Creato da maryland_83 il 23/09/2007

One Tree hill

Questo blog è dedicato ad una delle mie serie tv americane preferite per condividere con chi segue questa serie come me opinioni e per confrontarsi

 

 

Chad Michael Murray-Lucas Scott

Post n°26 pubblicato il 13 Gennaio 2008 da maryland_83
 


Chad Michael Murray è nato a Buffalo, New Jersey, USA, 24 agosto 1981 ed è un attore statunitense.
La sua celebrità deriva dall'aver preso parte a tre famosissime serie televisive Dawson's Creek, Una mamma per amica, One Tree Hill.
La mamma ha abbandonato Chad e i suoi fratelli (Rex, Nick e Brandon) nel 1991, quando Chad aveva appena 10 anni. Dopo l'addio della madre, si dedica al football, che pratica piuttosto bene anche al liceo, il Clarenche High School: un duro infortunio, però, lo confina a quindici anni in ospedale per un paio di settimane ed è proprio qui che una infermiera, probabilmente stupita dalla bellezza del giovane, lo convince a tentare la carriera di modello. Così prima ancora del diploma vince alcuni concorsi nel settore, ma è solo dal 1999 che il futuro attore comincia a sfilare per le principali case di moda.
Il suo sogno, però, è quello di recitare, e l'occasione giusta si presenta nel 2000, quando, oltre ad un paio di apparizioni in serial tv, viene scelto per il ruolo di Tristan DuGrey in Una mamma per amica, che lo lancia nell'Olimpo della tv. Interrotta dopo una stagione la collaborazione con la serie, si rilancia nell'autunno del 2001 entrando nel cast di un altro dei telefilm più amati dai giovani, Dawson's creek, dove interpreta il ruolo di Charlie Todd. Nel 2003 è così pronto per una parte da protagonista che arriva puntualmente con One tree hill, che lo rende un vero divo del piccolo schermo, tanto da meritarsi il passaggio al cinema prima con A Cinderella story e poi con il recente La maschera di cera (House of Wax).

Carriera

Il primo lavoro da modello di Chad fu per un giornale per ragazzi all'età di dieci anni. In seguito lavora per un negozio di ciambelle. All'high school Chad vince un concorso di un'agenzia di modelli a Buffalo per partecipare a un convegno di moda a Orlando. Qui un manager di nome Jon Simmons di Los Angeles gli offre all'età di diciassette anni l'opportunità di realizzare il suo sogno, recitare, dopo aver preso il diploma. Sotto la guida di Simmons, Chad comincia il suo lavoro in televisione.
Nel 1999 lavora a Hollywood per clienti come Sketchers, Hilfiger e Gucci prima di apparire come guest star nell'episodio The Cradle Will Rock della serie televisiva Un detective in corsia (Diagnosis Murder). Lentamente emerge come attore e gli vengono affidati ruoli in Aftermath, 'Murphy's Dozen e CSI: Scena del crimine. Nello stesso periodo inoltre riceve un piccolo ruolo nel thriller Megiddo:The Omega Code 2.
La vera popolarità di Chad come attore comincia quando la The WB gli offre il ruolo di Tristan Dugrey, il rubacuori della classe di Rory, nel telefilm Una mamma per amica. L'anno successivo ottiene un'altra parte in un'importante serie televisiva molto conosciuta tra i teenager, Dawson's Creek, dove interpreta Charlie Todd, ragazzo a cui sono interessate sia Joey (Katie Holmes) che Jen (Michelle Williams). Partecipa anche all'episodio pilot di un nuovo telefilm per la The WB, The Lone Ranger, ma purtroppo la serie non decollerà mai.
Chad appare inoltre nella popolare serie TV CSI: Scena del crimine nell'episodio The Accused Is Entitled del 2002 nel ruolo di Tom Haviland e nel telefilm Aftermath con Meredith Baxter Birney e Robert Ulrich.
Nel 2003 appare nel remake della Disney del film Quel pazzo venerdì (Freaky Friday) con Lindsay Lohan. Nel 2004 invece è affiancato da Hilary Duff nel film A Cinderella Story dove interpreta Austin Ames. Recentemente ha fatto parte del cast del remake de La maschera di cera (House of Wax) con Elisha Cuthbert, Jared Padalecki e Paris Hilton.
Tornando invece agli impegni televisivi, a partire dal 2003 veste i panni di Lucas Scott nella serie televisiva One Tree Hill, uno degli show sopravvissuti alla fusione tra The WB e UPN.

vita privata

Chad cerca di seguire le orme di grandi attori come Edward Norton, Colin Farrell, Al Pacino e Robert DeNiro. Si ritiene un grande sportivo poiché oltre che andare in palestra costantemente, pratica basket, pallavolo, sci e football. Partecipa attivamente anche alle campagne contro l'abuso di droghe ricoprendo il ruolo di modello di persona da seguire per i bambini.
Il 16 aprile 2005 Chad ha sposato a Santa Monica Sophia Bush, sua co-star in One Tree Hill. Il 26 settembre 2005, a distanza di soli cinque mesi, Chad ha annunciato la definitiva separazione, Sophia aveva chiesto infatto l'annullamento del matrimonio. Causa:tradimento. Nel dicembre 2005 Chad ha cominciato ad uscire con Kenzie Dalton, diciottenne che veste i panni di una delle cheerleader di One Tree Hill e che nel 2005 ha partecipato a Miss North Carolina Teen USA,a cui ha gia' donato un anello di fidanzamento. . Il divorzio tra Chad e Sophia è stato legalizzato definitivamente il 29 dicembre 2006.



Foto by Wikipedia

 
 
 

22 puntata- Chi ci salverà?

Post n°25 pubblicato il 24 Ottobre 2007 da maryland_83
 


Riassunto dettagliato dell'episodio

Nathan, la mattina del suo matrimonio, si sveglia di soprassalto dopo un bruttissimo incubo, in cui Haley annegava e lui non riusciva a salvarla. Incapace di dormire, raggiunge al campetto Lucas, intento a fare due tiri. E dato che non può vederla prima del matrimonio, Lucas, vedendo il fratello molto preoccupato, gli promette di prendersi cura di Haley. Nathan allora gli chiede di tenerla lontano dall’acqua. Dall’altra parte della città, Deb si imbatte in Dan, mentre fa visita alla tomba di Keith. Dan è sorpreso, nel constatare che tutti ritengono che Keith sia sempre stato una brava persona, mentre lui sa che ha appiccato il fuoco alla concessionaria. Deb non replica a tale supposizione, ma si sente in colpa per queste false accuse. Intanto, Haley fa visita a Karen. Vuole infatti essere sicura che per lei non ci siano problemi, dato che indosserà il vestito da sposa fatto col materiale destinato originalmente a lei. Karen però è così orgogliosa di lei da ribadirle che è felice e che non ha problemi per il vestito. Dopo una notte passata a dormire in auto, Brooke torna a casa di Peyton per raccogliere i suoi vestiti e le sue cose, incapace di sopportare nuovamente un tradimento dalla propria migliore amica. Peyton da parte sua è intenzionata a sistemare le cose tra loro due; Brooke è la sua migliore amica e non la vuole perdere. Le spiega che non vuole mettersi tra lei e Lucas, ma ormai è troppo tardi. Tutti i buoni propositi non servono più. Brooke decreta la fine della loro amicizia e lascia la stanza. Inconsapevole dei problemi sorti tra le due amiche, Lucas raggiunge Brooke, che sta sistemando le ultime cose per il ricevimento. Brooke è così arrabbiata da chiedergli di non rivolgere la parola a Peyton per l’intera giornata, senza dargli la vera motivazione. Gli dice che le due hanno litigato e che è stanca oggi, è in ritardo e si deve preparare per la cerimonia. Prima del matrimonio, Cooper si avvicina a Rachel per parlarle e per dirle di lasciarlo in pace. Le chiede di rispettare tale decisione anche per non rovinare il grande giorno di Nathan e Haley. Ma Rachel non è intenzionata a cedere. Manca poco alla cerimonia e mentre tutti si preparano Deb confessa a Karen che Dan incolpa Keith per l’incendio. Deb ne è dispiaciuta, perché così la memoria di Keith è infangata per colpa sua. Ma Karen le consiglia di lasciar perdere; ora che Dan ha dato un volto alla sua ossessione lei è al sicuro e può andare avanti con la sua vita lontano dal marito. Nathan continua ad esser preoccupato per la sua sposa, vuole sapere come sta e dov’è, ma poco dopo Haley arriva vestita da sposa, più bella che mai, su una stupenda carrozza. Prima della cerimonia, spiega a Lucas che i suoi genitori non saranno presenti, perché hanno trovato il loro primo matrimonio noioso. Così Lucas si offre per accompagnarla all’altare. E lei accetta felice. Alla cerimonia, le due damigelle sono Peyton e Brooke che non perdono tempo per tirarsi sfrecciatine, e i testimoni delle sposo sono Lucas e Cooper. Nathan, dopo che i due si sono scambiati nuovamente i voti nuziali, regala a Haley una nuova stupenda fede. Dopo la cerimonia gli invitati lasciano il giardino per recarsi al ricevimento e Dan, ottimista, assicura a Deb che prima o poi anche loro si risposeranno, ma lei frena subito l’ex marito, spiegandogli che non solo non lo ama, ma che è stata lei a tentare di ucciderlo, non Keith. Dan rimane senza parole. Rimasto solo, inizia a rivedere il fantasma di Keith da giovane. La sua colpa lo perseguita nuovamente, ora che conosce la verità. E invece d’andare al ricevimento fa visita alla tomba di Keith. Dove si inginocchia e piange. Al ricevimento, Rachel, vedendo Cooper flirtare e ballare con altre donne, inizia a bere senza moderarsi. Mentre tutti si divertono, Peyton supplica Brooke di perdonarla. La loro amicizia è sopravvissuta a ben altre difficoltà e può vincere anche questa battaglia. Ma Brooke non è dello stesso avviso. E quando Peyton le chiede se ama Lucas, Brooke non le risponde. I due sposi aprono le danze e Lucas e Brooke li raggiungono sulla pista. Mentre ballano, Brooke dice di aver scoperto interessanti cose su loro due. Lucas cerca di spiegarle del perché del bacio in libreria, pensando che lei si riferisca a questo, ma Brooke rimane nuovamente sorpresa da tale rivelazione. Lascia la pista da ballo e Lucas la segue nel camerino, cercando di spiegarle che il bacio non ha significato nulla per lui e le chiede di perdonarlo. In fin dei conti lui le ha perdonato di esser stata con Chris Keller. Lui si sente spinto via, allontanato da lei, ma le promette che non la lascerà andar via da lui. Ma è tempo del brindisi. Brooke e Lucas mettono da parte i loro problemi e fanno dedicano alla coppia due brindisi veramente toccanti. E anche Cooper si unisce alla tradizione e augura ogni bene ma Rachel, ubriaca, si intromette e rovina tutto. Confessando davanti a tutti che i due hanno fatto sesso, malgrado lei sia molto più giovane. Poi scappa e ruba la limousine, lasciando tutti un po’ imbarazzati, mentre Cooper tenta di fermarla, salendo con lei nell’auto, mentre sta partendo. Quando Dan finalmente arriva al ricevimento, prima di entrare, incontra Karen e le chiede finalmente scusa per aver abbandonato e trattato male lei, Lucas e anche Keith. Lei gli confessa che è incinta. E lui la rassicura e le promette che questa volta le starà accanto. Quando finalmente Cooper convince Rachel ad accostare, lei confessa di amarlo. Ma lui non era affatto interessato a qualcosa di serio. Lei è sconvolta e tornano indietro, facendo guidare Cooper questa volta. Al ricevimento, dato che l’auto è sparita, Lucas presta la sua a Nathan ed Haley per raggiungere l’aeroporto. Prima di lasciare il ricevimento, Lucas va a prendere la borsetta della madre, ma Brooke, per l’occasione, le ha fatte tutte uguali per le ragazze. Prende così una delle borsette, pensando che sia quella della madre e scopre un test di gravidanza al suo interno. Stupito le chiede se è incinta e Karen gli dice di si, ma anche che la borsetta che ha in mano non è la sua. Sulla strada per l’aeroporto, Haley si ricorda di aver scordato la borsetta con dentro anche i biglietti per il volo e Nathan chiama Lucas per farseli portare al Molina Bridge. Lucas, non sapendo qual è quella giusta, le prende tutte e quattro e con la madre si avvia verso il punto prestabilito. Intanto, a casa di Peyton, Brooke sta finendo di fare le valigie e Peyton tenta nuovamente di farsi perdonare e le fa presente che non ha risposto alla sua domanda al ricevimento, se ama o meno Lucas, ma Brooke le spiega che non merita di conoscere la risposta. Perché le ha dato una seconda possibilità ma l’ha rovinata. Per lei l’amicizia è ufficialmente rovinata e chiusa. E se loro due non parleranno più, ne sarà contenta. Nel momento in cui arrivano sul ponte, Haley sta per confessare una cosa molto importante al marito ma qualcosa attira la loro attenzione. Dall’altra parte del ponte, la limousine con dentro Cooper e Rachel continua a sbandare, perché i due continuano a litigare, dopo che Rachel ha confessato a Cooper qualcosa a cui non crede e che non voleva sapere. I due continuando a litigarsi il volante, finendo fuori dal ponte e poi in acqua. Nathan e Haley si fermano per prestare soccorso, ma non vedendo nessuno riemergere, Nathan decide di buttarsi, malgrado le suppliche di Haley, terrorizzata. Nathan le dice che l’ama e poi salta nell’acqua. Haley, rimasta sola e impotente, inizia ad urlare aiuto. Intanto, in città, Dan arriva a casa e trova sul muro la scritta “Assassino” dipinta sul muro in rosso, in soggiorno. E il figlio lotta per prendere un po’ di fiato nella poca aria a disposizione nell’auto, quasi tutta sommersa. Mentre Cooper e Rachel non dan alcun segno di vita.

Note e Curiosità

  • * Mark Schwahn, creatore della serie, ha scritto e diretto questo episodio. * The Show Must Go On è una canzone dei Queen





Colonna sonora dell'episodio

  • * "Seasons Change" - Susie Suh - Scena: Lucas parla a Nathan al campetto, lung oil fiume. Dan e Deb parlano sulla tomba di Keith.


  • * "Chasing Cars" - Snow Patrol - Scena: Nathan e Lucas chiamano Haley per sapere se sta bene.

  • * "We Are Man And Wife" - Michelle Featherstone - Scena: Nathan e Haley si sposano, di nuovo.

  • * "On Again" - Spacebar - Scena: Tutti gli invitati arrivano al ricevimento. * "More Than Anyone" - Gavin DeGraw - Scena: Nathan e Haley aprono le danze come moglie e marito, di nuovo.

  • * "Boston" - Augustana - Scena: Lucas balla con Brooke.

  • * "Babe I'm Gonna Leave You" - Led Zeppelin - Scena: Haley rimane da sola sul ponte, dopo l’incidente.


Quotes

Lucas: (Voce fuori campo) In questo momento ci sono 6.502.867.120 persone nel mondo, più o meno, e a volte...se ne ha bisogno solo di una... .nel bene e nel male.

Lucas: L'ultima volta che ho fatto un discorso su Nathan e Haley è stato al primo ricevimento. Ricordo di aver detto: "Preparatevi a sorprendervi". Devo dire che perfino io sono rimasto sorpreso, perché loro fanno qualcosa che è molto raro vedere in qualcuno della nostra età. In realtà è molto raro vederlo in chiunque. Loro hanno dato il loro cuore l'uno all'altro...incondizionatamente. É questo è realmente amore vero. Non è una favola, una vita che non conosce mai il dolore, ma sono due anime che gli si mettono di fronte insieme e lo mitigano...con amore incondizionato.

Brooke: "L'amore non è amore... che si altera di fronte ad un ostacolo. Quando la vita è dura, quando le cose cambiano... ..l'amore vero fà lo stesso." Guardo Haley e Nathan e, in qualche modo, mi sento più sicura... Non posso spiegarlo, ma loro mi danno speranza... ed ho paura a dirlo ad alta voce, perché forse se la vita lo scopre, tenterà di toglierglielo e...sarebbe un peccato, perché tutti abbiamo bisogno, a volte, di speranza, sapete? Quella sensazione che tutto andrà bene, e che c'è qualcuno lì fuori che lo garantirà.

Lucas: (Voce fuori campo) William Shakespeare scrisse: "L'amore non è amore che cambia quando incontra qualcosa che cambia. E’ un'impronta incancellabile che combatte tempeste e non si agita mai. L'amore non si trasforma in poche ore o in settimane… ma resiste...anche sull'orlo della morte"

 
 
 

21 puntata- Inseguire l'amore!!!

Post n°24 pubblicato il 18 Ottobre 2007 da maryland_83
 

Riassunto dettagliato dell'episodio

Ripartiamo proprio dove eravamo rimasti nell’episodio precedente. Peyton ha appena chiesto a Jake di sposarla, lasciandolo senza parole in un primo momento. Ma poi acconsente, felice. E vediamo questo momento attraverso un flashback di Peyton, dopo esser rimasta in panne con l’auto, nel ritorno a casa. Intanto, Brooke è occupata a realizzare il vestito da sposa che Haley sogna d’indossare. E mentre cerca di tener lontano Haley dalla sua creazione non ancora ultimata, sfrutta l’occasione per farsi raccontare e registrare ad sua insaputa, i momenti più importanti della storia tra lei e Nathan. Da quando si sono incontrati fino a quando lui le ha chiesto di sposarlo. Quando poi Brooke mostra finalmente il vestito ad Haley, questa rimane senza parole e scoppia a piangere. Ma non sono lacrime di gioia, come crede Brooke, ma di sconforto, perché il vestito è troppo eccessivo per lei. Troppo elaborato e non classico e semplice come lo desiderava, ma non ha il coraggio di dirlo all’amica per non ferirla, dopo tanto lavoro. Rachel va al Tric per chiedere a Deb di dare un messaggio a Cooper. Ma Deb non solo non intende assecondarla, ma le spiega che loro due non hanno futuro. La differenza d’età e il fatto che è minorenne è un grosso ostacolo da superare e Cooper ha capito di aver commesso un errore, iniziando questa storia. Nathan arriva accidentalmente all’appartamento, dopo che Brooke se né andata, e vede Haley vestita da sposa. Si scusa perché non dovrebbe vederla, ma lei gli spiega che quello non è il suo vestito da sposa. Lo odia. Ma come spiegarlo ora a Brooke, che sarà anche la sua damigella d’onore? Durante il viaggio di ritorno, Lucas e Karen discutono sulla loro vita e di come intendono viverla. Ora che lui ha lasciato il basket che cosa intende fare? Lucas le spiega che vuole studiare letteratura e vorrebbe andare alla UNC, se avesse i soldi, che non ha. E ora senza il basket non può aspirare a una borsa di studio. Ma Karen gli rivela che ha scoperto, dall’avvocato di Keith. Che fin da quando Lucas era piccolo, lui ha iniziato a metter da parte dei soldi per i suoi studi. Ora deve solo sfruttarli al meglio, per onorare la sua memoria. Peyton viene raggiunta, in un primo momento, dal carro attrezzi e scopre che il ragazzo che lo guida è Marcus, uno dei ragazzi tenuti in ostaggio nella scuola, il giorno della sparatoria. E successivamente da Nathan, che ha chiamato per avere un passaggio. Al suo arrivo, Nathan scopre anche che il ragazzo ha lasciato definitivamente la scuola dopo la sparatoria, che si sente in colpa per la morte di Jimmy e ritornare in quel ambiente lo spaventava. Più tardi, Nathan chiede a Peyton perché non ha chiamato Lucas o Brooke per farsi venire a prendere e così vediamo, attraverso un altro flashback, cosa sia successo a Savannah dopo la proposta. Jake ha infatti accettato la proposta di Peyton, ma il giorno dopo ha cambiato idea, il tutto perché Peyton nel sonno ha parlato e ha detto di amare Lucas. Lei gli spiega che ciò che è successo è dovuto alla situazione del momento, che stava male, era ferita e che lei ama Jake. Ma Jake non le crede. Pensa invece che voglia costruire una famiglia per dare a Jenny una madre, una figura femminile costante. Figura che lei ha perso presto e per ben due volte. E Jake le dice di seguire il suo cuore e di tornare così a casa, dalla persona di cui è realmente innamorata. Se loro due sono destinati a stare insieme, torneranno insieme, ma ora Peyton deve far luce su suoi veri sentimenti. Dan intanto fa la posta davanti al Karen's Café e dopo alcune ore Haley esce per mandarlo via, ma lui vuole solo sapere come sta Nathan dopo la morte di Keith e vuole congratularsi con i due per il rinnovo dei voti. Le dice infatti che lei è la cosa più bella che potesse capitare a suo figlio. Ma Haley non gli crede e se va. Da Dan non si aspetta tutta questa sincerità e gentilezza. Haley torna a casa dal lavoro, Brooke sta ancora facendo piccoli ritocchi al suo vestito ed Haley, esasperata, confessa di odiarlo e Brooke reagisce molto male a quella rivelazione e le due litigano aspramente, insultandosi a vicenda. Rachel intanto non riesce a darsi pace e continua a chiamare Cooper, che non risponde mai al cellulare. Più tardi, mentre fa shopping, riceve una telefonata, ma è da parte di Mouth e non di Cooper e dalla rabbia, con un pugno, rompe il vetro dello spogliatoio, attirando l’attenzione di Brooke che era anche lei nel negozio e che poi l’aiuta a coprire il misfatto. Più tardi, alla serata al Tric, Brooke e Haley fanno pace. Haley le dice che indosserà il suo vestito. Inizia la serata e dopo che gli ospiti d’onore si sono accomodati, Brooke introduce la sorpresa. Una rivisitazione in chiave fiabesca della storia del principe e della principessa e del loro amore. Fiaba che nel corso dell’episodio viene raccontata attraverso la voce di Jake, intendo a leggere questa storia alla piccola Jenny. Così, con l’aiuto degli amici come Peyton, Bevin, Lucas, tornato poco prima e la stessa Brooke, vengono recitati i momenti significativi della loro storia: il giorno al parco, quando Nathan le ha regalato il braccialetto; il bacio sotto la pioggia, la loro prima notte insieme, la proposta di matrimonio. Nell’intervallo, Marcus ringrazia Nathan per averlo invitato e riceve anche una proposta d’aiuto da parte di Haley per recuperare le lezioni perse a scuola. Sono giunti ormai alla fine della storia e dato che Mouth non stava bene a sostituirlo nella scena finale c’è Lucas. Peyton e Lucas sono così costretti a recitare una parte fondamentale, quando i due confessano di amarsi. Ma mentre Lucas è calato nella parte, Peyton, dopo un lungo e significativo silenzio, gli dice di amarlo a sua volta. Ma sia Lucas che Brooke capiscono che quella che sta parlando non è la finta Haley, ma proprio Peyton. Dopo il party, Haley va da Dan e lo invita al matrimonio perché sa che Nathan, malgrado tutto, sarebbe felice di avere il padre alla cerimonia. Più tardi, quando Nathan e Haley tornano a casa si accorgono che la trapunta fatta da Brooke, col tessuto per il vestito da sposa di Karen non c’è più. La trapunta si è trasformata in un semplice ma elegante vestito da sposa, per lei, in bella vista nella loro camera da letto. Al Tric, Peyton, con le lacrime agli occhi, confessa a Brooke di amare ancora Lucas. E Brooke rimane senza parole.

