Creato da ReNutria il 09/12/2009

NUTRIE A TEATRO

LA VALLE DELLE RISATE

 

 

Giardiniere fai da te.

Post n°6 pubblicato il 05 Giugno 2010 da ReNutria
 

Signori e Signore, la WILKINSON ha fatto centro.
Sta sbaragliando tutta la concorrenza, con una cosa che ha rivoluzionato per sempre il mondo del giardinaggio. Nemmeno la DUCATI con il cambio DESMO, è riuscita a cambiare i costumi dell'uomo moderno.

Gli uomini sono in delirio, finalmente il sogno che può diventare realtà. Via tutto.
E le donne potranno sentirsi più realizzate, libere, sicure ed emancipate per sempre.
Ho il piacere di presentarvi in esclusiva italiana questo:

 

 
 
 

Un pò di cultura.

Post n°5 pubblicato il 13 Gennaio 2010 da ReNutria
 

Da sempre ho letto, sentito che noi veneti siamo chiusi, poco inclini ad aprirci al resto del mondo e che siamo razzisti. Pure quì c'è chi sostiene questo, tipo qualche sposotta con le manie di protagonismo.

Invece girando per il web, ho notato che ci sono dei veneti volenterosi che si sono messi a fare dizionari dialetto - inglese, per sentirsi più multietnici.

Da Venessia.com, vi illustrerò qualche indicazione che viene fornita agli stranieri per capire di più il dialetto veneziano.
Inserirò qualche frase utile inglese-veneziano-italiano.


It's not finger. = No xe dito. =Non è detto.

Ehi, my love, eat my cunt! = Ehi, mòre, màgnime ea mona ! =Ehi! Amore mangiami la patata.

Go to defecate over a cock field! = Va cagàr su un campo de cassi! = Vai a cagare in un campo di membri

You stink like a corpse. = Te spusi da cadavare. = Puzzi di cadavere

I ejaculate on it. = Ghe sbòro. = E' un tipico intercalare, molto simile al: "Che te lo dico a fare" di Donnie Brasco. In base al tono e alla frase in cui è collocato assume significati diversi.
Esempio:

- Ghe sboro me so rotto i cojoni.
Quì sembra un accidenti.

- Come sta tua sorella?

Ghe sboro! A sta ben.
Quì invece assume il vocabolo Certo e con una certa enfasi.

 
 
 

Lei Vs. Lui

Post n°4 pubblicato il 22 Dicembre 2009 da ReNutria

La cosa, che più mi fa ridere, nella differenza fra uomini e donne, è che ciò che la donna crede di aver ottenuto è stato frutto dell'invidia dell'uomo verso la donna.

Ora la donna crede di aver ottenuto indipendenza economica, un lavoro che in teoria può far esprimere loro le proprie capacità, la possibilità di mandare a cagare la figura del padre padrone in quanto maschio, anche se affezionate a lui in quanto primo uomo della loro vita.
Problema, è stato l'uomo a deciderlo.
L'uomo ha deciso che una donna che vuole l'indipendenza economica debba vivere una vita di merda quando sta a casa (se ci sta).
L'indipendenza economica, fa sì che la donna in quanto romantica, cominci ad amare il proprio lavoro. Anche se oggettivamente è una merda di lavoro.
Altro problema, sopra di lei nella maggior parte dei casi c'è un uomo a comandare, e quindi le frustrazioni le scarica su altre donne senza saperlo.

Signore e signorine, se ancora fate una vita di merda è per i seguenti motivi:

- l'invidia dell'uomo.
- l'uomo non tira avanti solo con le pippe.
- l'uomo non può fingere l'orgasmo.
- l'uomo per accoppiarsi deve per forza dare qualcosa di concreto.

Un riassunto di quanto scritto, sta nel monologo che vi presenterò.
Sta donna, a guardarla non sembra una stragnocca, ma quando parla a me fa salire l'ormone.


 
 
 

Edizione straordinaria del teatrino.

Post n°3 pubblicato il 16 Dicembre 2009 da ReNutria
 

Poco fa ho letto nelle news del mio browser game preferito, questo articolo, che scopiazzerò per filo e per segno:

 

"

Tempo fa un noto religioso dalle onde radio di Radio Maria ha risposto ad un ascoltatore che l'omosessualità è un abominio perchè a dirlo è la Bibbia (Levetico, 18:22). Un abominio che non può essere tollerato in nessun caso.

Quello stesso ascoltatore ha scritto questa lettera al noto religioso...

