Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 
Creato da: LeOndeDellAnima il 07/03/2010
Nulla e' dato per scontato

 

 

Come back

Post n°18 pubblicato il 10 Luglio 2010 da LeOndeDellAnima

Sospesa nell'inquietudine dove l'Inferno e il Paradiso

batte l'Anima come un martello su di un incudine,

cammino vestita di malinconia, dove il dolore sconvolge

quei tratti di notte, di stupida gelosia.

Sospesa nel tempo, dove il silenzio mi avvolge

e rugiada di vento mi libbra leggera,

cammino sulla soglia dei sentimenti, dove il colore non è l'argento,

ma il bianco destino  di un gioco dai tratti chiari

di un nuovo avvento.

Cammino leggera  su una nuvola rosa, dove il frutto succoso

di un cuore più forte adesso ha un volto pulito di un passato

che ha solo smarrito.

Sospesa nei sogni dove un filo invisibile è sempre più teso,

raccolgo gli applausi del gelo e la notte per un cuore che adesso

non ha più un peso.

Verrai al richiamo del vento,

perchè i colori sono quà dentro.

Verrai nel fiore degli anni

e ti darò le chiavi

di un regno senza inganni.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dead

Post n°17 pubblicato il 12 Giugno 2010 da LeOndeDellAnima

Labirinto della mente, estensione del pensiero, volonta' mancata di voler prendere il volo. Sentire il rumore assordante di un silenzio che con un boato si impadronisce dei pensieri portandoli dentro un turbine, una voraggine: Immensa la voglia di sentirsi stretta da un leggero filo che unisce due mondi diversi ma unici.. un filo un filo sottile che tiene l'Anima... e nel vuoto cerchi di fumo.. anelli di una catena spezzata... Un tempo andato un tempo che verra'.. Restano soli piccoli bagliori di luce sparsa...

Ritorno nel mio mondo..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Now... hush in order always...

Post n°16 pubblicato il 19 Maggio 2010 da LeOndeDellAnima

Il mio ultimo saluto ed il mio ultimo regalo.. per te adesso ho solo questo

 ...Silenzio...

 Mi hai costretta a cancellarti da ogni angolo della terra... da ogni angolo di cuore.. dall' Anima.. adesso sei solo il nulla.. e tale resterai per sempre.. non sei mai esistito non esisti.. non esisterai mai... meriti solo indifferenza

Addio.. piccolo uomo....

Hanno vinto ancora una volta le mie regole

I tried a crazy irrational love full of passion have I loved you beyond the time of my life. But you have not been equal to my love I can not afford to stay beside me do not deserve it, there are higher levels that you are not able to live because you're just a simple man and that'll be around you and just little things.

Good Life

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TO RUN

Post n°15 pubblicato il 15 Maggio 2010 da LeOndeDellAnima

Correre.. correre senza fermarsi mai... dritto davnti ogni cosa... evitando che il dolore ed ilbuio divengano parte di se stessi....

Sudata e con il fiato corto.. si fermo'....scruto' intorno e vide una panchina sotto un maestoso albero che le infondeva un senso di benessere...

Si sedette con la testa fra le mani... decise di riordinare le idee... Lei correva da sola.. non aveva permesso a nessuno di condividere la sua strada fatta di polvere e solitudine, sino al giorno in cui qualcuno le si mise davanti... era la sua strada.... bisognava dimostrala che in che quel percorso se condiviso aveva ancora miliardi di colori... bisogna farle accettare l'idea che aveva ancora molto da dare.... Decise di far entrare in quel cammino colui che si era ritrovata davanti......

Un balzo con la mente indietro... tutti quei giorni .. il sussegursi degli eventi... attimi fatti di parole, abbracci, sorrisi....

Attimi..... nessuna emozione filtra da questa analisi.

Mise tutto in cantiere e realizzo che quel legame era importante, indissolubile, avrebbe resistito a tutte le  intemperie, erano stati scelti per condurre un cammino insieme, di qualunque natura esso fosse... Nulla e' definitivo. sapevano perdersi e ritrovarsi dentro lunghi silenzii, viaggiavano sempre sulla stessa lunghezza d'onda senza mai sfiorarsi, distanti anni  luce l'una dall' altro ... ma vicini con la mente....

Quel momento prese forma e colore....ma aggiunto agli altri fece maturare la sua decisione... gli voleva bene un bene unico , pulito... lo avrebbe difeso a costo della sua vita.. in qualunque posto lei potesse essere c'era sempre per lui... ma doveva fare i conti con la sua vita.... La sua vita!!!.... Un balzo avanti sino a quell' ultimo istante... vicini.. occhi che guardavano fuori, disegnando la pioggia che scendeva.. silenzio che lascia urlare l'anima.... ore che vengono scandite dal ticchettio della mente.... Io riparto... tu sai quale e' la strada....respiro a pieni polmoni... raccolse le sue cose... la porta si apri... si guardarono... un lungo abbraccio trattenendo le lacrime.. un lungo corridorio... inizio' a percorrerlo lentamente .. l'istinto le diceva " torna indietro"... la regola era una sola... corri vai avanti senza voltarti mai.... All' improvviso una luce ed un suono... Capi che stava riprendendo il suo cammino da sola, ma che sarebbe tornata a prenderlo solo se lui avesse voluto....

Assorta da quell' ultimo flash.... senti le lacrime scivolare sul viso.... aspetto che si chiudessero le porte per lasciare urlare l'anima... arrivata giu' usci fuori e le sue lacrime si mischiarono alla pioggia....  Scese i gradini ed inizio a correre.... Adesso aveva rivisto tutto in ordine cronologico, aveva sentito il dolore dentro.

Prese la sua decisione, non c'era motivo di rimanare li seduta su quella panchina, guardo' l'imponente albero che l'aveva abbracciata in quel momento, si alzo.. stava per riprendere la sua corsa.... quando il suono del cellulare la distrasse.. senza esitare prese la chiamata....Sapeva gia' che doveva correre cambiando direzione.... senza pensarci troppo ..... chiuse il telefono, riordino le idee... doveva correre da lui.......

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Far days Of we tomorrow

Post n°14 pubblicato il 19 Aprile 2010 da LeOndeDellAnima

Questo mare è pieno di voci
e questo cielo è pieno di visioni.


Giovanni Pascoli - Pensieri e Discorsi

If you go some to you I will remain to defend the idea of we That we saw to grow
Suddenly You almost want to reflect On this that she has been and you could be here To be you do not do good you neither
Wherever you will go I will succeed in to resume to you Because you know that I do not have Intention to lose to us
Perhaps as woman I could make better But the errors are committed for mistake and now I know That from here I will leave again so
Looking over my head there is an other sea If I close the eyes I succeed to imagine Beyond the flight of the birds and the airplane
Far days Of we tomorrow
It does not make fear the time me that it runs and far away carries me the things that we love Because I know That I want to chase them For this I will live
Looking over my head there is an other day That has cancelled all the dark in a second and now I see your smile Are sure Will be beautifulst the future
If I look over my head is an other sea Closing the eyes We succeed to imagine and beyond the flight of the birds and the airplane
Far days Of we tomorrow...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

....the reason for the heart and mind......

Post n°13 pubblicato il 17 Aprile 2010 da LeOndeDellAnima

Quel punto di vista a volte piccolo ma visto grande, a volte grande ma visto piccolo. Quella visione della vita chiamata "RAGIONE" che guardata in prospettive differenti viene deformata. Quel punto di vista Nostro, sbagliato, diventa ragionevolmente giusto. Ma solo per Noi stessi. La Nostra ragione, combatte, inarrendovele, senza fine diventa a volte ragione di allontanamento da chi si ama da chi ci ama. Quel punto piccolo diventa insormontabile, dalla ragione stessa  la consapevolezza di sbagliare quando la non ragione ci vuole dare ragione.

Waiting to be impossible. Watch the birth day waiting for something beautiful happen. See the night to cover the day hoping that the new tomorrow is even nicer, sweeter and more unique than ever. Look inside your heart and hope both will unnecessarily only a desire impossible. Not like this love like your way of being but not unique. Incomprehension as you create more and that makes it impossible for everything we do.

For you can not really.

Stare ad aspettare  una cosa impossibile. Guardare nascere il giorno aspettando che accadrà qualcosa di bellissimo. Vedere la notte coprire il giorno sperando che il nuovo domani sia ancora più bello, più dolce
più unico che mai. G
uardare dentro il cuore e sperare inutilmente
tanto resterà solo un desiderio impossibile. Impossibile come questo amore come il tuo modo di essere impossibile ma unico
come l'incomprensione  che si crea sempre  che rende impossibile
ogni nostra cosa.

A te che sei impossibile

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

The Sound of Silence

Post n°12 pubblicato il 14 Aprile 2010 da LeOndeDellAnima

Il giorno sprofonda nei solchi di terra bruciati di questa distesa di stoppie. Vecchie casine diroccate, una striscia bianca s’inerpica, l’occhio segue il profilo di un’erta.  So che nessuna gioia nasce senza dolore e che la bellezza della verità non fa rumore, basta solo lasciarla entrare. E' tempo di  accompagnare il passaggio degli uomini che scorrono come lava! E’ tempo di dominare il fuoco delle passioni, è tempo di cominciare ad ascoltare davvero!

E’ tempo di guarire! 

 E’  tempo di imparare a cadere! 

 

 E' tempo di ascoltarsi davvero dentro atterrando nell'ombra, ricordandosi dove si è lasciata la luce, forse dietro ad una curva. Torno ad osservare la mia montagna che si immerge tra le cime, da lì nascono fiumi limpidi ed allenati ad un percorso stabile  E’ tempo di allontanarmi dal sentiero, la distanza può aiutarmi a capire ciò che mi serve davvero,  leggera come un foglio. E’ tempo di volare verso sud su campi sconfinati!

 E’ tempo di provare a guardare lontano e a saper curare fuori dalle stanze. E’ tempo di guarire una ferita appena ricucita, di arginare una tensione, di contenere una forte emozione. Finalmente ecco un'ombra, essa esiste dove c’è luce, è qualcosa che ammette un cambiamento! Mi piace tacere, per avvicinarmi di più, per restare ad ascoltare. I miei occhi guardano senza un gesto, nella parte più oscura, dalla mia parte.   

Ascolto il Suono del Silenzio...

mi trovi dove mi hai lasciata....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

east and west

Post n°11 pubblicato il 03 Aprile 2010 da LeOndeDellAnima

Ecco si avvicina a ponente
misterioso nel suo alto guardarmi
si confonde a un odore insistente
del suo corpo che non può più bearmi;
si avvicina col pensiero scabroso
torturato e guarito negli anni:
lui non parla e nel tempo a ritroso
sa cercar chi lenì i suoi malanni.
Non lo vedo… e pensar che di lui io conosco,
ogni piaga, ogni pelo, ogni piccolo asserto,
tra me, la sua spiaggia e il mio frigido bosco,
v’è la stessa distanza che tra un fiume e un deserto.

Si avvicina, mentre paco i miei ardori
ma non riesco a vedere il suo volto
io non sento i suoi freddi rumori
non intendo il suo vento che ascolto.
Ho cercato guardando lontano
che il suo stampo apparisse improvviso
ho scrutato tra il monte e tra il piano
e ho riempito di pena il mio viso
..ma un giorno confusa da un sentore di addio
ho provato a cercarlo con l’idea di chi sbaglia
come stessi aspettando il ritorno di un Dio

impietrita e frustata per un sole che abbaglia... ...

quel giorno ero molto vicina al suo intento
quel giorno sudato io ho disfatto il mistero
neanche un filo di luce, sospinto dal vento,
mi strappava oramai da ciò ch’era vero.
Solchi, strazi, passioni e poeti
non bastavano a farmi tornare:
non avrei mai raggiunto le sue storte pareti
non avrei mai vagato nel suo gelido mare…
…inversione di rotta si ritorna ad oriente…
…tutti in plancia la nave si avvia,
incontrarlo per caso? No, non credo più a niente
ciò che resta di lui è soltanto follia
solo stralci di rotte sbagliate e sviate
che una zattera sola non può certo seguire,
luci accese ai confini di zone minate
e ritorni arrangiati senza farsi sentire:
io riposo felice a levante,
con radici impastate di terra orientale,
la certezza è un assioma importante
che coltiva il mio bene e divelge il mio male.
Non posso toccare chiunque mi chieda una data:
più mi attracca, più lontano poi deve salpare
e purtroppo la nostra distanza è già stata fissata
mentre l’onde consumano il tempo e mantengono il mare.

Want to hear the same sweet talk when you feel his absence. Only moments of your life, to share moments of life together again. Moments of life that always talk about you.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Three stones in my hands

Post n°10 pubblicato il 31 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

Tre sassi fra le mani, piccoli ma grandi insieme.

Tre sassi stretti l'uno all' altro legati alla mia vita.

Un sasso scivola lentamente , divenendo parte della terra e li per sempre restera.

Due sassi tra le mani, rincorrere i pensieri e le parole e' solo utopia, se non credi non intrapendere un viaggio, ma se ti metti in viaggio ricorda che tra le tue mani non ci sono sassi ma solo polvere.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

knowledge and 'a star

Post n°9 pubblicato il 28 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

Tutto ciò che incontrai e tutto quello che ho visto nel mio andare ora fa parte di me e, più vado avanti più vedo i confini lontani.
È penoso fermarsi, darsi un confine, non osare più, arrugginirsi  perché si rimane inattivi. Fingendo che il vivere sia respirare! Una fila di vite non mi basterebbe; e non mi resta che un poco dell’una che ho.


Eppure quel poco è un momento rubato all’eterno silenzio, e porta con sé cose ancora da fare, e vile sarebbe per questi pochi anni restare in disparte con questo mio spirito
che brucia e che sogna ancora il sapere: la conoscenza è la stella che cade
lontano, là dove l’umano pensiero non sa immaginare.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Slipping into the soul

Post n°8 pubblicato il 23 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

C’è chi pretende dii possederti in esclusiva. Mentre tu lo devi condividere con tutti.

Non ti permette di far parte dei suoi amici e nemmeno i tuoi, non si accorge

di perderti ad ogni istante .

Intanto rimani a guardare che gli scivoli sulle mani

Quando sei nell'anima

Ciò che più desidera.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Listen the silence

Post n°7 pubblicato il 18 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

Ascolta il silenzio... Viaggiatore ...Viandante....Navigatore---Navigante
Ascolta il silenzio...Guarda la meraviglia che in lui abita
Stia in lui....stia in lui.....Ed osserva fuori...Caos...Violenza... Insensatezza...Nel silenzio tutto si disfa...In lui esiste solo pace.
Ascolta il silenzio!
Nessuno puo' farti male....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Wind whispers

Post n°6 pubblicato il 17 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

Sussurrerò ad un fiore di non appassire, il gelido inverno ha sete della sua linfa…. della sua linfa….. riuscirò a strappare un’emozione da un guscio di vetro emettendo un suono che riesca a vibrare più forte nel vento…camminerò nel deserto più arido e acceso in cerca di un fiore audace e capace di prendersi gioco del gelido inverno. Ora io voglio cullare quel suono che sgorga dal cuore, voglio riuscire a tatuare un pensiero sui petali. Quel fiore audace e senza difese rimane sospeso nel punto più in alto della parete di pietra e granito,  non riuscirò mai ad arrivare più in alto del vento, esso lascerà un seme a guardare dal cielo e a far crescere un fiore felice e sereno.  Sogno di stare sul bordo di un fiume a guardare le foglie cadere e dal vento lasciarle cullare …  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Listen the silence

Post n°5 pubblicato il 14 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

 

Il silenzio è un amico che ci prende per mano e ci accompagna nelle profondità
della nostra anima, ci fa sentire la gioia e il dolore più intensi e sinceri,
ci rivela tutti i segreti che la bocca cela ma a volte…
si unisce all'orgoglio e alla superbia e insieme costruiscono un muro
difficile da abbattere che si pone tra noi e gli altri…
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

....Then watch the magic

Post n°4 pubblicato il 13 Marzo 2010 da LeOndeDellAnima

 La vita e' come un boomerang.
I nostri pensieri, le nostre opere e le parole tornano a noi, presto o tardi, con incredibile precisione.
L'ha detto Florence Scovel Shinn, e aveva ragione. Perciò,
prima di pensare, fare o dire qualcosa -- immagina come sarebbe ricevere
ciò che tu stai inviando. Allora, vai un passo più in là. Decidi in anticipo
cosa ti piacerebbe ricevere ... e poi invialo. Del tutto volontariamente.
Vale a dire, dai a qualcuno o causa nella vita di qualcuno ciò che ti
piacerebbe sperimentare adesso.

Poi ... osserva la magia.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

Sky_Eaglelaura.ferrerotestipaolo40animabileMylady811vincenzoinfaustonick049bruno.vetramministraz.diannaclaubrunoletuemozioniNuvola_volasvempfabluinisimmapi
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom