Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraQuartoProvvisorioITALIANOinATTESAdaniele500surfinia60adriana.maginichirurgico40Giuseppeconsoledacar2245topografiarivadossia1941oguamarcliffceluciaciervoannalisa.zamagna
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 02/07/2020

Un'idea di futuro prossimo e remoto.

Post n°1284 pubblicato il 02 Luglio 2020 da fedechiara
 

 

 

Lettera aperta ai maggiorenti della fazione guelfa.

Sto pensando che, forse, è giunta l'ora di stipulare un armistizio, una tregua d'armi, che so, di darci una pausa abbastanza lunga che consenta alle opposte croci rosse di raccogliere i cadaveri sul campo di battaglia, curare i feriti, numerare i dispersi di questa lunga guerra tra le fazioni degli accoglienti buonisti (d'ora in avanti nominati 'guelfi') e quella opposta di noi cattivisti salviniani anti o.n.g. taxi del mare e anti naufragi organizzati che nomineremo 'i ghibellini'.

Non che, con ciò, voglia mandarvi all'inferno, no, nell'immondo girone degli ipocriti - come fece Dante il 'ghibellin fuggiasco', che si prese le sue belle vendette in poesia sui suoi nemici politici.

Penso che dovremmo considerare che siamo al punto in cui è evidente che questa guerra degli scafisti assassini e dei loro numerosissimi clienti che pagano salatissimo il prezzo del biglietto della lotteria del mare (incluso l'annegamento) non possiamo/potete vincerla, né noi né voi, e perciò è stucchevole che si continui a bastonarci sui social dicendovi noi 'buonisti' e 'zecche' e, di contro, che voi vi mettiate a intonare 'Bella ciao' (e siete pure stonati, mannaggia) a gola spiegata ogni volta che qualcuno dei vostri santi in pectore della Mare Ionio o della Open Arms si avvicina ai nostri porti con il carico da novanta di una cinquantina o più sedicenti 'naufraghi' e 'profughi' (compito che spetta alle apposite commissioni preposte il dirli tali).

Stipuliamo un trattato, che so, redigiamo un memorandum, mandateci i vostri migliori diplomatici, magari un filo scafati e disincantati e che prendano in seria considerazione che noi ghibellini siamo la maggioranza nel paese con trend in continua crescita e non potete avanzare troppe pretese e tirare troppo la corda. 
Vi offriamo, per contro, la sede di Venezia, magari l'isola di san Giorgio, e/o Parigi (che è una location troppo a rischio di attentati islamo-radicali, però) e un hotel a cinque stelle, colazione a buffet inclusa e perfino un giro turistico nelle banlieues/enclaves del disagio sociale degli immigrati storici, così che vi possiate rilassare e la smettiate di rifilarci le solite giaculatorie pie e le geremiadi tipo 'fame/guerra/carestia/cambiamenticlimatici' per giustificare la vostra tesi che dobbiamo farci carico di ognuno e tutti i centomila e/o il milione o più di persone che si mettono e si metteranno in marcia verso il loro illusorio Bengodi nei prossimi mesi e anni.

Perché saranno respinti, questo lo sapete, e, forse, si costruirà il muro tra il Friuli e la Slovenia (e magari si avvierà una raccolta fondi sui social a un tale scopo) - e lo saranno perché tutta questa miseria sociale del terzo e quarto mondo in marcia verso l'Europa/bengodi è una iattura, una sventura, una catastrofe epocale; e so per certo che neanche voi guelfi ci credevate alla stupidaggine politica di dirli 'risorse' e 'ci pagano le pensioni' al tempo di Renzi e Alfano e della carica dei settecentomila sulle nostre coste che il vostro Minniti fermò giusto un attimo prima che arrivaste al tre per cento del consenso elettorale.

E sappiamo che anche tra voi guelfi ci sono delle discrete menti ed intelligenze capaci di intendere che niente di buono potrà scaturire da questa 'guerra dei mondi' e si impone una 'mozione d'ordine' europea capace di far argine e muro alto e solido nei confronti dei barbari 'popoli del mare' e di terra che potrebbero mandare a gambe all'aria una civiltà urbana consolidata e con precisi valori di riferimento che non vogliamo vedere dissolti e seppelliti sotto l'urto di un islam aggressivo e prevalente come a Moellenbeck, come a Malmoe, Svezia.

Questioni di grande rilevanza politica sul tappeto, come leggete, e che disegneranno l'orizzonte futuro di questo nostro disgraziato continente. 
Mettetevi una mano sulla coscienza e sedetevi al tavolo, ne va di una idea di futuro prossimo e remoto.

 

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto