Creato da astratta5 il 07/03/2014

ASTRATTA_GOLD

Nulla è certo. Ci sono buone ragioni per dimenticare .

Messaggi del 03/09/2021

Grazie Staff.

Post n°372 pubblicato il 03 Settembre 2021 da astratta5
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quell'ordine è presto tornato, o almeno la normalità,

la sensazione di vuoto e di delusione.

Ho perso il conto delle volte in cui mi hanno detto che sono speciale,

ma ricordo e potrebbero coincidere con le volte in cui tutto è andato a vuoto,

cosa che suppongo sia più difficile da dimenticare.

Se la speranza è l'ultima cosa che si perde,

suppongo che la prima cosa sia l'amor proprio,

il non voler accettare o vedere ciò che ti sta di fronte.

Se le conversazioni eterne diventano telegrammi,

gli argomenti assurdi di conversazione in silenzi imbarazzanti e il "buongiorno"

in folli tentativi di tenere a galla qualcosa che è più che affondato,

lo stesso è quello, che è affondato e tutto quanto sopra l'unica cosa che sta per

raggiungere è portarti in fondo con tutta la squadra.

E così sempre e così di tutto, e tutto per eccessi di fiducia,

entusiasmo e dedizione verso le persone che arrivano con l'intenzione di partire

o almeno di non restare.

Suppongo che less is more e che sia vero che se vuoi perdere qualcuno,

tutto ciò che devi fare è prestargli attenzione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK