Creato da nicolaputignano il 29/08/2006
Libera Discussione

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
 

Area personale

 
 

Ultime visite al Blog

 
dario_badialihopelove10cavadenti3Diablitos0nicolaputignanoVAZHAIPPAZHAMKemper_B0ydkappa2oleon1970De_Blasi.A
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Chi può scrivere sul blog

 
Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
 

 

 

Post N° 77

Post n°77 pubblicato il 16 Settembre 2008 da nicolaputignano
 
Tag: Poesie

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,

i capelli diventano bianchi,

i giorni si trasformano in anni.

 

Però ciò che é importante non cambia;

la tua forza e la tua convinzione non hanno età.

Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno.

 

Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea di partenza.

Dietro ogni successo c`e` un`altra delusione.

 

Fino a quando sei viva, sentiti viva.

Se ti manca cio` che facevi, torna a farlo.

Non vivere di foto ingiallite…

insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

 

Non lasciare che si arruginisca il ferro che c`e` in te.

Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.

 

Quando a causa degli anni

non potrai correre, cammina veloce.

Quando non potrai camminare veloce, cammina.

Quando non potrai camminare, usa il bastone.

Pero` non trattenerti mai!

Madre Teresa di Calcutta

 
 
 

Aspettando un Decreto Salva Giovani

Post n°76 pubblicato il 31 Luglio 2008 da nicolaputignano

Una giovane vita spezzata, forse dalle ansie della vita quotidiana legate ad un mutuo diventato troppo grande da sostenere. I parenti non lo sentivano più da qualche giorno; lo hanno trovato in casa, il suo corpo era ormai in decomposizione

Andrea  era un ragazzo per bene e responsabile, come raccontano gli abitanti della città. Da tempo lavorava all’Ilva di Taranto e aveva deciso di comprare casa, sobbarcarsi un mutuo, inizialmente alla portata e intraprendere una vita diverso. Troppi giorni Andrea è mancato dal lavoro, tra l’altro senza preavviso e così è scattato l’allarme tra i responsabili dell’ufficio personale di stabilimento, i quali hanno chiesto chiarimenti ai familiari. E da questa segnalazione, la macabra scoperta del suo corpo, all’interno della sua abitazione, ormai in stato di decomposizione.

 

 
 
 

Post N° 74

Post n°74 pubblicato il 24 Maggio 2007 da nicolaputignano

<iframe src="http://www.beppegrillo.it/countdown.html" width="180" height="121" scrolling="No" marginwidth="0" marginheight="0" frameborder="0" vspace="0" hspace="0" style="overflow:visible;  "></iframe>

 
 
 

 

Post n°73 pubblicato il 15 Maggio 2007 da nicolaputignano
 

Davanti ai seggi con i telefonini
Orlando: "Irregolarità e brogli"
di ANTONELLO CAPORALE

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/politica/elezioni-amministrative/caporale/caporale.html

 
 
 

Ciao Peppino

Post n°70 pubblicato il 28 Aprile 2007 da nicolaputignano
 
Foto di nicolaputignano

Nella notte tra l'8 e il 9 maggio del 1978, nel corso della campagna elettorale, con una carica di tritolo posta sotto il corpo adagiato sui binari della ferrovia, viene assassinato Giuseppe Impastato.

 

Uomo giusto avrebbe detto il parroco al suo funerale, ogni uomo è giusto per la morte perché certezza del suo essere uomo.

Ma Peppino NO, era resta e resterà sempre il Compagno, strappato alla vita, una vita tracciata nella pienezza della verita della giustizia!!

Aveva capito che il silenzio la mancanza di una voce libera crea la morte degli uomini.

 

Peppino griderò sempre con te che

 

LA MAFIA E’ UNA MONTAGNA DI MERDA

 

E VOI

MAFIOSI E PADRONI E SFRUTTATORI RICORDATE

 SIETE

 

UN NUDO MESCATO CU’N NIENTE

 
 
 
Successivi »