Creato da Simply_Dawn il 22/10/2008

Escape

..me, my self and I

 

Need you by my side..

Post n°8 pubblicato il 17 Novembre 2008 da Simply_Dawn

-> Trying to forget someone you love,

     is like trying to remember someone you never knew <-

 
 
 

Same Mistake

Post n°7 pubblicato il 04 Novembre 2008 da Simply_Dawn

Avete presente quando una canzone riesce a farvi rabbrividire fino alle ossa, 

da quanto sembra scritta apposta per voi??..

 

So while I’m turning in my sheets
And once again I cannot sleep
Walk out the door and up the street
Look at the stars beneath my feet
Remember rights that I did wrong
So here I go

Hello, hello

There is no place I cannot go
My mind is muddy but
My heart is heavy does it show
I lose the track that loses me
So here I go

Uhuh uhuh uhuh

And so I sent some men to fight
And one came back at dead of night
Said he’d seen my enemy
Said he looked just like me
So I set out to cut myself
And here I go

Uhuh uhuh uhuh

I’m not calling for a second chance
I’m screaming at the top of my voice
Give me reason, but don’t give me choice
Cause I’ll just make the same mistake again

Uhuh uhuh uhuh

And maybe someday we will face
And maybe talk but not just speak
Dont buy the promises cause
There are no promises I keep
And my reflection troubles me
So here I go

Uhuh uhuh uhuh

I’m not calling for a second chance
I’m screaming at the top of my voice
Give me reason, but don’t give me choice
Cause I’ll just make the same mistake

I’m not calling for a second chance
I’m screaming at the top of my voice
Give me reason, but don’t give me choice
Cause I’ll just make the same mistake again

Uhuh uhuh uhuh

Uhuh uhuh uhuh
So while I’m turning in my sheets
Uhuh uhuh uhuh
And once again I cannot sleep
Uhuh uhuh uhuh
Walk out the door and up the street
Uhuh uhuh uhuh
Look at the stars
Uhuh uhuh uhuh
Look at the stars falling down
Uhuh uhuh uhuh
And I wonder where
Uhuh uhuh uhuh
Did I go wrong?

 
 
 

Parole morte in gola..

Post n°6 pubblicato il 03 Novembre 2008 da Simply_Dawn

" Fin da piccoli ci viene insegnato che la

 Morte sia l'unica Certezza della Vita.

 Nonostante ciò, quando essa si presenta ci

 coglie comunque Impreparati.. "

Questa mattina appena ho saputo, non ci volevo credere..

La vita sa essere davvero fulminea alle volte; un attimo prima pulsa nelle nostre vene alla massima potenza, un attimo dopo ci abbandona per non tornare più..

E' morto il padre di una mia cara amica ieri..Non fraintendetemi so benissimo che la morte è l'evento più naturale del mondo e che ad essa non si può sfuggire, ma talvolta arriva maledettamente presto ed è così ingiusto.

Solamente 39 anni..un figlio di 20 anni e una figlia di quasi 18. Classico buon padre di famiglia, uno di quelli che vedi passare in bici la mattina mentre vanno a comprare il giornale, uno di quelli che ti saluta nonostante tu sia ancora a 100 metri distante da lui..

Uno di quegli eventi che stravolge una famiglia..Ti svegli un mattino e trovi tuo padre totalmente inerme, immobile in un sonno da cui non si sveglierà mai..

Vorrei tanto poter fare qualcosa per lei e la sua famiglia..ma so che qualunque cosa potrei fare o dire suonerebbe come qualcosa di preimpostato in queste situazioni.

Con tutto quello che uno vorrebbe dire...
e invece niente, non esce fuori niente.
 Si può essere fatti peggio di così?

 
 
 

--> Premio Creatività <--

Post n°5 pubblicato il 30 Ottobre 2008 da Simply_Dawn

Premio CREATIVITÀ

assegnatomi da:

" IN CERCA DI OSCAR "

PremioCreativitàOriginalità

..GRAZIIIEE..

 Le regole sono:

1) nel ricevere il premio, devi scrivere un post mostrando il premio e citando il nome di chi ti ha premiato;

2) devi scegliere un minimo di 7 bloglive (o di più) che credi siano brillanti
nei loro temi o nei loro design. Esibisci il loro nome e avvisali di aver ottenuto il premio "Creatività".

ASSEGNO QUESTO PREMIO A:

JUST FOR MEE, per i brividi che riesce ad evocare..

IN CERCA DI OSCAR, blog carico di emozioni..

PER PARLARE DI TE, perchè la sua storia è riuscita è riuscita a colpirmi e rimanermi dentro..

PETIT ROUX, per l'intensità che si ritrova all'interno del suo blog

CHE VITA!, per il modo innamorato in cui parla dei suoi figli e della sua vita, spero di conoscerla meglio..

SHADOW_OF_THE_LIGHT, vera e propria esplosione di creatività..spero di poterne sapere di più..

LA BALLERINA TRISTE, davvero un bel blog..

 
 
 

Strane coincidenze..

Post n°4 pubblicato il 25 Ottobre 2008 da Simply_Dawn

" Coincidenze. Essere esattamente lì quando serve. Oppure mancare, non trovarsi mai, sfiorare il bersaglio e lasciare che la freccia si infili da qualche altra parte senza nemmeno saperlo. Incontri mai accaduti che avrebbero dato un altro senso a tutto. Migliore. Peggiore. Chi può dirlo. Ogni giorno, ogni istante accadono incroci o si perdono occasioni. Non lo sappiamo. Non ne abbiamo consapevolezza.

Più avanti nel tempo forse capiremo. Forse potremo collegare qualcosa. Forse, Ma qualcuno ci sfuggirà per sempre, non contagerà mai la nostra vita, la nostra strada. Il suo nome non sarà nella nostra agenda, nei ricordi.

A volte basta un istante. Solo uno. E tutto cambia. "

Stamattina mi è successa davvero una cosa strana..scherzi del destino, chissà..

A causa di alcuni impegni sopravvenuti ieri non ero assolutamente pronta per l'interrogazione alla prima ora, quindi per non peggiorare ulteriormente la mia situazione scolastica, ho deciso di concedermi una lunga colazione al bar..

Mentre stavo tranquillamente gustando la mia brioches e studiacchiavo per la materia dell'ora seguente, il mio sguardo è caduto improvvisamente sul quotidiano appoggiato sul tavolo vicino al mio..cosa più unica che rara, perchè non è certo il mio genere di lettura. Comunque spinta dalla curiosità ho preso il giornale e ho cominciato a sfogliarlo distrattamente. Dopo alcuni minuti non avendovi trovato nulla di interessante, lo stavo rimettendo al suo posto, quando nel chiuderlo i miei occhi si sono fermati istintivamente sulla foto di un viso familiare. Immediatamente ho riaperto il giornale e cercato la pagina ..e per un attimo sono rimasta letteralmente paralizzata.

LUI..proprio lui, indiscutibilmente e indubbiamente.

Con quegli occhi verdi così penetranti a cui non riuscivo mai a mentire, con quello sguardo perennemente incazzato con il mondo, con quei capelli neri lasciati alla rinfusa, con quel mezzo sorriso di sfida sempre sul volto, con quelle labbra talmente perfette da sembrare ritoccate..quelle labbra che per la prima volta erano riuscite a farmi rabbrividire fino alla punta dei piedi..

LUI.. Per cui, quando ero ancora una bimba in conflitto con chiunque intralciasse il mio cammino, scappavo di casa per riuscire a vederci di nascosto. Che mi ha presa per mano e mi trascinata a forza nell'assurdo mondo dei grandi. Che ha spazzato via quell'ingenuità tipica dell'innocenza.

Inutile dire che è stato un vero e proprio shock.

Quanti anni sono passati dall'ultima volta che il mio pensiero è caduto anche solo per sbaglio su di te? Almeno tre..

Che strano ritrovare per caso una persona che un tempo rappresentava una vera e propria costante nella nostra vita, ma che ormai avevamo già messo nel dimenticatoio.     

Il tempo lo ha cambiato ovviamente, ha lasciato tracce anche su di lui inevitabilmente, ma resta allo stesso tempo ancora così nitidamente lui.

Mi sembra di tornare indietro per un attimo, mille ricordi affiorano tutti assieme, molti dei quali amari. Ma si sa, un ricordo bello riesce a coprirne altri mille meno piacevoli.

Me lo hai detto tu l'ultima volta che ci siamo visti questo..molto tempo fa. Solo che questa non è una di quelle foto che ti facevi con il cellulare e poi mi mandavi. Questa è una foto segnaletica.

Ti hanno arrestato assieme a molti tuoi coetanei. Nell'articolo c'è scritto che starai dentro per 6 lunghi anni. Gioventù bruciata, rovinata, persa per sempre. Che hai combinato? Sei sempre stato uno in mezzo ai casini, ma mai nulla di grave. Per un attimo avverto una fitta al cuore, mi immaginavo un futuro diverso per te. Credevo che ti fossi creato una bella vita e fossi in giro a divertirti con i tuoi amici come sempre. E invece no.                                                  

Nell'articolo c'è scritto pure che hai cercato di fuggire lontano da guai che ti eri creato, ma che non ce l'hai fatta. Hai sempre avuto il vizio di scappare quando vedevi che le cose ti sfuggivano di mano, ma credevi davvero di riuscirci in questo caso? Ti sei sempre creduto invincibile, superiore a chiunque, ma credevi di esserlo pure alla legge?

Forse quest'esperienza ti aiuterà a capire che anche tu hai dei limiti, ma ti avrei di certo augurato di meglio. Nonostante tra noi le cose non siano finite bene, certi legami restano e speravo che nella tua vita andasse tutto per il verso giusto. Incredibile come in tutti questi anni, non ci siamo più incontrati nemmeno per caso e non viviamo certo distanti l'uno dall'altra. Entrambi abbiamo fatto delle scelte che ci hanno diviso, ma sebbene ti abbia messo in un cassetto ormai chiuso della mia vita, la tua influenza produce ancora effetti sui miei comportamenti.

Incredibile..non leggo mai il giornale per non subirmi tutte le cazzate sui politici e l'unica volta che lo apro mi trovo di fronte la sua faccia! Inutile dire che questa vicenda mi ha lasciata pensierosa per tutto il giorno. Peccato, mi dispiace sinceramente di questa scoperta.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Simply_Dawn
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 27
Prov: VR
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforensebal_zacWIDE_REDstrong_passionunamamma1adoro_il_kenyatascia_007per_letteraangelo.senza.veliSimply_Dawnnientevirgoleghiaccio.limonefaraoneclubvaniodPrimateNick
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom