Prigione dei Sogni

Cercare adagio, umilmente, costantemente di esprimere, di tornare a spremere dalla terra bruta o da ciò ch'essa genera, dai suoni, dalle forme e dai colori, che sono le porte della prigione della nostra anima, un'immagine di bellezza che siamo giunti a comprendere: questa è l'arte. James Joyce

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

 

« La ballerina di ghiaccioBrindiamo »

Post N° 155

Post n°155 pubblicato il 27 Dicembre 2007 da Notram
 

"Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che è offerto al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso."

 (Marcel Proust) 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Prisonofdreams/trackback.php?msg=3823490

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
shatzy.shall
shatzy.shall il 27/12/07 alle 14:43 via WEB
è vero...è così...e i grandi scrittori sono quelle che ti dicono una verità che è la tua verità...un bacione
 
 
Notram
Notram il 27/12/07 alle 16:53 via WEB
Quindi la verità è dentro di noi? Chissà...
 
   
viola.rossa
viola.rossa il 27/12/07 alle 20:41 via WEB
sisi, secondo me è dentro
 
     
Notram
Notram il 27/12/07 alle 21:51 via WEB
si potrebbe aprire un dibattito...
 
Xeinar
Xeinar il 27/12/07 alle 15:32 via WEB
E' un bel modo di descrivere quanto ci influenza un libro, quanto faccia lavorare la nostra fantasia, che in realta' segue un canovaccio abbellendolo e completandolo. Alla fine, la bravura di uno scrittore e' tutta qui: immergerti in un racconto facendolo completare a chi legge.
 
 
Notram
Notram il 27/12/07 alle 16:57 via WEB
Un libro, come qualsiasi altra cosa, è talmente pieno di stimoli che è ovvio che il nostro cervello ne prediliga solo alcuni. Come ho già detto altre volte quindi, uno scritto appartiene per metà a chi lo scrive e per metà al lettore. Perchè senza l'uno o l'altro nessuno scritto avrebbe senso. Ciao:)
 
robbielight
robbielight il 27/12/07 alle 17:47 via WEB
Grande verità, se non riesci a far tue le pagine di un libro, credo che tanto senso non abbia poi leggerlo. Bacio
 
 
Notram
Notram il 27/12/07 alle 18:46 via WEB
Sono le pagine del libro che si insinuano dentro di noi, se sono ben scritte. Ciao:)
 
   
robbielight
robbielight il 31/12/07 alle 12:11 via WEB
Auguri, "dolce angelo"
 
     
Notram
Notram il 01/01/08 alle 13:52 via WEB
A te, splendida lù:)
 
viola.rossa
viola.rossa il 27/12/07 alle 20:40 via WEB
aaaaahhh è vero!!
 
 
Notram
Notram il 27/12/07 alle 21:51 via WEB
Ma la smetti di commentare i commenti? ahah:)
 
tuttiscrittori
tuttiscrittori il 30/12/07 alle 14:42 via WEB
ho approfittato di un viaggio in treno per cominciare a leggere "Una tortura deliziosa" di Henry Miller, che scrive: "Ogni giorno massacriamo i nostri impulsi più belli. Ecco perchè ci sentiamo stringere il cuore quando leggiamo quelle righe scritte dalla mano di un maestro e le riconosciamo nostre, riconosciamo i teneri germogli che soffocammo perchè ci mancava la fede per credere nelle nostre capacità, nel nostro criterio di verità e di bellezza. Ogni uomo, quando si acquieta, quando diventa disperatamente sincero con se stesso, è capace di dire verità profonde. Veniamo tutti dalla stessa fonte; non v'è alcun mistero sull'origine delle cose. Facciamo parte tutti quanti della creazione, siamo tutti re, tutti poeti, tutti musicisti; dobbiamo soltanto aprirci, dobbiamo soltanto scoprire quanto già esiste." elliy :)
 
 
Notram
Notram il 01/01/08 alle 13:52 via WEB
Questa citazione me la segno, prima o poi la posterò. Anche questa volta devo ringraziarti per aver arricchito questo luogo:) Ciao
 
dodgeram69
dodgeram69 il 31/12/07 alle 09:53 via WEB
Happy new year
 
 
Notram
Notram il 01/01/08 alle 13:52 via WEB
Anche a te:)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Notram
Data di creazione: 09/10/2005
 

SUL MIO COMODINO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Notrammariomancino.mmarino.lomartireanimabileeva.libera1968eliodocbal_zacsuntreeTuxiaMarciaIOeMR.PARKINSONostrichettinagianfry.solinilagabbianellaeigattimbostulaiakym611967
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

DIRITTI D'AUTORE

Creative Commons License

Eccetto dove diversamente specificato (e per quanto riguarda le immagini), i contenuti di questo sito sono proprietà dell'autore e  rilasciati sotto una Licenza Creative Commons.

 
immagine Add to Technorati FavoritesBlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom