Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaracassetta2savcontQuartoProvvisoriovn68appma_be_gomyrgimellaim12ps12ThereseMariePoulainluca5707imi2000spalmieroscaserta1969
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 17/09/2023

Dante nelle periferie urbane del degrado sociale

Post n°2781 pubblicato il 17 Settembre 2023 da fedechiara
 

Dante nelle periferie urbane del degrado sociale.
Succederà alla Meloni come con la narrativa Nato sulla Russia che 'non può vincere la guerra' con i migranti (sono troppi e bene armati dei grimaldelli della pietas indebita e delle misericordie fuori luogo di Francesco e di Mattarella e i giudici partigiani che ne accolgono i ricorsi) oppure il contrario: che è una guerra che non può perdere pena perdere tutto il potere, il consenso degli elettori, la leadership del partito che ha condotto alla storica vittoria?
Sulle soglie della campagna elettorale per le europee Giorgia si gioca tutto e spera di portare l'amica Ursula e la rissosa Europa al seguito sulle sue posizioni di 'No way' australiano.
Blocchi e/o vigilanze navali europee davanti alle coste africane e campi profughi vigilati dai militari finalizzati a rapidi rimpatri (giudici permettendo).
E gli avvoltoi della sinistra italiana tutti intorno al ghiotto boccone degli arrembaggi a tre cifre subiti da Meloni - incentivati nei decenni scorsi dalle loro cattive politiche immigratorie e dalla tolleranza colpevole degli arrembaggi a migliaia durante i loro s-governi - pronti a dileggiare l'incauta premier e a fiondarsi sulla carcassa italica ridotta a ghetti di periferie urbane orribili a vedersi e ad udirsi.
Diverse lingue, orribili favelle,
parole di dolore, accenti d’ira,
voci alte e fioche, e suon di man con elle - così vengono rappresentate nelle cronache di degrado urbano le nostre periferie urbane incistate dai nuovi miserabili arrembanti a migliaia.
Per me si va nella nazion dolente, per me si va nell'etterno dolore, per me si va tra la perduta gente.
«Ahi serva Italia, di dolore ostello,
nave sanza nocchiere in gran tempesta,
non donna di provincie, ma bordello!»
Mai Dante ha trovato più ficcante attualità nelle cronache del Malpaese. L'Italia dei rissosi Comuni e dei contrapposti eserciti versus l'Italia delle periferie urbane degradate del terzo millennio entrante.
Ed è verosimile che la guerra di Meloni sarà come quella della sua amatissima Nato: persa in partenza malgrado l'immenso spiegamento di armamenti alla nazione in guerra, le stupide sudditanze atlantiche e le sanzioni che ci hanno precipitato nella presente crisi economica dell'inflazione a due cifre.
Per quel che vale: onore alla pulzella combattente che va lancia in resta contro un nemico tanto più numeroso ed agguerrito di lei e l'augurio di uscirne invitta alla Braveheart.
Ma è una guerra che non possiamo vincere, Giorgia.
La follia buonista è inguaribile demenza post democratica ed annovera lanzichenecchi di lungo corso, - vedi l'articolo su 'Il Giornale' del complotto contro Ursula e il patto da lei sottoscritto con Meloni sui soldi alla Tunisia per fermare i migranti in partenza.
Cherchez le socialiste, sempre loro: les socialistes maudits allo s-governo di Europa - novella Tebe e superfetazione politica infausta. Correva l'anno...

 

Il dopo delle pietose 'accoglienze'. https://www.laverita.info/baci-e-balli-non-realta...
Baci e balli dopo gli sbarchi? Non è la realtà
LAVERITA.INFO
Baci e balli dopo gli sbarchi? Non è la realtà

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963