Creato da rsuisval2013 il 13/06/2013
Consiglio di Fabbrica

Area personale

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
rsuisval2013Hermelinda_Plavoroesoldiavv.ele.alpimanuepietroMASCHIO_BETAFenice_Angel_Apsicologiaforenseantropoeticomariacatena02olegna69gaetano561tamy.1977OmbelicoSociale
 

Chi puņ scrivere sul blog

 
Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 
« TESTO NUOVO ACCORDO SULL...RISULTATO ELEZIONI RSU I... »

GIORNALINO RSU NOVEMBRE 2017

Post n°20 pubblicato il 01 Novembre 2017 da rsuisval2013

IL NUOVO GIORNALI RSU, E' SCARICABILE IN FORMATO .pdf, A QUESTO INDIRIZZO:

https://1drv.ms/b/s!Ako6-hRNXkuR3lbvgXXXfIyPRfOD

______________________

QUESTI GLI ARTICOLI:

PARTECIPAZIONE
Si avvicina il momento del rinnovo delle RSU Isval, a breve, inizierà la procedura.
L'invito che facciamo, è quello di sempre e cioè, la Partecipazione di tutti i Lavoratori e Lavoratrici, in questa fase importante, nella quale si darà mandato a qualcuno di Rappresentarci.
La firma Unitaria del Contratto dei Metalmeccanici, è una occasione unica, dopo otto anni, per presentarsi Uniti a questo appuntamento.
Le Assemblee e il voto, sono aperti a tutti, Operai, Impiegati, chi ha il contratto a tempo indeterminato e chi no: esercitate questo Vostro Diritto.
Più sarà alta la Partecipazione, più avrà Valore il mandato che daremo ai nuovi Rappresentanti.
Siamo in un periodo storico, nel quale, praticamente tutti, insistono nel dire che non è più necessaria una Rappresentanza Sindacale, noi pensiamo esattamente il contrario e vi invitiamo a pensare cosa sarebbe, un mondo del Lavoro individualista, senza Rappresentanza, dove ognuno si deve arrangiare: sarebbe un ritorno al passato, dove si salverebbe solo chi cede a compromessi personali.
Noi pensiamo invece a una Rappresentanza che guardi al futuro, dove dai Quadri, agli Operai, un Lavoratore si senta parte importante e possa dare il proprio contributo in un ambiente Etico ed Equo.
Noi pensiamo a una Fabbrica, dove la Sicurezza sia una voce di bilancio e dove il conflitto, sia sempre l'ultima soluzione.
Questo, non vuole dire, come qualcuno pensa, essere subalterni all'Azienda, ma essere parte importante e riconosciuta, dell'Azienda.
Siamo ancora lontani da questa situazione "ideale", ma ci possiamo arrivare e per iniziare bene, è necessaria la Partecipazione: non volete candidarvi a RSU? Non importa, ma almeno Partecipate alle Assemblee e al voto, non lasciate che siano altri a decidere per Voi.

________________________________

Mèta Salute.

MètaSalute è il Fondo di Assistenza Sanitaria integrativa per i lavoratori dell'industria metalmeccanica e dell'installazione di impianti e per i lavoratori del comparto orafo e argentiero.
Il Fondo si pone l'obiettivo di dare risposte concrete alle aspettative e ai bisogni dei lavoratori offrendo prestazioni sanitarie integrative al Servizio Sanitario Nazionale.
In attuazione di quanto previsto dal rinnovo contrattuale del 26 Novembre 2016 stipulato tra Federmeccanica, Assistal, Fim, Fiom e Uilm, a decorrere dal 1° ottobre 2017 l'iscrizione a mètaSalute diventerà obbligatoria con  contribuzione a totale carico dell'azienda.
Il Fondo ha la natura giuridica di associazione non riconosciuta e non persegue fini di lucro.L'entità delle prestazioni, a fronte di una contribuzione contenuta, è stata resa possibile anche dal contributo di avvio previsto a totale carico delle imprese e dall'attenta gestione dei costi da parte del fondo finalizzata a dedicare tutte le risorse disponibili alle prestazioni sanitarie da fornire ai lavoratori aderenti.
A decorrere dal 1 ottobre 2017 le aziende che applicano il CCNL di cui alle disposizioni generali sono tenute ad aderire al Fondo mètaSalute ed ad iscrivere, superato il periodo di prova, tutti i lavoratori dipendenti a cui vengono applicati i seguenti contratti, fatto salvo quanto previsto dal successivo art. 9 del Regolamento della fase transitoria:
- a tempo indeterminato compresi i lavoratori part-time;
- a apprendistato;
- a tempo determinato di durata non inferiore a 5 mesi a decorrere dall'iscrizione.
E' facoltà del lavoratore esprimere rinuncia scritta all'adesione a mètaSalute da comunicare alla propria azienda.

I DELEGATI, SONO A DISPOSIZIONE PER INFORMAZIONI E REGISTRAZIONI ON-LINE.

_____________________________________

Sicurezza.
La decisa ripresa economica, di importanti comparti dell'Industria Italiana, porta nuovamente all'attenzione, il tema della Sicurezza.
Abbiamo fatto passi importanti, ma c'è ancora molto da fare, in particolare nel settore degli appalti, dove la tendenza è spesso quella di offerte al ribasso, che penalizzano l'aspetto legato alla Sicurezza dei Lavoratori.
L'Azienda in cui Lavoriamo, ha fatto investimenti e cura da sempre questo argomento, che non a caso, è presente in tutti i Contratti Aziendali firmati negli anni: a ognuno di noi il compito di Collaborare, utilizzando i DPI che ci vengono messi a disposizione e segnalando, i casi in cui sia necessario intervenire.
Anche in questo ambito, importante, si deve evitare il conflitto, che non serve a niente, aprendo delle eventuali discussioni, solo su cose che davvero riguardino la Sicurezza.
Per intenderci: un bagno intasato, non ha la stessa "gravità" di una protezione rotta, o di una fotocellula guasta.
Collaboriamo.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/RSUISVAL/trackback.php?msg=13577196

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento