Creato da che1978 il 02/03/2006
...pensare, agire, vivere...

Contatta l'autore

 
Nickname: che1978
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 44
Prov: NA
 

GLI OCCHI

 
immagine 
 

CUORE AZZURRO

 

 

Sostienilo

 

 

 

IMMAGINI

 

immagineimmagine

immagine

immagine

immagine

immagine

VESUVIUS - Andy Warhol

 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

Ultime visite al Blog

 
mariomancino.mluna2620blackdream2madferit_syche1978martinannaThiashynmariaas54.dimatteoCialtroneStraparlasoloteunangeloSakuyaitalyeuropeangirlkrystel3Enrico50
 

FACEBOOK

 
 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Area personale

 
 
 
 
 
 

 

 
« ...brividi......uno, due, tre STELLA... »

...il gioco dei perchè...

Post n°140 pubblicato il 15 Dicembre 2010 da che1978

Prima di iniziare questo gioco voglio dire che voglio provare a riprendere le redini di questo cavallo imbizzarrito che è diventato questo mio blog. Era il mio angolo nascosto dove rifugiarmi, il mio muro dove poter scrivere e voglio che ritorni ad esserlo anche se sarà difficiel visto che la mia latitanza ha allontanato anche le persone che ogni tanto provavano ad affacciarsi a questa mia finestra.....

CHE IL GIOCO ABBIA INIZIO....

Perchè sono troppo me stesso?

Perchè non voglio assomigliare a nessuno?

Perchè mi scazzo e mi riscazzo anche se il mondo non è in caduta libera come sembra?

Perchè cerco e non trovo ?

Perchè trovo senza cercare?

Perchè le persone mi sembrano diverse da quello che realmente sono?

Perchè la prima impressione è quella che conta e soprattutto perchè il 70% delle volte non è sbagliata?

Perchè do peso ad una piuma e il piombo mi sembra così leggero?

Perchè credo di avere tendenze autodistruttive che però non metto mai in pratica?

Perchè ho tendenze distruttive che cerco sempre di mettere in pratica?

Perchè so di non avere stati ansiosi e perchè se lo avessi sarebbe reattivo e non depressivo?

Perchè sono sano di corpo e di mente e scrivo come un disadattato?

Perchè investo sempre nelle persone invece di investirle quelle persone?

perchè so per certo che nel caso le investissi andrei alle patrie galere?

Perchè faccio questo gioco assurdo che ho inventato io?

Perchè amare e odiare sono la stessa cosa?

Perche amare e odiare non sono la stessa cosa?

Perchè stare fuori non vuol dire solo satre fuori con gli amici o con la testa?

Perchè mi innervosisco quando sento parlare i ragazzini e gli ex ragazzini come se la cocaina fosse l'unico fulcro del mondo?

Perchè non posso prendere sti ragazzini ed ex ragazzini e portarli a spaccare le pietre?

perchè mi prendo troppo sul serio?

Perchè non mi prendo troppo sul serio?

Perchè tra guardie e ladri tifo per i ladri?

Perchè credo nelle favole che non hanno lieto fine?

Perchè la vita va vissuta a 100 all'ora?

Perchè penso che se la vita la vivo a 50 all'ora mi dura il doppio?

Perchè la pigrizia è madre e ha un figlio maschio, il furto e una femmina, la fame? (Victor Hugo)

Perchè  se vino veritas,  acqua vomitas?

Perchè se chi dice le bugie non è figlio di Maria e mi amadre non si chiama Maria devo essere considerato bugiardo?

Perchè ho talmente tanti perchè da riempire uno stadio?

Perchè devo trovare per forza una soluzione?

Perchè la soluzione è spesso insita nel problema?

Perchè il problema spesso ha una sola soluzione che però porta altri mille problemi?

Perchè mi ostino ad avere aspettative che puntualmente vengono disattese?

Perchè se tra due persone ce n'è una che tiene di più all'altra quell'altra tende anche inconsapevolmente ad approfittarne?

Perchè credo in un unico Dio e quel dio credo che non abiterebbe mai al Vaticano?

Perchè non posso svegliarmi con l'unico problema di non riuscire a riaddormentarmi di nuovo?

Perchè mi hanno spiegato che chimica e fisica sono due scienze che non interagiscono? 

Perchè però la chimica interagisce col mio di fisico? 

Perchè penso che qualcuno che leggerà questo post potrebbe consigliarmi uno psicologo?

Perchè se dovesse succedere questo penserei che le persone sono di facili giudizi?

Perchè vorrei ma non posso e perchè potrei ma non voglio?

Perchè alla maggiorparte di queste domande non mi interessa trovare una risposta?

...a presto...

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Popper1978/trackback.php?msg=9630890

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
madferit_sy
madferit_sy il 16/12/10 alle 11:51 via WEB
sei sempre il solito ehhehee
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.