Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraprefazione09postel5giovanni.rossi20Catter1namauriz10armibmarchetto375Dott.FiccagliaSaio4260pongidealfonso.botticelliperoni.vincenzoantonioiaccaricubecrabe
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 31/10/2022

Terremoti di ieri.

Post n°2294 pubblicato il 31 Ottobre 2022 da fedechiara
 

Terremoti prossimi venturi - 30 ottobre 2016

Se ne sono accorti e lo dicono e lo scrivono affranti. I nostri soloni della carta stampata, giornalisti brillanti, tuttologi ed ex maestri di pensiero e vignettisti di grido chiamati a dire la loro nelle trasmissioni di maggiore audience si sono finalmente resi conto che la loro opinione 'vale uno' – come dicono i nostri del M5S – in questa nostra era di 'mondo rotto' e i suoi frammenti sparsi caoticamente ovunque come le particelle della fisica quantistica.
E nessuno è in grado di 'tirare le redini' e capace di governare i tragici fenomeni delle guerre e delle migrazioni e le economie in disarmo ventennale. Di certo non Renzi, né la Merkel o Juncker e neppure Obama - figurarsi la Clinton: abituata per vocazione e professione a nascondere la polvere sotto i tappeti e a raccontarci con ilare faccia di tolla che questo è il migliore dei mondi possibili, viva il melting pot universale e il formicaio caotico che ne deriva.
E Ugo Tramballi, stamattina, leggendo il pezzo di un suo collega della carta stampata, si chiedeva come mai il M5S è sostanzialmente stabile nei sondaggi malgrado, a suo dire, la Raggi non abbia mostrato polso fermo e capacità di governo della capitale, ma trascura di dire che mettere mano nella merda di 'mafia capitale' è impresa colossale e non ne esci pulito – onore a coloro che ci provano a restituire dignità a una 'politica' che più sporca e miserabile non si può. E scagli le sue pietre solo chi è senza peccato - e sono perversi e palesemente bugiardi e infingardi questi renziani che la capitale hanno ridotto in quello stato.
E la 'brexit' ci ha insegnato che i giornalisti soloni e 'embedded' alle presenti classi politiche di s-governo possono ricorrere a tutti i loro trucchi di mestiere e abilità lessicali e perfino ai mezzucci e alle vigliaccate di usare miserabilmente della morte di un deputato laburista per mano di un pazzo, ma 'vox populi vox dei' e un sonoro 52 per cento di favorevoli all'uscita dall'Unione europea ha detto loro clamorosamente che 'non contate un c....' - e le vostre fole e le opinioni di giornalisti di regime non impediranno il dispiegarsi chiaro di una protesta contro il nessun governo delle nazioni nei tempi grami e avvilenti delle tempeste migratorie e delle giungle di Calais e di Ventimiglia e degli attentati sanguinosissimi di Parigi, Bruxelles, Nizza e domani chissà dove altro ancora.
E una sorpresa ulteriore forse ci verrà dal 'centro dell'impero' : quegli Stati Uniti d'America che hanno visto i maggiori giornali e le tivù di regime massacrare vilmente l'impresentabile Trump - peraltro sostenuto da uno 'zoccolo duro' di un 40 per cento di 'white America' provata dalla crisi che catalizzerà, (forse, chissà), il resto dell'elettorato e trascinerà alla vittoria il miliardario anti sistema che perfino i suoi deputati e governatori repubblicani con la colla sui pantaloni e sulle cadreghe hanno ripetutamente disconosciuto - novelli Giuda di un sistema politico ingessato e immutabile che indica come suo campione e garante di continuità l'avvocato Clinton Hillary, ammiraglia di lungo corso e perfetta rappresentante degli interessi forti industrial-finanziari sotto maschera democratica.
Tenetevi forte. Chi vivrà vedrà.

Trombati e dintorni.

https://www.ilpost.it/2017/05/03/hillary-clinton-email-comey-russia-donald-trump/

 
 
 

Godetevi l'estate.

Post n°2293 pubblicato il 31 Ottobre 2022 da fedechiara
 

Godetevi l'estate che dura. C'è ancora tempo.

Fossi la Meloni non mi preoccuperei e dormirei sonni tranquilli. A leggere gli editoriali dei principali quotidiani filo opposizione non c'è nessun nemico alle porte e quelli che ci sono sono figure pallide, assorte nei loro tristi monologhi e vaniloqui che disquisiscono sul nulla del politicamente corretto e sugli articoli determinativi 'il' e 'la' che ci fanno rimpiangere il sesso degli angeli, assente per definizione. Controllate sotto le nivee tuniche.
E' vero che c'è una guerra mondiale, la terza, termonucleare, alle porte, ma lei si è presa d'anticipo e si è dichiarata atlantista e filo Nato, non appena i sondaggi la descrivevano come prima ministra/o in pectore. Non le costava nulla, a ben vedere, a parte i 'tweets' del 2018 in cui si diceva diversamente schierata nel merito (ed oggi l'avrebbero crocefissa come 'putiniana').
E si sa che 'noblesse oblige' e un premierato da prèmiere dame al governo val bene una messa e il dire pubblicamente il contrario di quanto si era detto e si pensava quattro anni fa.
La coerenza, a certi livelli, non è un obbligo. Si fa di necessità virtù, l'importante è durare e dare l'impressione che il paese sia governato. Draghi docet – con le bollette stellari che paghiamo sull'unghia ai gestori e l'inflazione a due cifre che consegue alla guerra dei mondi contrapposti in Ucraina: Ovest contro Est, Occidente in declino contro potenze emergenti del Sol Levante e, forse, se scivola il dito sul pulsante rosso, il bis dei dinosauri bruciati a milioni dall'immane esplosione del gigantesco asteroide che impattò il pianeta Terra.
Ma stavolta faremo da soli, non abbiamo bisogno dell'aiuto di un astro per esaurire d'un botto una storia umana per certi aspetti gloriosa e che ha ambìto alla vita eterna (nientemeno!) nel corso di elaborazione delle sue leggende religiose.
That's all, folks, godetevi il sole di quest'estate anomala che dura e fa argine all'autunno.
C'è ancora tempo prima del Gran Botto Finale. Stoltenberg/Stranamore ci sta ancora lavorando e controlla per l'ennesima volta i siti e gli obbiettivi per assicurarsi che nulla resti impunito e salvo.
Chi (soprav)vivrà ci racconterà i dettagli.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Giorgia Meloni @GiorgiaMeloni +++INCREDIBILE++ L'Europa proroga di altri 6 mesi le sanzioni economiche contro la Russia che massacrano il Made in Italy. Nell'Italia che vogliamo, il Governo non cede ai ricatti di Bruxelles e difende le imprese italiane. ST 12:30 PM. 12 mar 2018 Twitter for iPhone"