me, ero perduto e mi ha cercato, trovando lui ho trovato la vita.
 
giessedgl1
giessedgl1 il 20/04/09 alle 15:17 via WEB
Questo blog e' interessante ed arricchise questa mia piccola Fede! Vorrei inserirti fra gli amici, Gabriele
 
eugluis08
eugluis08 il 19/01/11 alle 09:03 via WEB
Anche una "favola" se ci cambia la vita, merita di essere accolta, figuriamoci la Presenza reale di Gesù che ci trasforma e ci promette l'eternità!! Molto bene il blog, magari mantenendo un giusto e doveroso equilibrio... Buona giornata!!! Luisa
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

LA MIA "RELIGIONE"

Per quanti necessariamente
sentono il bisogno di classificarmi
in una "religione"...

 

Ebbene si una "religione" cel'ho anch'io..

la mia religione ha un Nome preciso 

ed un Pastore davvero meraviglioso

che predica se stesso come sacrifico

in remissione dei peccato...

Un Pastore che ha parole di vita eterna

e che ha talmente tanto zelo

che segue le sue pecore una per una...

Un Pastore che predica se stesso

come unica VIA VERITA e VITA....

anche io ho una religione..

la mia religione si chiama GESU'!

 

L\'INCONTRO CON GESÙ (DA VEDERE!)

 

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ULTIMI COMMENTI

Che Dio riporti mio marito che è andato via con una donna...
Inviato da: VANESSA
il 28/06/2017 alle 10:16
 
informazioni sul personaggio...
Inviato da: Diego
il 03/05/2015 alle 15:15
 
Bellissima testimonianza!! Lasciarsi afferrare da...
Inviato da: eugluis08
il 29/07/2012 alle 15:47
 
Grazie.
Inviato da: meionoi
il 16/07/2012 alle 18:03
 
Lode e Gloria a Dio!!!
Inviato da: eugluis08
il 11/07/2011 alle 19:21
 
 

GIOVANI CRISTIANI

"per tutti quelli che vogliono
ricevere una verità
la verità è in Dio"

 

GESÙ TI CHIAMA

dal "cubo" a Cristo....!!!

 

GIANFRANCO

Vivere col Signore

 

SHARON: HO INCONTRATO IL SIGNORE A 15 ANNI

Quando ho conosciuto DIo ho capito
che Lui sazia completamente.

Certe cose le capisci solo quando le provi.
Ho "sfidato DIo": Signore fammi capire
se è vero quello che dici di TE,
Vogli anch'io quello che Tu dici.

Ha funzionato!

 

LA PAROLA DI CRISTO: LA NOSTRA ARMA!

L'avvocato disse:
"Queste cose succedono solo nei film!"

 

NUCCIA TOLOMEO

Desidero offrire la mia sofferenza
per la conversione dei peccatori.

Grazie Signore perchè
il fratello era morto ed è risuscitato,
era perduto ed è stato ritrovato.

 

GLI ATLETI DI CRISTO IN ITALIA

Siamo ambasciatori per Cristo

(2Corinzi 5:20)

 

NOI LAVORIAMO PER GESÙ!!!

Gesù ha cambiato la mia vita!!!
Gesù vuole cambiare la vita di
ciascuno di noi...