Note e Curiosità

  • * Over the Hills and Far Away è una canzone dei Led Zeppelin
  • * Lee Noris (Mouth) non appare in questo episodio.
  • * Jake, in questo episodio, è la voce narrante (fuori campo).
  • * Jake, come voce narrante, ripercorre le fasi dell'episodio contrapponendolo al racconto della favola sulla principessa e il suo principe, che racconta alla piccola Jenny.

Colonna sonora dell'episodio

  • * "Strangled By The Thought" - The New Amsterdams - Scena: La macchina di Peyton si ferma mentre sta tornando a casa da Savannah / flashback di lei e Jake la sera prima. *
  • "We All Lose One Another" - Jason Collett - Scena: Rachel cerca di parlare con Cooper per telefono. Brooke e Haley parlano del vestito da sposa / flashback di Peyton e Jake.
  • * "Middle of Nowhere" - Hot Hot Heat - Scena: Nathan e Haley arrivano al Tric per la cena in loro onore.
  • * "Be Gentle With Me" - The Boy Least Likely To - Scena: Gli amici di Nathan e Haley recitano per il pubblico i momenti più importanti della loro storia d’amore.
  • * "Your Ghost" - The New Amsterdams - Scena: La recita ha l’intervallo e Haley e Brooke parlano.
  • * "Coffee & Cigarettes" - Michelle Featherstone - Scena: Montaggio delle scene finali.





Citazioni

Jake: I matrimoni finiscono male, perché la gente è accecata dal romanticismo, e non è onesta con se stessa. Devo essere doppiamente onesto, per me e per Jenny.

Rachel: Perché ti dispiace?
Brooke: Perché so che vuol dire avere il cuore spezzato, e non poter stare più con qualcuno.
Rachel: Non lo auguri neanche alla tua peggior nemica?
Brooke: Neanche a lei.

Jake: "Successero cose magiche, cose che nessuno saprebbe spiegare. Come l'amore stesso. E come nella maggior parte delle favole, la principessa e il ragazzo ...vissero felici per sempre."

 
 
 

20 puntata - La vittoria del cuore

Post n°23 pubblicato il 17 Ottobre 2007 da maryland_83
 

Riassunto dettagliato dell'episodio

Mentre Nathan è impegnato a portare alla vittoria i Ravens dopo la dipartita di Lucas, ora in viaggio con la madre, scopriamo che Jake si è messo in contatto con Peyton, dopo la sparatoria alla scuola. A Savannah, dopo una notte passata in letti separati, Jake invita Peyton a fare un giro turistico della città e al parco con Jenny. Qui scopriamo che Jake può occuparsi della bambina solamente per il fine settimana, dato che i genitori di Nikki hanno chiesto la custodia della bimba per un anno, per permettere ai due genitori di risolvere i loro conflitti. In questo anno i due devono anche dimostrare di essere ottimi genitori tanto che Jake non può bere, far uso di droghe; insomma, la sua vita si basa solamente sul lavorare e passare il tempo che gli hanno concesso con la figlia. A Tree Hill il campionato è quasi terminato e i Ravens si dovranno scontrare con i campioni indiscussi e nella squadra avversaria è presente un acerrimo nemico dai tempi dei High flyers di Nathan, Damien West. Che non perde tempo per importunare Haley in sua presenza. Dan scopre che Deb è tornata in città e le fa visita alla loro vecchia casa. Tenta di fare ammenda, ma Cooper interviene per fargli capire che Deb non è sola, ora c’è lui a difenderla da persone come lui. E Nathan, sopraggiunto, trovandosi il padre in casa lo manda via. La reazione di Dan è una delle solite, si infuria e minaccia di distruggere quello che ha creato con fatica, visto che lui è il Sindaco e può far quello che vuole. Come bruciare la casa, per esempio. Mouth va a parlare con Rachel, impegnata a lavare la macchina. Le spiega che ha il cuore spezzato, ma lei si giustifica subito dicendo che non voleva dargli vane speranze, ma i due vengono interrotti da Brooke, che con la gomma dell’acqua innaffia Rachel. E la mette in guardia. Infatti, Brooke si vuole vendicare di Rachel e l’occasione si presenta subito, quando scopre che lo zio Cooper crede di uscire con una ventiseienne invece che una liceale. A Savannah, Jake mostra la città a Peyton, i suoi edifici, compresa l’università di Arte e Disegno, ma tra i due c’è tensione, sono vicini ad un bacio, ma improvvisamente Jake decide di andare a cena, così i due si ritrovano in un bar e Peyton gli domanda se c’è qualcosa tra lui e Nikki. Non solo Jake nega eventuali coinvolgimenti, ma non ci pensa nemmeno a tornare con lei. Ma i due vengono interrotti da un componente di una band sul palco, che invita il loro cantante, Jake a salire e a cantare. Scopriamo così il suo secondo lavoro. E Jake dedica la canzone "Someday" a Peyton. A casa, i due si confrontano sul fatto che presto Peyton dovrà tornare a Tree Hill e che tutti bene o male se ne vanno, lasciando un vuoto che per mesi è restate dentro a Jake, dopo la partenza per Savannah. Peyton cerca di rassicurarlo, anche se deve partire non vuol dire che non possono vivere questo momento al meglio. Infatti ogni canzone ha una fine ma questo, come diceva Ellie, non vuol dire che non si può ascoltare la musica. E così i due finiscono a letto insieme. Il giorno dopo Jake deve lavorare e Peyton decide di passare del tempo con la bambina e, girando per le vie della città, realizza che potrebbe esserci un posto per lei lì. Potrebbe studiare all’università di Arte e Disegno e vivere con loro due. A Tree Hill, mentre Brooke fa i suoi piani, al bar Cooper riconosce Mouth come il fattorino dei fiori e spiega che la sua ragazza, Rachel, non le ha detto da chi provenivano ma che era da parte di una persona a cui lei tiene molto. A quelle parole Mouth decide di andarsene e di non aiutare Brooke a vendicarsi. Il torneo finale è tra le due città di Oak Lake e Tree Hill. Nathan è distrutto dagli allenamenti e dalle partite e fortunatamente questa è l’ultima partita, se no non saprebbe come recuperare le forze, ma Haley lo incoraggia e lo sostiene. Ma i due non sanno di essere ascoltati da Dan, fermo sul pianerottolo, accanto alla finestra. Al campo, Damian importuna ancora Haley, ma giunge in suo soccorso Dan che si presenta come Sindaco della città e lo avverte che la sua carriera sarà finita se non starà lontano da sua nuora. Più tardi, Dan è emozionato per la partita ma Deb, con l’appoggio di Nathan, gli presenta un ordine di restrizione che lo costringono a lasciare la palestra, seguito da due poliziotti e a seguire la partita dalla radio dell’aiuto. La partita sta giungendo alla fine e Nathan riesce a rimontare fino a quando Damian non gli fa fallo. L’arbitro si accorge così che la ferita sul petto di Nathan sanguina e lo manda fuori dal campo. Per lui la partita è finita, ma non vuole rinunciare. Questa è l’ultima occasione per portare la squadra e Whitey ai tornei di stato e chiede di essere medicato. Whitey acconsente e dopo la medicazione, Nathan torna in campo, con la maglia di Lucas. Intanto a Savannah, Jake e Peyton seguono la partita tramite internet e Jake ha paura che Peyton possa poi sentire la mancanza di Tree Hill, ma lei lo tranquillizza. Le mancherà sempre Tree Hill, è normale. Ma è pronta quindi a una nuova vita con lui. Intanto Nathan porta la squadra in pareggio, ma Damien gli fa nuovamente fallo, dandogli un tiro libero a disposizione, allo scadere del tempo, che riesce a centrare anche senza guardare, merito degli estenuanti allenamenti che il padre gli aveva fatto fare da piccolo. I Ravens vincono e la palestra si riempie di tifosi felici, eccetto Rachel che nota Cooper sulle tribune e lui a sua volta realizza che è una liceale. Dopo la partita, Mouth va a consolare Rachel e lei capisce che Brooke aveva ragione. Non merita di avere accanto una persona come Mouth. Nathan e Haley escono dalla palestra e si ritrovano Dan ad aspettarli. Fa i suoi complimenti al figlio e gli dice che è orgoglioso di lui, come uomo. Per le scelte che ha fatto, per quello che è diventato e gli dice che gli vuole bene. Intanto Rachel non demorde e seduce nuovamente Cooper, che cede alla avances della ragazza. E sul portico a Savannah, Peyton chiede a Jake di sposarla, dopo che la piccola Jenny l’ha chiamata mamma.

