Creato da: NoRiKo564 il 02/02/2011
piccole pieghe e grandi magie....
 
Citazioni nei Blog Amici: 67
 

Le immagini e alcuni testi
presenti in questo blog
sono tratti dal web, chiunque
ritenesse il loro uso improprio
è pregato di comunicarmelo e
provvederò alla loro immediata
rimozione.
I testi in cui non viene citato
l'autore sono di proprietà
dell'autrice del blog, e pertanto
il loro uso deve essere
autorizzato dalla stessa.

 

 

 

Pensieri im_maturi....

Post n°642 pubblicato il 14 Maggio 2021 da NoRiKo564

 

C'è stato un tempo, secoli fa, quando l'età ti concedeva ancora il lusso di fare dei sogni, nel quale, questo tempo della maturità me l'ero immaginato.
Certo non avevo un disegno ben definito di come sarei diventata,
ma immaginavo di arrivarci con un bagaglio di esperienze e di affetti,
un po' diverso da quanto poi ho realizzato.

A quel tempo credevo che tutto mi sarebbe stato possibile,
costruire e realizzare la vita che volevo.

Certo in un mondo dove fossi vissuta da sola e senza rotture di conchiglie,
forse avrei potuto arrivarci a quello che mi ero prefissata.

Il problema è che non viviamo per noi stessi,
a meno che non  si sia dei narcisisti, egoisti e misogini.

Siano concatenati a rapporti di affetto, amicizia o dovere,
che disegneranno sempre una traiettoria diversa alla freccia del nostro destino,
che volevamo scoccare e far arrivare proprio li...e invece
il volere beffardo di tanti altri interpreti ha portato altrove.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il leone e la sirena

Post n°641 pubblicato il 19 Aprile 2021 da NoRiKo564

 

Il leone si innamoro' della sirena, 
ma non poteva farla sua,
ne poteva respirare sott'acqua,
ne lei poteva uscirne.
Ma il leone l'amava così tanto e pensava:
"I miei polmoni sono più grandi dei suoi e io posso 
passare più tempo sott'acqua di lei fuori".
E fu così, che si alleno' talmente tanto, 
da trascorrere diversi minuti sott'acqua senza respirare
per vederla.
Un giorno, quasi morto, uscì dall'acqua e crollò.
Quando aprì gli occhi,
lei gli era vicina e non aveva più la coda di pesce.
Era una donna completa e bellissima.
Lui, sorpreso, chiese come aveva fatto e lei rispose:
"Sono una donna, sono un essere magico e 
la tua audacia e volontà hanno dimostrato 
che eri degno di camminare accanto a me"

Da quel giorno, il leone e la sirena camminarono per sempre
sulle sabbie bianche di quella spiaggia.

L'amore e la volontà possono tutto ed io,ancora, 
continuo a credere nella favola.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensieri serali del giovedi...

Post n°640 pubblicato il 08 Aprile 2021 da NoRiKo564

 

 

TI HO AMATO PRIMA DI SAPERLO E FORSE E' SOLO COSI' CHE SI AMA.

(Pedro Chagas Freitas)

 

Gli incontri del destino o del puro caso, chissà.
Tutti almeno una volta nella vita abbiamo incontrato 
qualcuno che ci ha fatto pensare questo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Come eravamo...

Post n°639 pubblicato il 22 Marzo 2021 da NoRiKo564

 

Ma ve lo ricordate il gioco di Campana?
Caspita, proprio vero che una volta si sapeva essere felici con poco.
Eri nel cortiletto di casa con le tue amichette e una buttava li:"Giochiamo a campana?"
Siiiii...tutte a correre a cercare un pezzo di mattone rotto
(che i gessetti erano roba da ricchi) e la più brava in disegno, tracciava
le varie caselle, ripassandole più volte, perchè si vedessero bene.

Non credo riuscirei a contare quante volte ci ho giocato,
eppure avrei voglia di giocarci ancora,
se non avessi mal di schiena e fossi impedita a tracciare i segni sul selciato.

Mi spiace molto per i bambini di adesso, costretti a studiare a casa, davanti al video di un PC o di un tablet , che li allontana dai compagni, da rapporti di amicizia, così importanti a quell'età, che fa perdere la passione per lo studio e la voglia di imparare.

Mi dispiace ancora di più, sentire di stupide prove di coraggio, ordinate via social,
che per far divertire qualche idiota, fanno morire dei ragazzini.

Siamo stati davvero fortunati ad essere bambini e ragazzini in un tempo
migliore di questo, non perchè privo di brutture o cose negative,
semplicemente perchè più umano, più semplice, molto meno tecnologico,
dove i tuoi follower li contavi sulle dita di due mani, se eri molto seguito,
altrimenti ne bastava una!|

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensieri sparsi su inconcludenti affanni....

Post n°638 pubblicato il 08 Marzo 2021 da NoRiKo564

 

Da quando ho perso la voglia di programmare qualcosa di bello per me?

Non è solo il Covid che ha fatto saltare la fantasia e ci ha fatto dimenticare che c'era un tempo dove ci si divertiva, si viaggiava, si amava stare con la gente.
Dove non  era un problema stringere una mano, dare un abbraccio.
Dove l'altro non era un possibile untore, ma una risorsa da scoprire.
Dove sorridere era la cosa più naturale del mondo.

Ora non si ride più.

Non ne abbiamo più voglia.

Anche le persone a cui vogliamo bene, ci danno insofferenza, perchè riversano su noi le loro paure e invece di sostenerci, ci dividiamo in due categorie:

Le spugne che devono assorbire tutto e quelli che le spugne le usano.

Io sono la spugna.

E dire che non mi è mai piaciuto nemmeno lavare i piatti!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso