Creato da: Naturamondo il 11/01/2014
Per vivere all'infinito dionisio sparacio

 

I miei link preferiti

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Contatta l'autore

Nickname: Naturamondo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 57
Prov: PA
 

FACEBOOK

 
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

 

 

 

 

 

HO VISTO GLI ANGELI

 

Erano per strada,

gli occhi nell'orizzonte

riflettevano l'azzurro

del cielo.

A passi brevi e svelti

s'allontanavano

pregando o sorridendo.

Li ho visti dagli abiti

bianchi servire e

confortare.

Li ho visti a scuola

come nel giardino

di Dio.

Li ho visti dinanzi

all'altare che davano

a Dio l'incenzo della

preghiera.


 

BISOGNO D'AMORE

 

C'è nel mondo

tanto bisogno d'amore,

d'amore che si nutre

di bene.

Il fango ti attanaglia

il cuore,

la carne ti brucia

l'amore.

E' Dio il cibo del cuore,

E' Dio l'Amore.

Di Lui Nel mondo c'è

tanto bisogno.

 

 

CANTA L'IDEALE

 

E' sempre primavera

nel cuore ricco dell'ideale.

Quando il candore del

giglio e l'ardore di salvezza

contano nel tuo cuore,

allora è gioia

gioia vera perchè di cielo.

 

 

IL DESERTO PUO' FIORIRE

 

Non so rassegnarmi a

pensare il mondo un

deserto.

E' vero, il fango avanza,

sommerge,

il fuoco tutto consuma.

Sei verde negli anni,

ma giovane solo se vivi

per gli altri, nell'eroico

commino di ogni giorno.

Solo così il deserto

fiorirà.

Non ti lamentare se l'errore

minaccia e rovina.

Non inveire se l'oro incatena,

se il vizio attanaglia, se la

vita diventa tempesta.

Ogni giorno, dai te stesso agli

altri.

Solo allora, il deserto fiorirà.

 

 

FIDUCIA

 

Non pensare sempre

alla tempesta o che

questa sia inutile, o

solo dannosa,

Verrà il sereno!

si farà bonaccia!

Non ti piegare al

fallimento.

Ama sperare.

Dopo la tempesta,

viene il sereno,

c'è l'arcobaleno.

Ama sperare.

Il dolore è con noi,

è mirra che aiuta

l'anima a non

putrefarsi.

Senza dolore, non c'è

salvezza, non virilità!

Abbi fiducia, anche il dolore

fiorirà!

Non ti accasciare,

non soffocare,

domani sarà bonaccia,

domani compariranno

i colori.

Abbi fiducia!

 

 

 

 

 

IL CANTO E' ARMONIA

D'ANIMO

 


 


 

 

 
« Buone maniere, ricordo d...Il vero Amore »

Si dissecca come una foglia il pianeta

Post n°70 pubblicato il 12 Febbraio 2017 da Naturamondo
 

Come sopporteremo il dolore quando Dio in lutto si prosta per il mondo

che ha fatto e perduto al prezzo del suo amore eterno? Non è vero che le

spose si tramuteranno in pietra, e le madri si incurveranno sotto un amaro

pianto maledicendo il giorno che non le fece morire quando sfidando la morte

diedero alla luce un figlio, e vagabonde erranti alzeranno le mani  scarne per

una vuota tazza di carestia; Non è vero che accatastati in sanguinanti colline

questi padri, figli e fratelli  si lamentano, o si disperano  sui mari che

affondano lieti che le onde possano nascondere le loro ferite; Non importa

che le labbra che conoscevano i nostri baci sono inaridite e nere, ma questo

importa: che tu debba fermarti, O mente serrata non vagare più nel buio ma

nel sole Fermati, nel pentimento delle armi la crudeltà lasciala dietro di te;

caduta, farfugliante, dissolta e finalmente scomparsa.Prima ancora che

cresca l’erba dei prati finirà l’odio e ritornerà l’amore portandosi via

l’umana superbia Il sogno più luminoso del Creatore si è perso, il sogno di

credere nell’Uomo l’Uomo che alzatosi dritto e immobile oltre ogni lontano

ora ha l’occhio accecato dal rosso della cupidigia la visione si appanna, si

trattengono le stelle; e la vita è fatta di fossili viventi altre ossa e teschi si

seppelliranno, ma lei dovrà inchinarsi ancora nella polvere come per

ricostruirsi ma meglio di un uomo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog