Creato da Oceano_Irrazionale il 09/10/2006

Diario Flessibile

...la voce che cantava nella prua mentre Joshua filava al massimo della velocità: "Sono una buona barca, datemi vento e vi darò miglia... Datemi vento... Sono una buona barca..."

 

 

« Non lasciarmi morire...Amavo nuotare sott'acqua... »

Moana 39

Post n°396 pubblicato il 25 Giugno 2008 da Oceano_Irrazionale
 

Niente da fare, non dovevo essere io il navigatore del Pionier. Dopo ricerche, controlli, verifiche e incazzature varie, ho dovuto cedere. Non è con me che tornerà a navigare. Tanto per cominciare non si tratta di un Pionier 10 bensì di un Pionier 9 che è più vecchio e più piccolo.
Diavoletto sulla spalla: "Fregatene, tanto il prezzo è buono ed in ogni caso è una barca velocissima, vincitrice di molte regate... Fai l'affare! Si si, fallo fallo..."
Angioletto sulla spalla: "Si, e poi chi glielo dice a Petra che non ci sono i letti per entrambi i cuccioli?"
DSS: "E sti cazzi, c'è il divano per l'altro, tanto vomiterebbe sia nel letto che nel sofà! Ahahaha"
ASS: "Angelo pensaci bene, è troppo piccola."
DSS: "Ma si ha ragione ASS, lasciala morire laggiù tra quei cadaveri da rottamare"
ASS: "Stai tranquillo che qualcun altro si prenderà cura di lei"
DSS: "Si e magari ci porta anche fuori a cena di pesce..."
Alla fine ha avuto ragione l'angioletto. Sabato sera, al termine del massacro degli arancioni, un ragazzo olandese, triste per la disfatta dell'Olanda contro la Russia, mi ha confessato tra un vinello e l'altro che stava proprio cercando un Pionier 9 da restaurare, così l'ho messo in contatto col mio capo che sta contrattando con lui. Yuk!
In quanto a noi ci stiamo orientando su un J35 o J36 dell'americana JBOATS. E' un vecchio modello planante e molto veloce con vele piacevoli da usare in tutte le andature. Ne vendono più di uno in Francia e parecchi in America a prezzi davvero buoni, date le caratteristiche della barca. La ricerca è in corso, vedremo l'esito. Dalla Francia all'Olanda ce la dovremmo cavare con una decina di giorni di navigazione, mentre dagli States... Orrore, non ci voglio davveropensare.
Abbiamo deciso di vendere il Mini 6,50 e abbiamo trovato un potenziale acquirente in Italia, quindi tutto è di nuovo in gioco. C'è stata anche la piccola parentesi della mia casa in Italia, che sembrava davvero fosse vicina al passare in mani altrui, garantendomi i soldi necessari alla barca più grande e a un piccolo investimento in un'altra casa... Ho sognato per i tre giorni di trattative, navigando nuovamente tra il sito degli amati Hallberg Rassy (ho trovato un formidabile HR49 che se lo scoprisse DSS mi romperebbe le palle allo sfinimento per convincermi a prenderlo...) e tra i più economici Beneteau Oceanis che non mi fanno impazzire ma che sono decisamente meglio di un calcio allo stomaco. :-)
Poi, leggendo Moana, la crociera d'altura di Franco Malingri e Mario Devetag, ho scoperto un sacco di cose nuove, tra cui i progetti dei vari Moana realizzati da Franco Malingri & Co. Il 45 è notevole ma Cupido mi ha flagellato con il Moana39 e non contento ha fatto anche la spia a DSS che adesso infierisce dalla spalla per convincermi che non esiste null'altro di meglio in acqua... Insomma non riesco davvero a trovar pace! Usati non ce n'è o forse io non son capace di trovarli quindi dovrei rivolgermi ai Malingri per la costruzione di uno particolare ma non ho abbastanza soldi e poi... Poi
niente, la casa non l'ho venduta e sono di nuovo con le pezze al culo. E tra due settimane vacanze in Italia... Senza barca... Quindi mi consolerò con l'Optimist dei cuccioli e con del gran bel windsurf (spero!).
Ieri Flavio per la prima volta mi ha chiamato per nome al telefono. Ho quasi pianto, mi manca da morire, fortuna che Franco e Francesca mi tengono aggiornato. Li sento quasi ogni due giorni su skype e mi raccontano delle sue bravate. E poi per mia fortuna gli parlano sempre dello zio che vive lontano e che insegue i suoi sogni... Non è facile, amo la mia libertà ad ogni costo ma il mio cuore non è abbastanza duro da non farmi soffrire per queste mancanze. Forse imparerò o forse no, mi chiedo a tutt'oggi se il cuore può imparare le lezioni della vita.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

KAPITEIN


 

TAG

 
 Creative Commons License
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mdonnaluna5Francevifuyliberanteg.natielviprimobazarsabbia_nel_ventosakura_himeferdinando.pescariniSky_Eaglebuild_allumamau0velistapercaso19690sinner_in_paradisecharmar