Creato da oranginella il 07/10/2006

loro:il mio mondo

Un giorno senza sorriso è un giorno perso

 

 

« Destinazione...chocolateSoffice tocco »

Un minuto che vale una Vita

Post n°2986 pubblicato il 22 Novembre 2017 da oranginella

@
Un minuto che vale una vita...
Una vita può non valere un minuto.
Prima di lasciar andar via un minuto,
assaporalo, gustalo come se fosse eterno.
Vivilo semplicemente, VIVI.
Francesca 

 
Rispondi al commento:
faustina.spagnol
faustina.spagnol il 01/01/18 alle 17:34 via WEB
Buon anno nuovo cara, un abbraccio. Tina clicca
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CHI C'È NEL MIO BLOG?

 

 

 

 

musica

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

          sito

blog.libero.it/oranginella 

 Blog d'argento

In classifica

10000 punti ottenuti

Uno dei più belli

Blog Gold

 
 
 
Il primo giorno che sono entrato nel tuo blog,
ho ricevuto un regalo ,uno dei più bei regali della mia vita ho conosciuto la tua semplicità, per la prima volta in vita mia ho trovato un angolo dove far riposare le mie inquietudini,
gli angoli che sanno di tondo bene,
sono quelli che smussano gli spigoli della solitudine...
 
 

 

Ho spostato le lancette dell'orologio un'ora avanti e una indietro è bello cambiare il tempo.
E' meraviglioso saper ingannare il tempo. Per tutti quelli che conoscono il mio tempo, seguitemi.
Troverete novità sparpagliate qua e là. La bancarella delle dolci emozioni ha cambiato orario. Mi spiace per tutte le persone che nascondendosi dentro un'ora pensano o meglio pensavano di trovare qualche verità nascosta. Le mie verità le conosco. Mi chiamo Francesca e se qualcuno dubita sul mio nome, pazienza dovrà farsene una ragione.
Per tutti gli altri, per tutte quelle persone che sanno leggere per il semplice gusto di  leggere 

 "Vi scrivo Grazie" Francesca