Creato da norma.jb il 29/02/2008

marilyn

La Tenerezza oltre il desiderio

 

 

Post N° 43

Post n°43 pubblicato il 04 Agosto 2008 da norma.jb

Averlo senza possederlo
Dare il meglio di sè senza essere mossi dal bisogno di alleviare
la propria solitudine
Temere di perderlo, senza essere gelosi.
Avere bisogno di lui ma senza dipendere
Aiutarlo ma senza aspettarsi gratidudine
Essere legati pur essendo liberi




Essere un tutt'uno pur essendo se stessi.
Ma per riuscire in tutto ciò,
la cosa più importante da fare è.....
Accettarlo così com'è senza pretendere che sia come si vorrebbe

Omar Falworth

 
 
 

ANGELO DEMONE...

Post n°42 pubblicato il 28 Luglio 2008 da norma.jb





E come un angelo deluso, mi spoglio di tutto
è mi lascio cadere tra fiamme, avvolta solo da delusione
è
rabbia soffocata è inghiottita.......

 
 
 

TROPPO...

Post n°41 pubblicato il 20 Luglio 2008 da norma.jb

Troppa dolcezza, troppa disponibilità,

troppa intelligenza,
troppa generosità,

troppa trasparenza, troppa semplicità,

troppa autenticità,
troppa coerenza,

troppa sensibilità, troppa consapevolezza,

troppa capacità di
donarsi, donare, ricevere, troppo…………



Fanno scappare le persone,

le
impauriscono , le disorientano.

Triste vigliaccheria?

Incapacità di vivere?

Scudo di superficiale egoismo?

E’ così!!!!

 
 
 

SOSPIRANDO.....

Post n°40 pubblicato il 26 Giugno 2008 da norma.jb

Voglio lasciarmi andare,voglio di più per me,
voglio buttarmi per cadere verso l'alto
Prendere gocce di pioggia,
tento l'impossibile e mi burlo del destino
smetto di piangere.
Non esiste luogo dove nasconderci quando la nostra coscenza
ci insegue.


Chiudo gli occhi e mi fermo ad ascoltare il mio cuore
mi parla di caldi abbracci
e dolci sorrisi, mi parla di corpi uniti da passione,
di mani che si cercano e labbra che si uniscono.
Mi parlano di sguardi sinceri carichi di emozione,
pronuncia un solo nome all'infinito come una melodia lontana
ed il suo nome mi culla nella notte.
Voglio sapere quando un amore finisce,
possiamo tapparci
naso occhi orecchie e andare avanti
il vuoto e la tristezza si riempiono con la superficialità.
Tutto fino a quando non si decide di guardarsi dentro
e fare i conti con se stessi.
allora mi chiedo....
è forse vero che l'amore è
un invenzione dell'anima per ingannare la solitudine?
 

 
 
 

PASSI DEL TEMPO...

Post n°38 pubblicato il 31 Maggio 2008 da norma.jb


Passi tutto il tuo tempo nell’attesa
della seconda possibilità

per un’apertura che lo risolverebbe
c’è sempre un motivo

di non sentirsi bene
ed è dura alla conclusione del giorno

Ho bisogno di qualche distrazione

DI dolce liberazione
,filtra la mia memoria nelle vene

permettimi di essere vuota
e senza peso e forse

stasera io troverò la pace.

 
Nelle braccia di un angelo
vola via da qui
da questa fredda scura stanza
e dall’infinità che tu temi
sei trascinato dalle macerie

del tuo silenzioso fantasticare
sei nelle braccia dell’angelo

puoi trovarci il conforto.


 
Così stanco della linea retta
e ovunque ti volti

ci sono avvoltoi e ladri alle tue spalle
e il temporale continua a torcersi

continui a costruire la bugia
che usi su tutto ciò che ti manca

non fa differenza

scappare un’ultima volta
è più facile credere in questa dolce pazzia

questa gloriosa tristezza che mi mette in ginocchio....

 
 
 

LA FELICITA'....

Post n°37 pubblicato il 29 Maggio 2008 da norma.jb


E crescendo impari che la felicità non e' quella delle grandi cose.

Non e' quella che si insegue a vent'anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi...

La felicità non e' quella che affannosamente si insegue credendo che l'amore sia tutto o niente,...

non e' quella delle emozioni forti che fanno il "botto" e che esplodono fuori con tuoni spettacolari...,

la felicità non e' quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova.

Crescendo impari che la felicità e' fatta di cose piccole ma preziose....

...e impari che il profumo del caffe' al mattino e' un piccolo rituale
di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un
libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una
cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo
gatto o del tuo cane per sentire una felicità




E impari che la felicità e' fatta di emozioni in punta di piedi, di
piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti
possono commuovere e il sole far brillare gli occhi,

e impari che un campo di girasoli sa illuminarti il volto, che il
profumo della primavera ti sveglia dall'inverno, e che sederti a
leggere all'ombra di un albero rilassa e libera i pensieri.



E impari che l'amicizia e' fatta di sensazioni delicate, di piccole
scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari
che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più
di tante ore,

e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare
in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto
per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ti manca



E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccolo attimi felici.

E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.



E impari che tenere in braccio un bimbo e' una deliziosa felicità.

E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami...

E impari che c'e' felicità anche in quella urgenza di scrivere su un
foglio i tuoi pensieri, che c'e' qualcosa di amaramente felice anche
nella malinconia.



E impari che nonostante le tue difese,

nonostante il tuo volere o il tuo destino,

in ogni Aquila  che vola c'e' nel cuore un piccolo-grande

Jonathan Livingston.

E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità...

 
 
 

SOLA IO......

Post n°36 pubblicato il 09 Maggio 2008 da norma.jb




Vai, Vai tanto non è l'Amore che va via....
vai vai l'amore resta sveglio anche se è tardi e piove
ma vai tu vai,
rimangono candele e vino è lampi sulla strada del destino.
Vai, vai conosco queste sere senza te,
lo sò, lo sai,
il silenzio fà il rumore dei tuoi passi andati
ma vai tu vai,
conosco le mie lettere d'amore
gusto amaro del mattino.
Ma non è l'amore che va via...
il tempo si
ci ruba è poi ci asciuga il cuore,
sorridi ancora
non ho più niente da aspettare
.........soltanto un sogno di quiete domani....






 
 
 

INASPETTATA FOLLIA

Post n°34 pubblicato il 05 Maggio 2008 da norma.jb


Resto incantata a guardare il cielo
meraviglioso, sembra non sia mai stato cosi  luminoso,
mi rilasso un attimo,
accendo la mia ennesima sigaretta,
lascio cadere le braccia lungo i fianchi

il vento mi passa tra i capelli,
la tua mano,
profumo di magnolia,
la tua pelle
pensieri ,emozioni,si accavallano, non si esprimono
chiudo gli occhi e mi appari.
Un altra nota e si inlumina il mio viso,
rivedo il tuo,
fermo li d'avanti a me, sento una mano stringere la mia,
il cuore sobbalza, il respiro viene meno,
poi un'immensa pace.
Guardo oltre, il nulla, una finestra nel presente,
allora sogno ad occhi aperti, viaggio verso una terra che non c'è
percorro la strada più velocemente possibile,
si la brezza della notte porta via tutti i pensiri,
Una ruga sul viso, formata da lacrime che percorrono il loro passaggio,
un respiro profondo, butto giù i singhiozzi, questa strana malinconia.
Una sigaretta, una nota, un respiro profondo.
INASPETTATA FOLLIA....

 

 
 
 

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 03 Maggio 2008 da norma.jb

 
 
 

CORDE APPESE....

Post n°31 pubblicato il 26 Aprile 2008 da norma.jb


.
.
.
.


Una roccia due corde sospese nel vento gelido dell'altitudine
sotto il nulla, nuvole sospese, aquile che volano quasi come angeli
Angeli che vegliano i passi
Passi sospesi tra l'incredibile e la realtà, rocce che graffiano il passaggio...
Basterebbe sciogliere un nodo
Quel filo che ci tiene appesi alla vita, vita di tutti i giorni...
Vite difficili, complicate incomprensibili
Quante volte ci si trova sospesi anche senza essere a 3000 metri
Guardo giù, tutto sembra piccolo inreale,
ma poi ci cado dentro a quell'assurda realtà, precipito,
e non mi posso fermare....
Basterebbe una mano a frenare la caduta, un pensiero a rallentarla
Non si può fare nulla tutto accade e penso ai giorni spensierati mai vissuti
ad una bambina cresciuta con l' amarezza nel cuore
Due corde sospese, unite da un unico destino,
Si sono incontrate nello sforzo, nel dolore, nella fatica
Due corde ore sventolano libere nel vento gelido,
le aquile si ritirano nel loro nido,
e attendono i prossimi passi da vegliare.....
.
.

.

Due corde solo due.
mi tengo stretta, non mi fido delle nuvole
sono solo cristalli freddi e salati come lacrime,
sembrano soffici da poterci cadere sopra ma ci passo attraverso
sentendo solo un freddo gelido che mi attraversa.
resto appesa tengo salde le mani
non mi devo fidare di ciò che gli occhi non possono vedere
non credo a quello che le mani non possono sentire
scendo lentamente fino a che non saranno le gambe stesse a sentire
il peso che schiaccia i piedi
Domani ci saranno altre corde in quel passaggio
altre aquile a vegliare altri passi
altre rocce a graffiare le mani
altre nuvole di cristallo salato ad inludere.....
.
.
.
.
.



 
 
 

"SEMBRA IL TRAMONTO"

Post n°30 pubblicato il 23 Aprile 2008 da norma.jb




Sembra il tramonto, ma è appena l'alba di un giorno che non vedrà mai fine....



 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kopotMANDIBAamistad.siempreIsh_tarBenedettadalcielotopfuel76patrizia.zandonablackpleaseoltreL_auraarianna2dgl2MONFRYrussox2004mariazampellamonsieurbouvard
 

LIBERA


 

SENZATETTO...

 
 

INTRAMONTABILE...


 

AREA PERSONALE

 

IL MIO CUORE ...

 

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

ULTIMI COMMENTI

Ciao, come stai? Buon week-end!
Inviato da: MANDIBA
il 26/09/2009 alle 16:58
 
Sognare è bello! Sognare ci fa sublimare...
Inviato da: MANDIBA
il 27/09/2008 alle 21:34
 
Verissimo, ma poche lo capiscono
Inviato da: gelix
il 13/08/2008 alle 01:31
 
La Delusione è la tragedia Che orna l’esistenza del...
Inviato da: hishiryosensei
il 09/08/2008 alle 23:08
 
Inviato da boucie il 14/04/08 @ 23:51 via WEB Facendo il...
Inviato da: norma.jb
il 02/08/2008 alle 04:06
 
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

SOGNO UN VOLO LIBERO



 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963