Caro sacerdote,
le scrivo per ringraziarla del suo lavoro educativo sulle leggi del Signore.
Ho imparato davvero molto dal suo programma e ho cercato di condividere tale conoscenza con più persone possibile.
Adesso, quando qualcuno tenta di difendere lo stile di vita omosessuale, gli ricordo semplicemente che nel Levitico 18:22 si afferma che ciò è un abominio.
Fine della discussione.
Però avrei bisogno di alcuni consigli da lei a riguardo di altre leggi specifiche e come applicarle.

- Vorrei vendere mia figlia come schiava, come prevede Esodo 21:7. Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?
- Quando dò fuoco ad un toro sull’altare sacrificale, so dalle scritture che ciò produce un piacevole profumo per il Signore (Levitico 1.9). Il problema è con i miei vicini. Quei blasfemi sostengono che l’odore non è piacevole per loro. Devo forse percuoterli?
- So che posso avere contatti con una donna quando non ha le mestruazioni (Levitico 15:19-24). Il problema è: come faccio a chiederle se ce le ha oppure no? Molte donne s’offendono.
- Levitico 25:44 afferma che potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere. Un mio amico afferma che questo si può fare con i filippini, ma non con i francesi. Può farmi capire meglio? Perché non posso possedere schiavi francesi?
- Un mio vicino insiste per lavorare di sabato. Esodo 35:2 dice chiaramente che dovrebbe essere messo a morte. Sono moralmente obbligato ad ucciderlo personalmente?
- Un mio amico ha la sensazione che anche se mangiare crostacei è un abominio (Levitico 11:10), lo è meno dell’omosessualità. Non sono d’accordo. Può illuminarci sulla questione?
- Levitico 21:20 afferma che non posso avvicinarmi all’altare di Dio se ho difetti di vista. Devo effettivamente ammettere che uso occhiali per leggere. La mia vista deve per forza essere 10 decimi o c’è qualche scappatoia alla questione?
- Molti dei miei amici maschi usano rasarsi i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, anche se questo è espressamente vietato dalla Bibbia (Levitico 19:27). In che modo devono esser messi a morte?
- In Levitico 11:6-8 viene detto che toccare la pelle di maiale morto rende impuri. Per giocare a pallone debbo quindi indossare dei guanti?
- Mio zio possiede una fattoria. E’ andato contro Levitico 19:19 poiché ha piantato due diversi tipi di ortaggi nello stesso campo; anche sua moglie ha violato lo stesso passo, perché usa indossare vesti di due tipi diversi di tessuto (cotone/acrilico). Non solo: mio zio bestemmia a tutto andare. È proprio necessario che mi prenda la briga di radunare tutti gli abitanti della città per lapidarli come prescrivono le scritture? Non potrei, più semplicemente, dargli fuoco mentre dormono, come simpaticamente consiglia Levitico 20:14 per le persone che giacciono con consanguinei?

So che Lei ha studiato approfonditamente questi argomenti, per cui sono sicuro che potrà rispondermi a queste semplici domande. Nell’occasione la ringrazio ancora per ricordare a tutti noi che i comandamenti sono eterni e immutabili. Sempre suo ammiratore devoto."

Per vedere anche i commenti a questo articolo potete andare quì

 
 
 

Lui Vs Lei

Post n°2 pubblicato il 16 Dicembre 2009 da ReNutria
 

Per analizzare le differenze fra persona e persona, bisognerebbe secondo me partire dall'inizio.

Quindi l'unica maniera è intanto capire, prima di addentrarci nelle differenze politiche, sociali, economiche e filosofiche fra persona e persona, la differenza che ci portiamo a spasso da quando è nato il genere umano.

La differenza fra uomini e donne.
Essendo un maschietto ovvio che questa rubrica parta, dal fronte che più conosco. Non perchè voglia dargli più importanza.

L'uomo medio almeno una volta nella propria vita si è posto una domanda, e la non risposta ha scatenato da almeno un millennio, la famosa "ansia da prestazione".

Le donne avranno messo 4 paia d'occhiali, la curiosità di sapere il perchè di questa patologia insita nell'uomo da una vita le ha sempre interessate.
La domanda è:

"Perchè lei sta con me?"
La risposta ce la da un altro luminare che studia la società moderna. Solo che questo personaggio non è un frequentatore di bar. Lui frequenta i ristoranti e quindi la levatura sociale è un pò più alta.
Andiamo ad ascoltare attentamente.


 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

graphic.designLe_cento_bottegilgam1caterita2008Avvelenataforteemma01lapantegana1968nakedcoffeeMadame_MorphineReNutriato_revivefish00kiwaiguerrillanarchicavita.perez
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963