Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

prefazione09fedechiaraGirlWithSecretnortermarco_1962_mcostalibromassimiliano650misteropaganoletizia_arcuriQuartoProvvisorioDetectifyfairy3112ssniroantonbear
 

Ultimi commenti

Grazie. :-(
Inviato da: fedechiara
il 13/09/2021 alle 16:42
 
Avrei voluto leggere anche questo articolo tra i tanti. I...
Inviato da: misteropagano
il 11/09/2021 alle 13:39
 
La tenerezza, al pari della gentilezza, dovremmo sempre...
Inviato da: Fanny_Wilmot
il 11/08/2021 alle 12:52
 
Era una domanda retorica, mia brava Fanny, ci siamo...
Inviato da: fedechiara
il 11/08/2021 alle 11:34
 
"Io donna" è un buon settimanale, gli...
Inviato da: Fanny_Wilmot
il 11/08/2021 alle 09:11
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« I quarti sono un'altra cosa.Sipario (triste e solitario). »

O.V.C. versus B.L.M.

Post n°1668 pubblicato il 23 Giugno 2021 da fedechiara
 


Succedono cose strane in questo scorcio di millennio entrante. Succede che i campionati di calcio europei vedano i protagonisti in campo inginocchiarsi per dare testimonianza (il suggerimento pare sia venuto dai vertici della u.e.f.a.) di un fatto tragico accaduto qualche mese fa e assunto ad emblema di una lotta epocale – id est la morte di un nero sotto intimazione di arresto da parte di un poliziotto bianco fuori controllo.
Fatto gravissimo, certo, e denuncia da condividere se non fosse per l'ideologizzazione che se ne è fatta da parte della sinistra globale, le schiere dei fanatici 'no borders' inclusi che vorrebbero un mondo apertissimo e nessuna frontiera in essere a contrastare il dilagare a centinaia di migliaia degli stormi umani. Chiedessero a Kamala Harris se è d'accordo e se lo ritiene ragionevole.
E mi inginocchierei volentieri anch'io, in un qualche contesto pubblico, sciatica a parte, se l'ideologia della negritudine e delle pretese minoranze vessate e offese lasciasse il posto al più semplice e chiaro concetto che 'ogni vita conta' (o.v.c.) – inclusa, buona ultima, quella della povera Saman, la diciottenne pachistana immigrata sacrificata sull'altare di quelle 'tradizioni' culturali che i nostri ospiti residenti faticano a lasciarsi alle spalle. Fatica di Sisifo, in verità, perché pare non siano moltissimi coloro che si lasciano investire dal sole della sofferta laicità occidentale e si integrano finalmente, nel paese di elezione, come dovrebbero, con l'aiuto delle commissioni preposte alla concessione della cittadinanza -necessariamente severe, si presume.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Nebbieedintorni/trackback.php?msg=15564526

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Quivisunusdepopulo
Quivisunusdepopulo il 23/06/21 alle 12:06 via WEB
Buogiorno gentile Fedechiara, lei non conosce l'aneddoto della Madonna, San Giuseppe e l'asino? Forde le cose andrebbero diversamente se le multinazionali non andassero ad invadere i paesi di coloro che per vivere affrontano i tanti rischi dell'immigrazione clandestina! Buona giornata.
 
fedechiara
fedechiara il 24/06/21 alle 07:08 via WEB
Forse. E no, non conosco l'aneddoto. Buona giornata anche a lei.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.