Creato da IrrequietaD il 12/03/2015

Parolando

Donne che leggono, pensano, scrivono

 

 

La finestra...

Post n°141 pubblicato il 04 Ottobre 2020 da IrrequietaD
Foto di IrrequietaD

Sono la tua finestra

mi apri

l'aria fresca entra

e poi....

richiudi.

Da una porta si esce...

e si rientra.

Ma io sono la tua finestra.

Tu stai dentro.... al sicuro,

al riparo, tra le tue comodità,

tra le tue abitudini.

Ma per vivere...

hai bisogno di aria.

Per sentirti vivo...

hai bisogno di aria.

E quell'aria...

sono IO.

 

ID

 

 
 
 

Ultima news!

Post n°140 pubblicato il 21 Settembre 2020 da IrrequietaD

L'Italia blocca gli ingressi dalla Francia. Sono d'accordo! Come già detto in questo momento e provvisoriamente, lavoro in ospedale. Oggi arrivo per il turno e percepisco una strana atmosfera. Infermiere e altre colleghe, mi vengono incontro e mi mettono al corrente di quanto succede in reparto: una paziente è positiva! Oddio!!! Penso subito alla mia nipotina e alla mia famiglia. Il personale di reparto deve sottoporsi a tampone, ma non tutti oggi. E quando???? E quindi? Che facciamo??? Seminiamo il mostro all'impazzata qua è là?  Sono queste le cose errate! Appena saputo della paziente positiva, si sarebbe dovuto sottoporre immediatamente tutto il reparto a tampone, compresi i pazienti in ricovero, anche se hanno già fatto l'esame con esito negativo. Ma al momento che il personale si sposta di stanza in stanza, per terapia e servizio, allora bisognerebbe riproporre il tampone a prescindere. Sbaglio forse?!?!?! Cosa c'entra la Francia, direte voi? Ebbene..... la paziente in questione è una turista Francese, arrivata in Sardegna per le vacanze, pur sapendo che lei e il suo coniuge erano e sono positivi al Covid..... e mentendo spudoratamente sulla loro positività anche all'ingresso in pronto soccorso. Ma non solo: a giugno hanno perso un genitore proprio per via del Covid.  Purtroppo i medici non si possono esimere dal loro dovere e non possono venire meno al giuramento che hanno fatto. Ma questi turisti???? Come li vogliamo definire?????? Io non voglio scendere al loro livello, ma credo che siano di una cattiveria unica. Oltretutto andrebbero denunciati......... e qui mi fermo! 

ID

 
 
 

Pandemia bastarda!

Post n°139 pubblicato il 06 Settembre 2020 da IrrequietaD

L'abbiamo detto tutti che questo anno sarà indimenticabile. Purtroppo! Oggi arrivo in ospedale, prendo servizio alle 7....... ed inizio, dopo le colazioni, il giro letto insieme all'oss; essendo un reparto di traumatizzati, i pazienti, sono immobili a letto. Ad un certo punto arriviamo da questo vecchietto, si inizia l'igiene....... e improvvisamente inizia a piangere come un bimbo, dicendo: mi hanno abbandonato :-(   Una tenerezza incredibile!!!!! Mi commuovo ed i miei occhi soffocano di lacrime, che a stento riesco a nascondere. Proviamo a consolarlo dicendo che nessuno lo ha abbandonato, ma che purtroppo, a causa di questa "pandemia", i suoi parenti non possono venire a trovarlo. In reparto riceve tutte le attenzioni dovute, ma un affetto caro, un viso familiare, una voce conosciuta, una carezza....... nessuna professionalità può sostituirla. Per chi è più giovane è diverso, perché con i mezzi di comunicazione tecnologica che abbiamo ora, avviare una video chiamata e vedere chi ti manca, è un attimo. Ma i nostri vecchietti che non hanno dimestichezza con questi mezzi, percepiscono tutt'altro. Che tristezza e che isolamento,  ha portato con se, questa pandemia!!! I sintomi e le vittime hanno un forte impatto traumatico, ma emotivamente parlando, il resto non è da meno. Io so e vedo ogni giorno. Non mi sono fatta mancare niente: mamma in ospedale,  una persona cara positiva......... insomma!!!!! Non vedo l'ora che finisca...... e lo dico per tutti. Si pensava che l'estate portasse un po di sollievo, ma invece, con l'incoscienza di tanti, ci ritroviamo dentro.........e con tutte le scarpe, ahimè! 

ID

 
 
 

Oggi!

Post n°138 pubblicato il 30 Agosto 2020 da IrrequietaD

Sto vivendo un incubo!!!

ID

 
 
 

Terra Covid?!?! Ma anche no!

Post n°137 pubblicato il 27 Agosto 2020 da IrrequietaD

La mia terra non merita di essere trattata in questo modo. Chi fa comunicazione deve riportare notizie esatte e non interpretare a seconda della simpatia o antipatia. A giugno eravamo un Isola Covid Free, ad agosto untori?!?!?! Noi siamo untori di accoglienza, ospitalità,  di benessere. È una terra di centenari, di alberi secolari, di rocce granitiche, di macchia mediterranea e...... di vento, di mare color smeraldo, di cale spettacolari, di sabbia finissima. Siamo portatori sani di bellezza, di sapori, di profumi. Ma untori no! Non trattateci come dei poveracci. Non veniteci a dire che senza il turismo siamo dei morti di fame. Abbiate rispetto! Perché ciò che vi portate via è tanto, ma tanto di più, di ciò che ci lasciate. E quest'anno ci avete maltrattati in tutti i sensi! 

ID

 
 
 
Successivi »
 
Si vive di nuovi arrivi E non di vecchie attese ❤
 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

ULTIME VISITE AL BLOG

QuartoProvvisoriocercasi_sorrisoCherrysldavidegiorgiolo.stracciacuorimimmo_601contedifulcignanovita.perezNoblesse_Oblige_1sanvassamommNavigatore_NavigatoIrrequietaDcassetta2annamatrigiano
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom