Creato da: NoRiKo564 il 02/02/2011
piccole pieghe e grandi magie....
 
Citazioni nei Blog Amici: 67
 

Le immagini e alcuni testi
presenti in questo blog
sono tratti dal web, chiunque
ritenesse il loro uso improprio
è pregato di comunicarmelo e
provvederò alla loro immediata
rimozione.
I testi in cui non viene citato
l'autore sono di proprietà
dell'autrice del blog, e pertanto
il loro uso deve essere
autorizzato dalla stessa.

 

 

 
« Chi la dura la vince! ........e comunque io continu... »

Che fatica!

Post n°600 pubblicato il 17 Febbraio 2019 da NoRiKo564

 

 

....e chi se lo ricordava più, quanto fosse stancante lavorare!

Ovviamente sto scherzando! Ma nemmeno più di tanto...
La condizione fisica e mentale di chi lavora, rispetto a chi, per varie ragioni è a casa, senza avere il fardello del dover fare, è drasticamente agli opposti.
Non dico di preferire la condizione di disoccupata, ben felice di aver ritrovato un lavoro, (che tra l'altro mi piace e in un posto  in cui sto bene almeno dalle prime impressioni), ma mi sono accorta di far molto fatica a cambiare ritmo.
Diciamo che  vivere "slow", con il tempo scandito da occupazioni che ti scegli e organizzi a tuo piacere, ha innumerovoli lati positivi: è un po' la bella condizioni di chi arriva alla pensione e si può godere il suo tempo.
Si apprezzano i cambiamenti delle stagioni, il fare le cose con calma, si riscoprono anche vecchie passioni e hobby...
Dopo un periodo passato così....essere catapultati nel "fast" (and furious aggiungo io), un po' ti destabilizza, ti devi riorganizzare la vita, cercando di non perdere i tuoi momenti, i tuoi spazi...così inizi a fare piccoli puzzle delle tue ore libere e concentri tutto...insomma un bel casino!
Nonostante questo sono molto contenta.
Riuscire a mettere a posto un aspetto della tua vita (che non è una cosa poco importante visto che non sei vicina per niente alla pensione!), da una bella carica per sistemare anche tutto il resto...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/NoRiKo/trackback.php?msg=14268722

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 18/02/19 alle 12:00 via WEB
L'ozio e il dolce far niente ti hanno portato ad una condizione di rilassatezza psichica e fisica. Certo, cambiare ritmi e tempi non è facile in pochi giorni, ma proprio per i motivi che hai citato, piacendoti il lavoro che hai intrapreso, vedrai che non ci vorrà molto a prendere le misure giuste e ad assorbire la nuova ventata a te gradita. Coraggio, lavora e non bofonchiare. Bella giornata mia cara Jujù.
(Rispondi)
 
 
NoRiKo564
NoRiKo564 il 18/02/19 alle 19:25 via WEB
Giornatina densa e caotica! Ma si va sempre avanti...
(Rispondi)
 
woodenship
woodenship il 18/02/19 alle 18:30 via WEB
Col tempo ti abituerai a tornare l'alienata di sempre:quella che non ha altro tempo che per tirare un bel sospiro,prima di tornare ad immergersi e stare tutto il giorno in apnea...A parte gli scherzi:non ti invidio.Non è facile cambiare passo.Però,come tu ben dici:"...ben felice di aver ritrovato un lavoro,"e non si può che essere d'accordo con te...........Un bacio scintillante di stelle........W.........
(Rispondi)
 
 
NoRiKo564
NoRiKo564 il 18/02/19 alle 19:27 via WEB
Be' alienata non ancora...ma sono sulla buona strada! Intanto si tiene duro e si prosegue...se son rose fioriranno! :-)
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.