Creato da astratta5 il 07/03/2014

ASTRATTA_GOLD

Nulla è certo. Ci sono buone ragioni per dimenticare .

Messaggi del 07/10/2021

Impronta Randagia...

Post n°387 pubblicato il 07 Ottobre 2021 da astratta5
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

lettera d'addio

Sono venuto a dirtelo

Me ne sto andando

Le campane dell'addio hanno suonato

Questo è il nostro ultimo incontro

Non ci vedremo dopo oggi

E inizieremo il viaggio dell'oblio

E se la tua spada viene prima di me fuggirò da lui

E nasconditi nel buio

E se mai sentissi una melodia

me l'hai regalato chiuderò le mie orecchie

finché non finisce Non voglio più sofferenza

E se mai mi manca la tua voce

Non romperò i miei muri e tieni il mio telefono e ascolta la tua voce

Per sconfiggere tutte le mie decisioni mi siederò da solo

nel mio annegamento E spegni le luci

Quindi non vedo la tua foto sulle sue pareti vivrò dopo di te

negli iceberg giuro che me ne vado Contro la mia volontà

Se è facoltativo Cosa hai scelto oltre al tuo amore?

E non hai scelto altro che il tuo cuore una residenza per me

Sono venuto a dirtelo Ho deciso di ucciderti e mi uccido

per romperti e romperti me stesso con te sii felice senza di me

Perché sei un uomo che merita la felicità

Ma io sono una femmina creata per amore della miseria

non dimenticherò mai mi hai dato la felicità

Ma tutto quello che voglio ora

Per seppellire la mia testa tra le tue braccia e piangi,

Fino a quando tutto il mio dolore non sarà finito

E poi voglio che te ne vada senza salutare

Non voglio che tu mi guardi Perché i tuoi occhi mi fanno perdere il diritto

Tu ed io siamo stati creati in un mondo

Non conosce l'amore e non ci crede Uccidiamo questo amore

Perché è oltre la follia Io e te abbiamo rubato alla felice lettera d'addio...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK