Creato da M.a.i.r.a il 01/02/2008

°Il Pensatoio°

Chiacchiere e quisquilie

ELISA_ELECTRICITY

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

Uno sguardo dentro

Post n°3 pubblicato il 25 Gennaio 2009 da M.a.i.r.a

E dopo quasi un anno, torno. E' un po' ridicola come cosa, lo so, ma mi ero dimenticata di dire che oltre ad essere molto duttile, ancor di più sono volubile, e così piena di progetti e di vie da voler seguire, da trovarmi piuttosto spesso con un nulla tra le dita, ma mille progetti iniziati e non portati avanti. Dovrei essere più responsabile, e dirmi che se devo seguire un percorso, devo imparare ad essere più testarda. Ci sono poche cose nella mia vita che non si devono toccare, ma sono due o tre. Tutto il resto è metamorfosi e sperimentazione, nella mia mente, seppur in costante cerca di un'ancorazione che mi aiuti a dirigermi verso l'orizzonte che ho scelto. Non ne sono capace, per ora. Per ora osservo, fin troppo osservo, e penso in continuazione, anche quando sarebbe meglio non farlo e lasciarsi andare, accontentando continuamente la mia indole di filosofA da quattro soldi.

Nel sesso poi, penso anche quando faccio sesso. Non chiudo quasi mai gli occhi in quei momenti. Voglio guardare, toccare e assaggiare, godermi ogni attimo di un viaggio che può essere dolcissimo anche nelle situazioni più squallide. E' una cosa che mi sorprende ogni volta, vedere le smorfie del mio uomo, la sua bocca semi aperta, i respiri affannosi. In quei momenti lo guardo, e lui anche guarda me, godendo di ogni mio pensiero, di ogni parola che non direi mai, mai, se non mentre faccio sesso. Eppure rimango sempre nel mio universo privato, anche in quei momenti. Anche quando lui riesce ad annullare completamente la mia volontà e sembra che io boccheggi per lui. Vorrei che non fosse così. Sarebbe più giusto aver qualcuno che sappia possedere prima nella mente, che nel corpo. Sarebbe più bello se qualcuno divorasse i miei pensieri, prima che la pelle del mio seno.

Che cosa vuol dire, possedere, veramente?

 
 
 

L'arrivo

Post n°1 pubblicato il 02 Febbraio 2008 da M.a.i.r.a
 

Non penso di volere creare un Blog particolarmente originale. Spero solo possa essere definitivo. Ho deciso, questa volta, di non metterci la faccia, e di non influenzare così nessuno. Sono molto giovane, e anche carina, ho un altro Blog qui su Libero che non menzionerò mai, e che credo sia ormai almeno vagamente popolare. Lì metto anche delle mie foto, ma un po' a causa di quest' ultime, un po' perchè ho la bruttissima caratteristica di essere una persona fin troppo duttile, che si adatta facilmente ai voleri delle persone e alle situazioni, ho finito col crearmi una specie di personaggio, a cui non riesco a far dire, spesso, quello che davvero vorrebbe dire. Qui quindi non tenterò di essere diversa, ma semplicemente di esprimermi a 360 gradi, senza remore e senza "Ma se faccio questo...", "Ma se dico questo...". Basta.

Io sono V. ho vent'anni, e questa volta decido di dire tutta la verità. A chi possa interessare davvero non lo so, ma io amo il confronto e adoro discutere quindi, a chiunque voglia, si faccia avanti, che tanto qui ormai, ho deciso di soggiornare.

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sono.grassaNienteFluorescente74unquarantennelunarosa00milionidieurosearching_the_wayOdontoblogAndrenews
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963