Note e Curiosità

  • * Alla fine della partita, Nathan indossa la maglia della squadra di Lucas
  • * Questo è il primo episodio in cui Lucas Scott (Chad Michael Murray) non appare.
  • * Nathan è il narratore dell’episodio. * Karen Roe (Moira Kelly) non appare in questo episodio

Colonna sonora dell'episodio

  • * "The Adventure" by Angels & Airwa - Scena: Nathan gioca la sua prima partita della stagione senza Lucas
  • * "New York Minute" by Mobile - Scena: Mouth e Brooke affrontano Rachel mentre lei sta lavando la sua auto.
  • * "Our Own Time" by Joey DeGraw - Scena: Peyton e Jake parlano in un bar a Savannah
  • * "Someday" by Bryan Greenberg - Scena: Jake si esibisce con la chitarra e la sua band nel bar.
  • * "Close Your Eyes" by Turn - Scena: Peyton e Jake si baciano.
  • * "Jealous Guy" by Gavin DeGraw - Scena: Cooper si unisce al tavolo di Brooke e Mouth al Karen's Café
  • * "Arsenic" by The Loved Ones - Scena: I Ravens giocano al Costal Classic basketball game.
  • * "Flight Of the Hobo" by Rocket From the Crypt - Scena: I Ravens giocano al Costal Classic basketball game.
  • * "Unsatisfied" by Nine Black Alps - Scena: I Ravens giocano al Costal Classic basketball game
  • * "Look After You" by The Fray – Scena: Montaggio scene finali.
Quotes


Nathan: La cicatrice non mi fa più male da quando il cuore ha smesso di soffrire, è stato quando sei tornata a casa.

Peyton: Sai? Tutte le canzoni finiscono, Jake, ma è un buon motivo per non ascoltare più la musica?

 
 
 

19 puntata - Bisogno di aiuto

Post n°22 pubblicato il 16 Ottobre 2007 da maryland_83
 


Riassunto dettagliato dell'episodio

I Ravens sono tornati sul campo, pronti per continuare il torneo, ma per l’occasione indossano delle divise nere con le iniziali sul petto, KS, Keith Scott. In ricordo e in onore di Keith. Nathan incoraggia il fratello a entrare in campo e gli assicura che la squadra è lì per lui, per aiutarlo e sostenerlo, ma sul campo Lucas ha un ripensamento e abbandona. Seguito da Nathan, che intende aiutare il fratello in tutto e per tutto. Così Whitey è costretto ad annunciare forfait. E più tardi, nello spogliatoio Nathan spiega a Lucas che la squadra è disposta a camminare attraverso il fuoco per lui, ma gli chiede se lui ha veramente intenzione di farli arrivare a tanto. La squadra non è importante solo per loro due, ma a tutti. E quei ragazzi meritano la loro opportunità di vincere il torneo per avere un futuro. E questo poi è l’ultimo anno di Whitey, non merita di vedere la sua squadra così. All’esterno della scuola, Rachel trova un poster che raffigura una ragazzina in soprappeso in costume da bagno. Sul post c’è scritto “Indovina chi è”. E Rachel è visibilmente disturbata da quel poster. Mouth le chiede chi sia e lei si giustifica spiegando che conosceva quella ragazza che ora non c’è più. Lo strappa e spiega a Mouth di sapere chi ha fatto il poster: Brooke. Mouth, arrabbiato per quanto appreso, affronta Brooke che si trova ancora in palestra. Lei gli consegna la fotografia originale, rubata alla baita. Mouth la riprende per il gesto scorretto, ma Brooke si difende, spiegando che era solo uno scherzo. Uno scherzo per vendicarsi dei tanti subiti da Rachel da quando è arrivata a Tree Hill. Secondo Brooke, Rachel meritava una punizione, ma Mouth non è convinto e se ne va, deluso. Nathan e Haley sono felicemente a letto, circondati da una montagna di scatole che devono ancora svuotare. Dopo il loro trasferimento i due innamorati non hanno perso tempo a rifarsi dei mesi in cui sono stati lontani, ma mentre i due parlano si sentono dei rumori provenire dalla cucina. Nathan si arma di mazza da baseball e va a controllare e per poco non colpisce suo zio Cooper. Entrato furtivamente perché affamato, all’una di notte. Cooper ora vive con Deb, anche lei tornata in città e comunica al nipote di aver conosciuto una ragazza di ventisei anni, modella e molto carina. In un’altra casa, Peyton riceve una telefonata da Pete, dei Fall Out Boy e l’avverte di essere sotto le sue finestre, nella limousine. Peyton si veste e cerca di uscire ma sulla porta trova il padre che, non solo manda via Pete, ma detta le nuove regole della casa sia a lei, che a Brooke. Sopraggiunta da poco. Niente ragazzi nella stanza e niente ore piccole finché saranno sotto il suo tetto. Niente feste scatenate senza la sua presenta e niente alcool. Poi vuole sapere qualcosa di più su Pete, come ragazzo e non come musicista. Perché ciò che importa per lui è che Pete la tratti bene. Deb, tornata a Tree Hill, si presenta a casa di Karen per aiutarla, ma Karen non è affatto contenta della visita, soprattutto dopo aver scoperto che il proprio figlio ha rischiato la vita per salvare Dan, quando lei ha tentato di ucciderlo. Rischiando così di perdere anche Lucas. Deb ne è dispiaciuta ma di fronte al rancore di Karen non può far nulla. Ma poi decide di riaprire il locale, chiuso da tempo, per aiutare a suo modo Karen. Mouth porta la foto originale a Rachel, che gli confessa di aver fatto diverse operazioni per diventare quella che è oggi e che ora si piace. Ma Mouth le fa capire che grassa o magra, ciò che conta è ciò che c’è all’interno non all’esterno. E che molti non vedono che persona sia realmente e che non lascia a molti altri, tranne a lui, la possibilità di scoprirlo. Lucas è combattuto riguardo al basket e Cooper lo va a trovare sul campetto, per aiutarlo a comprendere che anche se lascia il basket col tempo quella ferita guarirà. Lui d’altro canto ha lasciato le corse perché, dopo quanto accaduto al nipote, non poteva più salirci. E lo incoraggia a ricordarsi che ciò che conta è la persona che è e non quello che fa. Intanto Nathan e Haley incontrano il prete che li riunirà in matrimonio, ma prima di fare i preparativi i due devono superare un piccolo test, per capire se sono fatti l’uno per l’altro. Il prete li avverte poco dopo che non hanno superato tale test. I due sono incompatibili. Haley rimane senza parole, mentre Nathan non si da per vinto e chiede al prete se la fede che lui ha in Dio si può verificare con un test. Il prete risponde di no, è questione solo di fede. E così Nathan spiega che anche l’amore non si può misurare con un test, ma che i due continueranno a impegnarsi per tener vivo il loro rapporto. Il prete strappa così il test e li avverte che hanno superato la vera prova a cui sono stati sottoposti. E si possono risposare. Peyton riceve una telefonata dal manager del gruppo e l’avverte che Pete ha prenotato un biglietto aereo per Chicago, dove Pete l’aspetta per questo fine settimana. Ma ora, come farà col padre? Intanto Whitey fa visita a Karen, sempre più triste e sola. Whitey le spiega di non farsene una colpa, perché ha dato a Keith ciò che desiderava, un figlio, una splendida vita, amore. E anche se non può più averlo, la sua vita è stata bella e gratificante. Alla palestra, Lucas si presenta e spiega di non sapere più se il basket possa far parte ancora della sua vita. E Whitey, raccontandogli una storia su come il basket abbia vinto contro il pregiudizio razziale, gli spiega che questo sport lo guarirà dal dolore della perdita di Keith. Lucas poi trova il locale riaperto da Deb, gli da il bentornato e lei gli ricorda che ora deve prendersi cura della madre, perché non c’è dolore più grande per una madre che perdere o pensare di perdere il proprio figlio. E di fronte a quelle parole Lucas decide di lasciare il basket e di dire la verità sulla sua malattia cardiaca. Prima a Whitey e a Nathan, nell’ufficio di lui e poi, con grande paura, alla madre. Mouth toglie tutti i poster di Rachel e le spiega che gi è piaciuto parlare con lei la sera del blackout, quando poteva conoscerla per quello che era e non per il suo aspetto fisico, che al momento non vedeva. Rachel lo ringrazia con un bacio e Mouth, più tardi, incitato da tale gesto, si presenta a casa sua con un mazzo di fiori, ma quando apre la porta, dalla spalla di Rachel, spunta lo zio Cooper, mezzo nudo. A Mouth non resta che andarsene, deluso e ferito. Alla sera, Peyton è indecisa se andare o meno da Pete e suo padre le spiega che quando sceglierà con chi vuole stare deve scegliere una persona che le piace per quello che è e non per quello che fa. A quelle parole, Peyton decide di prendere l’aereo, ma ad aspettarla al gate non c’è Pete, ma Jake con Jenny

Note e Curiosità

  • * L'episodio è diretto da Moira Kelly (Karen Roe, madre di Lucas)
  • * Il titolo dell'episodio, per intero, è "I Slept With Someone from Fall Out Boy and All I Got Was This Stupid Song Written About Me" e il titolo è una canzone dei Fall Out Boy
  • * Mark Schwahn (scrittore/creatore e produttore della serie) era la voce del manager dei Fall Out Boy nell’episodio.
  • * Le divise della squadra di basket riportano sul petto le iniziali, KS, in ricordo di Keith Scott
  • * Jake, interpretato da Bryan Greenberg fa la sua prima apparizione nella terza stagione.

Colonna sonora dell'episodio

  • * "Train" - Flipsyde - Scena: Inizia la partita di basket.

  • * "Temporary" - Rogue Wave - Scena: Nathan e Haley parlano a letto. * "Stupid" - Spencer Tracy - Scena: Bill, il manager dei Fall Out Boy chiama Peyton.
  • * "Begin" - The Times - Scena: Mouth e Rachel tolgono tutti i poster che Brooke ha appeso a scuola.
  • * "Don't Go Home" - Buddy - Scena: Larry parla a Peyton riguardo ai ragazzi e l’amore.
  • * "Miracle Of Mind" - Joey DeGraw - Scena: Lucas parla a Deb la locale della madre.
  • * "He Lays In The Reins" - Iron and Wine | Calexico - Scena: Lucas lascia la palestra dopo aver lasciato la squadra.
  • * "We Belong Together" - Gavin DeGraw - Scena: Montaggio delle scene finali.
Quotes

Larry: Promettimi che quando sceglierai il ragazzo con cui realmente vuoi stare, sia qualcuno che ti rispetti. E ti tratti bene. Che sia qualcuno che fa accelerare il tuo cuore, e che sia qualcuno che ami. Per quello che è, non per quello che fa. Perché era questo ciò che sentivo per tua madre. Ed è così che vorrei ti sentissi un giorno. Usa la tua testa. E segui il tuo cuore.

Nathan: Questa è solo una nota in un pezzo di carta. Certo che Haley e io abbiamo le nostre diversità, ma questo esame non mostra...quanto abbiamo tenuto duro per mantenere integro questo rapporto. E che non riesco a sopportare quando siamo separati. O che tutte le volte che la guardo...so che rimarrò con lei per il resto della vita. Noi ci amiamo, Padre. Nessun esame può dimostrarlo.

 
 
 

18 puntata- Il cambiamento

Post n°21 pubblicato il 15 Ottobre 2007 da maryland_83
 


Ciao oggi vi propongo quest'altra puntata di OTH godetevela:

Riassunto dettagliato dell'episodio

Malgrado Karen sia così depressa da non essere in grado di uscire dalla propria camera da letto, Lucas decide di partire per il fine settimana, per recuperare un po’ di serenità con il resto del gruppo, alla baita di famiglia di Rachel. Peyton ha avvertito che Pete, del gruppo musicale Fall Out Boy, la raggiungerà una volta arrivati in montagna, ma nessuno le crede. Brooke specialmente pensa che sia solo frutto della sua immaginazione che Pete si sia presentato, giorni prima, a casa sua in limousine. Brooke e Mouth si uniscono al gruppo se pur a malincuore. La prima perché spera di ricreare l’idillio con Lucas, il secondo per dar sostegno ai suoi amici, soprattutto a Lucas, malgrado sia ancora arrabbiato e deluso dalla rivelazione di Rachel. Crede infatti che lei abbia offerto questo weekend di svago solo per alleggerire la sua coscienza, per aver aperto la capsula del tempo, facendo scatenare tutto quanto. Arrivati alla baita, mentre i due fratelli sono fuori a divertirsi con i go-kart, Nathan informa Lucas che ha rubato l’anello nuziale di Haley, per poterle fare nuovamente la proposta di matrimonio. Un matrimonio davanti alla famiglia e agli amici questa volta e chiede a Lucas di tenere l’anello nel frattempo, anche se Haley andrà fuori di testa quando scoprirà di non averlo. Ed infatti, alla baita, Haley sta cercando in ogni angolo della camera l’anello. E, convinta che sia caduto nel lavandino, con l’aiuto di Rachel e Peyton, svitano il tubo e controllano in una vaschetta se l’anello è ricomparso. Ma nulla. Haley non sa più dove cercare e per non insospettire Nathan decide di indossare per tutto il giorno un paio di guanti. Intanto Peyton tenta di aprire, cercando delle asciugamani, un’anta di un mobile, ma lo trova chiuso con tanto di lucchetto. E Brooke appare molto curiosa al riguardo. L’anello comunque non si trova ma il weekend deve andare avanti, così Peyton invita tutti ad una festa in città dopo averlo scoperto. Il gruppo così si ritrova a ballare e scherzare per tutta la sera, scacciando la tristezza degli ultimi giorni. La mattina dopo, Brooke è la prima a scendere in cucina, trovandosi Pete intendo a cucinare i pancakes. Credendo sia un sogno, lo bacia. Ma Pete è veramente lì e Peyton finalmente dimostra che non stava mentendo. Dopo la colazione, Pete e Peyton fanno una passeggiata in giardino e i due iniziano a parlare di quanto si conoscono. Fino a scambiarsi un bacio sulle labbra. Intanto, Lucas fa uscire sul portico Brooke perché le deve mostrare una cosa…l’anello. Ma dopo che Lucas spiega le intenzioni di Nathan, Haley esce e vede l’anello che tanto cercava e se lo riprende. Ora Lucas è nei guai. Bevin porta Skills a fare un giro nei boschi adiacenti, ma lui teme di perdersi, perché lei non dimostra di avere quel gran senso dell’orientamento che dice d’avere. Dopo ore cammino, Skills decide di fermarsi e aspettare la sera, per farsi soccorrere dagli amici. Nathan è veramente deluso che Lucas abbia mandato in fumo i suoi piani. Nathan vuole assolutamente fare le cose per bene e quindi non rinuncia. Rivuole quel anello. Lucas allora si impegna, insieme a Brooke a trovare una soluzione, ma Haley ora non se ne separa mai per paura di riperderlo. Sarà Brooke a tentare di rubarlo, questa volta. E dopo diversi fallimenti esilaranti, riesce ad avere un’idea geniale. Sporca di caffè Haley, costringendola a una doccia imprevista e mentre lei è sotto l’acqua, Brooke ruba l’anello. Intanto il gruppo sta preparando la cena e quando Lucas nota l’assenza dei due amici va fuori a cercarli e li trova a pochi metri dalla baita. I due infatti, senza saperlo, si erano accampati proprio a pochi metri da loro. Tutti si stanno divertendo e per scaldare l’atmosfera Rachel propone di fare il gioco “I never” (non ho mai…) rivelando così un piccolo imbarazzante segreto di Brooke, scoperto poche ore prima. Ma Brooke intende vendicarsi, prima o poi. Dopo aver giocato, il gruppo si avvia a letto. Pete si offre di dormire sul divano, ma Peyton lo prende e lo trascina nella sua camera e i due dividono il letto a castello, con Mouth. Peyton e Pete nel letto in basso e Mouth nel letto in alto. Ma Mouth si stanca presto di fare il terzo incomodo e decide di uscire, raggiungendo Rachel nella jacuzzi. Le dice che ha fatto un gesto carino ad invitare tutti alla baita e lei gli rivela che intende raccontare a tutti la verità sulla capsula del tempo. Ma Mouth la dissuade, la sparatoria nella scuola non è stata colpa sua. E visto che tutti si stanno riprendendo e divertente, soprattutto Peyton e Lucas conviene tenerlo segreto, per non rovinare tutto. E Mouth entra nella vasca e fa pace con Rachel, suggellando la loro ritrovata amicizia, con un abbraccio. In casa, Lucas, mentre è seduto insieme a Brooke davanti al camino, confessa di aver paura per sua madre. Teme infatti che non riesca più a riprendersi dalla morte di Keith. Ma Brooke lo tranquillizza, il tempo aiuterà a sistemare ogni cosa. Intanto, in città, Karen fa visita a Dan nel suo ufficio, portandogli una scatola con dentro le cose del fratello, che forse lui vorrebbe tenere. Con rabbia gli getta addosso le carte per l’adozione di Lucas, lo stesso figlio che lui anni prima ha abbandonato; l’invito al matrimonio, che Dan ha rovinato pagando la ragazza che doveva finta di esser innamorata di Keith; i documenti dell’officina di Keith, che lui tanto amava e che Dan gli ha portato via. Karen gli urla contro, dicendogli che è stato lui a uccidere il fratello. Dan rimane sconvolto da quelle parole e pensa di esser stato scoperto. Ma non è così, Karen gli dice che magari non ha premuto quel grilletto, ma ha la colpa di averlo lasciato andare dentro la scuola quel giorno. In quella scuola dove i suoi due figli stavano rischiando la vita. Ma solo Keith è entrato. E lui dov’era? Mentre il gruppo è impegnato a preparare le valigie per il ritorno a casa, Nathan porta Haley sul pontile e ammette finalmente di aver tentato di rubare l’anello, per ben due volte. Ma mentre lei è ancora stupita da questa rivelazione, Nathan si mette in mette in ginocchio per chiederle nuovamente di sposarla, questa volta davanti a tutta la famiglia e agli amici. Lei, felice, gli risponde di si, sempre e per sempre.

Note e Curiosità


  • * Barbara Alyn Woods e Barry Corbin non appariranno nell'episodio.
  • *
    Paul Johansson ha diretto questo episodio.
  • *
    "When It Isn't Like It Should Be" è una canzone dei Saves the Day
Colonna sonora dell'episodio


  • *
    "Brand New Orange" - Limbeck - Scena: Il gruppo carica le valigie in auto partendo dalla casa di Lucas, per il weekend di montagna.
  • *
    "Murderous Youth" - The Living Blue - Scena: Nathan e Lucas guidano gli ATV (specie di Go-kart).
  • *
    "Not What I Wanted" - Evan Olson - Scena: Nathan chiede ad Haley perchè indossa i guanti. Lucas chiede a Brooke se ha letto la lettera.
  • *
    "Reanimation" – Blackalicious - Scena: Il gruppo balla e si diverte al Sunkist party.
  • *
    "Perfect Now" - Sarah Blasko - Scena: Lucas e Brooke parlano di Keith. Mouth e Peyton parlano nella loro camera da letto.
  • *
    "Time" - Monsters Are Waiting - Scena: Peyton e Pete parlando nel giardino, appena fuori la baita.
  • *
    "The Fallen" - Franz Ferdinand - Scena: Brooke tenta in tutti i modi di rubare l’anello nuziale di Haley
  • *
    "Get It Together" - The Side Effects feat. TJ Zindle of Last Conservative - Scena: Il gruppo fa il gioco “I Never. (Non ho mai…)"
  • *
    "Washed Out" - The Eames Era - Scena: Brooke, per rubare l’anello nuziale ad Haley, le rovescia addosso del caffè.
  • *
    "Rose" - Stephen Fretwell - Scena: Mouth parla a Rachel nella jacuzzi. Brooke e Lucas sono abbracciati su una poltrona, accanto al camino.
  • *
    "I've Got A Dark Alley And A Bad Idea That Says You Should Shut Your Mouth" - Fall Out Boy - Scena: Il gruppo lascia la baita.

    Quotes

    Lucas: Henry James ha scritto: "Non temere la vita. Pensa che la vita deve essere vissuta e il tuo pensiero, ti aiuterà a creare la cosa."

    Lucas: John Steinbek una volta scrisse... "Il cambiamento viene come una piccola brezza che agita le tendine all'alba... e viene come un profumo discreto dei fiori silvestri, nascosti nell'erba"

 
 
 

Post N° 20

Post n°20 pubblicato il 14 Ottobre 2007 da maryland_83
 


C’è nelle cose umane, una marea…che colta nel flusso conduce alla fortuna. Ma perduta, l’intero viaggio della nostra vita si arena sui fondali di miseria. Ora noi navighiamo in un mare aperto…dobbiamo dunque prendere la corrente finchè è favore…oppure fallire l’impresa davanti a noi.

 
 
 

Post N° 19

Post n°19 pubblicato il 14 Ottobre 2007 da maryland_83
 

Curiosità
  • * Sebbene il sito IMDb citi come secondo nome di James Michael, nella contea di Riverside, California nell'atto ufficiale di nascita vi è scritto Martin. Il suo nome per intero è quindi James Martin Lafferty.
  • * Durante tutti gli anni alla high school James ha fatto parte di una squadra di basket e fu soprannominato il più bravo giocatore (Most Valuable Player) del team.
  • * Spesso è chiamato Baby James (piccolo James) dalle sue co-stars di One Tree Hill perché agli inizi delle rirprese della serie James aveva 17 anni ed era quindi ancora minorenne.
Fatti

  1. -Il suo nome è James Martin Lafferty
  2. - Il suo nickname è Baby James or Jamie
  3. - La sua altezza: 6'2" (1.88 m)
  4. - Lui guida un SUV
  5. - Lui ama le macchine Yukon e Mustang Cobra
  6. - Lui una volta ha avuto una fidanzata nella sua città natale Hemet, California, che era una senior nella high school li
  7. - Lui gioca con Ashton Kutcher e Breckin Meyer
  8. - I suoi musicisti favoriti sono: Eminem, 2pac, Kanye, Cake, Sublime, Jack Johnson e Ben Harper
  9. - I suoi tv shows preferiti sono South Park e the Simpsons
  10. - I suoi film preferiti sono: Office Space, Wayne's World, Fight Club, Royal Tenenbaums, It's a Wonderful Life, Unbreakable, Love and Basketball e Eternal Sunshine of the Spotless Mind
  11. - I suoi libri preferiti sono "Anthem" e "A Brave New World"
  12.  - Favorite basketball player è Michael Jordan
  13. - Lui ha detto che la sua fidanzata è in 'Fake ID Club'
  14. - Suo fratello e la sua fidanzata sono entrambi Juniors e studiano alla Hemet High School
  15. - Dice che il giorno migliore e peggiore della sua vita è quello in cui ha lasciato casa per il North Carolina per iniziare a girare One Tree Hill
  16. - Lui dice che la sua ragazza è "3,000 miles lontana in California"
  17. - Lui ha un fratello piu piccolo Stuart Lafferty
  18. - recentemente ha comprato un cane
Quotes

James: [Sulle sue vacanze preferite] Io sempre mi diverto per lo piu il 4 luglio. Tu non hai da scambiare qualche regalo. Tu giusto vai in spiaggia a guardare i falo,i fuochi. é sempre divertente.
James: [su uno dei suoi animali domestici] Quando io provo ad andare a dormire e ci sono un po di rumori, come il ticchettio di un orologio esso mi rende completamente irritabile.

James: [Sul messaggio di James per aspiranti attori/attrici] Non è facile. Devi essere un sognatore per fare ciò,tu devi anche essere nell'idea che devi lavorare duro. Io ci ho sempre creduto che se tu lavori trarrai sempre benefici da cio che fai. Questo è un incomprensibile affare, anche,così non lasciare mai che sia la sola cosa da cui dipendi. Sii sicuro che è facile cadere in fallo...

James: [sulla sua high school dances] Cio che io ricordo di quando ero bambino erano i miei appuntamenti quando mi prendevo il raffreddore dopo scuola allora, l anno senior, qualcuno getto la comma nei suoi capelli(di lei;la ragazza)quando noi stavamo ballando. lei ha dovuto tagliare i suoi capelli. io sono stato relamente male per lui, ma ando bene.

James: [circa il guardare la tv a letto] é il posto piu confortevole della mia casa.

James: il mio proposito per il nuovo anno é programmare un buon anno di lavoro fuori che mi dia benessere e felicita.

James: non voglio dire che il mio carattere é molto simile a quello del personaggio di Nathan. entrambi abbiamo legami e vite molto diversi. io ho una natura competitiva come il personaggio di Nathan. cio é realmente facile da rappresentare quando io sto recitando; questa é probabilmente la nostra piu grande somiglianza.

James: cosa mi piace in una ragazza? io amo le ragazze come me, una ragazza che conosca come sorridere e vedere il lato positivo delle cose. una ragazza che mi renda una persona migliore.

James: (On 'One Tree Hill') io ho fatto molto del mio lavoro nelle scene di basketball . io ho giocato per la mia intera vita ef ho chiesto loro di lasciarmi fare cio da me. ho scoperto che a loro piaceva cio che facevo
James: noi diciamo loro che non ci sono terapie, ma se tu prendi otto, 10, 12 persone insieme, loro possono aiutarsi l un l altra.

James: e decisamente un cambiamento interpretare Nathan, ma lui e per lo piu differente da me stesso, il personaggio diventa per me interessante.
James: mio avvetimento ad un aspirante attore é mai fermarsi nell apprendere e lavorare per cio che vuole. nulla e facile, mai, se vuoi qualcosa devi lavorare per essa. imparare dalle persone che hanno qualcosa da insegnarti. e come ogni altra cosa, la pratica rende perfetti.

James: I enjoy catching our show whenever I can. It does get very weird to watch myself, it's always been that way, but at the same time, it's part of my job to see what kind of job I'm doing and to get a perspective on where I'm taking the character.

James: Although we hardly see each other off the set, Joy and I get along well when we do. As far as the marriage between Nathan and Haley, I think they are young and will see the reality of the situation eventually.

James: I was definitely suprised to see the success we were having as a show after being secluded in Wilmington. We don't get a whole lot of perspective on the way things are going while we are out there, so it was nice to see that you guys are supporting us like this. THANK YOU!

James: The whole Haley-Nathan marriage deal was a pretty good twist huh? I hope we got all of you with it. That particular story line even suprised me when I read it, it's a good one and it'll provide for some good stories to come.

James: The cast gets along pretty well, it's a good work environment. I hang out a lot with Brett Claywell, he plays Tim Smith on the show. We play plenty of basketball.

James: Tom Hanks has been a huge idol of mine. I'd love to work with someone like him someday. You could learn a lot working with someone like that.

James: People would be shocked to know.. that despite the nature of my TV character, I am actually a nice guy.

 
 
 

Nathan Scott - James Lafferty

Post n°18 pubblicato il 13 Ottobre 2007 da maryland_83
 

Nome: James Lafferty
Personaggio: Nathan Scott
Data di nascita: 25/07/1985
Luogo di nascita: Hemet, California


Nato e cresciuto a Hemet, California, James ha studiato alla Hemet High School e ha giocato a basketball per i bulldogs.Lafferty cominciò a lavorare all’età di 7 anni dopo che la madre incoraggia, sia lui che suo fratello Stuart (che apparirà poi in un episodio della seconda serie del telefilm One Tree Hill), ad entrare nell’industria dello spettacolo, come passatempo per divertirsi. Divertendosi molto sui set dei film, all’età di 10 anni ottiene una piccola parte con alcune battute. In seguito arrivano nuove offerte per partecipare alle pubblicità.Diplomato nel 2003 alla Hemet High fu iscritto alla Cal State Long Beach prima di ricevere il ruolo di "Nathan" sulla nuova serie della rete WB "One Tree Hill" girato a Wilmington, North Carolina. Una volta all'Università, James pianifica la sua laurea in international studies.


Descrizione del personaggio

James Lafferty è Nathan Scott, l’arrogante star di basketball della scuola di One Tree Hill.

Curiosità

Ha un fratello più piccolo, Stuart. Ascolta la musica di: Cake, Sublime, Eminem, 2pac, Kanye, Jack Johnson and Ben Harper.
Telefilm preferiti: South Park e I Simpsons.
Film preferiti: Office Space, WaynÈs World, Fight Club, Royal Tenenbaums, It's a Wonderful Life, Unbreakable, Love and Basketball e Eternal Sunshime of the Spotless Mind.


Ha una vera passione per il basket e il suo giocatore preferito è Michael Jordan. Suo padre si chiama Jeff e la madre Angie.

Filmografia principale

Il primo ruolo serio per Lafferty arriva nella sitcom Emeril, dove impersona il figlio di Emeril. Seguì poi un ruolo in un film per la televisione “A Season on the Brink” dove impersonava Steve Alford, la star della squadra universitaria di basket dell’ Indiana, The Hoosiers. Ha fatto alcune apparizioni anche in “One and Again”, “Boston Public” e “Get Real”.


 
 
 

17 puntata- Le fasi del lutto

Post n°17 pubblicato il 12 Ottobre 2007 da maryland_83
 


Ciao ragazzi,questa è la puntata di OTH che andrà in onda oggi...

Riassunto dettagliato dell'episodio

Tree Hill si raccoglie nel dolore per il funerale di Keith. Chi per una ragione chi per l’altra si sente colpevole per quanto accaduto e i sentimenti e il dolore vengono pian piano mostrati attraverso delle fasi come: Il rifiuto, la collera, la paura, la colpa, la depressione e l’accettazione. Tutti sono devastati dalla perdita e la loro vita assume un nuovo significato, soprattutto per Dan che per la prima volta, forse, si sente in colpa. Tanto da vedere continuamente l’immagine di Keith da giovane, in vari momenti della giornata, sia al funerale che a casa. Dopo il funerale tutti si ritrovano a casa di Karen e si lasciano ai ricordi felici legati a Keith. Mouth ricorda ai ragazzi che il funerale di Jimmy è martedì ma Lucas, sentendo, gli dice di non parlare di lui nella casa della madre. Lucas è ovviamente spinto dalla collera e dal dolore per la perdita dell’unica figura paterna che aveva. Peyton e il padre arrivano per fare le loro condoglianze e il padre di Peyton ne approfitta per ringraziare Lucas, per aver salvato la vita alla figlia. Dopo quanto accaduto tra loro due nella biblioteca Peyton fatica a guardare in faccia Brooke, che si trova all’oscuro di tutto. Intanto Nathan e Haley, consapevoli di aver rischiato la vita a loro volta, iniziano ad apprezzare la loro vita insieme più di prima ed iniziano a pensare seriamente al futuro del loro matrimonio. E Nathan confessa che vuole tornare a vivere con lei, come marito e moglie. Lei ne è felicemente sorpresa. Il giorno dopo, quando gli stupendi ritornano a scuola, molte cose sono cambiate. Sono state infatti installati dei metal detector all’entrata e la polizia controlla ogni zaino. Ma la sorpresa più grande per Lucas è dentro alla scuola; alcuni studenti, tra cui Mouth, hanno allestito ai piedi dell’armadietto di Jimmy un piccolo altare commemorativo, con candele, fiori e biglietti, che Lucas distrugge in un impeto di rabbia, con un calcio. Haley corre a dare la bella notizia a Brooke. Lei e Nathan vogliono tornare a vivere insieme. Haley la ringrazia per tutto quello che ha fatto per lei, per la convivenza e per l’amicizia che è nata in questo periodo tra loro due e Brooke ne è felice, anche se la felicità viene meno quando apre la scatola con il materiale per il vestito di nozze di Karen, che ora non potrà più confezionare per lei. Alla sera, Rachel e Brooke organizzano una grande festa per gli studenti, proprio nella scuola. Per una sera sarà tutta a loro disposizione per bere, ballare e divertirsi, ma soprattutto per distrarsi dalla tragedia appena avvenuta al suo interno. Lucas però non è dell’umore di scherzare e si presenta controvoglia. Durante la festa, Peyton e Lucas si ritrovano soli nella biblioteca. Lei è spaventata da come potrebbe mutare la loro amicizia, per quanto successo quel giorno, con quel bacio. Lucas le dice che anche lui l’ama, a suo modo, ma è veramente innamorato di Brooke. E decidono di continuare ad essere amici, ora più che mai. E Lucas le fa le condoglianze per la perdita di Ellie, nuovamente, dato che ora sa cos’ha passato Peyton con la sua morte e con la morte della madre adottiva. Ma se ne va poi dalla scuola perché incapace di divertirsi come gli altri, incapace di far finta di nulla, malgrado Brooke tenti in tutti i modi di stargli accanto. Mentre Skills più tardi va da Lucas per avvertirlo che i ragazzi hanno deciso di non andare al funerale del ragazzo. Loro amavano troppo Keith. Anche Mouth, con fatica, ha rinunciato. Dan intanto fatica a dormire per i sensi di colpa. L’immagine di Keith da giovane fa visita a Dan svariate volte, per chiedergli perché ha fatto quel gesto. E Dan non riesce a dormire. Prende l’auto e va all’appartamento di Keith, dove trova Karen impegnata a imballare le sue cose. Karen non lo vuole accanto; non ha infatti dimenticato quanto sia stato scorretto e orribile col fratello, ma Dan le dice che ha cercato di intervenire quel giorno, ma per Lucas. Lo stesso Lucas che reputa abbastanza grande per decidere per se stesso, tanto da entrare nella scuola o aiutarlo a salvarsi dall’incendio. Karen rimane sconvolta da questa notizia. Tornata a casa affronta Lucas in merito alla notizia e per il fatto che è stato così stupido ed egoista, da rischiare la vita per Dan quel giorno, senza pensare a lei. Lucas scoppia a piangere, schiacciato dai sensi di colpa per la morte di Keith, perché non sarebbe entrato nella scuola se lui non fosse stato lì. E si scusa con la madre, che lei gli rinfaccia il fatto che le scuse non le riporteranno dietro l’uomo che ama. Rachel, alla festa, tenta di convincere Mouth a non addossarsi la morte di Jimmy. I due ballano e improvvisamente lei lo bacia. Sorpreso, le chiede spiegazioni e lei gli risponde che da lì a pochi secondi sa che i due non saranno più amici. Rachel infatti rivela che è stata lei ad aprire la capsula del tempo, quella registrazione da cui tutto è iniziato. Mouth le da ragione, ora non le piace più. Brooke consegna a Nathan e Haley le sue chiavi di casa. Quel appartamento è sempre stato il loro appartamento e sempre lo sarà, quindi è giusto che loro tornino a vivere lì. La ringraziano e vanno a cercano Lucas, che ha lasciato la festa. Lo trovano al locale della madre e Lucas restituisce a Haley la scatola con le famose previsioni scritte all’inizio dell’anno. Ora senza Keith non si potranno più realizzare, ma Nathan cerca di fargli capire che Keith ha fatto come lui, che è rientrato per salvare una vita. E Haley sottolinea la previsione più importante che aveva fatto Lucas: riprovarci con Brooke. Previsione che si è avverata. Lucas allora ritorna a scuola per cercare Brooke, ma trova Whitey, solo. Gli dice che non approva tutto questo, la festa, la birra ma è troppo occupato a piangere. La perdita di Keith è stata veramente dura anche per lui. Lucas confessa che voleva che Keith diventasse veramente suo padre. Ma Whitey gli spiega che non importa cosa dicono le carte o la biologia, Keith è suo padre, l’unico che si è sempre preso cura di lui, che l’ha cresciuto come figlio suo, l’unico che ha avuto una reale influenza su di lui, più di chiunque altro. Gli racconta anche che quando ha perso la moglie era disperato, ma un ragazzino l’ha aiutato ad uscire dalla sua depressione e quel ragazzino era Keith. L’ultima fase di questo susseguirsi di sentimenti è l’accettazione. Lentamente ognuno di loro inizia ad accettare che le loro vite continuano. Quando Nathan e Haley tornano nel loro appartamento trovano una sorpresa da parte di Brooke; con il materiale per il vestito di Karen, Brooke ha fatto una coperta per il letto matrimoniale. Lucas invece trova Brooke nella sua camera e le dice che, anche se a volte ha bisogno di stare solo, sa che può sempre contare su di lei ed è anche per questo che l’ama. Brooke invece vorrebbe per una volta esser salvata da lui e gli fa promettere che i due si salveranno a vicenda e poi va da Peyton, perché pensa che lei sia arrabbiata, per averla abbandonata quel giorno a scuola. Ma non è così, Peyton era felice di sapere che Brooke era sana e salva e le due si ricordano nuovamente quanto sia importante e forte la loro amicizia e che nessun ragazzo si metterà tra di loro. E ora che Brooke è senza una casa viene invitata dal padre di Peyton a vivere lì con loro. Dan, intanto, sulla tomba del fratello ha ancora le visioni di lui da giovane. Ma la sua indole cattiva ritorna a galla. Sulla tomba del fratello gli dice che quello che ha fatto lo voleva veramente. Lo voleva morto ed ha ottenuto quanto desiderato. E che d’ora in poi dormirà come un bambino, ma prima di andare via, sputa sulla tomba. Karen non riesce a smettere di piangere e in cucina ritrova Lucas vestito e pronto per andare al funerale di Jimmy. Non è d’accordo e gli ordina di cambiarsi d’abito, ma lui le risponde che Keith avrebbe voluto così. Poco dopo, Lucas, Mouth e gli amici del campetto raggiungono la madre di Jimmy, sola, davanti alla tomba del figlio.

Note e Curiosità

  • * Vengono celebrati entrambi i funerali in questo episodio ma in giorni diversi
  • * Scopriamo che è stata Rachel ad aprire la capsula del tempo. *
  • Il nome dell'attore che interpreta Keith, Craig Sheffer, è stato tolto dalla sigla iniziale.
  • * Barbara Alyn Woods non appare in questo episodio.
  • * Haley e Nathan tornano a vivere insieme e Brooke inizia a vivere con Peyton.
  • * La sigla iniziale non è stata mandata in onda per questo episodio. * L'episodio viene descritto attraverso le fasi del dolore: Negazione / Rabbia / Paura / Colpevolezza / Depressione / Accettazione

Colonna sonora dell'episodio

  • * "Do You Want To Come With?" - Stephen Fretwell - Scena: Parte iniziale dell’episodio al funerale di Keith
  • * "Break Your Mama's Back" - Slow Runner - Scena: Lucas riceve un messaggio sul cellulare e incontra chi l’ha inviato alla Ttree Hill High School.
  • * "Your Lucky Day" - The Waking Hours - Scena: Lucas e Rachel si incontrano con Brooke alla festa.
  • * "Can't Cry Hard Enough" - Tom Freund - Scena: Skills e Lucas parlano di Jimmy e del paradiso.
  • * "Light On My Shoulder" - Susie Suh - Scena: Montaggio delle scene di Karen, Brooke, Peyton, Nathan, Haley, e Keith e Lucas. / Rachel e Mouth ballano insieme prima che Rachel riveli il suo segreto.
  • * "How To Save A Life" - The Fray - Scena: Il padre di Peyton l’avverte che ha un visitatore importante che l’aspetta. Whitey pulisce la scuola dopo la festa.
  • * "Daughters of the Soho Riots" - The National - Scena: Nathan e Haley parlano al campo di football della scuola. / Lucas e Brooke parlano nella sua camera.
  • * "If We Cannot See" - Dévics - Scena: Montaggio delle scene finali.

    Citazioni

    Brooke: Posso non essere stata dentro la scuola, ma questo non significa che non fossi lá. Non significa che non porterò quel giorno come tutti gli altri

    Whitey: Quando mia moglie... morì le cose furono... molto buie per un po' di tempo. Nessuno poteva parlarmi. E allora uno dei due miei ex-giocatori... il ragazzo era stato il peggiore giocatore che abbia mai allenato. É entrato in quella oscurità... e mi ha portato al sicuro. Il nome di quel ragazzo era Keith Scott

    Rachel: Nessuno ha delle risposte ma tutti hanno dei perchè!

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

LISTA PERSONAGGI

Daniel "Dan" Scott

(interpretato da Paul Johansson)

Una volta era un grandissimo giocatore di basket, oggi è il padre di Nathan e Lucas, sebbene non ha mai cercato di avere a che fare con quest'ultimo. Dopo che Deb ha deciso di divorziare da lui e Nathan insieme alla madre ha deciso di allontanarsi da Dan, il diavolo che era presente nel padre comincia a scatenarsi. Dopo che Dan trova Deb a letto con suo fratello Keith, comincia una vera e propria guerra tra i due fratelli. Durante un ostaggio alla scuola "high school spara con una pistola proprio per odio a suo fratello Keith.

Deborah "Deb" Helen Lee-Scott

(interpretata da Barbara Alyn Woods)
Deb è la moglie di Dan e la madre di Nathan. Sposata con Dan da 17 anni. Per il carattere egoistico del marito, e per non saperlo combattere e lasciare, Deb cade nella trappola dell'alcolismo e dell'abuso di psicofarmaci. Più volte cerca di disintossicarsi soprattutto per il bene del figlio Nathan...ma ci riuscira'?.....E potrà finalmente essere la tanto "sospirata" EX moglie di Dan scott?


Nathan Scott


(interpetato da James Lafferty)
Nathan è il tipico ragazzo popolare nella scuola e campione di basket. Lui è il figlio che Dan ha riconosciuto, sebbene la sua relazione con entrambi i genitori abbia avuto spesso dei problemi. Nathan sposa Haley nella stagione Uno e lo farà di nuovo nella stagione Tre. Inizialmente Nathan e Lucas si odiavano sia come amici che come fratelli ma col progredire della serie la loro relazione è molto migliorata. Nathan è forse il miglior giocatore dei Ravens; il basket è sempre stata la sua più grande passione e la vede come la sua "via d'uscita".

Lucas Scott

 

(interpretato da Chad Michael Murray)
Lucas è il figlio che Dan non ha mai riconosciuto, e che ha quindi avuto sempre come figura paterna lo zio Keith. Lucas e Nathan si sono lasciati alle spalle l'odio reciproco sia come amici che come fratelli con il proseguire della serie televisiva. La migliore amica di Lucas è Haley, mentre il suo interesse amoroso è rivolto verso due ragazze: Peyton e Brooke. Durante la seconda stagione Lucas scopre di avere una malattia al cuore ereditata dal padre, l'HCM, che lo influenzerà nello stile di vita per lungo tempo. Oltre al basket, la sua più grande passione è la letteratura

Karen Roe

(interpretata da Moira Kelly)
Karen è la madre di Lucas. Dan l'ha abbandonata dopo che lei rimase incinta durante l'High School ma con l'aiuto del fratello di Dan, Keith, Karen è riuscita a crescere Lucas da sola. Gestisce un cafè a Tree Hill e da qualche tempo ha come socia Deb, con la quale ha aperto un club per tutte le età chiamato TRIC, sviluppando così il progetto che Peyton le aveva mostrato.Dopo tanti combattimenti psicologici con se stessa ammette di amare Keith e accetta di sposarlo...ma è troppo tardi perchè questo viene ucciso dal fratello (la storia tra Caino e Abele fa da cornice a questa serie). Intanto Karen distrutta dall'avvenimento scopre che il suo amato le ha lasciato un grandissimo "regalo"...è in attesa di una piccola Scott, che chiamerà, in onore ad un sogno fatto in cui era presente Keith, Lily Rose.

Keith Scott

(interpretato da Craig Sheffer)
Keith è il fratello maggiore e buono di Dan. Dopo che Dan abbandonò Karen incinta durante il liceo, Keith la supportò crescendo Lucas come se fosse figlio suo, sebbene a volte dimostrò per Karen più della semplice amicizia che la ragazza si aspettava. Nella seconda stagione comincia a frequentare Jules, una donna ingaggiata da Dan per vendicarsi del fratello che era andato a letto con Deb. Il compito di Jules era quello di far innamorare di lei Keith per poi spezzargli il cuore. Ma Jules si innamora davvero di Keith e quando l'uomo gli propone di sposarlo lei accetta chiedendo a Dan di uscire da questa storia

 
Coach Brian "Whitey" Durham
(interpretato da Barry Corbin)
Whitey è il coach dei Ravens. Whitey e Dan non sono mai andati molto d'accordo poiché hanno differenti opinioni riguardo la squadra. Whitey spesso si lamenta della morte di sua moglie Camilla poiché quando era viva lui non ha trascorso tutto il tempo possibile insieme a lei. Allena i Ravens da 35 anni solo per vincere il campionato nazionale come coach. 18 anni prima i Ravens erano arrivati alle finali nazionale ma dopo che il capitano Dan Scott si era rifiutato di giocare perché in disaccordo con la tattica di Whitey, la squadra aveva perso. Comunque i suoi due figli, Nathan e Lucas, a 18 anni di distanza hanno riscattato l'errore del padre vincendo il campionato nazionale.

Marvin "Mouth" McFadden
(interpretato da Lee Norris)
Mouth, originario di River Court, è uno dei più vecchi amici di Lucas. Qualcuno direbbe che Mouth è sfortunato in amore ma, nonostante nella Stagione Due rimane vittima di un irrequieto amore per Brooke, quando Erica comincia a diventare popolare i due si mettono insieme per poi lasciarsi quando il ragazzo si mette con Rachel. Attualmente è fidanzato con GiGi, annunciatrice delle notizie sportiva. Mouth spera una giorno di diventare un commentore sportivo e poter commentare le partite dei Ravens.





Brooke Davis

(interpretata da Sophia Bush)
Brooke è la migliore amica di Peyton e capitano della squadra delle cheerleaders della scuola. Attratta da Lucas per due volte ha una relazione con lui, ma entrambe le volte i due ragazzi rompono perché Lucas e Peyton hanno altri flirt. Successivamente Brooke viene ospitata a casa di Karen poiché i suoi genitori si trasferiscono in California.


Peyton Sawyer

 
(interpretata da Hilarie Burton)
Peyton è un'interessante e inusuale ragazza. Le sue due più grandi passioni sono la musica e l'arte; è un'esperta nel genere musicale punk-rock e si serve dell'arte per esprimere i problemi che si trova ad affrontare nella sua vita. Il padre di Peyton, Larry, lavora nell'esercito e non è mai a casa mentre la madre, Rebecca, è morta. Ma appare la sua vera madre, Elle, dapprima fingendosi una giornalista desiderosa di fare un'intervista proprio a Payton.
Haley James-Scott

(interpretata da Bethany Joy Lenz)
Haley è la migliore amica di Lucas. Sposa Nathan nella stagione Uno e di nuovo nella Tre. Haley è una ragazza estremamente intelligente. Nella stagione Due lascia Nathan per una tour musicale ma a poco a poco realizza che il suo matrimonio è più importante dei suoi sogni e ritorna dal marito.
Rachel Gatina
(interpretata da Danneel Harris) Rachel si trasferisce a Tree Hill nella Stagione Tre. Entrata nelle cheerleader cerca a tutti i costi di prendere il posto di Brooke come capo-cheerleader ingraziandosi tutte le altre ragazze. Mette gli occhi su Lucas, che sembra starci, e viene così alle mani con Brooke.
Theresa
(interpretata da Sarah Edwards):
Theresa è una delle cheerleaders nella prima e seconda stagione. Allo Sparkle Classic viene colpita da un'improvvisa acne così Haley è costretta a prendere il suo posto nelle cheerleaders in modo che la squadra possa ancora partecipare al concorso e Brooke non diventi del tutto isterica. Durante l'inaugurazione del Tric, l'amico con interessi di Brooke, Felix, ha un appuntamento con Theresa che indossa un vestito comprato al mercatino di Brooke.
Cedric "Skills" Taylor
 

(interpretato da Antwon Tanner):
Skills, originario di River Court, è uno dei più vecchi amici di Lucas.
Jake Jagielski
(interpretato da Bryan Greenberg): Jake è uno dei giocatori dei Ravens che lascia Tree Hill e si trasferisce a Savannah con la figlia Jenny quando la madre della bambina, Nicki, cerca a tutti i costi di avere l'affido della piccola. Jake torna nella stagione due e viene ospitato a casa di Peyton, con la quale comincia una relazione. Jenny Jagielski: Jenni è la figlia di Jake e Nicki.
Nicki
(interpretata da Emmanuelle Vaugier):
Nicki è la ex fidanzata di Jake e la madre di Jenny. Nella prima stagione incontra Lucas in un bar e ci dorme insieme la notte: nessuno dei due sa chi è in realtà l'altro. Proprio per questo viene alle mani con Peyton durante la festa organizzata da Haley nell'appartamento di Nathan.

Chris Keller
(interpretato da Tyler Hilton):
Chris è un musicista che nella stagione due bacia Haley e la persuade a fare un tour musicale con lui, allontanando così la ragazza da Nathan e da Tree Hill.
Felix Taggaro
(interpretato da Michael Copon):
Felix si trasferisce durante la seconda stagione nella casa accanto a quella di Brooke. Inizialmente i due sono solo amici con interessi ma in seguito cominciano ad avere una vera e propria relazione.
 
Erica Marsh
(interpretata da Katherine Bailess):
Erica viene battuta da Brooke alle elezioni scolastiche come Presidente del Consiglio Studentesco durante la seconda stagione. Sebbene durante le elezioni si fosse mostrata molto competitiva e a volte disonesta nei confronti dell'avversaria, dopo essere stata sconfitta segue i consigli di Brooke e decide di godersi la vita. La ragazza però decide di godersela cominciano a frequentare compagnie non proprio raccomandabili e ad ubriacarsi durante le feste. è però proprio grazie all'ubriacatura che si prende durante la festa per la vittoria di Brooke che alla nuova presidentessa viene l'idea del servizio taxi per gli ubriachi.

Anna Taggaro
(interpretata da Daniella Alonso):
Anna è la sorella minore di Felix. Per un po' di tempo è fidanzata con Lucas ma tra i due finisce quando il ragazzo capisce di provare ancora qualcosa per Brooke. Anna rivela a Lucas di essere gay e che quindi i pettegolezzi sulla sua sessualità nella sua precedente scuola erano veri ed erano la ragione del suo trasferimento a Tree Hill. Anche Peyton scopre che anna è gay quando la ragazza la bacia.

Taylor James
(interpretata da Lindsey McKeon):
Taylor è la sorella maggiore e scatenata di Haley. Nella seconda stagione fa visita a Nathan ed Haley e il ragazzo la riconosce come la ragazza con cui ha perso la veginità due anni prima. Messa alle strette sia da Nathan che da Haley, Taylor è costretta ad andarsene.


Andy Hargrove
(interpretato da Kieren Hutchison):
Andy è il professore di economia di Karen. Dopo qualche settimana i due cominciano ad uscire insieme e si fidanzano. Lucas è contento di questa relazione della madre ed Andy d'altra parte è molto felice di aver finalmente conosciuto il piccolo Lucas.


Jules
(interpretata da Maria Menounos):
Jules è stata ingaggiata nella seconda
 
stagione da Dan per vendicarsi del fratello che era andato a letto con Deb. Il compito di Jules è quello di far innamorare di lei Keith per poi spezzargli il cuore e permettere così a Dan di avere la sua vendette. Lucas scopre la verità riguardo Jules ma decide di non raccontare niente quando capisce che la donna è seriamente innamorata di Keith e perché non vuole far soffrire l'uomo che per tanti anni ha considerato come un padre.

Cooper Lee
(interpretato da Michael Trucco):
Cooper è il fratello maggiore di ventinoveanni di Deb e un pilota professionista.

Larry Sawyer 
(interpretato da Thomas Ian Griffith (stagione uno)):
Larry è il padre di Peyton. Raramente è a casa poiché lavora su una barca. Durante la prima stagione sembra interessato a Karen ma tra i due non nasce nulla di serio.

Junk Moretti
(interpretato da Cullen Moss): Junk è uno dei giocatori di River Court, è forse il più grande del gruppo.

Fergie Thompson
(interpretato da Vaughan Wilson): Fergie è un giocatore di River Court.


Tim Smith

(interpretato da Brett Claywell):
Tim, soprannominato Dim per la sua scarsa intelligenza, è il migliore amico di Nathan.

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giovanni.toncellisusisottile92saretta173lionello.sabbadinimtt_framondiileg83forallsrlgiuliapicchiottitonycobra76biellacased.esireedgvalerio0Daffy_Poketshintek0vellinvest
 

ULTIMI COMMENTI

Cosplay Costumes Cosplay Wigs Movie TV Cosplay School...
Inviato da: cosplay
il 29/06/2010 alle 05:54
 
salve a tutti fan dion tre hill una buona notizia da...
Inviato da: sky.gs
il 07/02/2010 alle 15:14
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 16:00
 
Caspiterina..! B E L L O! il fiml + bello ke ho visto cn...
Inviato da: martaloveluca
il 13/01/2008 alle 22:36
 
se sapessi il link magari....
Inviato da: maryland_83
il 13/01/2008 alle 12:16
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom