PENSIEROSCISSO

Chissà cosa avrò il coraggio di scrivere

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

Parole mie, musica di Ludovico Einaudi

Post n°7 pubblicato il 03 Marzo 2008 da queen.ofrain

 
 
 

LETTERA INCENDIARIA PER UN SENTIMENTO ANONIMO

Post n°6 pubblicato il 02 Marzo 2008 da queen.ofrain

Ti ho dato il mio corpo affinchè tu custodissi la mia anima, ma ora mi sento muta perché non so parlarti, perché vorrei una tua carezza tra i miei dubbi, ma non dormo se penso che era solo voglia di nuovo, di sensuali evasioni che mai ti sei concesso. Non parlo d’amore perché le parole sono solo ignari involucri di sensazioni, e forse è ancora presto per svelare i battiti, ma non posso pensare che sia stata solo pelle, non posso credere che sia stato solo istinto, o forse è solo un’altra illusione. Le illusioni prima ti riempiono e poi ti stordiscono e, quando l’ebbrezza si dilegua, resta solo quel vuoto incomprensibile, che non vorresti raccontare a nessuno, perché nessuno mai capirebbe perché, stupida e incosciente piromane, hai dato fuoco al tuo cuore per nutrire il tuo corpo di attimi evanescenti che non lasciano che cenere e carboni ardenti, quelli che ora ti tappano la bocca, ti bruciano la voce che una rabbia sorda non sa ascoltare, e sputa veleno solo su te stessa…perché non riesci ad odiare nessun altro, se non te stessa, per il male che ti fai, quando vuoi la pace e entri in guerra senza elmetto…non hai ancora capito che l’attesa, il saper farsi attendere è una virtù. Ora piangi, eppure non credi che le lacrime possano spegnere il fuoco che divampa ogni volta che sceglie qualche altro diversivo a te, perché è così che ti senti, un diversivo, un giocattolino nelle mani di un bimbo voglioso di nuove esperienze. Vuoi non crederci ma è così:sei stata solo un gioco, la dolce compagna di qualche notte per allenamento di sensi inesperti. Perché questo sei, ed è giusto che ti senta così, come un vecchio jeans pieno di carni e vuoto di emozioni. Ti senti impotente, perché non puoi permetterti pretese, e ti senti vuota, sempre più vuota, inutile. Hai giocato a fare la donna adulta, ma il rispetto non ha età e tu ancora non l’hai capito…è questo quello che hai fatto, hai usato il corpo come merce per comprare un’anima, ma le anime non si comprano con i sospiri della notte, bensì con i sorrisi del giorno. E ti ritrovi in un luogo virtuale dove nessuno sa chi davvero sei a parlarti in seconda persona perché forse così credi che la tua mente si convincerà che non sei tu quella che ha commesso un grave errore…così vorresti, ma così non è, perché hai sbagliato, e lo sai benissimo, ci sei ricascata, e lo sai ancora meglio, e dovresti svegliarti, e dovresti chiudere le possibilità date agli altri e dare una possibilità a te stessa, perché devi credere che te la meriti.

 
 
 

"Simpatico" test...

Post n°5 pubblicato il 02 Marzo 2008 da queen.ofrain

Il mio UOMO ideale. Vince chi totalizza TUTTI i punti elencati…cattiva? Non proprio…incazzata!

Requisiti fisici:

  1. Sei più alto di me almeno di dieci centimetri (io sono 1, 63);
  2. Non importa il colore dei tuoi capelli…l’importante è che tu li abbia e siano ben saldi al cuoio capelluto;
  3. Occhi: vanno bene di qualsiasi colore, l’importante che mi vedano sempre bella!
  4. Mani dalla pelle morbida e curata;
  5. Barba di uno-due giorni: ti troverei più sexy;
  6. Niente tatuaggi: tuo suocero ti sparerebbe a vista;
  7. Non importa la tartaruga addominale, ma la pancetta no eh?!…Non è vero che è sexy, non per me;
  8. Qualche pelo sul petto andrebbe più che bene…Sei un uomo…dovresti averli;
  9. Voce un po’ graffiante…e non fingere…prima o poi ti sgamo!;
  10. Alito sempre profumato e ottima igiene orale: no all’uomo-posacenere;
  11. Sì al deodorante per ascelle: uomini, vi prego, usatelo!;
  12. No ai profumi troppo nauseanti.

Requisiti psico-attitudinali, giuridici e comportamentali:

1.Fedina penale immacolata: accetto solo ladri di caramelle gommose alla frutta, se poi consegnano la refurtiva alla sottoscritta;

2. Esclusivamente single: no alle storie parallele!;

3.Propensione alla paternità;

4.Propensione al lavoro;

5.Curiosità intellettuale;

6.Non ti annoia, anzi, ti interessa molto leggere le mie poesie;

7.Mi ascolti senza interrompere;

8.Ti piace il mare;

9.Non ti fai le lampade;

10.Non sei ossessionato dai vestiti firmati;

11.Odi il Fantacalcio;

12.Non hai un calendario di donne nude, se non il mio;

13.Non russi, non scalci e non parli mentre dormi;

14.Non ti lamenti della mia cucina, visto che è spettacolare…altrimenti ritorna pure dalla mamma!

15.Mi chiami almeno due volte al giorno;

16.Non controlli il mio cellulare e hai rispetto per la privacy…la mia, ovviamente;

17.Hai molti interessi: il calcio non è previsto, nemmeno la Formula 1 e il Moto Mondiale o come cavolo si chiama lui;

18.Hai un uso appropriato della lingua italiana;

19.Se conosci altre lingue, bene…(è l’unico punto che puoi non avere!);

20.Ti piacciono i cani e devi volerne almeno uno per quando ci sposeremo;

21.Quando mangi non sbricioli tutto sul pavimento: ho appena pulito, abbi rispetto!;

22.Ti piace prepararmi la colazione;

23.Fai il caffè a fiamma bassa;

24.Non ti guardi di continuo allo specchio;

25.Non prendi proteine e cazzate varie per accrescere la tua massa muscolare;

26.Non fai uso di stupefacenti: l’unica cosa che trovi stupefacente è una notte di passione con me!;

27.Te la cavi bene in cucina;

28.Mai chiedere giudizi e/o opinioni  sulle tue prestazioni da grande amatore;

29.Non necessariamente devi sempre avere quel sorriso da ebete stampato in faccia: ogni tanto dobbiamo anche litigare, ma ricorda: io ho sempre ragione!

30.LA PUNTEGGIATURA LA USO A MIO PIACIMENTO, ALMENO NELLE MIE POESIE: DEVI ACCETTARLO!

 

Fatto il test? Sei il mio uomo ideale? Contattami che, forse, se passi il campo con le mine anti-uomo e sfuggi ai cecchini sulle torri merlate…te la do…la speranza di essere il mio uomo ideale!

 
 
 
 
 

MONOLOGO DALLE INTERIORA...

Post n°3 pubblicato il 02 Marzo 2008 da queen.ofrain

Si prevedeva una serata promettente, ma certe serate sono come i marinai, specialmente quando hai passato l’intera giornata a: cercare di diventare un po’ più donna tra maschera tonificante all’aloe e Depilsoap, né molto depil né molto soap; far sì che i tuoi capelli abbiano una forma definita (che non si dica che non hanno carattere!); truccarti almeno un po’ più decentemente del solito; cercare di entrare in quella cavolo di minigonna taglia 42 che ora, proprio mentre mangi il ciambellone bigusto che avevi preparato per lui, ti fa i gestaggi dalla sedia dove stanotte l’hai lanciata, e non perché presa dall’impeto della passione; e, infine, scegliere l’intimo adatto ad una serata che si prospettava così, come dire,…vabbè, non lo diciamo…

E, come al solito, ogni volta che gli preparo il ciambellone, lui non viene, ma non voglio credere che sia per la mia cucina; preferisco pensare che sia stanco poverino, “del resto è uno sportivo, ha bisogno di riposare”…

È così che ho deciso di organizzare una serata tra donne, ma non vi preoccupate, noi non parliamo mica di chi c’era oggi a “Uomini e Donne” e di chi andrà in esterna domani…noi no, siamo donne di cultura noi… Ieri sera abbiamo affrontato “Gli scigghiati”… non mi dite che non li conoscete…ma come “Gli scapestrati”…su dai, fate mente locale, sfogliate il libro di letteratura del liceo…nemmeno io li ricordavo, fino a quando non sono arrivata alla “Scapigliatura” e, proprio in quel momento, mentre mi complimentavo con Alina per la citazione letteraria, ci si è avvicinato un uomo “con lo sguardo spermatozoico”, in cerca di fortuna, ma eravamo troppo impegnate a guardare la Tatangelo che diceva “ti amo” in TV al suo amato Gigi e noi non potevamo non ascoltare…ragazze romantiche e d’altri tempi noi…vorremmo essere arrivate allo stadio in cui l’homo è già sapiens sapiens…ma, purtroppo per molti di loro, l’evuluzione è scesa due fermate prima e, lo ammetto mi sono sentita un po’ Piero Angela o , meglio, Angela Piero, ma almeno noi abbiamo parlato anche di scienza…

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: queen.ofrain
Data di creazione: 01/03/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kiki_oneproferdisirioprintmaperonilobartolomeoqueen.ofrainvmaurizio2006robb_11Kemper_Boy.dalidifarfalla5
 

ULTIMI COMMENTI

Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 21:38
 
Toc toc... c'è nessuno?
Inviato da: robb_11
il 06/03/2008 alle 00:10
 
e poi...che vorresti dire con questi "..."?
Inviato da: Anonimo
il 03/03/2008 alle 21:32
 
eh si ma nn vorrei prendere freddo...:D:D:D...queen.
Inviato da: Anonimo
il 03/03/2008 alle 20:49
 
Vedo che ti stai scoprendo...
Inviato da: robb_11
il 03/03/2008 alle 19:24
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom