Creato da LaFigliaDelMare il 04/10/2006

~ Figlia del mare ~~

Così, tra questa immensità, s'annega il pensier mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare...

 

Ad un amico

Post n°764 pubblicato il 09 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare

Ehi! , quando passi, lascia un saluto!

ANiram

 
 
 

Post N° 763

Post n°763 pubblicato il 09 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare
 
Tag: Dipinti

La persistenza della memoria. Dalì

 
 
 

Post N° 762

Post n°762 pubblicato il 09 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare
 
Tag: Dipinti

 
 
 

Se Dio vuole è finita

Post n°761 pubblicato il 09 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare

"Mamma! Ho preso solo sessanta! Eppure il "percorso" lo sapevo a memoria....

Quasi."

 
 
 

Post N° 760

Post n°760 pubblicato il 09 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare

 
 
 

Post N° 759

Post n°759 pubblicato il 03 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare

 
 
 

Post N° 758

Post n°758 pubblicato il 03 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare
 

 
 
 

Post N° 757

Post n°757 pubblicato il 03 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare
 
Tag: Vita

 
 
 

L'angelo caduto

Post n°756 pubblicato il 02 Luglio 2007 da LaFigliaDelMare
 

 

Sei un angelo caduto dietro il ciglio di una strada
tra l'asfalto e la pietra dove l'erba si dirada
ho contato le tue ossa, misurato ogni ferita
resistiti all'amarezza con la stretta delle dita
a quell'uomo che è venuto a cercare la tua pelle
per due soldi hai regalo la tua polvere di stelle
ma se è vero che non vivi e non ne vuoi parlare
nel tuo cuore nutri il sogno di riprendere a volare


Sei un 'angelo caduto dentro un'altro firmamento
la tua casa non è il sole ma una strada di cemento
una vittima immolata alle fantasie di un pazzo
giace immobile, indifesa, assomiglia ad un pupazzo
hai prestato il corpo a ore per poter tirare avanti
hai subito la condanna di tutti i ben pensanti
e mi piace ricordare che spesso sono quelli
che ridono godendo dei rumori dei coltelli


Sei un angelo caduto dietro il ciglio di una strada
tra l'asfalto e la pietra dove l'erba si dirada
ho contato le tue ossa, misurato ogni ferita
resistito all'amarezza con la stretta delle dita
A quell'uomo che è venuto a cercare la tua pelle
come mai non è bastata la tua polvere di stelle?


Ma se è vero che si vive oltre questa dimensione
io mi chiedo qual'è il senso mi domando la ragione
ma se è vero che non vive e non ne vuoi parlare
nel tuo cuore nutri il sogno di riprendere a volare
di riprendere a volare

~

Molto bella la musica che accompagna questo testo. Soprattutto il ritmo e l'intermezzo tra le strofe. Difficile da provare con la chitarra, ma una volta imparata, dà soddisfazione!

Do7+  Si7/5+  Mim7/9  Do7+  Si7/5+  Mim7/9

Do7+  Re6  Sol7+  Do7+  Lam7  Si7/5+

 
 
 

Post N° 754

Post n°754 pubblicato il 16 Giugno 2007 da LaFigliaDelMare
 
Tag: Vita

I mitocondri sono alla base della vita.

 
 
 


 

ULTIME VISITE AL BLOG

black_n_whitepomponio.nicolamarinovincenzo1958jsndambroGrishaLaFigliaDelMarepatty1_mahold.sailorvalerie46piratadgl9melina_maarjentovyvonicolettaniccolaibeatricefracassininukers
 

una pagina a caso.......

 

METEO http://blog.libero.it/Nettuno/7696757.html

 


 


al chiaro di luna



immagine

 

 




 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

E DI NOTTE...

immagine

 

La memoria sa che non è un dettaglio
trascurabile una certa distanza
il rimpianto di se provoca da sempre
moti di coscienza indifferenza,
ovunque in ogni luogo il ballo della vita
come d'istinto ci colpisce di nuovo
e un sognatore, sai nel silenzio
è in grado di sentire e di volare.

Ma.. di notte
la luna ci invita a ballare
e di notte, nell'ombra
la luna ci può possedere.

immagine


E la memoria sa che non è sbagliato
lasciarsi andare lasciarsi cullare
dalla nostalgia dalla follia
come foglie al vento fragile incanto
a volte sai, che tutto quel che manca
scorre innanzi a noi senza fermarsi mai
dolci tormenti dolci lamenti
nelle pieghe della parola amare.

Ma.. di notte
la luna ci invita a ballare
e di notte, nell'ombra
la luna ci può possedere.
immagine

 

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: serge
il 26/01/2014 alle 11:13
 
Grazie!
Inviato da: melo
il 26/01/2014 alle 11:13
 
Grazie!
Inviato da: julie
il 26/01/2014 alle 11:12
 
Grazie!
Inviato da: tony
il 26/01/2014 alle 11:12
 
Grazie!
Inviato da: romie
il 26/01/2014 alle 11:11
 
 

DANZA DELLA LUNA


Quando il sole sfiora con le sue mani dorate l’orizzonte,
con gesti rituali da’ inizio alla danza della luna.
In sottofondo le ombre suonano la musica della sera
finche’ tutto si tinge dei colori notturni,
finche’ le ombre si spandono e permeano disegnando il silenzio.
Silenzio e quiete abbeverando chi ne ha sete.
~

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

AREA PERSONALE

 

ED È SUBITO SERA...


Ognuno
sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di Sole

ed è subito sera

 

 

~ Figlia del mare ~border: 0pt none ;




 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom