Creato da brividosognante il 25/05/2008

RIVERBERO D' ANIMA

L’anima di ognuno manda riflessi diversi a seconda di chi guarda: sono pezzi di parole che attendono, passaggi su passaggi, di diventare intere. Perchè le parole cambiano quando cambia la vita, anzi le parole cambiano insieme alla vita e vanno a significare la tua tragedia e la tua commedia.

 

 

« Schizofrenia da viaggio ...

Io sposa senza TE

Post n°168 pubblicato il 10 Agosto 2012 da brividosognante

 

 

Eccomi, si ritorna in certi luoghi che sono come certi odori, sanno di casa, di verità, di vita. Sono tornata trascinata dall’esigenza, spinta dal bisogno, catapultata dalla necessità.

Sono tornata con un pezzo di anima in meno, indelebile mutilazione: sono tornata orfana di padre.

E non ci sono le parole ad aiutarmi stavolta, non c’è nulla e nessuno che possa alleviare il dolore di questa amputazione di cuore. Una storia come tante la mia, come troppe, ma mi appartiene e raccontarla adesso non serve se non a sminuirla, e così non voglio, così non posso.. Invece posso, anzi voglio sperare di sentirlo accanto quando tra pochi giorni varcherò la soglia della chiesa con l’abito bianco, voglio pensarlo partecipe al giorno che aspettava da quando ero bambina, forse quanto me, voglio credere che in quel modo furbo ancora mi sorrida.    (Io)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/OPALESCENZE/trackback.php?msg=11500291

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
d4ny3L4
d4ny3L4 il 12/08/12 alle 11:03 via WEB
Ti capisco.. ogni tanto sorrido in silenzio perchè penso che se sarebbe lì in quel momento mi regalerebbe un sorriso complice.. sarà così come dici.. sarà lì con te, in ogni sguardo.. nel tuo sguardo.
 
 
brividosognante
brividosognante il 07/09/12 alle 22:59 via WEB
Lo è stato, nel silenzio della mia anima, al di là della realtà che avevo attorno, solo io sò.. A te lascio un sorriso
 
mullerina
mullerina il 17/08/12 alle 11:43 via WEB
Non ci sono parole per consolare un dolore come questo, che ora tu provi. Mi dispiace per la tua perdita, un abbraccio. Chia
 
 
brividosognante
brividosognante il 07/09/12 alle 23:00 via WEB
Grazie per la vicinanza emotiva.
 
vanderdecker
vanderdecker il 22/08/12 alle 17:55 via WEB
Il tuo papà è già lì che t'aspetta con il sorriso di sempre per la sua bambina e la soddisfazione di vederla donna.Rendilo ancora più felice con la tua gioia. Un abbraccio... :)))
 
 
brividosognante
brividosognante il 07/09/12 alle 23:00 via WEB
Ci ho provato cavaliere..
 
emozionivere.m
emozionivere.m il 31/08/12 alle 20:52 via WEB
Ti voglio bene...sarai stata stupenda...e sicuramente su di te ci sarà stata una luce speciale che ti ha accompagnata per tutto il giorno!!;)
 
 
brividosognante
brividosognante il 07/09/12 alle 23:01 via WEB
La luce era dentro.
 
senonfossipigra
senonfossipigra il 02/09/12 alle 23:52 via WEB
che dolore nella gioia...sicura che sia lì a sorriderti ogni giorno. Tu mi manchi...
 
 
brividosognante
brividosognante il 07/09/12 alle 22:58 via WEB
Un battito di cuore mozzato, irripetibile sensazione...Anche tu mi manchi, ma piccoli passi forse ritorno..
 
Dream_Hunter
Dream_Hunter il 05/09/12 alle 16:24 via WEB
Sarai stata una sposa bellissima sicuramente accompagnata dalla luce del Suo sorriso! In questi momenti la retorica trionfa e non mi va di rinnovare il tuo dolore con le parole di sempre. Il dolore e' una cosa molto personale ed e' parte di noi come frutto di tutte le esperienze e incontri che abbiamo avuto con chi, adesso, non ha piu' dimora tra noi. Fortunatamente esite la speranza (innata nell'uomo e/o frutto del credo di ognuno di noi) figlia dei nostri ricordi e della vita che, nonostante tutto, continua e che ci lascia vedere il nostro futuro come un bicchiere mezzo pieno a cui la persona che ci e' venuta a mancare ha aggiunto le sue "gocce" a volte dolci a volte amare. TVB Ciao, Pietro :)
 
 
brividosognante
brividosognante il 07/09/12 alle 23:02 via WEB
La speranza è una roccia a cui ggrapparsi. Ti ringrazio per la tua comprensione.
 
d4ny3L4
d4ny3L4 il 25/10/12 alle 09:25 via WEB
http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=MqoANESQ4cQ
 
stelladelsud_1976
stelladelsud_1976 il 06/10/13 alle 18:47 via WEB
Ripasso sul tuo blog dopo tantissimo tempo...pensavo non scrivessi più cara Brivido! E la gioia di aver letto un nuovo post con una notizia così bella (quella del tuo matrimonio) si intreccia alla tristezza per il vuoto che sicuramente avrai provato maggiormente in un giorno speciale come quello. Sono sicura che avrà accompagnato ogni passo del tuo splendido giorno con tutto il suo affetto. Un abbraccio.
 
cassetta2
cassetta2 il 30/07/20 alle 12:36 via WEB
Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico a tenere in piedi la baracca.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 Quando verrà il momento catturerò il firmamento e lambirò le nubi. Prenderò in prestito la bufera, lasciandomi alle spalle lacrime zampillanti. Alba senza rugiada. Abitata dalla tenacia sarò intrisa come il pane del tempo. Noncurante della briciole diffonderò l’ombra luminosa sul mio essere, che farò gocciolare come il dolce miele:  punto dopo punto, bacio dopo bacio. (J. Haddad)

 

Sono ancora quella bambina che con gli occhi disegna i passi dei suoi sogni.

 

Le mie parole sono quelle che chiunque, in qualunque stagione della vita, avrebbe  regalato a  qualcun' altro per  Amore.  (J. Miù)

 

Ci sono due specie di persone. Ci sono quelli che vivono, giocano e muoiono. E ci sono quelli che si tengono in equilibrio sul crinale della vita. Ci sono gli attori. E ci sono i funamboli. (M. Fermine)

 

"Succede con i libri come con gli uomini: pochissimi giocano un ruolo chiave"
(Voltaire)

  

 

Il tempo vola e noi no. Strano sarebbe se noi volassimo e il tempo no, il cielo sarebbe pieno di uomini con l'orologio fermo. 

(A. Bergonzoni)

 

Saper mettere un punto e andare a capo è uno dei segreti di ogni storia della vita. Se lo ritardi, la rovini; se l'anticipi, la bruci; e se lasci che sia l'altro a mettere il punto al posto tuo, vuol dire che tu eri già uscito dalla storia. 
(da web)

 

Se ricordo chi fui diverso mi vedo, e il passato è il presente della memoria. Chi sono stato è qualcuno che amo, me soltanto nei sogni. Nulla se non l'istante mi riconosce. Nulla il mio stesso ricordo, e sento che chi sono e chi sono stato sono sogni differenti. (F.Pessoa)

 

Io e quelli come me aspettiamo miracoli..(I. Fossati)

 

 

 “.. che innamorarsi è una droga, amare è una medicina ”

 

Con le metafore è meglio non scherzare.

Da una metafora può nascere l’amore.

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 60
 

ULTIME VISITE AL BLOG

favolosa770lailaitacassetta2enodasbrividosognanteirideluminosaa1r3x0dusbert70MITE_ATTACHET_2emozionivere.mmariomancino.mBecky_BloomwoodsenonfossipigraDream_Hunter
 

Perché in questo gesto risiede la forza del genere umano.

 

"Le anime si incontrano per caso, per curiosita', per determinazione. In tutti i casi l'incontro ha sempre del miracolo. Nella coincidenza, la componente magica e' previdente... ma decidere, partire, muoversi a tempo fino a trovarsi nel luogo dove la cosa sta accadendo e' miracoloso come la costruzione di tutte le cose immaginate." (Capossela)

 
 

Vorrei scivolarti dentro senza farmi sentire. Legarti senza stringere, amarti in silenzio.
Vorrei che ti accorgessi di me sorprendendoti a pensare solo al mio viso, desiderando solo la carne e il sudore. Il calore delle mani. Ci sono montagne più alte del sole nella mia anima.
(C.Donà)

 

E' così che ti frega, la vita. Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'immagine, o un odore, o un suono che poi non te lo togli più. E quella lì era la felicità.  Lo scopri dopo, quand'è troppo tardi. E già sei, per sempre, un esule: a migliaia di chilometri da quell'immagine, da quel suono, da quell'odore.
Alla deriva.
(A. Baricco) 

 

Ho bisogno di sentimenti, di parole, di parole scelte sapientemente, di fiori detti pensieri, di rose dette presenze. Di sogni che abitino gli alberi, di canzoni che facciano danzare le statue, di stelle che mormorino alle orecchie degli amanti. Ho bisogno di poesia, di questa magia che brucia la pensantezza delle parole, che risveglia e dà colori nuovi.

(A. Merini)

 

E i bicchieri erano vuoti
e la bottiglia in pezzi
E il letto spalancato
e la porta sprangata
E tutte le stelle di vetro
della bellezza e della gioia
risplendevano nella polvere
della camera spazzata male
Ed io ubriaco morto

ero un fuoco di gioia

e tu ubriaca viva
nuda nelle mie braccia.

(Prevert)

 

 La felicità è un'opera d'arte. Trattatela con cura. (E. Warthon)