Creato da NathanNever.1 il 12/12/2007
...
 

 

The Avengers

Post n°156 pubblicato il 27 Aprile 2012 da NathanNever.1

">

 
 
 

Morto l'inventore del primo PC

Post n°155 pubblicato il 03 Aprile 2010 da NathanNever.1
 

E' morto l'inventore del primo pcEdward Roberts aveva 68 anni, per la sua creatura Bill Gates creo' il primo software
  • L'Altair 8800

<!--initToolbar(); //-->

E' morto l'inventore del primo pc

WASHINGTON - H. Edward Roberts, considerato da molti il vero inventore del personal computer, è morto in un ospedale della Georgia per polmonite. Aveva 68 anni. Roberts aveva creato a metà degli anni 70 l'Altair 8800, il primo modello di pc che, in un'epoca in cui gli elaboratori elettronici erano ancora grandi come armadi, occupava solo parte di una scrivania. Tra coloro che riconoscevano a Roberts il ruolo di pioniere c'era anche Bill Gates, che è andato a trovare l'inventore in ospedale in Georgia, saputo che le sue condizioni stavano peggiorando, pochi giorni prima della sua morte.

Gates aveva sempre raccontato di essere stato ispirato da una immagine del computer Altair vista nel 1975 sulla copertina della rivista Popular Electronics. Gates aveva creato il suo primo Microsoft Basic proprio per Roberts e si era trasferito in New Mexico, dopo avere abbandonato Harvard, per lavorare per lui prima di fondare, insieme a Paul Allen, la compagnia che lo avrebbe reso miliardario. Ben diverso era stato il destino economico di Roberts che nel 1977 aveva venduto la compagnia di computer impegnandosi inoltre a stare fuori per cinque anni dal settore. L'ingegnere aveva investito i soldi ricevuti in terreni agricoli in Georgia. Ma dopo alcuni anni, stufo dell'agricoltura, aveva inseguito un altro sogno di gioventù mettendosi a studiare per diventare medico.

Roberts, nato nel settembre 1941 a Miami, figlio di un'infermiera, aveva iniziato a studiare medicina ma era rimasto folgorato all'Università di Miami dall'idea di creare una macchina cuore-polmoni. Il progetto aveva spostato i suoi interessi dalla medicina all'elettronica. Si era messo a studiare ingegneria elettronica e aveva cominciato a lavorare con i giganteschi elaboratori IBM che all'epoca occupavano una intera stanza. Il giovane ingegnere era convinto che sarebbe stato possibile un giorno "dare un computer ad ogni personà. E così si era messo a lavorare al leggendario Altair, considerato da molti il primo modello di personal computer. Anche se il titolo di inventore del personal computer è stato attribuito in passato a più persone, almeno per Bill Gates non ci sono dubbi: il riconoscimento spetta solo a Roberts.

 
 
 

"Nessuna Illusione"

Post n°154 pubblicato il 25 Marzo 2010 da NathanNever.1

Dio

Non vi illudete; ne fornicatori, ne idolatri, ne adulteri, ne effemminati, ne sodomiti, ne ladri, ne avari, ne ubriachi, ne oltraggiosi, ne rapinatori erediteranno il regno di Dio. E tali eravate alcuni di voi; ma siete stati lavati, siete stati santificati, siete stati giustificati nel nome del Signore Gesu' Cristo e mediante lo Spirito del nostro Dio., (Corinzi 6:9,10,11)

Viviamo in un mondo disinibito, troppo, proiettato verso una tollerante e moderna globalizzazione di ogni aspetto che riguardi l'uomo. La televisione ci mostra come questo sia sotto gli occhi di tutti; è facile passare da immagini come quella di un Gay Pride (giornata dedicata all'orgoglio omosessuale), a programmi riservati a incalliti delinquenti, a concerti musicali dove la gente perde qualsiasi freno inibitorio dinnanzi al proprio "idolo"; per non parlare della volgarità che ormai fa parte del gergo televisivo, insomma tutto va bene, siamo tolleranti, siamo moderni.

Se qualcuno prova a sollevare il problema viene tacciato di persona malata dalla mente chiusa e retrograda. Anche per quanto concerne la parola di Dio, viene spesso definita come "passata" insomma non al passo con i tempi.

La Bibbia, al contrario è il libro piu' attuale che sia mai esistito, non solo, essa ci parla chiaramente anche del futuro dell'uomo, prevedendo quanto accadrà a quelli che non credono nel suo messaggio.

Quest'oggi la Parola ci avverte di non illuderci se viviamo nel peccato, perchè non erediteremo il regno di Dio,ma se ci riconosciamo peccatori davanti al nostro Signore Gesu' Cristo, Egli ci donerà la salvezza della nostra anima e la nostra vita cambierà già da questa terra. "E tali eravate alcuni di voi; ma siete stati lavati, siete stati santificati, siete stati giustificati nel nome del Signore Gesu' Cristo e mediante lo Spirito del nostro Dio".

Tutti hanno una Bibbia in casa, ma molti non l'hanno mai aperta e forse non sanno nemmeno dove sia stata messa... e non conoscono la parola del Signore, non credete chesia giunto il momento di farlo?  per Cristo Nostro Signore,Amen!

 
 
 
 

Sangue Artificiale

Post n°152 pubblicato il 04 Gennaio 2010 da NathanNever.1
 

Dagli Usa l'annuncio: messo a punto il sangue artificialeCellule sintetiche 'mimano' i globuli rossi03 gennaio
Sacche di sangue
Sacche di sangue

ROMA - Obiettivo inseguito da anni, la creazione del sangue artificiale appare oggi una meta più vicina. Scienziati statunitensi della University of California Santa Barbara e della University of Michigan hanno infatti annunciato di aver creato in laboratorio cellule che 'mimano' le principali caratteristiche dei globuli rossi, producendo così un sostituto sintetico del sangue umano capace di trasportare ossigeno, farmaci e coloranti per realizzare analisi radiografiche. Lo studio, che potrebbe portare ad importanti sviluppi nella medicina, è stato pubblicato nei giorni scorsi sulla rivista Proceedings of the National Academy of Science PNAS.

I ricercatori sono ottimisti: la funzione principale dei globuli rossi è infatti quella di portare ossigeno in tutto il corpo e le nuove cellule sintetiche create in laboratorio si sono dimostrate capaci, anche dopo una settimana, di mantenere il 90% della loro capacità di trasportare ossigeno. Le particelle sono dunque molto simili ai globuli rossi non solo per forma e taglia, ma anche per funzionalità. Per creare i globuli rossi artificiali, gli studiosi sono partiti da particelle sferiche fatte di un comune polimero, un composto biodegradabile e biocompatibile, noto come acido co-glicoide polilattico.

Attraverso un altro processo chimico hanno ottenuto poi la caratteristica forma a ciambella dei globuli rossi. Creata la struttura rigida di supporto, l'hanno rivestita con numerosi strati di emoglobina e altre proteine; dopo aver dissolto il polimero rigido interno, hanno così ottenuto un guscio flessibile, fatto di proteine, della stessa forma e dimensioni dei globuli rossi. La presenza di una proteina come l'emoglobina ha garantito inoltre la capacità fondamentale della nuova cellula di legarsi all'ossigeno. Secondo i ricercatori, i globuli rossi artificiali potrebbero essere in grado di portare farmaci sfruttando il sistema circolatorio, rilasciandoli in modo controllato, oppure distribuire nel corpo sostanze di contrasto, migliorando le diagnosi nel caso di analisi come la risonanza magnetica (MRIs).

Tuttavia, l'esperienza invita alla prudenza: sono infatti vari decenni che gli scienziati tentano di ricreare in laboratorio cellule con proprietà analoghe a quelle dei globuli rossi, o di componenti come globuli bianchi e piastrine. In alcuni casi sono riusciti a ottenere parziali successi, ma nel caso dei globuli rossi le difficoltà sono sempre state maggiori. A partire dalla fine degli anni '90 si e' arrivati a testare sull'uomo prototipi di sangue sintetico, con risultati, però, tutt'altro che soddisfacenti come è stato mostrato da studi successivi.

 
 
 

clicca e scopri come poter guadagnare semplicemente sulle vendite online

Post n°151 pubblicato il 04 Gennaio 2010 da NathanNever.1

http://www.mariobrashopping.gigacenter.it/my_PromoWeb.asp

MARIOBRASHOPPING è un Centro Commerciale On Line appartenente al Circuito GIGACENTER.
All'interno di MARIOBRASHOPPING   potrai trovare migliaia di prodotti delle migliori marche, messi a disposizione da Partner selezionati direttamente da GIGACENTER, per portare al visitatore il meglio, in termini di affidabilità e di prezzo.
MARIOBRASHOPPING ti permette, attraverso un'apposita ricerca, di scegliere velocemente tra migliaia di articoli quello che più fa per te, accompagnandoti direttamente dal Partner dove potrai effettuare sia l'ordine che il relativo pagamento.

 
 
 

Nokia 900

Post n°150 pubblicato il 15 Dicembre 2009 da NathanNever.1
 

Il Nokia N900 contiene un potente processore ARM Cortex-A8, fino a 1GB di memoria per le applicazioni e l’accelerazione grafica OpenGL ES 2.0. Il risultato è la possibilità di essere multitasking, come su un PC, utilizzando più applicazioni contemporaneamente. Passare da un’applicazione a un’altra è semplice poiché tutti i contenuti attivi sono sempre disponibili dal pannello di controllo. L’homescreen panoramico può essere interamente personalizzato con i collegamenti preferiti, widget e applicazioni.

Per rendere più divertente la navigazione in Internet, il Nokia N900 è dotato di touch screen WVGA ad alta risoluzione e di connetività Internet ad alta velocità 10/2 HSPA e WLAN. Grazie al browser potenziato dalla tecnologia Mozilla, si potranno visualizzare i siti web esattamente come su un computer. I filmati on-line e le applicazioni interattive risultano nitidi grazie al supporto Adobe Flash™ 9.4. Il software Maemo si aggiorna automaticamente tramite Internet.

Inviare messaggi dal N900 è facile e conveniente grazie alla tastiera estraibile QWERTY. Per impostare la posta elettronica basteranno pochi passi e il servizio Nokia Messaging consentirà di gestire fino a dieci account e-mail personali. I messaggi di testo o i messaggi istantanei scambiati con gli amici vengono visualizzati per intero e tutte le conversazioni sono organizzate in finestre separate.

Il Nokia N900 è dotato di 32GB di spazio, espandibile fino a 48GB grazie a una microSD card. Per le fotografie, il software Maemo e il Nokia N900 dispongono di una nuova interfaccia utente tag cloud che consentirà agli utenti di sfruttare al massimo la fotocamera da 5MP con ottica Carl Zeiss.

 
 
 

Nokia N97

Post n°149 pubblicato il 14 Dicembre 2009 da NathanNever.1
 

Recensione del Nokia N97 con tastiera Qwerty

Il miglior telefono a mio parere costruito dalla NOKIA
che lo porta a competere con modelli tipo iPhone

 
 
 

La scienza di Star Trek

Post n°148 pubblicato il 12 Dicembre 2009 da NathanNever.1
 

Riusciremo mai a viaggiare più veloci della luce? come funziona il teletrasporto? Quanto consumerebbe un motore antimateria? Ecco cosa c'e' di vero o verosimile nella fisica e la tecnologia della saga televisiva di Star Trek.

 
 
 

Antimateria ottica Made in Italy

Post n°147 pubblicato il 11 Dicembre 2009 da NathanNever.1
 

L'antimateria ottica made in ItalyNuovo materiale annulla l'effetto della propagazione della luce nell'aria

ROMA - L'effetto è quella di una superlente che permette di azzerare la distanza con gli oggetti: si comporta così l"antimateria ottica" nata da una ricerca italiana e che potrebbe portare a microscopi ottici molto più potenti di quelli attuali. La ricerca, che ha meritato la copertina della rivista internazionale Physical Review Letters, si deve all'Istituto per la microelettronica e microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Imm-Cnr), coordinato da Vito Mocella, che ha lavorato in collaborazione con il gruppo dell'università di Berkeley coordinato da Stefano Cabrini.

"Abbiamo progettato e costruito un materiale che è una sorta di 'anti-aria', che annulla completamente l'effetto provocato dall'aria nella propagazione della luce", ha detto Mocella. Per avere un'idea di come si comporta la superlente, si può pensare a un albero osservato in lontananza: "da una certa distanza - ha spiegato il ricercatore - distinguiamo la sagoma, ma non possiamo vedere i dettagli delle foglie. Il nuovo materiale permette di vedere l'albero da vicino in tutti i suoi dettagli, come se l'aria non ci fosse. Non è un'illusione ottica: quel materiale 'annulla' l'effetto dell'aria". La superlente, il cui prototipo è un quadratino dal lato di 4 millimetri, è un "metamateriale", ossia un materiale che una volta modificato nella struttura acquista proprietà diverse da quelle finora note. E' stato realizzato modificando la struttura del silicio con un dettaglio pari al milionesimo di metro. Prima sono stati praticati minuscoli fori su strisce di silicio ed è stato ottenuto un materiale dalle proprietà diverse rispetto a quelle dell'aria (ossia con un indice di rifrazione opposto). Quindi circa un migliaio di strisce sono state alternate a porzioni di aria della stessa lunghezza d'onda. "Quando la luce passa attraverso questo sistema fatto di aria e 'antiaria', è come se non avesse attraversato né l'uno né l'altra", ha osservato Mocella. Il risultato è che quello spazio, per la luce, non esiste. "La nostra ricerca ha dimostrato che i metamateriali funzionano e possono essere utilizzati in applicazioni reali, controllando la luce ad un livello impensabile fino ad alcuni anni fa", ha rilevato. Tra le applicazioni future, microscopi ottici capaci di osservare strutture composte da decine di atomi o le molecole più grandi, che attualmente possono essere osservate solo con i microscopi elettronici. Potranno esserci ricadute anche nel mondo dei computer, con nuove tecniche di litografia elettronica per progettare i chip.

 
 
 

AP 1900 MSI

Post n°146 pubblicato il 04 Dicembre 2009 da NathanNever.1
 

 

 

Le immagini e le specifiche sono solo di riferimento, e possono cambiare senza preavviso.

Windows®. Life without Walls™. msi consiglia Windows.

Processore Intel® Atom™ N270
Windows Windows® XP Home Autentico
• Schermo 18,5'' HD Ready (1366x768) con aspetto 16:9
• Il PC All-in-One con il design più sottile al mondo
• Sistema di fissaggio a muro conforme agli standard VESA
• Consumi energetici ridotti
• Webcam da 1,3 Megapixel integrata
• Altoparlanti Stereo di alta qualità e microfono integrati
• Modulo Wireless LAN 802.11b/g integrato
• Completa dotazione di interfacce e connessioni

L'AP 1900 è il primo computer multimediale al mondo che unisce perfettamente un design accattivante e un considerevole risparmio energetico, accesso a internet e videochiamate.
Il tutto in dimensioni ridotte per risparmiare spazio e lavorare meglio.
Comparandoli con i PC tradizionali l'AP 1900 è equipaggiato con il processore Intel Atom.
Ha tutte le funzioni di un normale PC con le funzioni di risparmio energetico e riduzione del rumore, in aggiunta le capacita' di connettersi a Internet grazie al Wireless, come i recenti notebook, abbatte l'ultima frontiera verso l'universo virtuale.

                                                                                                         by MarioBras




Intel Atom Inside

 


 
 
 

Lenti a contatto che trasmettono dati

Post n°145 pubblicato il 04 Dicembre 2009 da NathanNever.1
 

Lenti a contatto che trasmettono dati


Lenti contatto hitech

In molti film di fantascienza si ipotizza che i computer saranno così microscopici da essere contenuti in una lente a contatto che così garantisce estrema privacy e discrezione. Non siamo ancora arrivati a questi livelli, ma esistono già lenti hitech che possono supportare uno scambio dati.


Gli occhiali-schermi pc sono già realtà e permettono di poter visualizzare direttamente davanti alla pupilla piccoli e definiti display che danno l’illusione di centinaia di pollici. Ma non si era mai scesi a livello di lente a contatto, che porta lo schermo direttamente sull’occhio stesso.
 
Il Dr. Babak Parviz dell’University of Washington di Seattle ha mostrato un nuovo prototipo di lenti semi-trasparenti con una griglia di LED capaci di ricevere senza fili alimentazione 330 microwatt da un trasmettitore RF nelle vicinanze. Queste “opto-electronic contact lenses” mostrano dati vitali sull’utente. Il prossimo passo sarà la trasmissione di dati più elaborati e l’introduzione di nuovi LED per una maggiore risoluzione.

 
 
 

Taxi senza conducente

Post n°144 pubblicato il 26 Novembre 2009 da NathanNever.1
 

Londra, debuttano i taxi senza conducenteInstallati all'aeroporto di Heatrow, sono i primi al mondo.

LONDRA - Debutto per il primo taxi senza conducente all'aeroporto londinese di Heathrow. Gli innovativi veicoli porteranno i passeggeri dal Terminal 5 al parcheggio business in meno di 5 minuti.

I mezzi si muovono su rotaie utilizzando anche una serie di sensori di posizione e un controllo centrale computerizzato. La propulsione è elettrica e i veicoli possono portare fino a quattro passeggeri ad una velocità di punta di 40 chilometri all'ora.

Il taxi senza autista a Heathrow

 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: NathanNever.1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 54
Prov: NA
 

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

nathannever65nicolas221007articerrikuraffaelelingelliguidafranca1MarioBrasanimasolare2gblue2010santi1955ocsurteNathanNever.1ChiesaEvangelicaBattimmasarnatarokelevr0guerra700
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

???????
Inviato da: animasolare2
il 27/04/2012 alle 20:50
 
Riuscire a creare i globuli rossi in laboratorio penso...
Inviato da: chiaracarboni90
il 06/04/2011 alle 12:33
 
condivido in pieno
Inviato da: accademiartigestione
il 25/03/2010 alle 10:45
 
Natan ,non è ora d'andà a dormì..stò in fila da...
Inviato da: simona1808
il 16/03/2010 alle 01:55
 
Tanti Auguri Gaetano...
Inviato da: NathanNever.1
il 04/12/2009 alle 12:16
 
 

UFO

UFO

Tutto quello che avresti voluto sapere
sugli UFO e gli Extraterrestri

 

Videosorveglianza fai da te

Citazioni 3


"Il passato è un'illusione. Devi imparare a vivere nel presente ed accettarti per quello che sei ora.
Quello che ti manca in flessibilità e in agilità devi acquisirlo con la conoscenza e la pratica costante."
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.