Creato da cono_dombra il 10/12/2007

MoltepliciFacce

PRISMATICO

 

 

parte 1

Post n°25 pubblicato il 23 Dicembre 2010 da cono_dombra

è bene leggere l'introduzione prima: leggi qui

Sono tornato! Certo che ci sarebbe da ridire, il titolo non è quello che avevo annunciato nell'introduzione, me ne rendo conto!  Certo che però siete difficili, non posso accontentare tutti, no? Neanche fossi il Divino potrei! Silenzio tu, no  dirmi che parlo da solo... E' andata così, semplicemente così, nel mare delle possibilità ho estratto una nuova carta ed è quella del Matto! Ora lasciatemi fare, mi sto per collegare... e visto che il collegamento è una cosa lunga intanto vi voglio raccontare il nostro primo incontro!

Per maggiore comprensione scriverò in grassetto le sue parole, che per ora, finché non svelerò la sua identità, chiamerò semplicemente Magnifica Entità Luminosa! Le mie parole saranno facili da riconoscere perché non saranno in grassetto! Le riconoscerete anche dai punti di domanda...! Userò le " quando riporto nel presente il il passato. Finito!

"Dicembre, era il giorno 21! Mattino! Me ne stavo seduto con gli occhi rivolti al cielo, con sguardo sognante e con la mente percorsa da classici quesiti universali che naturalmente sorgono e naturalmente tramontano... senza risposte, in particolare mi stavo focalizzando sulle classiche domande tipo: chi sono? Da dove vengo? E soprattutto dove vado? Dio esiste? E gli Extraterrestri? E' meglio il Paradiso, il Nirvana o il Vahalla? Immerso com'ero nei miei pensieri non mi accorsi di una luce apparsa dal nulla dietro di me, ovviamente questa parte mi fu raccontata, la luce mi avvolse completamente... sentìì un profumo di rose!!! Poi il buio!"

Sp.Dub.Em. (spiegazione al dubbio emerso): lo so che sembra una incongruenza ma luce e buio sono opposti e il gioco degli opposti è sempre presente; la sua luce incontra la mia oscurità diventando un tutt'uno, poi il buio sparisce e resta solo la sua luce!

"Superato lo stupore chiesi:

Magnifica Entità Luminosa? Chi sei? Cosa Vuoi?

Non mi stai simpatico, non mi piacciono le tue domande!" 

Mi rispose così, secco e gnecco! Si concluse così il mio primo contatto, apparentemente deludente, ma non per me che rimasi eccitato per ore ripensando all'incontro trascendentale più bello della mia vita!!! Devo anche ammettere che fu il primo della mia vita, ma quello che mi rese felice era che mi resi conto da subito che avevo la possibilità di avere risposte, le risposte che anelavo da sempre! Sarebbe solo bastato preparare delle domande più furbe... e così fu, ma questa è la storia del prossimo post... au revoir 

 
 
 

Introduzione impossibile

Post n°24 pubblicato il 21 Dicembre 2010 da cono_dombra

Introduzione

La parte più difficile è iniziare, almeno per me è così. Nel momento che riesco a superare l'attrito dell'inizio e a mettermi in moto tutto quel che faccio diventa fluido e gradevole, anche il compito apparentemente più sgradito. Ora che ho iniziato e superato l'attrito... iniziale, posso finalmente scrivere ciò che volevo scrivere fin dall'inizio, ma che l'attrito non rendeva gradevole. Chiaro? Comincio: sono sempre più convinto che questo mondo sia illusorio, un grande contenitore di bugie e che se non fossi anch'io una bugia potrei provarlo a me e a chi mi legge con metodo scientifico. Perchè sono una bugia? Beh, intanto le bugie hanno le gambe corte e io dall'alto, dai miei occhi, me le vedo corte... magari lo specchio da lontano vuol dirmi il contrario, ma già non sono sicuro dei miei occhi, figuriamoci se posso dar credito ad un illusionista com'è per sua natura lo specchio. Io sono di razza dubbiosa, magari lo specchio riflette immagini inviate ai miei occhi tramite una connessione wireless da qualche galassia aliena appena fuori dalla mia vista e dalla vista dei telescopi atomici più potenti... ed ecco che la mia natura dubbiosa fa di nuovo capolino e mi fa sorgere un altro quesito esponenziale: e se anche le immagini che ci arrivano dai telescopi fossero immagini inviate da qualche bau bau spaziale, oppure da una divinità non venerata, che arrabbiata, ci vuole trasmettere l'idea che l'universo è infinito, in continua espansione bla bla bla... e invece per qualche strano e fantastico motivo l'universo non è più grande della sua vasca da bagno! A tutti questi miei dubbi e ad altri problemi esistenziali proverò a rispondere, con calma, con molta calma... Una cosa, oltre alla molta calma, mi sento di promettere... prometto che nel cercar risposte ci metterò tutta la mia ignoranza che è la mia qualità... più bella.  Scriverò di religioni, di miti, di paure, di orgoglio e vanità e ancora di altro, basterà aspettare che con calma, molta molta calma, ciò che sta già ora nascendo venga alla luce e si imprima in questo foglio fatto di 0 e di 1 binari! Cito il solito codice binario, e perché non citarlo, è ormai come il prezzemolo e come la fisica quantistica, dappertutto! Il caro e dolce e mai abbastanza capito codice binario... ma mi chiedo, tra l'altro, come faranno degli 0 e degli 1 a formare tutto quello che vedo su questo schermo e sopratutto a permettermi di fare tutte quelle cose sui siti porno? Persino Facebook è fatto di 0 e di 1... non avevo dubbi sullo 0... e questo mi fa nascere un' ulteriore domanda: se tutto l'universo non fosse altro che una sequenza infinita di 0 e di 1..? Quante domande, quante risposte... non risposte! Fine dell'introduzione, vado a lavare i piatti! A presto! E se non ritornassi? E' risaputo che  l'universo quantico è imprevedibile, è il mare delle possibilità... e se non ritornassi per davvero...? Questo ed altro potremo scoprirlo insieme, se ritorno, cosa che non so ancora dato il mare delle probabilità che dovrò attraversare! Tutto questo per annunciare il prossimo post: "il mare delle possibilità". Un ultima cosa, non sarò io a scrivere, o meglio scriverò facendomi canale di un entità forse mistica, forse aliena, forse parallela che mi ha prenotato come suo referente per la terra, principalmente per occuparmi della distribuzione delle sue verità, sue verità, sue verità... avete visto scritto tre volte sue verità? Non preoccupatevi è il tessuto temporale che si sta squarciando anche a casa vostra, Matrix insegna, state pronti! Anche se troverete errori nel testo, questi non saranno altro che la manifesta intenzione del tessuto temporale di squarciarsi, lo farà anche a casa vostra, e soprattutto a casa vostra,  se ci darete troppo peso. Uomo avvertito, mezzo avvertito! Il tipo, l'entità, dice che sono anch'io un tipo, un tipo adatto per queste cose, un vuoto da riempire e che gli piaccio perchè non faccio domande imbarazzanti del tipo chi sei, che vuoi... etc..., quindi quello che riceverò lo metterò a disposizione! Saranno forse grandi verità, le verità che forse aspettavamo o forse no! Come forse avevo già scritto... a presto! Deja vu?     

 
 
 

D.

Post n°23 pubblicato il 18 Dicembre 2010 da cono_dombra

2 10 17 27 25  - 30

lo stato negativo del soggetto è dovuto in parte al sostegno ad una figura maschile che da questa situazione trae serenità. è richiesta un azione ma la situazione emotiva congela ogni movimento e genera cinciut!!! Lasituazione evolverà in positivo perchè ci saranno energie di aiuto e/o persone che aiuteranno lo sblocco, il tempo futuro ci sarà amico e porta con sè il seme del successo.

 
 
 

oracolo

Post n°22 pubblicato il 04 Dicembre 2010 da cono_dombra

un suggerimento per migliorare la mia situazione finanziaria...

16 31 32 27 10

successo sicuro ma è necessario un risanamento emotivo del passato, il tempo crea ansia e emotivamente peggiora la situazione... lo stato negativo crea il perdurare della situazione... cambiare lo stato emotivo

 
 
 

Post N° 21

Post n°21 pubblicato il 29 Settembre 2008 da cono_dombra

A Caster presso Little Big Horn

Segnali di fumo

Caro generale Caster continuo a non capire il senso di questo accanimento, sembra quasi che io ti abbia fatto qualche torto... o forse, cosa più probabile,  c'è un difetto di comunicazione, mia, che rende tutto fumoso, confuso... Io non ho visioni, voci e non faccio magie. Quando parlo di una parte scura di me intendo indicare l'insieme delle mie ferite emotive, che fanno parte di me perchè non ancora guarite. Dico che le vedo e vedo come condizionano la mia vita, i rapporti. Le accetto perchè non ho ancora trovato un modo di guarirle. Può anche essere vero che come dici sono "un salame". Non mi ci riconosco ora, ma sicuramente lo sono stato in più di un occasione... Quindi convivo abilmente con le mie ferite cercando di guarire e non certo prendendo direzioni che possono farmi male. Quando parlo di altri e di riconoscerli  mi riferisco sempre alle ferite emotive... non guarite. Esserne cosciente mi rende molto cauto nei loro confronti. . Cerco di non far loro male... e perdono facilmente il tentativo di farmene... perchè so cosa vuol dire.  Se incontrassi un animale ferito di certo non gli diresti... "salame che ti sei ferito" lo vedresti in modo evidente e ti prodigheresti a soccorrerlo. Le mie sono invisibili ma non per questo meno dolorose...  

non sono depresso o incazzato con la vita, non ho grandi vuoti da riempire, ho mente e corpo sani, forti. Mangio, canto e ballo. Non soffro d'impotenza, non mi sento piccolo nel mondo. Scrivo scuro e indago. La luce nera è parte di me, non c'entra con il dolore. so che c'è e mi è necessaria. Mi equilibria. L'accetto. Mi permette di capire chi, come me,  la riconosce. Io tendo le mani e incontro mani. Sono contento che tu sia gioioso e pieno di vita, ma non credere che chi scrive buio non possa esserlo altrettanto. Dici di voler vivere due vite. Io desidero vivere questa giornata... bene. Siamo solo diversi... molto.... o semplicemente non gioiamo delle stesse cose.  

Perdonami per oggi. Perdona anche Cavallo Pazzo. Sei solo alla fine della strada che tu hai imboccato. E io non sono altro che un mezzo.  Niente di personale.

Tuo

Nuvola Rossa

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cono_dombraprat61occhineriocchineriinterpretazioni_mayaS.PERTEmauafelautistaditreniemozioneafricagiginoscoNnKiedereKiSnnagel_aMaison_Angelinaviolette51anastasiax
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom