Creato da mircoconlac0 il 08/06/2006
Un pò di me...e tutto intorno...
 

 

Malinconia

Post n°30 pubblicato il 17 Giugno 2011 da mircoconlac0

Non ha senso scrivere,ma non ti ho voluto abbastanza bene:anzi,te ne ho voluto,ma non l'ho dimostrato abbastanza.Vivere con te più di 2 anni mi ha permesso di studiare.Speravo di fermare il tempo con te,ma sapevo che il momento sarebbe arrivato.Ora prego per te tutti i giorni.Stasera ti rivedrò nei filmini,ma tu,non ci sei più.

 

Nonna,ciao.

 
 
 

Populismo imperante

Post n°29 pubblicato il 24 Febbraio 2008 da mircoconlac0

Populismo imperante.Purtroppo siamo di nuovo in campagna elettorale e dai salotti più in vista della televisione mi tocca sentire Berlusconi che promette l’abolizione della imposta comunale sugli immobili,la famigerata I.C.I.

Ora,io non dico che essa sia una tassa giusta,ma per favore,non lo votiamo per questo.

Il signor Berlusconi abbasserà le tasse.Generiche.Le tasse….come si legge sui libri scolastici delle medie…..”Il Re abbassò le tasse…..Il Re alzò le tasse…”

Si,minor pressione fiscale,ma di quanto?E soprattutto quali tasse  vengono ridotte?

 

Ma una domanda,a me,sorge spontanea…

 

Ma il denaro,per ovviare a questo minor gettito fiscale,il signor Berlusconi,dove li prende?

 

Ce li metterà lui,suppongo…

Oppure li creerà con arti magiche…

 

A me dispiace che lui si rivolga ad un pubblico di cultura medio-bassa(e diciamolo…) e che quindi,queste sue semplificazioni otterranno i risultati sperati….

Sto aspettando che promessa “alzerò le pensioni…!”e allora il quadro sarà completo.

Il 30% degli italiani,soprattutto dai 70 anni in su,è purtroppo poco sopra(o  sotto)la minima soglia di alfabetizzazione…e soprattutto,il 60% della popolazione,non ha alcuna nozione reale di politica sociale o economica…perché il Grande Fratello registra  più ascolti di Ballarò o di Anno zero?

 

Chiedetevelo.

 

Provate a chiedere a 10 persone a caso la differenza tra Stato,Governo e Parlamento.

Scusate se prima ho fatto l’esempio degli anziani,ma io so che mia nonna sa a malapena leggere e scrivere,ha 81 anni e non sa chi è Fassino,nè Veltroni,né Casini,né Fini.

 

Ma sa,chi è Berlusconi.Perché se ne parla,perché ha in mano le telecomunicazioni..e se mia nonna,dopo aver visto la soap-opera su Rete 4,guarda Emilio Fede e il suo SilvioGiornale,e sente che Berlusconi gli aumenterà la pensione,lei voterà per la sua coalizione.

 

Non importa che lei per vari motivi,non rientri nella fattispecie concreta(gode già di assegno di reversibilità,casa di proprietà,etc)…perché lei non lo sa.

 

Sa solo che lui abbassa le tasse.Aumenta le pensioni.

 

Beh,direi che è bravissimo.

 

Devo spezzare una lancia a favore degli ultrasettantenni,non tutti sono sfortunati come mia nonna.

Conosco signori(ma non qui,in Abruzzo,a Bologna magari…),che sono preparatissimi.

 

Poi che si voti per l’uno o per l’altro,io non  discuto.Però,che si faccia con criterio.

Cognizione.

Non per pregiudizio storico.Ieri un mio amico,che pure è studente universitario e poliziotto,dopo una lunga discussione in cui ho smontato le sue teorie(permettetemelo,ma è così…e lui lo sa),mi ha detto,detto,testualmente:

 

“Vabbò,io a sinistra non voterò mai!E Basta!”

 

Così.Perché i suoi son di destra,è cresciuto così e basta.

 

Sia chiaro,io non son di sinistra.

Ma non posso votare Berlusconi,dai.

Si,siamo costretti a votare tra il peggio e il poco,poco meno peggio,dicendola alla Grillo.

Ma non posso permettere che il nostro Presidente del Consiglio sia deriso da tutto il mondo,checchè lui ne pensi.

Ritornando ai miei amici,ieri discutendo con Valentino,abbiamo citato un po’ di nostri ex-compagni di scuola,amici.

 

Nessuno si  interessa di politica.La frase che li accomuna è “no…non mi parlare di politica,che tanto non me ne importa nulla,tanto SONO TUTTI UGUALI”

 

Voi direte..”ma che amici hai!?”

 

Dai,ditemi che quella frase non l’avete mai sentita.

 

Eppure,loro VOTANO.Come me.Il loro voto ha lo stesso peso che il ha mio.

Certo,è normale.

 

Secondo me,così come lo si fa per poter guidare un’automobile,sarebbe necessario fare un esame per poter votare.

 

Perché ormai son convinto.Sarò impopolare.Sarò presuntuoso.

 

Attualmente,la democrazia è l’arma più forte dell’ignoranza.

 

 

 
 
 

Quanti anni ancora.

Post n°28 pubblicato il 09 Gennaio 2008 da mircoconlac0
Foto di mircoconlac0

Oggi mi hanno ricordato che mio fratello fra 2 giorni compirà 30 anni.Trenta.

Oggi un pò di tristezza è entrata nella mia vita.Poi mi son ricordato che mio padre ne compirà 52 abreve.Cinquantadue.Le mie nonne hanno superato gli ottanta.

Che paura di perderli.

Non so se riuscirei ad andare avanti.Oggi lo posso dire.Sono felice oggi.Con la paura del domani.

Chissà,se il futuro ci regalerà l'eternità.

Padre nostro...

 
 
 

Niente da dire.

Post n°27 pubblicato il 08 Novembre 2007 da mircoconlac0

Beh,la giornata è come te l’aspetteresti. Fredda,cupa,piovosa.

Gli uomini si stringono nelle giacche mentre le donne si stringono a loro.

Noi siamo arrivati in anticipo e mentre attendiamo l’arrivo degli altri,parliamo di quello che non pensiamo.

Io non ho voglia di entrare e convinco Valentino senza parole.

Arrivano e con una curiosità inutile e infantile,guardo il mio amico immobile mentre cammina.

Penso che non potrà più essere felice e non so che dire.In queste occasioni egoisticamente ti ritieni fortunato.

Suppongo che si vada avanti e che tra un paio di anni la situazione possa migliorare,salvo poi il ricordo attanagliarti nel cuore della notte,il giorno di Natale e forse ogni giorno a pranzo.

Il posto è vuoto.Perché magari hai apparecchiato per quattro,e quattro non si è più.

 

Entrano quasi tutti e mentre la pioggia si fa insistente,ci rifugiamo sotto il portico di  un palazzo vicino.

Con noi,c’è un signore che come noi,ha voglia di non pensare…e di parlare.

Scopro che in realtà ci siamo già conosciuti e la nostra chiacchierata,dopo un’ora,sfocia addirittura in qualche risata.

Mi sento in colpa quando tutti escono e mi trovo a ridere per qualcosa…ci zittiamo e ci salutiamo.

 

Mentre lo accompagno  a casa,Valentino mi elenca le ragazze di Palermo che sta conoscendo e io lo ascolto pensieroso.

 

La vita continua.Almeno per noi.

 
 
 

Il fine giustifica i mezzi.

Post n°26 pubblicato il 19 Ottobre 2007 da mircoconlac0

L’uomo entra furtivo in albergo,attraversa la hall e sale le scale che lo portano alla stanza. Il portiere non lo nota e lui prende coraggio mentre toglie di tasca il telefono e compone il numero. La voce che risponde è quella di sempre,ma con un lieve accento meridionale che prima non aveva mai notato. Il bambino è uscito. Benissimo. Chiude la conversazione mentre la porta gli viene aperta.

Quarant’anni,di bassa statura,capelli castani e fisico tenuto in forma da dieci ore di palestra settimanali.Inutilmente. La donna è in villeggiatura,quindi abbronzata:si nota la pelle bianca sul fondo della scollatura. Mentre entra,l’uomo nota il suo sguardo che lo accompagna,mentre lui osserva il letto sfatto e lo squallore della camera.

Stanza da cinquanta euro a notte,colazione compresa,un quinto di quello che gli darà lei per un’ora.

Per lei è la prima volta.Nonostante questo, si siede sul letto,facendo trasparire l’assenza di mutandine sotto la minigonna in denim.Perfetto,come richiesto. La donna indossa anche un top bianco,rigorosamente senza reggiseno. Lei sorride e schiude le gambe. Lui le infila una mano tra le cosce e la sente eccitata. Dopo dieci minuti lei ha i primi sussulti e quando viene,si aggrappa alla cintura di lui. Lui le sgancia le mani e si abbassa i pantaloni,mentre lei senza alzarsi si avvicina con la bocca e lo prende.

 All’improvviso,bussano alla porta:è il figlio della donna che reclama un giocattolo dimenticato in camera. Il bambino deve chiamare più di una volta per ottenere risposta dalla madre,nonostante l’uomo si sia già allontanato. Lui va in bagno,mentre sente il bambino di 8 anni entrare nella stanza e parlare con la lei. Dopo un paio di minuti lo sente uscire e la cliente  chiudere nuovamente la porta a chiave mentre gli raccomanda di non farsi male.

 Lo raggiunge in bagno e nonostante la sua erezione sia svanita,si impegna per ottenere il massimo dalla sua ora:lei tira fuori il preservativo e lo infila:"di di mio marito",si giustifica. Lui la fa appoggiare al lavandino e la prende da dietro,mentre lei lo guarda insistentemente dallo specchio,mentre cerca di non far rumore,senza risultati apprezzabili. Basta poco più dell’ora stabilita e durante quell’ora,l’uomo e la donna non si baciano e lei non si spoglia. Lei insiste con varie richieste,ma l’uomo ha fretta.

La prossima volta.

Mentre scende dalle scale,l’uomo incrocia il bambino che sta tornando in camera,con un ginocchio sbucciato e il viso colpevole.

Lui.

L'uomo invece ha fretta di entrare in macchina. Parte velocemente verso casa,dove lo aspetta una doccia calda.Bollente. I soldi sono sul sedile del passeggero,dove siedono solitamente i 52 kg della sua giovane moglie. Stasera le offrirà una cena romantica.

Sarà bello vederla felice.

 
 
 
Successivi »
 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: mircoconlac0
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 41
Prov: AP
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Ultime visite al Blog

mircoconlac0strong_passionforser2004Calabriaforyoulucymay2009giessedgl1margherita.22fataeli_2010DeaDuRgAfario8gemella_diversaditeloagiorgiopenelopepitstopdglBubY790
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultimi commenti

dalle mie parti parlare contro berlusconi è come...
Inviato da: babilonia07m
il 05/03/2008 alle 04:04
 
buongiorno..vivi cn loro ogni giorno che passa come se...
Inviato da: sara.princess1987
il 10/02/2008 alle 13:02
 
Non male la chiusa, complimenti!
Inviato da: bimbetta25
il 24/09/2007 alle 16:21
 
conflitto di interessi
Inviato da: amelieparis
il 24/09/2007 alle 15:36
 
potrei essere io......ma trovare la chiave che interpreti i...
Inviato da: tanyact
il 11/09/2007 alle 20:17
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom