Pensieri

Descrivo i miei pensieri

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

TANTA GIOIA

 

 

« Eravamo bambini..allora!Il mistero....dei misteri... »

Un giorno..

Post n°189 pubblicato il 21 Febbraio 2014 da amorino11
 

La maestra chiese agli alunni che facessero un tema e  scrivessero, quello che vorrebbero che Dio facesse per loro. La sera correggendo i temi, ne incontro' uno che la lascio' molto emozionata...Il marito entrando in casa, vide che lei stava piangendo e le chiese: "Ma cosa e' successo?" Lei le rispose di leggere il tema di un bambino.

- Signore, questa notte ti chiedo qualcosa di speciale: trasformami in un televisore! Voglio occupare il suo posto. Vivere come vive la TV della mia casa. Avere un luogo speciale per me, e riunire la mia famiglia intorno a me...Essere preso sul serio quando parlo...Voglio essere al centro delle attenzioni ed essere ascoltato senza interruzioni, e senza domande...Voglio ricevere le stesse  cure speciali che la TV rieve quando non funziona. Avere la compagnia di mio padre quando arriva a casa anche se e' stanco...Vorrei che mia madre mi cerchi quando si sente sola e triste, invece di ignorarmi. E vorrei che i miei fratelli "si bisticciano" per stare con me...Voglio che la mia famiglia lascia tutto da parte, ogni tanto per passare alcuni momenti con me...Infine che io, possa divertire tutti!...Non ti chiedo molto... vorrei solo vivere e sentire quello che vive e sente qualsiasi televisione!"

A quel punto il marito della maestra disse: "Mio Dio, povero bambino!... Che grave mancanza e' quella di questi genitori!" ...E lei gli rispose piangendo:" Questo tema l' ha scritto nostro figlio!!"

Non vorrei commentare, il racconto si spiega da se.. un sorriso e pensiamo insieme...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Pensicchiando/trackback.php?msg=12661427

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
felisdgl0
felisdgl0 il 22/02/14 alle 11:49 via WEB
Hai detto bene : il racconto si spiegaa da sè.. non ce ne' bisogno altre parole, ma purtroppo viviamo in una società comune che non si ha più un dialogo insieme ,tutti son stressati e occupati delle loro attività che non ce ne rendiamo nemmeno conto che non ci si stà più come una volta, ci si ha solo i cell. in mano e con i Playstation e i PC, ci facciamo rovinare della nostra societa meccanismica.. si può dire cosi.. boh.. :) complimenti per il racconto è stato emozionante leggerlo .. Eigentlich bin ich nur aus Neugierde vorbei gekommen, weil ich dich bei einer Gemeinsamen Freundin gelesen hab.. buon WE , un sorriso.. Fely
 
gitana100
gitana100 il 26/02/14 alle 14:52 via WEB
buon pomeriggio e un caro saluto...Lilla
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: amorino11
Data di creazione: 14/02/2009
 

ULTIME VISITE AL BLOG

moon_INonnoRenzo0sparusolamarabertowmarinovincenzo1958tempestadamore_1967UomopiricoFLORESDEUSTADcassetta2ILARY.85prefazione09m0n0liteMAGNETHIKATanya00simona_77rm
 

ULTIMI COMMENTI

Un sorriso non costa niente, ma ha un valore inestimabile....
Inviato da: mariateresa.savino
il 11/01/2021 alle 12:00
 
https://youtu.be/hXiFzlmzGbw
Inviato da: cassetta2
il 11/09/2020 alle 19:58
 
ciao ,gi
Inviato da: maresogno67
il 14/05/2020 alle 22:39
 
Il giovane cammina più veloce dell'anziano, ma è...
Inviato da: cassetta2
il 08/05/2020 alle 08:58
 
Mia figlia voleva un gatto. Io non voglio un gatto. Ma poi...
Inviato da: cassetta2
il 28/03/2020 alle 11:30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom