Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiarasav1247cuma4aldo.amoroso1949giovanni.rossi20lenita2003Arianna1921amistad.siempregiovaltivictor531S.E.S.S.O.2piccimaxg.mastrandreamarinovanniDARIO9934S
 

Ultimi commenti

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Come eravamo.Questioni para quantistiche. »

Suspense e melina...

Post n°1921 pubblicato il 21 Gennaio 2022 da fedechiara
 

Dei dis-onorevoli lombi e del popolo sovrano.
S'io fossi un capo-partito con un robusto e decisivo drappello di deputati e senatori in parlamento non parteciperei ai noiosi toto-voto di questi ultimi giorni di Pompei quirinalizio - e ai conclave e/o privati abboccamenti con i leaders di opposizione per vedere quale bianconiglio può uscire dal cappello.
Direi ai miei di stare a guardare, come le stelle, l'avvitarsi di sotto delle umane, avvilenti vicende di chi azzarderà un Draghi, alla prima votazione, per vedere l'effetto che fa, e buttar noi lì, per giusta ripicca e risolino nascosto, un nome di fantasia - che so, Aldo Manuzio (ce ne sarà qualcuno ancora in vita che ha ereditato il suo nome) o Giovanni Indignato, nomen omen che tutti ben ci rappresenta, noi del popolo che vorrebbe tornare sovrano da qui a breve.
Perché, in assenza di un candidato del popolo, - un nome della società civile, esclusi gli avvocati e i cantanti o 'rappers' di grido -, ogni altro nome che uscirà vincente dopo la centoventunesima votazione sarà una delusione piena e assoluta – a partire dal Draghi, il più quotato, ci dicono, che aspira ad un impiego prestigioso dopo la deludente partita di s-governo pandemico e l'evidente impasse di tenere insieme il diavolo e l'acquasanta della nostrana consorteria di apprendisti stregoni.
Perché bisogna avere a cuore anche lo spettacolo, che diamine, ed ogni buon cineasta degno di questo nome sa che senza un po' di suspense ogni film nuovo è destinato a un colossale flop al botteghino, perciò, miei fedeli deputati e senatori, tiratela alla lunga, fate melina, giocate, giocate, giocate e lasciate sfogare la rabbia e lo scontento e il levare i pugni in alto a sinistra dell'emiciclo e minacciare ridicoli sfracelli, tanto quanto l'abbiamo patita/o noi (la rabbia e lo scontento), noi del popolo sovrano derubati delle legittime urne elettorali.
E tenete conto che 'siete sotto gli occhi di tutti' e 'non facciamoci riconoscere' all'estero, perché, prima o poi, al voto ci andremo e le figure di emme che farete in questa cruciale occasione, voi dei dis-onorevoli lombi incollati alle cadreghe, sarà determinante nel nostro impugnare la matita copiativa.
Matita copiativa - Wikipedia
IT.WIKIPEDIA.ORG
Matita copiativa - Wikipedia
Una matita copiativa è un particolare tipo di matita con mina composta da grafite e altri elementi chimici, la cui traccia è indelebile. È cancellabile solo per abrasione.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Nebbieedintorni/trackback.php?msg=16100566

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento