Creato da: Naturamondo il 11/01/2014
Per vivere all'infinito dionisio sparacio

I miei link preferiti

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Contatta l'autore

Nickname: Naturamondo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 57
Prov: PA
 

FACEBOOK

 
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

HO VISTO GLI ANGELI

 

Erano per strada,

gli occhi nell'orizzonte

riflettevano l'azzurro

del cielo.

A passi brevi e svelti

s'allontanavano

pregando o sorridendo.

Li ho visti dagli abiti

bianchi servire e

confortare.

Li ho visti a scuola

come nel giardino

di Dio.

Li ho visti dinanzi

all'altare che davano

a Dio l'incenzo della

preghiera.


 

 

BISOGNO D'AMORE

 

C'è nel mondo

tanto bisogno d'amore,

d'amore che si nutre

di bene.

Il fango ti attanaglia

il cuore,

la carne ti brucia

l'amore.

E' Dio il cibo del cuore,

E' Dio l'Amore.

Di Lui Nel mondo c'è

tanto bisogno.

 

 

 

CANTA L'IDEALE

 

E' sempre primavera

nel cuore ricco dell'ideale.

Quando il candore del

giglio e l'ardore di salvezza

contano nel tuo cuore,

allora è gioia

gioia vera perchè di cielo.

 

 

 

IL DESERTO PUO' FIORIRE

 

Non so rassegnarmi a

pensare il mondo un

deserto.

E' vero, il fango avanza,

sommerge,

il fuoco tutto consuma.

Sei verde negli anni,

ma giovane solo se vivi

per gli altri, nell'eroico

commino di ogni giorno.

Solo così il deserto

fiorirà.

Non ti lamentare se l'errore

minaccia e rovina.

Non inveire se l'oro incatena,

se il vizio attanaglia, se la

vita diventa tempesta.

Ogni giorno, dai te stesso agli

altri.

Solo allora, il deserto fiorirà.

 

 

 

FIDUCIA

 

Non pensare sempre

alla tempesta o che

questa sia inutile, o

solo dannosa,

Verrà il sereno!

si farà bonaccia!

Non ti piegare al

fallimento.

Ama sperare.

Dopo la tempesta,

viene il sereno,

c'è l'arcobaleno.

Ama sperare.

Il dolore è con noi,

è mirra che aiuta

l'anima a non

putrefarsi.

Senza dolore, non c'è

salvezza, non virilità!

Abbi fiducia, anche il dolore

fiorirà!

Non ti accasciare,

non soffocare,

domani sarà bonaccia,

domani compariranno

i colori.

Abbi fiducia!

 

 

 

 

 

IL CANTO E' ARMONIA

D'ANIMO

 

 

 
« Si dissecca come una fog...La diversità non è un valore »

Il vero Amore

Post n°71 pubblicato il 24 Febbraio 2018 da Naturamondo
 

Non nasce in un’ora il vero amore né dà scintille a comando la sua pietra, ma lento

nasce e si propaga dopo una lunga complicità che lo rafforza. Invulnerabile diventa

alla noia e agli abbandoni. Dura poco quanto vediamo nascere all’improvviso. Sono

una terra dura e rocciosa, aspra alla vegetazione; ma se una pianta vi affonda le

radici non deve temere le piogge di primavera. (Ibn Hazm)

 

Dopo il bacio  dall'ombra degli olmi, sulla strada uscivamo per ritornare:

sorridevamo al domani, come bimbi tranquilli. Le nostre mani congiunte componevano

una tenace conchiglia, che custodiva la pace. Ed io ero piana quasi tu fossi un santo,

che placa la vana tempesta e cammina sul lago. Io ero un immenso cielo d'estate,

all'alba su sconfinate distese di grano. E il mio cuore una trillante allodola che

misurava la serenità. (Antonia Pozzi)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog